Pagina 26 di 27 PrimaPrima ... 1624252627 UltimaUltima
Risultati da 251 a 260 di 268
  1. #251
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    @Lou_Vall: ma per il Piemonte, del periodo 2000-2020, hai solo la media di tutto il periodo o anche i valori anno per anno?
    Sarebbe interessante prendere due stazioni poste alla medesima (simile) quota, una in Piemonte e una in Veneto, e confrontare lo scostamento di ogni inverno della temperatura media invernale per quantificare le differenze fra NW e NE, per i motivi che abbiamo detto.
    In questo caso vanno bene le medie integrali.

  2. #252
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    19/07/03
    Località
    Grezzana(vr)
    Messaggi
    482
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Old Verkho Visualizza Messaggio
    Scusa, non ho capito cosa intendi...
    In pratica voglio dire che intorno ai 200 metri di quota c'è la val d'Adige in Trentino
    Li le medie invernali sono belle fredde, mentre nella pianura veneta non trovi niente di simile intorno o sotto i 200 metri
    Per il Friuli non mi esprimo

    Inviato dal mio M2007J3SG utilizzando Tapatalk

  3. #253
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da dark angel Visualizza Messaggio
    In pratica voglio dire che intorno ai 200 metri di quota c'è la val d'Adige in Trentino
    Li le medie invernali sono belle fredde, mentre nella pianura veneta non trovi niente di simile intorno o sotto i 200 metri
    Ottima considerazione, non ci avevo pensato.

    Ho provato a fare il confronto fra tre stazioni nella zona Trento/Rovereto e Colognola ai Colli (per comodità medie integrali)

    Trento Roncafort (194 m) 2.5°C
    Trento aeroporto (185 m) 2.2°C
    Aldeno (182 m) 3.0°C
    Colognola ai Colli (34 m) 4.6°C

  4. #254
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,324
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Old Verkho Visualizza Messaggio
    @Lou_Vall: ma per il Piemonte, del periodo 2000-2020, hai solo la media di tutto il periodo o anche i valori anno per anno?
    Sarebbe interessante prendere due stazioni poste alla medesima (simile) quota, una in Piemonte e una in Veneto, e confrontare lo scostamento di ogni inverno della temperatura media invernale per quantificare le differenze fra NW e NE, per i motivi che abbiamo detto.
    In questo caso vanno bene le medie integrali.
    Ho tutti gli anni e tutti i periodi che vuoi, dimmi pure quale vuoi confrontare...
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #255
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Ho tutti gli anni e tutti i periodi che vuoi, dimmi pure quale vuoi confrontare...
    Magari prendiamone due, una in pianura e l'altra sul fondo di una valle a circa 1000 m (ma anche 1500 m), non necessariamente fredde. Anzi, meglio evitare proprio stazioni caratterizzate da un particolare microclima (causa sito in ombra per molte settimane) che nasconda o attenui eventuali anomalie stagionali.
    Quante stazioni di fondovalle hai fra i 1000 e i 1500 m?

  6. #256
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Old Verkho Visualizza Messaggio
    Trento Roncafort (194 m) 2.5°C
    Trento aeroporto (185 m) 2.2°C
    Aldeno (182 m) 3.0°C
    Colognola ai Colli (34 m) 4.6°C
    Intanto, per la fascia 0-200 m, ho provato a cercare qualche dato di stazioni di pianura in Lombardia ed Emilia Romagna, per vedere come si pongono rispetto a Trento-aeroporto.


    Mi pare che in inverno, escludendo il Piemonte, una zona fredda di pianura sia quella fra Pavia e Piacenza (correggetemi se sbaglio), così ho cercato velocemente qualche stazione di Arpa Lombardia e Arpa Emilia R. in quella zona e ho trovato questo:

    Castello d'Agogna (106 m-Pavia): 4.1°C (min 0.6, max 7.7)
    Broni (77 m-Pavia): 4.0°C (min 0.9, max 7.1)
    Cornale (74 m-Pavia): 3.8°C (min 0.9, max 6.7)
    San Nicolo' a Trebbia (68 m-Piacenza): 3.7°C (min -0.1, max 7.5)

    Non sono affatto sicuro che siano le più fredde (se qualcuno vuol continuare la ricerca...) ma era per avere un ordine di grandezza.
    Infatti si vede che queste 4 stazioni sono tutte leggermente più fredde di Colognola ai Colli (Tmed 4.6°C) ma tutte almeno 1°C meno fredde di Trento-aeroporto (Tmed 2.8°C).
    Chissà se le fredde stazioni di pianura piemontesi saranno state più fredde di Trento, nell'ultimo inverno. Bisognera' attendere, a quanto pare, l'estate per saperlo...
    Ma a questo punto aggiorno la lista delle "stazioni/paesi da battere", riempendo la casella vuota della fascia 0-200 m:

    0-200 m
    Trento-aeroporto (185 m) 2.8°C (min -1.3°C, max +6.8°C)

    200-400 m
    Gargazzone-254 m (BZ) 0.8°C (min -4.2°C, max +5.8°C)

    400-600 m
    Saletto Val Raccolana-506 m (UD) -0.8°C (min -3.4°C, max +1.9°C)

    600-800 m
    Vandoies di Sopra-746 m (BZ) -2.5°C (min -5.9°C, max 0.9°C)

    800-1000 m
    Lasa-874 m (BZ) -3.0°C (min -8.0°C, max +1.9°C)

    1000-1200 m
    Monguelfo-1131 m (BZ) -4.9°C (min -9.5, max -0.3°C)

    1200-1400 m
    Dobbiaco-1219 (BZ) -5.2°C (min -9.7°C, max -0.7°C)

    1400-1600 m
    San Giacomo di Vizze-1440 m (BZ) -6.8°C (min -11.9°C, max -1.8°C)

    >1600 m
    Livigno (San Rocco)-1865 m (SO) -6.8°C (min -13.7°C, max 0.2°C)

  7. #257
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,324
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Old Verkho Visualizza Messaggio
    Magari prendiamone due, una in pianura e l'altra sul fondo di una valle a circa 1000 m (ma anche 1500 m), non necessariamente fredde. Anzi, meglio evitare proprio stazioni caratterizzate da un particolare microclima (causa sito in ombra per molte settimane) che nasconda o attenui eventuali anomalie stagionali.
    Quante stazioni di fondovalle hai fra i 1000 e i 1500 m?
    Di fondovalle ho le seguenti:

    Frabosa Sottana - Borello (Alpi Liguri, 1005m.)
    Salbertrand (Val di Susa, 1010m.)Ala di Stura (Alpi Graie, 1006m.)
    Piedicavallo (Alpi Pennine, 1040m.)
    San Giacomo di Demonte (Alpi Cozie, 1297m.)
    Canosio (Alpi Cozie, 1220m.)
    Forno Alpi Graie (Alpi Graie, 1215m.)
    Carcoforo (Alpi Pennine, 1290m.)
    Formazza - Bruggi (Alpi Lepontine, 1226m.)
    Terme di Valdieri (Alpi Marittime, 1390m.)
    Briga Alta - Upega (Alpi Liguri, 1310m.)
    Praly (Alpi Cozie, 1385m.)
    Bardonecchia (Alpi Cozie/Graie, 1353m.)
    Pontechianale - Castello (Alpi Cozie, 1575m.)
    Pragelato (Alpi Cozie, 1525m.)
    Ceresole Villa (Alpi Graie, 1581m.)
    Valprato Soana - Piamprato (Alpi Graie, 1555m.)

    Lou soulei nais per tuchi

  8. #258
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Benissimo.
    A questo punto prendiamone tre, così facciamo le cose fatte bene: una in pianura (abbastanza fredda), una a fondovalle a 1000 m, a rappresentare il classico paese in una vallata alpina e l'ultima a circa 1600 m, a testimoniare un paese alpino d'alta quota (sempre sul fondo di una vallata).

    Per il Veneto prenderei Ponte di Piave (3 m-TV), Caprile (1007 m-BL) ed Arabba (1642 m-BL)
    Per il Piemonte vedi tu, direi Castell'Afero (140 m-AT) o San Damiano d'Asti (154 m-AT), Salbertrand (1010 m-TO) e Argentera (1680 m-CN)

    Consideriamo le temperature medie (integrali) di ogni inverno, dal 1° dicembre al 28/29 febbraio.
    Primo inverno 2000-01, ultimo inverno 2019-20.
    Cominciamo con le due di pianura.

    Ricordo che lo scopo non è confrontare le temperature di queste stazioni, ma verificare l'oscillazione, di anno in anno, delle differenze fra stazioni, a parità di altitudine.

  9. #259
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,324
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Old Verkho Visualizza Messaggio
    Benissimo.
    A questo punto prendiamone tre, così facciamo le cose fatte bene: una in pianura (abbastanza fredda), una a fondovalle a 1000 m, a rappresentare il classico paese in una vallata alpina e l'ultima a circa 1600 m, a testimoniare un paese alpino d'alta quota (sempre sul fondo di una vallata).

    Per il Veneto prenderei Ponte di Piave (3 m-TV), Caprile (1007 m-BL) ed Arabba (1642 m-BL)
    Per il Piemonte vedi tu, direi Castell'Afero (140 m-AT) o San Damiano d'Asti (154 m-AT), Salbertrand (1010 m-TO) e Argentera (1680 m-CN)

    Consideriamo le temperature medie (integrali) di ogni inverno, dal 1° dicembre al 28/29 febbraio.
    Primo inverno 2000-01, ultimo inverno 2019-20.
    Cominciamo con le due di pianura.

    Ricordo che lo scopo non è confrontare le temperature di queste stazioni, ma verificare l'oscillazione, di anno in anno, delle differenze fra stazioni, a parità di altitudine.
    Pronti..

    Castell'Alfero (140m.), temperatura trimestre invernale

    Inverno 2000/2001: +3,3°
    Inverno 2001/2002: -0,5°
    Inverno 2002/2003: +1,4°
    Inverno 2003/2004: +1,2°
    Inverno 2004/2005: +0,3°
    Inverno 2005/2006: -0,8°
    Inverno 2006/2007: +3,7°
    Inverno 2007/2008: +1,9°
    Inverno 2008/2009: +0,7°
    Inverno 2009/2010: +0,2°
    Inverno 2010/2011: +0,9°
    Inverno 2011/2012: -0,9°
    Inverno 2012/2013: +0,3°
    Inverno 2013/2014: +2,7°
    Inverno 2014/2015: +2,4°
    Inverno 2015/2016: +2,8°
    Inverno 2016/2017: +1,4°
    Inverno 2017/2018: +1,2°
    Inverno 2018/2019: +0,8°
    Inverno 2019/2020: +3,1°

    Temperatura media: +1,3°
    Inverno più freddo: 2011/2012: -0,9°
    Inverno più caldo: 2006/2007: +3,7°
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #260
    Calma di vento L'avatar di Old Verkho
    Data Registrazione
    14/03/21
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL)
    Età
    59
    Messaggi
    47
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Et voila'...ecco le due stazioni di pianura

    Ponte di Piave Castell'Afero Scarto
    Inverno 2000-01 5,1 3,3 1,8
    Inverno 2001-02 1,5 -0,5 2,0
    Inverno 2002-03 3,1 1,4 1,7
    Inverno 2003-04 2,6 1,2 1,4
    Inverno 2004-05 2,2 0,3 1,9
    Inverno 2005-06 2,0 -0,8 2,8
    Inverno 2006-07 5,4 3,7 1,7
    Inverno 2007-08 3,6 1,9 1,7
    Inverno 2008-09 3,8 0,7 3,1
    Inverno 2009-10 3,1 0,2 2,9
    Inverno 2010-11 3,0 0,9 2,1
    Inverno 2011-12 2,3 -0,9 3,2
    Inverno 2012-13 3,1 0,3 2,8
    Inverno 2013-14 6,3 2,7 3,6
    Inverno 2014-15 4,7 2,4 2,3
    Inverno 2015-16 4,0 2,8 1,2
    Inverno 2016-17 2,6 1,4 1,2
    Inverno 2017-18 3,6 1,2 2,4
    Inverno 2018-19 3,3 0,8 2,5
    Inverno 2019-20 4,8 3,1 1,7
    Media 3,5 1,3 2,2


    Evidente, come volevasi dimostrare, l'oscillazione dello scarto di anno in anno, in relazione alle condizioni meteo prevalenti della stagione.
    Si va da 1.2C a 3.6C, con un valore medio di 2.2C.
    Ponte di Piave, praticamente al livello del mare, e' la stazione piu' fredda della pianura veneta in inverno, in compagnia di 2-3 altre stazioni. Ce ne sono altre più' fredde nelle minime (es. Colognola ai Colli) ma anche piu' miti nelle massime. Oppure piu' fredde nelle massime, causa frequente nebbia (bassa Padovana e Rodigino), ma meno nelle minime.
    Notevole Castell'Afero, oltre 2C piu' fredda di tutte queste, ma questo un po' si sapeva.

    Proviamo, usando una specie di proprieta' transitiva ed in attesa di avere le medie invernali ufficiali da Arpa Piemonte, a verificare in maniera spannometrica se Castell'Afero (o magari San Damiano d'Asti) possono fregiarsi del titolo di paese piu' freddo d'Italia dello scorso inverno, per la fascia 0-200 m, ai danni di Trento (aeroporto).

    La media (integrale) dello scorso inverno a Ponte di Piave e' stata di 4.8C, ovvero la stessa dell'inverno precedente. Ho calcolato il valore medio dello scarto dei 6 inverni con temperatura superiore a 4C di questa stazione ed e' risultato pari a 2.0C.
    In teoria quindi Castell'Afero dovrebbe aver avuto una media attorno a 2.8C. Stando larghi, utilizzando gli scarti minimo e massimo dell'ultimo ventennio, si puo' considerare la forbice fra 1.2C (scarto di 3.6C) e 3.6C (scarto 1.2C).
    Trento ha avuto una media integrale di 2.2C (2.8C la semisomma min/max), quindi se la giocano.

    Avanti adesso con le due stazioni di fondovalle a circa 1000 m
    Ultima modifica di Old Verkho; 22/04/2021 alle 14:02

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •