Pagina 1703 di 1709 PrimaPrima ... 703120316031653169317011702170317041705 ... UltimaUltima
Risultati da 17,021 a 17,030 di 17087
  1. #17021
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/11/20
    LocalitÓ
    Malm÷
    Messaggi
    37
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da SimoTroina Visualizza Messaggio
    Proprio poco fa commentavo in stanza regionale come ritrovarmi 21░ a novembre sia semplicemente incredibile. Ma lo Ŕ proprio in generale. Per me 17░ sarebbero pi¨ che ottimi.
    Fosse per me utilizzerei i riscaldamenti meno possibile, sia perchÚ non soffro tanto il freddo che perchÚ Ŕ uno spreco che faccio davvero fatica a concepire. A mezze maniche sto da maggio a ottobre e va pi¨ che bene. Non vedo il motivo di starci anche in inverno. Quando fa freddo e magari nevica, calzettoni, due paia di pantaloni e due maglioni e sto perfettamente.
    A letto col piumone sudo, quindi al massimo coperta di lana non troppo pesante e trapunta.
    Comunque in generale mi sento di confermare il freddo dei locali al sud Italia e meno male, aggiungo. Non riesco proprio a capire i riscaldamenti sparati al massimo. In certi uffici pubblici mettono temperature folli, da galera
    Io per˛ vedo in questo anche una specie di "superstizione all'italiana", come a dire: il caldo "artificiale" fa male, il freddo "artificiale" fa male ecc. Questo per˛ valeva soprattutto tanti anni fa, perchÚ adesso anche nell'Italia meridionale le case sono maggiormente riscaldate. Ma ricordo che un tempo molte persone, in Italia, erano convinte che i termosifoni alti facessero male. Per non parlare poi dell'aria condizionata: in nessun Paese al mondo ho visto la gente fare tante storie per l'aria condizionata come in Italia, con persone (soprattutto donne) letteralmente terrorizzate all'idea di entrare in un ambiente condizionato, che addirittura aspettano fuori dalla stanza per paura di prendere chissÓ quale malanno!

  2. #17022
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/11/20
    LocalitÓ
    Malm÷
    Messaggi
    37
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    In Sicilia parlo per esperienza specialmente nelle zone collinari o pianeggianti, il riscaldamento Ŕ un optional, molti non hanno nemmeno i termosifoni e si arrangiano all'occorrenza con stufe a gas o condizionatori e in media hanno in casa tra i 14 e i 17 gradi specie le case pi¨ vecchie non coibentate. Molti addirittura tengono il giubbotto in casa . Stessa cosa l'ho notata in Portogallo ma mi dicono che anche in Australia tengono le case freddine. Spesso per˛ capita in Sicilia in pieno inverno che faccia pi¨ caldo all'esterno che all'interno.
    E se ci pensi Ŕ allucinante che in Sicilia alcuni non abbiano i termosifoni, visto che le temperature invernali non sono nemmeno lontanamente miti a sufficienza da poterne fare a meno: in buona parte del territorio le temperature del mese pi¨ freddo sono inferiori ai 10░, quindi il riscaldamento Ŕ pi¨ che necessario.

    Per non parlare poi dell'aria condizionata: in quasi tutta la Sicilia, in estate, fa un caldo atroce, e l'aria condizionata Ŕ necessaria giÓ al di sotto dei 1000 metri, e diventa assolutamente indispensabile al di sotto dei 500 metri, se non ci si vuole rovinare l'esistenza!

  3. #17023
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    LocalitÓ
    Troms° (Nor)
    EtÓ
    44
    Messaggi
    12,241
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Figurati Jack, non e' tanto OT poi alla fine, sempre di clima si parla e non c'e' molto di cui parlare in periodo di HP.
    Comunque e' vero che l'aria condizionata ha sempre trovato una certa ricalcitranza in Italia, in famiglia anche, quando vivevo in Italia (ormai quasi 20 anni fa...) l'aria condizionata era vista come il demonio responsabile di tutti i malanni. E in una piccola parte secondo me e' vero, ma non per la salute in se', ma per come fa percepire il caldo alla gente. Ma e' un discorso da tutt'altra sede.

    Intanto oggi giornata a dir poco tempestosa qui in zona, con vento impetuoso e pioggia a raffiche. Sarebbe stata una vera tormenta se fosse stata neve.
    Neve che arrivera' domani pomeriggio e che ci "godremo" dall'alto della baita (hytta per gli scandinavofoni ). Durera' poco, quello che spero e' avere un po' di bianco durante la notte polare, tanto per rendere l'atmosfera piu' consona al periodo. Ma ho poca voglia di spalare. I due anni trascorsi me l'hanno fatta passare, almeno per un po'
    Inverno ancora non pervenuto, ma il tempo sgocciola e il lungo vede sempre piu' con insistenza l'arrivo di movimenti tipici invernali, ma c'e' poco freddo in area pol-europea. Finche' li' non si accumula, qui non c'e' nulla con cui lavorare.

    +4,4 gradi e pioggia leggera in atto. Il vento si sta attenuando.
    Ultima modifica di Fenrir; 06/11/2020 alle 22:34
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  4. #17024
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/08/20
    LocalitÓ
    Marghera (VE)
    Messaggi
    350
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    io in inverno vivo benissimo con 19-20 gradi in casa, dormo solo con un piumino neanche troppo pesante, una maglia lunga e dei pantaloni lunghi. Certi capodanni che ho passato da amici avevano il riscaldamento sparato a 23 ed ero disgustato, era invivibile.

  5. #17025
    Bava di vento
    Data Registrazione
    23/10/06
    LocalitÓ
    Canegrate (MI), Rosolini (SR)
    EtÓ
    34
    Messaggi
    73
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da ItaloSvede Visualizza Messaggio
    E se ci pensi Ŕ allucinante che in Sicilia alcuni non abbiano i termosifoni, visto che le temperature invernali non sono nemmeno lontanamente miti a sufficienza da poterne fare a meno: in buona parte del territorio le temperature del mese pi¨ freddo sono inferiori ai 10░, quindi il riscaldamento Ŕ pi¨ che necessario.

    Per non parlare poi dell'aria condizionata: in quasi tutta la Sicilia, in estate, fa un caldo atroce, e l'aria condizionata Ŕ necessaria giÓ al di sotto dei 1000 metri, e diventa assolutamente indispensabile al di sotto dei 500 metri, se non ci si vuole rovinare l'esistenza!
    Diciamo con una casa tradizionale vecchia il riscaldamento serve eccome, ma nelle case pi¨ moderne coibentate o nei condomini in inverno puoi anche avere anche 18/19 gradi non accendendo nulla. Riguardo l'aria condizionata ormai ce l'hanno quasi tutti Ŕ indispensabile ma ci sono zone microclimatiche dove riesci a farne anche a meno. Dove ho la casa estiva sulla costa ragusana quasi in punta il microclima mi consente di resistere senza clima ma mediamente Ŕ una zona molto ventilata ma anche umida e la notte rinfresca bene. Il problema sta solo nell' umiditÓ quando c'Ŕ poco vento. Personalmente le mie temperature ideali in inverno sono 19/20 gradi e in estate tra i 25 e i 27 tanto in casa d'estate sto perennemente senza maglietta.

  6. #17026
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    LocalitÓ
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,396
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoT Visualizza Messaggio
    io in inverno vivo benissimo con 19-20 gradi in casa, dormo solo con un piumino neanche troppo pesante, una maglia lunga e dei pantaloni lunghi. Certi capodanni che ho passato da amici avevano il riscaldamento sparato a 23 ed ero disgustato, era invivibile.
    Col riscaldamento troppo alto dormo male anch'io, ma pure se poco coperto: ben coperto (devo proprio sentire la "pesantezza" del piumone/coperta) e con 18-19░C vado meglio anche io. Per me Ŕ anche questione di metabolismo, invidio chi dorme leggero e al fresco, invece il mio metabolismo dormendo si abbassa parecchio (quando mi sveglio ho 35-35.5░C di temperatura, fissi) e sento subito freddo.

  7. #17027
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    LocalitÓ
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,396
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Inverno ancora non pervenuto, ma il tempo sgocciola e il lungo vede sempre piu' con insistenza l'arrivo di movimenti tipici invernali, ma c'e' poco freddo in area pol-europea. Finche' li' non si accumula, qui non c'e' nulla con cui lavorare.

    +4,4 gradi e pioggia leggera in atto. Il vento si sta attenuando.
    Sý al momento anche pi¨ a est, non si vedono discese artiche o simili, come sarebbe anche normale in questo periodo. Ha fatto qualcosa dopo metÓ ottobre, con spolverate di neve, ora il clima Ŕ tornato mite e "indietro" di un mese abbondante. Forse col consolidarsi dell'anticiclone e del freddo siberiano, qualcosa un po' si raffredderÓ e porterÓ temperature in linea con novembre, ma parliamo di almeno una settimana da ora e comunque non dovrebbe arrivare da te (piuttosto, scendere verso i Carpazi).

  8. #17028
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/11/20
    LocalitÓ
    Malm÷
    Messaggi
    37
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Col riscaldamento troppo alto dormo male anch'io, ma pure se poco coperto: ben coperto (devo proprio sentire la "pesantezza" del piumone/coperta) e con 18-19░C vado meglio anche io. Per me Ŕ anche questione di metabolismo, invidio chi dorme leggero e al fresco, invece il mio metabolismo dormendo si abbassa parecchio (quando mi sveglio ho 35-35.5░C di temperatura, fissi) e sento subito freddo.
    Esatto, anche a me, quando dormo, si abbassa terribilmente il metabolismo. Io sono uno di quelli che appena si muovono si accaldano e sudano, anche se poi naso e mani mi restano tendenzialmente freddi. Ma, quando dormo, divento quasi un rettile: il metabolismo mi scende al punto che, se dormo in mutande e senza nemmeno le lenzuola, riesco a sentire freddo anche in una stanza a 30░, mentre in movimento ho un caldo intollerabile giÓ al di sopra dei 26░. Insomma, ho un metabolismo molto variabile, che quindi mi costringe ad avere il terrore sia del caldo (per il periodo di veglia), sia del fresco (per quando dormo).

  9. #17029
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    LocalitÓ
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    EtÓ
    22
    Messaggi
    1,170
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da ItaloSvede Visualizza Messaggio
    Io per˛ vedo in questo anche una specie di "superstizione all'italiana", come a dire: il caldo "artificiale" fa male, il freddo "artificiale" fa male ecc. Questo per˛ valeva soprattutto tanti anni fa, perchÚ adesso anche nell'Italia meridionale le case sono maggiormente riscaldate. Ma ricordo che un tempo molte persone, in Italia, erano convinte che i termosifoni alti facessero male. Per non parlare poi dell'aria condizionata: in nessun Paese al mondo ho visto la gente fare tante storie per l'aria condizionata come in Italia, con persone (soprattutto donne) letteralmente terrorizzate all'idea di entrare in un ambiente condizionato, che addirittura aspettano fuori dalla stanza per paura di prendere chissÓ quale malanno!
    Solo un ot veloce per una cosa che mi Ŕ venuta in mente, spero di essere perdonato: una ragazza che in aula studio chiede di spegnere il condizionatore a luglio, con 35░C fuori.
    SarÓ parente di quelli che in inverno nella stessa aula studio, con temperatura a naso non inferiore a 28-29░C (no, non scherzo! e di solito ci prendo abbastanza nell'indovinare la temperatura in base alla percezione) stavano con la felpa pesante come se ce ne fossero 15 , oppure della professoressa che in un'aula alla stessa temperatura (29░ stavolta misurati- qualcuno diceva che nella stessa aula c'era una persona che era addirittura svenuta) chiudeva pure le porte (almeno dal corridoio entrava aria pi¨ fresca...)

    Certe cose non riesco davvero a spiegarmele....

  10. #17030
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    14/10/12
    LocalitÓ
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    650
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Il tempo a Troms°, Norvegia del nord

    Citazione Originariamente Scritto da OssolanoSfaticato Visualizza Messaggio
    a casa mia quando ci si trova con tutti i parenti per un pranzo si finisce sempre a parlare di politica, di cacca e di morti. Qui in un modo o nell'altro si arriva spesso, mi pare, a parlare di mutande, abitudini a letto e cose affini ci stiamo proprio annoiando
    Eh, non fÓ neve nemmeno a Trumsoe, nostra ultima speranza forumisticamente parlando. Si veniva qui per rinfrancarsi dal piattume italico, per cui sý siamo diventati dei ciabattari della meteorologia

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •