Pagina 2 di 62 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 620
  1. #11
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,315
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Massiccio del Mongioie,tra le alte valli Corsaglia e Tanaro.


    Questo posto è davvero interessante,poichè si nota una vera e propria dolina. Ad W della Cima Revelli e del Monte Rotondo,sembra ci sia una "balconata" e sopra di esse si sviluppa un piccolo sistema carsico. Spicca una dolina,a quota 2262
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #12
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,315
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Per rispondere a Simone,in Val Vermenagna (a vedere almeno dalle carte) non sembra ci siano luoghi eccezionali,anche se comunque qualcosina di interessante c'è


    Praticamente è l'alta valle di San Giovanni (siamo tra il Bric Campanino e la Cima del Becco). Nelle due piccole conche ci sono dei laghetti.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #13
    Bava di vento L'avatar di Verkho
    Data Registrazione
    17/04/09
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL
    Età
    59
    Messaggi
    73
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Se vi può essere d'aiuto nella scelta del/i migliore/i sito/i da monitorare, riporto l'elenco delle caratteristiche che deve avere la "conca perfetta":

    - il fondo deve "vedere" più cielo possibile, cioè deve avere un orizzonte topografico molto basso

    - inserita su un altopiano in quota, protetto verso NW, N, NE e E da rilievi almeno 500 m più alti, ma non troppo vicini (elevazione delle creste inferiore a circa 15° rispetto alla conca)

    - profondità di almeno 5-10 m

    - rapporto diametro-profondità superiore a 2 (meglio se compreso fra 10 e 50)

    - assenza di pendii ripidi e lunghi (>20-25°) che finiscono proprio nella conca

    - assenza o quasi di vegetazione arborea nella conca, con substrato roccioso, meglio se calcareo (carsismo attivo), in grado di mantenersi meno umido possibile
    Ultima modifica di Verkho; 03/05/2010 alle 11:42

  4. #14
    Vento forte L'avatar di egidio69
    Data Registrazione
    22/12/06
    Località
    pianfei (cn) 470m
    Età
    51
    Messaggi
    4,308
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Massiccio del Mongioie,tra le alte valli Corsaglia e Tanaro.
    Immagine


    Questo posto è davvero interessante,poichè si nota una vera e propria dolina. Ad W della Cima Revelli e del Monte Rotondo,sembra ci sia una "balconata" e sopra di esse si sviluppa un piccolo sistema carsico. Spicca una dolina,a quota 2262
    molto interessante!
    che bei posti le conche in alta quota!
    dove le prendi queste mappe?
    anno 2008:1176 mm
    anno 2009:1222,5 mm
    anno 2010:1265 mm
    ...Always looking at the sky...

  5. #15
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,315
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Citazione Originariamente Scritto da egidio69 Visualizza Messaggio
    molto interessante!
    che bei posti le conche in alta quota!
    dove le prendi queste mappe?
    Sito della Provincia di Cuneo,sezione Cartografia,scegli "Sentieri alpini". C'è tutta la Granda
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #16
    Direttivo MeteoNetwork L'avatar di gabri-cn
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Mondovì (Cuneo)
    Età
    35
    Messaggi
    20,593
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Citazione Originariamente Scritto da Verkho Visualizza Messaggio
    Se vi può essere d'aiuto nella scelta del/i migliore/i sito/i da monitorare, riporto l'elenco delle caratteristiche che deve avere la "conca perfetta":

    - il fondo deve "vedere" più cielo possibile, cioè deve avere un orizzonte topografico molto basso

    - inserita su un altopiano in quota, protetto verso NW, N, NE e E da rilievi almeno 500 m più alti, ma non troppo vicini (elevazione delle creste inferiore a circa 15° rispetto alla conca)

    - profondità di almeno 5-10 m

    - rapporto diametro-profondità superiore a 2 (meglio se compreso fra 10 e 50)

    - assenza di pendii ripidi e lunghi (>20-25°) che finiscono proprio nella conca

    - assenza o quasi di vegetazione arborea nella conca, con substrato roccioso, meglio se calcareo (carsismo attivo), in grado di mantenersi meno umido possibile
    Grazie infinite per questi appunti, che sono sicuro ci torneranno utilissimi nella ricerca dei luoghi più idonei. Ti terremo assolutamente informato e fotograferemo, preventivamente, le location da noi individuate come potenziali
    Mondovì Sud, quartiere dell'Altipiano. 416m s.l.m.

    Webcam in real time: http://www.meteosystem.com/webcam/mondovi/mondovi.jpg

    ...always looking at the sky...

  7. #17
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,669
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Nel caso finora sia sfuggito, segnalo questo:

    Carsismo in piemonte

    Diciamo che di solito la dolina ideale non è un pozzo di 300 metri, ma vicino a pozzi di 300 e più metri ci possono essere doline interessanti. O magari si trovano essi stessi in grandi conche e doline di buone potenzialità termiche nelle minime.

    Edit: infatti ho letto di recente che sotto l'altopiano dei Piani Eterni si sta scoprendo un enorme complesso carsico sotterraneo.
    Ultima modifica di Borat; 07/05/2010 alle 18:30

  8. #18
    Bava di vento L'avatar di Verkho
    Data Registrazione
    17/04/09
    Località
    Ponte nelle Alpi (BL
    Età
    59
    Messaggi
    73
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Ottima segnalazione, Borat!

    Riporto quanto scritto dal dr. Badino in Assonet- Cavità Artificiali - Rivista Sigea -riv03
    parlando del Marguareis: "...è il maggior complesso carsico delle Alpi italiane".

    Quindi non può non esserci qualcosa di interessante in quella zona.

  9. #19
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,669
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Da quel "carsismo piemonte" linkato sopra:

    "La morfologia superficiale è caratterizzata da conche glacio-carsiche, vasti bacini chiusi, situati soprattutto nei circhi glaciali legati sia all'erosione glaciale che al carsismo. Sono pure presenti altopiani assorbenti, talora disposti in serie, valloni chiusi generalmente allungati, con direzione parallela alle discontinuità tettoniche, del tutto privi di idrologia superficiale. Le macroforme più tipiche sono rappresentate da doline di ogni dimensione (in genere prevalgono quelle di dissoluzione), da pozzi a neve ed inghiottitoi. "

    Quel "conche glacio-carsiche" sembra promettere bene, come anche il "vasti bacini chiusi" e il "doline di ogni dimensione".

  10. #20
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,669
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zone e conche fredde cuneesi

    Citazione Originariamente Scritto da Verkho Visualizza Messaggio
    Ottima segnalazione, Borat!

    Riporto quanto scritto dal dr. Badino in Assonet- Cavità Artificiali - Rivista Sigea -riv03
    parlando del Marguareis: "...è il maggior complesso carsico delle Alpi italiane".

    Quindi non può non esserci qualcosa di interessante in quella zona.
    OT: Azz, però, come varia perfino nel sottosuolo la temperatura al variare della latitudine:


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •