Pagina 1 di 19 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 183
  1. #1
    Brezza tesa L'avatar di snoww
    Data Registrazione
    29/12/03
    Località
    molvena (vi) 225m
    Messaggi
    520
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito I paesi più freddi d'Italia in inverno

    Un saluto a tutti,
    l'Associazione MeteoTriveneto in collaborazione con il Dottor Bruno Renon A.R.P.A.V. Centro Valanghe di Arabba, intende individuare quali sono le zone abitate più fredde in inverno e a tal fine sta raccogliendo tutte le informazioni (dati) possibili riguardanti i paesi italiani che risultano particolarmente freddi nel trimestre dicembre-febbraio.
    Finora la ricerca è stata circoscritta al Triveneto, ora si vuole estenderla a tutta Italia.

    La temperatura media giornaliera/mensile è quella che si presta meglio a stabilire se un paese è "mediamente" molto freddo. La persistenza di freddo anche nelle ore diurne, tipica delle zone in cui i rilievi circostanti elevati limitano o impediscono il soleggiamento, produce la reale sensazione di gelo avvertita dalla popolazione che vive e/o lavora in una determinata località.
    La presenza di alte montagne attorno al paese di fondovalle è, per contro, un fattore limitante per la produzione di temperature minime estreme, almeno in relazione alla propria altitudine, a meno che il paese non si trovi in una conca ed abbia attorno un unico, grosso rilievo verso Sud.
    Evidentemente ci si dovrà limitare a considerare solo i paesi che ospitano una stazione meteo, coscienti del fatto che qualche altra zona abitata, non dotata di stazione, potrebbe essere ancora più fredda di quelle esaminate. E' importante che il sito della stazione sia ben rappresentativo della temperatura media del paese o di parte di esso. Per questo motivo non sono da considerare stazioni che, ad esempio, rimangono molto in ombra durante l'inverno, mentre il paese, che dovrebbe rappresentare, riceve un maggiore soleggiamento o viceversa.
    Per "paese" intendiamo un centro abitato in cui vive stabilmente una comunità, formata almeno da qualche decina di persone, parzialmente raggruppate in alcuni nuclei familiari. Non sono da considerare quelle località in cui ci sono solo rifugi, alberghi o altri insediamenti turistici a carattere stagionale.
    Allo scopo di utilizzare anche dati di stazioni meccaniche tradizionali, abbiamo scelto di analizzare come temperatura "media" giornaliera/mensile, la semi-somma della minima e della massima, al posto del valore medio integrale fornito dalle stazioni automatiche. Quest'ultimo valore, nel periodo invernale, risulta da 0,5 a 1°C più basso della semisomma min/max, talora anche 1.5°C nei fondovalle più in ombra.
    Andranno bene, oltre alle stazioni ufficiali, anche quelle amatoriali, purchè siano installate in siti che rispecchino appunto il comportamento termico del paese (da evitare stazioni che in inverno sono quasi sempre in ombra da alberi o edifici, con temperature massime quindi sottostimate).
    Riguardo al periodo (serie storica) cui si riferiscono i dati, non ha importanza avere molti anni. In questa prima fase serve solo una prima indicazione sulle medie invernali di una zona, per cui potrebbero essere sufficienti anche solo un 2-3 inverni. Fondamentale, comunque, segnalare quale sia questo periodo.

    Siccome sono stati già raccolta molti dati interessanti, si intende "scremare" le nuove informazioni che arriveranno, fissando fin d'ora le seguenti soglie, suddivise per fasce altimetriche, al di sotto delle quali il dato diventa interessante:

    0-199 m (pianura e zone prealpine-pedemontane ) +2°C
    200-599 m (collina) -1°C
    600-999 m (bassa montagna) -3°C
    1000-1500 m (media montagna) -4°C
    oltre i 1500 m (alta montagna) -5°C

    Questa la lista che riguarda il Triveneto (valori approssimati al mezzo grado):

    0-199 m - pianura e zone prealpine (soglia +2°C)
    NESSUNA

    200-599 m - collina (soglia -1°C):
    SALETTO DI RACCOLANA (UD) -3°C
    RESIA (UD) -2°C
    LOMASO (TN) -1°C
    NALLES (BZ) -1°C

    600-999 m - bassa montagna (soglia -3°C):
    MANTANA (BZ) -3.5°C
    S.STEFANO DI CADORE (BL) -3.5°C
    FUSINE IN VALROMANA (UD) -3°C
    CAMPOROSSO (UD) -3°C
    MOLINI DI TURES (BZ) -3°C

    1000-1500 m - media montagna (soglia -4°C):
    CAMPESTRIN (TN) -5°C
    SELVA DEI MOLINI (BZ) -4.5°C
    DOBBIACO (BZ) -4.5°C
    RACINES DI DENTRO (BZ) -4.5°C
    RIDANNA (BZ) -4°C
    S.VIGILIO DI MAREBBE (BZ) -4°C
    RIDANNA (BZ) -4°C
    PESCUL (BL) -4°C

    oltre i 1500 m - alta montagna (soglia -5°C):
    S.CASSIANO (BZ) -6°C
    CORVARA (BZ) -5°C

    Queste invece alcune zone abitate (paesi) extra-Triveneto che si trovano o dovrebbero trovarsi al di sotto delle soglie indicate:

    - per la "pianura": Casale Monferrato 1.5°C , Voghera 1.5°C, Vercelli 2°C, Alessandria 2°C, Piacenza 2°C e Novara 2 / 1.5°C;
    - per la "bassa montagna": Aprica (SO) -4.5°C e Brusson (AO) -4.5°C
    - per "l'alta montagna": Livigno (SO) -8°C, Perreres (AO) -4.5°C

    Qualsiasi correzione, conferma o aggiunta, con riferimento alle località sopra citate, sono particolarmente gradite.

    Riassumendo, quello che si chiede potrebbe essere sintetizzato in questa domanda:
    "Conoscete dei paesi con una stazione meteo, anche amatoriale, dove la temperatura media (Tmin+Tmax/2) del trimestre Dicembre-Gennaio-Febbraio, è inferiore a +2°C se si trova in "pianura", -1° in "collina", -3°C in "bassa montagna, -4°C in "media montagna" e -5°C in "alta montagna?".

    Lo scopo è individuare le tre località più fredde per ogni fascia altimetrica e verificare la media del prossimo inverno, allo scopo di stabilire la più fredda, in relazione alla sua altitudine.

    Qualsiasi informazione può essere introdotta in questo stesso thread oppure mandando informazioni direttamente al seguente indirizzo mail:

    bruno.renon@tele2.it


    Grazie infinite per ogni tipo di informazione o dato che riuscirete a fornire.

  2. #2
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/01/08
    Località
    Parma
    Età
    41
    Messaggi
    740
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Abbiategrasso (MI) 120 m +1,95

  3. #3
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,511
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Citazione Originariamente Scritto da ligure Visualizza Messaggio
    Abbiategrasso (MI) 120 m +1,95

    Periodo ?


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    09/10/02
    Località
    Milano ( MI )
    Età
    42
    Messaggi
    4,247
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Citazione Originariamente Scritto da ligure Visualizza Messaggio
    Abbiategrasso (MI) 120 m +1,95
    Ma sei sicuro ? Mi-Linate ha una media di +2,6°C per il periodo 1961-1990


  5. #5
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/01/08
    Località
    Parma
    Età
    41
    Messaggi
    740
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Citazione Originariamente Scritto da Diego77 Visualizza Messaggio
    Ma sei sicuro ? Mi-Linate ha una media di +2,6°C per il periodo 1961-1990


    61-90....
    ma cmq quella zona è più fredda di Linate

  6. #6
    elnino
    Ospite

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Ma direi che buona parte della valle dell'Adige a sud di Trento rientra in questi limiti. La stessa Trento (stazione di Roncafort, 201m vabbè ) ha una media 75-96 di 1.85° calcolata come media minime + media massime / 2.

  7. #7
    Banned L'avatar di Thor
    Data Registrazione
    03/03/03
    Località
    Padania
    Età
    37
    Messaggi
    11,967
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Wikipedia dà per Lodi una media di 1° in Gennaio, poi non so.

  8. #8
    Vento fresco L'avatar di korn
    Data Registrazione
    06/09/03
    Località
    Gardolo-Trento Nord 202m
    Messaggi
    2,502
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    hanno aggiornato male la scheda è 194m, fuori invece Gardolo a 201m
    http://www.meteotrentino.it/AspWeb/M...asp?staz=T0135
    dipende dal periodo di riferimento preso infatti il 1978-2006 da un 2,05°C
    tra le maggiori indiziate a migliore stazione di riferimento trentina come dicevo a Bruno Renon secondo me spicca Volano (anche soprattutto dovuto al posizionamento extraurbano) tra tutte queste sebbene non ci siano medie storiche abbastanza lunghe a riguardo


    Citazione Originariamente Scritto da elnino Visualizza Messaggio
    Ma direi che buona parte della valle dell'Adige a sud di Trento rientra in questi limiti. La stessa Trento (stazione di Roncafort, 201m vabbè ) ha una media 75-96 di 1.85° calcolata come media minime + media massime / 2.
    waiting for thunderstorms..

    Dati Meteo & Webcam

  9. #9
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/09/04
    Località
    Desenzano del Garda/Alba di Canazei
    Età
    42
    Messaggi
    565
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Un'intervento tanto rapido quanto inutile poiche' non possiedo una stazione Meteo.......
    .....comunque spero di riuscire ad installarla il piu' in fretta possibile......
    Penia di Canazei mt 1550 (TN) secondo me riuscirebbe ad entrare senza problemi nelle prime 3 localita' piu' fredde: d'inverno,con gli anticicloni,soprattutto a gennaio rimane piu' fredda rispetto a Campestrin(gia' tra le + fredde) di 4/5 gradi con temperature max in periodi non particolarmente freddi intorno ai -6/-8!!!
    Per ora si tratta di un pour parler ma ritengo sia un posto mooolto interessante da monitorare in futuro.

  10. #10
    elnino
    Ospite

    Predefinito Re: I paesi più freddi d'Italia.

    Citazione Originariamente Scritto da korn Visualizza Messaggio
    hanno aggiornato male la scheda è 194m, fuori invece Gardolo a 201m
    http://www.meteotrentino.it/AspWeb/M...asp?staz=T0135
    dipende dal periodo di riferimento preso infatti il 1978-2006 da un 2,05°C
    tra le maggiori indiziate a migliore stazione di riferimento trentina come dicevo a Bruno Renon secondo me spicca Volano (anche soprattutto dovuto al posizionamento extraurbano) tra tutte queste sebbene non ci siano medie storiche abbastanza lunghe a riguardo
    Marco forse è anche più fredda di Volano, poi ovviamente bisogna vedere dov'è la stazione rispetto all'abitato...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •