Pagina 1642 di 1664 PrimaPrima ... 6421142154215921632164016411642164316441652 ... UltimaUltima
Risultati da 16,411 a 16,420 di 16634
  1. #16411
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    16,570
    Menzionato
    100 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    con questa chiusura del VP conviene puntare gli occhi su Tromso arriva una botta dietro l'altra, e sembrerebbe senza scaldate di sorta (proprio grazie alla chiusura del VP che ne spara una via l'altra senza soluzione di continuitÓ). potrebbe essere un bel mese dinamico per la zona...
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #16412
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,066
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Good morning

    me ne sono stato una settimana a zonzo tra Piemonte, Lombardia e Lazio. Che nelle prime due sia inverno non c'e' dubbio - forse non ci sono giornate di gelo e mezzo metro di neve al suolo, ma di notte fa il suo bel freddo e di giorno e' tutto fuorche' qualsiasi altra stagione. Ho notato una discreta umidita' ma, specie in piemonte, ho visto un paio di piscine con un sottile strato di ghiaccio sopra l'acqua.
    Durante il giorno a Milano si girava bene in felpa, ma la sera serviva una uniforme decisamente invernale, e suppongo il discorso sia valido per tutto il nord.

    Roma caldo indecente sara' che ho camminato molto ma mi sono trovato a sudare sia di notte e sia di giorno. Sabato notte ho fatto Piazza Argentina - Termini a camminata spedita e sono arrivato fradicio (il fatto che sia tutto in salita ha contribuito).
    Ecco quello non e' decisamente inverno e spero che arrivi qualcosa che assomigli vagamente a un inverno dalle parti del centro.

    Tornando a noi, l'artico e' una ghiacciaia al momento. Le ultime 2 minime a Troms° sono state attorno ai -14 e di giorno non si sale sopra i -8. Si vede qualche bagliore di sole dietro alla foschia. L'aria e' cosi' secca che non si e' formata brina sui vetri delle auto.

    -mem.jpg

    Ha nevicato molto la settimana scorsa - il centro registra 94 cm al momento. La cosa non si riflette dalle mie parti (come si vede bene in foto dove piu' di mezzo metro non c'e') ma immagino che sia per via del vento intenso che ha accompagnato le prp, che invece al centro non soffia.
    Parlando di vento, sta gia' iniziando a soffiare una brezza sostenuta da SE, direzione abbastanza inusuale. Tutte le zone esposte vedranno una rottura delle inversioni, cosa che sta gia' succedendo al momento (Bardufoss -11 al momento, dai -24 di stanotte).
    -9,0 qui, in calo, -11,2 sulla terraferma, e vento in rinforzo. Non sara' una bella serata per fare una passeggiata.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  3. #16413
    Vento teso L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    LocalitÓ
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    EtÓ
    34
    Messaggi
    1,554
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Good morning

    me ne sono stato una settimana a zonzo tra Piemonte, Lombardia e Lazio. Che nelle prime due sia inverno non c'e' dubbio - forse non ci sono giornate di gelo e mezzo metro di neve al suolo, ma di notte fa il suo bel freddo e di giorno e' tutto fuorche' qualsiasi altra stagione. Ho notato una discreta umidita' ma, specie in piemonte, ho visto un paio di piscine con un sottile strato di ghiaccio sopra l'acqua.
    Durante il giorno a Milano si girava bene in felpa, ma la sera serviva una uniforme decisamente invernale, e suppongo il discorso sia valido per tutto il nord.

    Roma caldo indecente sara' che ho camminato molto ma mi sono trovato a sudare sia di notte e sia di giorno. Sabato notte ho fatto Piazza Argentina - Termini a camminata spedita e sono arrivato fradicio (il fatto che sia tutto in salita ha contribuito).
    Ecco quello non e' decisamente inverno e spero che arrivi qualcosa che assomigli vagamente a un inverno dalle parti del centro.

    Tornando a noi, l'artico e' una ghiacciaia al momento. Le ultime 2 minime a Troms° sono state attorno ai -14 e di giorno non si sale sopra i -8. Si vede qualche bagliore di sole dietro alla foschia. L'aria e' cosi' secca che non si e' formata brina sui vetri delle auto.



    Ha nevicato molto la settimana scorsa - il centro registra 94 cm al momento. La cosa non si riflette dalle mie parti (come si vede bene in foto dove piu' di mezzo metro non c'e') ma immagino che sia per via del vento intenso che ha accompagnato le prp, che invece al centro non soffia.
    Parlando di vento, sta gia' iniziando a soffiare una brezza sostenuta da SE, direzione abbastanza inusuale. Tutte le zone esposte vedranno una rottura delle inversioni, cosa che sta gia' succedendo al momento (Bardufoss -11 al momento, dai -24 di stanotte).
    -9,0 qui, in calo, -11,2 sulla terraferma, e vento in rinforzo. Non sara' una bella serata per fare una passeggiata.
    Oh bentornato,

    pensavo male!
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  4. #16414
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    LocalitÓ
    Rivalta (RE) 96 mslm
    EtÓ
    30
    Messaggi
    21,327
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Good morning

    me ne sono stato una settimana a zonzo tra Piemonte, Lombardia e Lazio. Che nelle prime due sia inverno non c'e' dubbio - forse non ci sono giornate di gelo e mezzo metro di neve al suolo, ma di notte fa il suo bel freddo e di giorno e' tutto fuorche' qualsiasi altra stagione. Ho notato una discreta umidita' ma, specie in piemonte, ho visto un paio di piscine con un sottile strato di ghiaccio sopra l'acqua.
    Durante il giorno a Milano si girava bene in felpa, ma la sera serviva una uniforme decisamente invernale, e suppongo il discorso sia valido per tutto il nord.

    Roma caldo indecente sara' che ho camminato molto ma mi sono trovato a sudare sia di notte e sia di giorno. Sabato notte ho fatto Piazza Argentina - Termini a camminata spedita e sono arrivato fradicio (il fatto che sia tutto in salita ha contribuito).
    Ecco quello non e' decisamente inverno e spero che arrivi qualcosa che assomigli vagamente a un inverno dalle parti del centro.

    Tornando a noi, l'artico e' una ghiacciaia al momento. Le ultime 2 minime a Troms° sono state attorno ai -14 e di giorno non si sale sopra i -8. Si vede qualche bagliore di sole dietro alla foschia. L'aria e' cosi' secca che non si e' formata brina sui vetri delle auto.

    -mem.jpg

    Ha nevicato molto la settimana scorsa - il centro registra 94 cm al momento. La cosa non si riflette dalle mie parti (come si vede bene in foto dove piu' di mezzo metro non c'e') ma immagino che sia per via del vento intenso che ha accompagnato le prp, che invece al centro non soffia.
    Parlando di vento, sta gia' iniziando a soffiare una brezza sostenuta da SE, direzione abbastanza inusuale. Tutte le zone esposte vedranno una rottura delle inversioni, cosa che sta gia' succedendo al momento (Bardufoss -11 al momento, dai -24 di stanotte).
    -9,0 qui, in calo, -11,2 sulla terraferma, e vento in rinforzo. Non sara' una bella serata per fare una passeggiata.
    Domanda se vuoi banale, ma: come fate lý col problema dell'elettricitÓ statica? Cavolo qua giÓ quando ci sono 2/3░C con umiditÓ bassa, prendo la scossa ovunque, da te che ci sono -7/-8 col 50% di ur sarÓ molto peggio. E' un problema anche per abitazioni o cose del genere?

  5. #16415
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,066
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Domanda se vuoi banale, ma: come fate lý col problema dell'elettricitÓ statica? Cavolo qua giÓ quando ci sono 2/3░C con umiditÓ bassa, prendo la scossa ovunque, da te che ci sono -7/-8 col 50% di ur sarÓ molto peggio. E' un problema anche per abitazioni o cose del genere?
    Prendo certe schicchere sulla maniglia della porta di casa e quella del lavoro che non hai idea ormai ci ho fatto l'abitudine, stile ataru con lamu'.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  6. #16416
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    16,570
    Menzionato
    100 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Good morning

    me ne sono stato una settimana a zonzo tra Piemonte, Lombardia e Lazio. Che nelle prime due sia inverno non c'e' dubbio - forse non ci sono giornate di gelo e mezzo metro di neve al suolo, ma di notte fa il suo bel freddo e di giorno e' tutto fuorche' qualsiasi altra stagione. Ho notato una discreta umidita' ma, specie in piemonte, ho visto un paio di piscine con un sottile strato di ghiaccio sopra l'acqua.
    Durante il giorno a Milano si girava bene in felpa, ma la sera serviva una uniforme decisamente invernale, e suppongo il discorso sia valido per tutto il nord.

    Roma caldo indecente sara' che ho camminato molto ma mi sono trovato a sudare sia di notte e sia di giorno. Sabato notte ho fatto Piazza Argentina - Termini a camminata spedita e sono arrivato fradicio (il fatto che sia tutto in salita ha contribuito).
    Ecco quello non e' decisamente inverno e spero che arrivi qualcosa che assomigli vagamente a un inverno dalle parti del centro.

    Tornando a noi, l'artico e' una ghiacciaia al momento. Le ultime 2 minime a Troms° sono state attorno ai -14 e di giorno non si sale sopra i -8. Si vede qualche bagliore di sole dietro alla foschia. L'aria e' cosi' secca che non si e' formata brina sui vetri delle auto.

    -mem.jpg

    Ha nevicato molto la settimana scorsa - il centro registra 94 cm al momento. La cosa non si riflette dalle mie parti (come si vede bene in foto dove piu' di mezzo metro non c'e') ma immagino che sia per via del vento intenso che ha accompagnato le prp, che invece al centro non soffia.
    Parlando di vento, sta gia' iniziando a soffiare una brezza sostenuta da SE, direzione abbastanza inusuale. Tutte le zone esposte vedranno una rottura delle inversioni, cosa che sta gia' succedendo al momento (Bardufoss -11 al momento, dai -24 di stanotte).
    -9,0 qui, in calo, -11,2 sulla terraferma, e vento in rinforzo. Non sara' una bella serata per fare una passeggiata.
    Non so per il Piemonte, ma per Milano parlare di inverno fa ridere Daniele:

    -d32444511.png


    e questo Ŕ per queste zone, a Milano Ŕ ancora peggio. In centro cittÓ non si va sotto lo zero da non so quando sinceramente. C'Ŕ un po' di inversione, minime attorno ai -1 fuori cittÓ (comunque sopra la media di per sÚ, figuriamoci se prendiamo i giorni simili con hp), ma parlare di inverno proprio no, qui non esiste nella maniera pi¨ assoluta da 7 anni, dati alla mano. sono tutti dei lunghi autunni, talvolta secchi, talvolta piovosissimi.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #16417
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,066
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Io capisco quello che dici Jack e so anche benissimo sia da dove vieni e sia qual e' il tuo punto di vista sul clima, ma con la settimana che ho visto in giro per la PP continuo a non vederci ne' primavera ne' autunno. Il fatto che le minime siano insipide per un freddofilo e che ogni notte non si formi il pack sui navigli e' tutto una questione di expectation management.

    Lo so che questo discorso scatena sempre il putiferio, ma ancora una volta, da quando in PP e' stata regolata l'emissione di particelle inquinanti - che ha ridotto drasticamente le nebbie e vi ha allungato la vita - il clima giustamente e' ritornato ai canoni secondo me tipici della zona ai tempi in cui non era profondamente viziato dalla mano dell'uomo. Canoni naturali che tanto non sapremo mai visto che le medie vengono da periodi in cui la mano dell'uomo ha pesantemente influenzato temperature, subsidenza e quindi anche nevosita'.... e i tempi da pre-industrializzazione sono troppo lontani e troppo poco documentati per farne un discorso sensato senza scomodare *anche* i cicli climatici.

    Ora io lo so che fare un discorso del genere e' equivalente a sventolare il tovagliolo rosso davanti a un toro, perche' e' stato gia' fatto in passato e il thread in questione (non questo) e' diventato un flame gigante, ma io con quelle minime e quelle massime che ho sperimentato dalle tue parti ci vedo inverno. Noioso quanto vuoi, su qui non ci metto bocca, ma non ci vedo giornate primaverili ne' autunnali. Dipende sempre cosa ti aspetti da un inverno per chiamarlo inverno, tutto qui.

    Tante volte sento dire "e' ora di accettare i cambiamenti climatici bla bla bla" (come forma di sfogo in realta', non come forma di onesta' intellettuale) - sarebbe anche ora di farlo dunque. I parametri di partenza sono cambiati e il clima sta seguendo quei parametri. Non mi pare che mi senti sbattere la testa al muro piu' perche' alle Svalbard non ghiacciano piu' i fiordi occidentali. Sono cambiati i parametri, il mare ice-free d'estate sta dettando legge climatica invernale come la PP nebbia-free sta dettando legge climatica invernale, e ora per me e' ora di accettare che l'inverno da quelle parti viaggia con Longyearbyen sul mare aperto e T tra i -10 e i -20. Siamo inoltre in periodo gia' di suo di riscaldamento globale... non so bene che cosa ci dobbiamo aspettare, che gli inverni siano sempre piu' freddi?
    Finche' qualche altro parametro non cambia.

    Prendiamo Troms°: gennaio finora e' a +5 dalla media (altro che Milano) ma da qui a chiamarlo "un lungo autunno" ce ne passa.

    (cmq prima che mi sbrani, ti voglio sempre bene eh sono solo osservazioni che mi preme ripetere una tantum)
    Ultima modifica di Fenrir; 27/01/2020 alle 20:10
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  8. #16418
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    LocalitÓ
    Brindisi
    EtÓ
    25
    Messaggi
    6,876
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Io capisco quello che dici Jack e so anche benissimo sia da dove vieni e sia qual e' il tuo punto di vista sul clima, ma con la settimana che ho visto in giro per la PP continuo a non vederci ne' primavera ne' autunno. Il fatto che le minime siano insipide per un freddofilo e che ogni notte non si formi il pack sui navigli e' tutto una questione di expectation management.

    Lo so che questo discorso scatena sempre il putiferio, ma ancora una volta, da quando in PP e' stata regolata l'emissione di particelle inquinanti - che ha ridotto drasticamente le nebbie e vi ha allungato la vita - il clima giustamente e' ritornato ai canoni secondo me tipici della zona ai tempi in cui non era profondamente viziato dalla mano dell'uomo. Canoni naturali che tanto non sapremo mai visto che le medie vengono da periodi in cui la mano dell'uomo ha pesantemente influenzato temperature, subsidenza e quindi anche nevosita'.... e i tempi da pre-industrializzazione sono troppo lontani e troppo poco documentati per farne un discorso sensato senza scomodare *anche* i cicli climatici.

    Ora io lo so che fare un discorso del genere e' equivalente a sventolare il tovagliolo rosso davanti a un toro, perche' e' stato gia' fatto in passato e il thread in questione (non questo) e' diventato un flame gigante, ma io con quelle minime e quelle massime che ho sperimentato dalle tue parti ci vedo inverno. Noioso quanto vuoi, su qui non ci metto bocca, ma non ci vedo giornate primaverili ne' autunnali. Dipende sempre cosa ti aspetti da un inverno per chiamarlo inverno, tutto qui.

    Tante volte sento dire "e' ora di accettare i cambiamenti climatici bla bla bla" (come forma di sfogo in realta', non come forma di onesta' intellettuale) - sarebbe anche ora di farlo dunque. I parametri di partenza sono cambiati e il clima sta seguendo quei parametri. Non mi pare che mi senti sbattere la testa al muro piu' perche' alle Svalbard non ghiacciano piu' i fiordi occidentali. Sono cambiati i parametri, il mare ice-free d'estate sta dettando legge climatica invernale come la PP nebbia-free sta dettando legge climatica invernale, e ora per me e' ora di accettare che l'inverno da quelle parti viaggia con Longyearbyen sul mare aperto e T tra i -10 e i -20. Siamo inoltre in periodo gia' di suo di riscaldamento globale... non so bene che cosa ci dobbiamo aspettare, che gli inverni siano sempre piu' freddi?
    Finche' qualche altro parametro non cambia.

    Prendiamo Troms°: gennaio finora e' a +5 dalla media (altro che Milano) ma da qui a chiamarlo "un lungo autunno" ce ne passa.

    (cmq prima che mi sbrani, ti voglio sempre bene eh sono solo osservazioni che mi preme ripetere una tantum)
    E nemmeno, caro Fenrir!

    Persino nei tempi preindustriali la mano dell'uomo ha influenzato le nebbie padane. I camini emettono un sacco di particelle che fungono da nuclei di condensazione, generando quindi nebbie. E il fuoco Ŕ vitale per riscaldarsi dai tempi preistorici, non se ne Ŕ mai potuto fare a meno.

    A testimonianza di come i camini a legna o a carbone possano generare nebbie e inquinare, l'evento del "grande smog" di Londra del 3-8 Dicembre 1952 resta un monito.

    Grande smog - Wikipedia

    Il carbone Ŕ usato come combustibile per riscaldarsi dal tardo Medioevo, quindi il suo uso in Occidente era abbastanza diffuso giÓ dal 1500.



  9. #16419
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    16,570
    Menzionato
    100 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Io capisco quello che dici Jack e so anche benissimo sia da dove vieni e sia qual e' il tuo punto di vista sul clima, ma con la settimana che ho visto in giro per la PP continuo a non vederci ne' primavera ne' autunno. Il fatto che le minime siano insipide per un freddofilo e che ogni notte non si formi il pack sui navigli e' tutto una questione di expectation management.

    Lo so che questo discorso scatena sempre il putiferio, ma ancora una volta, da quando in PP e' stata regolata l'emissione di particelle inquinanti - che ha ridotto drasticamente le nebbie e vi ha allungato la vita - il clima giustamente e' ritornato ai canoni secondo me tipici della zona ai tempi in cui non era profondamente viziato dalla mano dell'uomo. Canoni naturali che tanto non sapremo mai visto che le medie vengono da periodi in cui la mano dell'uomo ha pesantemente influenzato temperature, subsidenza e quindi anche nevosita'.... e i tempi da pre-industrializzazione sono troppo lontani e troppo poco documentati per farne un discorso sensato senza scomodare *anche* i cicli climatici.

    Ora io lo so che fare un discorso del genere e' equivalente a sventolare il tovagliolo rosso davanti a un toro, perche' e' stato gia' fatto in passato e il thread in questione (non questo) e' diventato un flame gigante, ma io con quelle minime e quelle massime che ho sperimentato dalle tue parti ci vedo inverno. Noioso quanto vuoi, su qui non ci metto bocca, ma non ci vedo giornate primaverili ne' autunnali. Dipende sempre cosa ti aspetti da un inverno per chiamarlo inverno, tutto qui.

    Tante volte sento dire "e' ora di accettare i cambiamenti climatici bla bla bla" (come forma di sfogo in realta', non come forma di onesta' intellettuale) - sarebbe anche ora di farlo dunque. I parametri di partenza sono cambiati e il clima sta seguendo quei parametri. Non mi pare che mi senti sbattere la testa al muro piu' perche' alle Svalbard non ghiacciano piu' i fiordi occidentali. Sono cambiati i parametri, il mare ice-free d'estate sta dettando legge climatica invernale come la PP nebbia-free sta dettando legge climatica invernale, e ora per me e' ora di accettare che l'inverno da quelle parti viaggia con Longyearbyen sul mare aperto e T tra i -10 e i -20. Siamo inoltre in periodo gia' di suo di riscaldamento globale... non so bene che cosa ci dobbiamo aspettare, che gli inverni siano sempre piu' freddi?
    Finche' qualche altro parametro non cambia.

    Prendiamo Troms°: gennaio finora e' a +5 dalla media (altro che Milano) ma da qui a chiamarlo "un lungo autunno" ce ne passa.

    (cmq prima che mi sbrani, ti voglio sempre bene eh sono solo osservazioni che mi preme ripetere una tantum)
    no, Daniele, anche 10/15 e 20 anni fa le nebbie non c'erano, ma le temperature erano ben diverse. quindi no, di inverno qui non ce n'Ŕ traccia:

    -d32463221.png


    questo il progressivo annuale su una media, la 81-10, che giÓ di nebbie non ne ha granchÚ. mi sembra un po' troppo facile ridurre anomalie del genere alla mancanza di nebbie, e sai anche tu che non Ŕ propriamente cosý. anche perchÚ, se le anomalie riguardassero solo la PP allora il dubbio potrebbe anche venire, ma siccome riguardano il 70% d'Europa da diversi anni, forse forse non sono le nebbie la causa, no?
    non Ŕ questione di sbranare, Ŕ questione di parlare di un clima che si conosce o non si conosce. QUESTO, il clima che stiamo vivendo nella ultima decade in inverno, non ha niente a che fare con il clima padano giÓ dal 2010 indietro, dove, ripeto, c'era la stessa quantitÓ di nebbie che vedi ora.

    PS: fare minime di -1 e massime attorno ai 10░ (la prassi di tutto gennaio) Ŕ roba da marzo qui, medie alla mano. Ieri sera pioveva benone ed ero a 350m in alta Brianza, ore 23: T tra i 7 e gli 8░, in piena notte, a fine gennaio dopo lunghi periodi di hp. Non dico che normalmente avrebbe nevicato, per˛ vedere pioggia con 7/8░ in alta Brianza di notte a fine gennaio Ŕ roba da primavera (o autunno, a novembre faceva pi¨ freddo), senza se, senza ma e senza forse. Cosý come fare 10░ di massima fissi a gennaio, non Ŕ solo noioso, Ŕ proprio primaverile.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #16420
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    LocalitÓ
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    EtÓ
    26
    Messaggi
    2,195
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    no, Daniele, anche 10/15 e 20 anni fa le nebbie non c'erano, ma le temperature erano ben diverse. quindi no, di inverno qui non ce n'Ŕ traccia:
    tra l'altro anche qui in valle da me ogni anno l'inverno si affievolisce sempre pi¨, e non siamo una zona propriamente nebbiosa anzi
    "la putenza l'Ŕ nag˛tt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •