Pagina 1644 di 1653 PrimaPrima ... 644114415441594163416421643164416451646 ... UltimaUltima
Risultati da 16,431 a 16,440 di 16530
  1. #16431
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,026
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Non mi stupisce quello snow devil il vento ha tirato forte questi due giorni, sempre da SE e quindi "foehnizzato" (anche se le T sono rimaste attorno ai -7).
    Molte lenticolari in giro e sole che ieri sono riuscito a vedere la prima volta dal vivo da una finestra dell'ospedale.

    -opspy.jpg

    giacche' la mia zona e' ancora in ombra.
    Futuro relativamente incerto, a parte una discreta ondata di freddo/neve che durera' probabilmente buona parte della settimana entrante.
    Il resto... GFS non mi sembra molto incoraggiante. Pare vada a parare verso un'ondata di caldo estrema, il che cementerebbe il carattere episodico di questo inverno.

    Ora forte vento da SE e -4,6 gradi.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  2. #16432
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,026
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    ...comunque... quanto e' vera questa jpg
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  3. #16433
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    LocalitÓ
    Rivalta (RE) 96 mslm
    EtÓ
    30
    Messaggi
    21,250
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Io capisco quello che dici Jack e so anche benissimo sia da dove vieni e sia qual e' il tuo punto di vista sul clima, ma con la settimana che ho visto in giro per la PP continuo a non vederci ne' primavera ne' autunno. Il fatto che le minime siano insipide per un freddofilo e che ogni notte non si formi il pack sui navigli e' tutto una questione di expectation management.

    Lo so che questo discorso scatena sempre il putiferio, ma ancora una volta, da quando in PP e' stata regolata l'emissione di particelle inquinanti - che ha ridotto drasticamente le nebbie e vi ha allungato la vita - il clima giustamente e' ritornato ai canoni secondo me tipici della zona ai tempi in cui non era profondamente viziato dalla mano dell'uomo. Canoni naturali che tanto non sapremo mai visto che le medie vengono da periodi in cui la mano dell'uomo ha pesantemente influenzato temperature, subsidenza e quindi anche nevosita'.... e i tempi da pre-industrializzazione sono troppo lontani e troppo poco documentati per farne un discorso sensato senza scomodare *anche* i cicli climatici.

    Ora io lo so che fare un discorso del genere e' equivalente a sventolare il tovagliolo rosso davanti a un toro, perche' e' stato gia' fatto in passato e il thread in questione (non questo) e' diventato un flame gigante, ma io con quelle minime e quelle massime che ho sperimentato dalle tue parti ci vedo inverno. Noioso quanto vuoi, su qui non ci metto bocca, ma non ci vedo giornate primaverili ne' autunnali. Dipende sempre cosa ti aspetti da un inverno per chiamarlo inverno, tutto qui.

    Tante volte sento dire "e' ora di accettare i cambiamenti climatici bla bla bla" (come forma di sfogo in realta', non come forma di onesta' intellettuale) - sarebbe anche ora di farlo dunque. I parametri di partenza sono cambiati e il clima sta seguendo quei parametri. Non mi pare che mi senti sbattere la testa al muro piu' perche' alle Svalbard non ghiacciano piu' i fiordi occidentali. Sono cambiati i parametri, il mare ice-free d'estate sta dettando legge climatica invernale come la PP nebbia-free sta dettando legge climatica invernale, e ora per me e' ora di accettare che l'inverno da quelle parti viaggia con Longyearbyen sul mare aperto e T tra i -10 e i -20. Siamo inoltre in periodo gia' di suo di riscaldamento globale... non so bene che cosa ci dobbiamo aspettare, che gli inverni siano sempre piu' freddi?
    Finche' qualche altro parametro non cambia.

    Prendiamo Troms°: gennaio finora e' a +5 dalla media (altro che Milano) ma da qui a chiamarlo "un lungo autunno" ce ne passa.

    (cmq prima che mi sbrani, ti voglio sempre bene eh sono solo osservazioni che mi preme ripetere una tantum)

    Capisco quello che dici, ma non esageriamo nel dipingere una situazione pi¨ normale di quel che Ŕ. Non Ŕ normale, te lo assicuro.

    Certo, detto a te che vivi molto pi¨ di noi situazioni spesso anche a +3/+4░C dalla media pu˛ far sorridere, ma ti assicuro che qua in appennino Ŕ raro vedere, in pieno inverno, le montagne pelate fino a 2000 m. Non parlo di pianura che vabbŔ, pu˛ anche saltare un invern o due come nevicate significative, ma di zone a 1500 m che ricevono botte da 100 mm con correnti da SW in pieno gennaio. Non Ŕ affatto normale, neanche prendendo i canoni degli anni 2000-2010.

    Qui dicembre ha chiuso a 5,9░C di media, quando la media sarebbe 3,3░C (giÓ molto larga di maniche come media, ma vabbŔ, ormai Ŕ cosý), gennaio chiuderÓ a 4,5░C contro 2,3░C di media (e anche lý vabbŔ, si veda il discorso di prima), ma davvero questo inverno ha quasi pi¨ l'apparenza di un lungo autunno, o vogliamo forse credere che un paio di minime a -2░C grazie a gelo da inversione siano inverno?
    Il resto Ŕ una valle di lacrime, fatta da un'infinita sequenza di giornate a 5░C di media, con massime che come ridere schizzano a 12/13░C alla prima occhiata di sole.

    E non sto facendo riferimento a improbabili medie degli anni '80, ma a cose che succedevano 15 anni fa, giÓ in pienissima epoca GW.
    SarÓ un inverno sfigato?
    Possibile. Ma fino a 10 anni fa inverni cosý, termicamente parlando, avvenivano una volta ogni 5-6, ora la sequenza comincia a diventare preoccupante. Qua non parliamo pi¨ di aspettative, ma di dati nero su bianco.

  4. #16434
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    16,178
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    scusatemi, oggi ero a Pila a sciare e una roba cosý a fine gennaio non l'ho MAI vissuta sugli sci. ore 11 sci nautico dai 2000 in gi¨, i sensori al sole segnavano 16░ a 2300m quelli all'ombra, e ovviamente fa pi¨ impressione, 4/5░ sempre attorno a quelle quote. e siamo solo all'inizio di una delle scaldate pi¨ toste che il Mediterraneo abbia visto nella prima decade di febbraio.
    se tutto questo Ŕ normale, alzo le mani, fermo restando che stamattina sono partito da casa alle 5:30 con +2 in minima, notte serena completamente e senza fohn. sono tipo un +4/5░ di per sÚ, considerando le condizioni di pi¨, quindi anche al piano non c'Ŕ traccia di normalitÓ, al momento.
    Probabilmente Daniele si Ŕ beccato l'unica settimana in cui di riffa o di raffa il segno - lo si strappava, ma di giorno faceva comunque 10░. l'ha detto e ripetuto e per lui quello Ŕ inverno padano... effettivamente si andava a +2/+3 dalla 81-10, quindi sý, Ŕ inverno padano

    PS: a compendio, poi non disturbiamo pi¨ questo magnifico TD e ti chiedo scusa Daniele, metto l'andamento di gennaio qui da me (manca oggi che dovrebbe essere un +7/8):

    -d32444511.png
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #16435
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    LocalitÓ
    Torino / Muzzano (BI)
    Messaggi
    3,833
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    A parte questi soliti discorsi che lui per primo aveva ampiamente previsto in seguito al post

    Onestamente l'unica cosa che mi sembra assurda e' il riferimento all'inquinamento che avrebbe influenzato il clima rendendolo piu' freddo.

    La serie di Torino inizia nel 1753 quando c'erano quattro gatti, i ghiacciai son li' (o erano) da ben prima dell'uomo, insomma mi sembra davvero una spiegazione da "non sono un esperto ma...".

    Che poi il +5 di Tromso sia peggio del +2.5 di Torino e' matematico, ma li' fa comunque freddo mentre qui la vegetazione tra un po' non si ferma nemmeno piu' (ho potato le ortensie con foglie vecchie ancora verdi e quelle nuove che spuntavano).

  6. #16436
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    LocalitÓ
    Seregno (MB)
    EtÓ
    28
    Messaggi
    16,178
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Dave Visualizza Messaggio
    A parte questi soliti discorsi che lui per primo aveva ampiamente previsto in seguito al post

    Onestamente l'unica cosa che mi sembra assurda e' il riferimento all'inquinamento che avrebbe influenzato il clima rendendolo piu' freddo.

    La serie di Torino inizia nel 1753 quando c'erano quattro gatti, i ghiacciai son li' (o erano) da ben prima dell'uomo, insomma mi sembra davvero una spiegazione da "non sono un esperto ma...".

    Che poi il +5 di Tromso sia peggio del +2.5 di Torino e' matematico, ma li' fa comunque freddo mentre qui la vegetazione tra un po' non si ferma nemmeno piu' (ho potato le ortensie con foglie vecchie ancora verdi e quelle nuove che spuntavano).
    ah guarda, io non sono un esperto PUNTO c'Ŕ sicuramente da dire che un particolato di grandezza maggiore sia pi¨ propenso a fungere da nucleo di condensazione (ovviamente a paritÓ di condizioni ambientali), ma concordo con te, Ŕ "banalizzante" ridurre tutto all'inquinamento. sicuramente fa la sua parte, ma in generale non Ŕ proprio dato sapere quanta sia... solita roba insomma, via peace & love gente
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #16437
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    LocalitÓ
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,906
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Bisogna anche dire che il XVIII secolo Ŕ stato forse il periodo con la maggiore e pi¨ intensiva colonizzazione ed espansione urbana nell'area padano-veneta, perlomeno nel periodo pre-industriale e che il grosso del disboscamento e della distruzione delle foreste planiziali della Val Padana Ŕ avvenuto proprio in quei cento anni. Una parte consistente degli alberi tagliati fu utilizzata per costruzioni, un'altra parte fu bruciata per liberare spazio a campi e pascoli e un'ulteriore parte divent˛ carbone di legna, ossia uno dei combustibili pi¨ inquinanti in termini di emissioni solide (e di gas serra)... per cui pensare a una Val Padana settecentesca senza fumi, con aria limpida e senza local-dimming non Ŕ proprio realistico...

    Poi bisogna anche dire che c'Ŕ pure un feed-back tra diminuzione della nebbia (e della nebulositÓ) e aumento termico, che a sua volta provoca ulteriore diminuzione della nebulositÓ e quindi altro aumento termico... Insomma sono meccanismi complessi, sui quali si sa ancora relativamente poco a livello di impatto... cosý come probabilmente Ŕ stato in parte sottovalutato l'impatto sul Global Warming e sui local warmings, delle emissioni di gas serra e delle modificazioni ambientali avvenute prima degli anni '50 del secolo scorso e addirittura di quella parte di emissioni e alterazioni climatiche che l'uomo ha provocato a partire dalla prima Rivoluzione industriale...

    Ovviamente tutto questo non diminuisce affato le nostre responsabilitÓ per gli inquinanti e i gas serra che attualmente emettiamo nell'atmosfera in quantitÓ (purtroppo) ancora crescenti... anzi, semmai le aggrava...
    Ultima modifica di galinsog@; 31/01/2020 alle 22:45

  8. #16438
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,026
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Riga :D le vostre reazioni erano previste e non mi ha sorpreso nemmeno una virgola di quanto Ŕ stato scritto, sia pro e sia contro. Non commentero' oltre ma mi aggiungo al come sempre posato e interessante commento di galinsoga che ha illustrato cosa intendevo senza la mia nota goffaggine.
    Ma ho fatto tesoro di tutti i vostri commenti dei quali vi ringrazio.
    Detto questo passo e chiudo e vi aggiorno sul fatto che forte vento da SSE sta spazzando la regione e la T si Ŕ alzata fino ai - 1 attuale. La neve sta formando vere e proprie dune e la neve ai bordi dei tetti si sta corrodendo.
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  9. #16439
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    LocalitÓ
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,479
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Ora basta OT per favore, non si pu˛ andare OT ovunque, anche per rispetto verso l'argomento e l'autore del thread.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  10. #16440
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    43
    Messaggi
    12,026
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Inizia a nevicare abbastanza insistentemente, prodromo di una intensa perturbazione che potrebbe portare fino a una buona mezza metrata di neve fresca (e per fortuna farinosa). Peccato per l'ondata di caldo seguente, che ne portera' via un bel po' prima che la situazione torni a normalizzarsi.
    Si cementa quindi la natura episodica di questo inverno, abbastanza inusuale. VŠrvarslinga segna 82 cm, sicuramente supereremo il metro entro giovedi'.

    I miei amici di Helsinki intanto mi mandano questa foto (venerdi' scorso)

    -hels1.jpg

    a quanto pare stanno iniziando a germogliare tutte le piante, e persino le betulle iniziano a gemmare. A loro memoria non ricordano cose simili a gennaio.
    E poi mi fanno notare che l'acqua e' molto alta in tutta la regione, ma non so bene a cosa possa essere riconducibile. Dicono che diverse zone fuori citta' sono allagate.

    -hels2.jpg

    seguitano gli intensi rovesci, T di -2,1 gradi.
    Questo gennaio appena trascorso e' stato il secondo piu' caldo della storia della Norvegia e il piu' piovoso. Sono stati battuti record assoluti in 9 regioni, tutte e nove del sud.
    Qui

    Rekordtabell januar 2020 - Google Docs

    trovate la lista di tutti i record, sia di prp e sia di T, battuti questo gennaio in Norvegia. Na roba infinita a testimoniare l'estrem...ismo? estremita'? di questo mese appena trascorso. "Forrige" vuol dire record precedente, "Start" indica quando e' iniziata la rilevazione in quella stazione.
    Ultima modifica di Fenrir; 02/02/2020 alle 12:22 Motivo: uel
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •