Pagina 1619 di 1654 PrimaPrima ... 6191119151915691609161716181619162016211629 ... UltimaUltima
Risultati da 16,181 a 16,190 di 16535
  1. #16181
    Tempesta violenta L'avatar di Marco*
    Data Registrazione
    04/02/04
    Localitą
    Barletta (BT)
    Etą
    31
    Messaggi
    13,737
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Non ci sono praticamente insetti a Tromsų. Zanzare non pervenute. Ho visto bombi qua e la', qualche mosca (specie in autunno) - ma forse ne vedro' una decina all'anno. In giardino a luglio si vedono molti di quei moscerini delle piante

    Se il vento soffia forte da est a luglio o agosto ogni tanto porta con se' insetti dalla lapponia continentale o dalla siberia addirittura, quindi arrivano robe tipo libellule, moscerini, zanzare, tafani... ma sono fuori dal loro ambiente e in genere muoiono appena il vento si placa.

    Qui gran nebbia da avvezione che sta coprendo Tromsų. mentre altre zone sono gia' libere e con il sole.
    Tipico tempo autunnale. T di circa 8 gradi.
    Anche in Islanda la situazione era simile. Ricordo di aver visto mosche solo quando ho trascorso il mese di ottobre in fattoria, per il resto assenza quasi totale di insetti.


    **Always looking at the sky**

  2. #16182
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Localitą
    Tromsų (Nor)
    Etą
    43
    Messaggi
    12,030
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Si', vespe anche ne ho viste a dire il vero. Ricordo di averne vista una morta dentro casa qualche anno fa. So che esistono delle vespe locali, sul giornale lessi un articolo di una famiglia che si ritrovo' un vespaio in garage, ma la storia fu che era probabilmente stato creato da animali "rogue", e in generale in tutti questi anni l'unico animale di quella famiglia che ho incontrato vivo sono stati i bombi.

    Riprendendo il discorso di chi ha scritto prima di me, e' verissimo - la costa e' un posto privilegiato in fatto di assenza di insetti, e mi sono sempre ritenuto fortunato a vivere in un posto del genere, visto che proprio le mosche, specie dov'ero io in campagna, erano una piaga e non riuscivo a stare in pace all'aperto per buona parte dell'estate e le ho sempre odiate, forse piu' delle zanzare.

    Ma basta fare pochi chilometri all'interno, e' sufficiente anche non vedere piu' il mare da dove vi trovate, per trovarsi in un vero inferno di insetti: vespe, tafani, calabroni, zanzare, qualunque cosa vi possa succhiare il sangue o sentire l'odore del vostro sudore, la trovate in quantita' industriale. E la storia di rifugiarsi in macchina, ho avuto lo stesso problema! Tantissimi anni fa provammo ad andare a fare un picnic a Målselv (se lo cercate nella mappa capirete che proprio costale non e') e dopo 10 minuti scarsi dovemmo correre in macchina e fuggire da quell'inferno. Fui punto attraverso le asole dei lacci delle scarpe, vi dico solo quello. Finche' il cielo e' coperto e magari tira vento, pure pure all'interno si puo' camminare. Ma dio non voglia esce il sole e magari la T supera i 20 gradi (altra cosa molto comune all'interno, a differenza di qui) e potete dire addio a tutta la pelle esposta e non ricoperta da uno strato di grasso di balena.
    Vendono dei "lapland-grade" repellenti per gli insetti, io li ho usati a dire il vero in Grecia, e almeno li' funzionavano bene.
    Pero' piuttosto che spargermi diserbanti addosso preferisco farmi una passeggiata in spiaggia

    Qui a Tromsų T attorno ai 4-5 gradi e cielo coperto. In attesa di una ondata di freddo che dara' il colpo di grazia agli alberi...

    -ens_image.png

    ...ma che sara' sterile in fatto di prp. Prime pozzanghere gelate, foglie che scricchiolano sotto i piedi, odore di camino... atmosfera invernale. L'attivita' delle aurore e' iniziata a cannone, con eventi di potenza eccezionale. Ma io ero a Helsinki fino a stanotte e quindi me li sono persi. A Helsinki gli alberi iniziano a ingiallire proprio ora, e sabato toccava stare a maniche corte per il caldo che faceva.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  3. #16183
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Localitą
    Catania
    Messaggi
    934
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    LA macchina in cui ci siamo rifugiati, un Land Rover era stata adattata anche per dormirci dentro e sul tetto c'era una presa d'aria con zanzariera. Mentre eravamo dentro le zanzare stavano li a provare ogni quadratino della zanzariera nel vano tentativo di raggiungerci.

    In effetti a Bergen cittą non ricordo insetti in modo particolare ma ci sono rimasto qualche giorno, in attesa del traghetto per l'Islanda.

  4. #16184
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Localitą
    Brindisi
    Etą
    25
    Messaggi
    6,388
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Ma davvero sono cosģ tanti gli insetti? Io credevo che essendo cosģ a Nord, dato il clima pił fresco, non ce ne fossero tanti!

    Praticamente sono di pił che in Italia?

  5. #16185
    Bava di vento L'avatar di Pelleco
    Data Registrazione
    12/07/07
    Localitą
    Quinto di Treviso (T
    Messaggi
    169
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ma davvero sono cosģ tanti gli insetti? Io credevo che essendo cosģ a Nord, dato il clima pił fresco, non ce ne fossero tanti!

    Praticamente sono di pił che in Italia?
    Nel breve periodo caldo, in particolare nelle zone lontane dalle coste, c’č davvero un’invasione di insetti molesti, a cui spesso i turisti non sono preparati...tieni conto che il disgelo “intacca” solamente lo strato superficiale del terreno, mentre appena sotto il permafrost impedisce un drenaggio dell’acqua; in questo modo si formano dei veri e propri acquitrini dove molti insetti possono completare senza ostacoli il loro rapido ciclo vitale!

  6. #16186
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Localitą
    Tromsų (Nor)
    Etą
    43
    Messaggi
    12,030
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Pelleco Visualizza Messaggio
    Nel breve periodo caldo, in particolare nelle zone lontane dalle coste, c’č davvero un’invasione di insetti molesti, a cui spesso i turisti non sono preparati...tieni conto che il disgelo “intacca” solamente lo strato superficiale del terreno, mentre appena sotto il permafrost impedisce un drenaggio dell’acqua; in questo modo si formano dei veri e propri acquitrini dove molti insetti possono completare senza ostacoli il loro rapido ciclo vitale!
    Esattamente. Il permafrost rende il terreno impermeabile, e in generale anche dove non c'e' permafrost (come nel Finnmarksvidda) lo strato superficiale di terreno e' molto sottile e poi iniziano le rocce. L'acqua della neve in primavera non defluisce da nessuna parte e non si assorbe, e si formano paludi sterminate. Il sole splende tutto il giorno e tutta la notte, e l'acqua palustre si riscalda velocemente. In piu' contando che all'interno le T sono molto piu' alte generalmente che sulla costa... il mix e' esplosivo.
    Ricordo di aver letto che la Lapponia interna (e in generale le piane artiche) sono le zone con piu' zanzare dopo i tropici, con la grazia che la stagione dura un paio di mesi e non tutto l'anno.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  7. #16187
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    Localitą
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    625
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Mi chiedo come facciano a vivere, quei pochi che ci sono, nelle zone interne. In inverno forte gelo ed in estate insetti da spalmare sui panini. E ' un vero Purgatorio

  8. #16188
    Vento teso L'avatar di RubenBG
    Data Registrazione
    24/11/13
    Localitą
    Martinengo (BG) 152mslm
    Etą
    23
    Messaggi
    1,523
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Esattamente. Il permafrost rende il terreno impermeabile, e in generale anche dove non c'e' permafrost (come nel Finnmarksvidda) lo strato superficiale di terreno e' molto sottile e poi iniziano le rocce. L'acqua della neve in primavera non defluisce da nessuna parte e non si assorbe, e si formano paludi sterminate. Il sole splende tutto il giorno e tutta la notte, e l'acqua palustre si riscalda velocemente. In piu' contando che all'interno le T sono molto piu' alte generalmente che sulla costa... il mix e' esplosivo.
    Ricordo di aver letto che la Lapponia interna (e in generale le piane artiche) sono le zone con piu' zanzare dopo i tropici, con la grazia che la stagione dura un paio di mesi e non tutto l'anno.
    In tv su Melaverde dissero che le zanzare sono fondamentali in Lapponia per gli animali al pascolo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #16189
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/04/05
    Localitą
    savignano s/p formic
    Etą
    59
    Messaggi
    1,101
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    forse volevano dire ,che gli animali al pascolo sono fondamentali x le zanzare
    -16,1 il 6 e il 14/02/2012 +39,7 il 04/08/2018
    www.meteosystem.com/stazioni/savignanosulpanaro/

  10. #16190
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Localitą
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,261
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Tromsų, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Esattamente. Il permafrost rende il terreno impermeabile, e in generale anche dove non c'e' permafrost (come nel Finnmarksvidda) lo strato superficiale di terreno e' molto sottile e poi iniziano le rocce. L'acqua della neve in primavera non defluisce da nessuna parte e non si assorbe, e si formano paludi sterminate. Il sole splende tutto il giorno e tutta la notte, e l'acqua palustre si riscalda velocemente. In piu' contando che all'interno le T sono molto piu' alte generalmente che sulla costa... il mix e' esplosivo.
    Ricordo di aver letto che la Lapponia interna (e in generale le piane artiche) sono le zone con piu' zanzare dopo i tropici, con la grazia che la stagione dura un paio di mesi e non tutto l'anno.
    io sono stato nel Finnmark diverse volte, mai avuto problemi con insetti.
    Sono fortunato

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •