Pagina 80 di 110 PrimaPrima ... 3070787980818290 ... UltimaUltima
Risultati da 791 a 800 di 1100
  1. #791
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Romagna dal 6  al 12 Gennaio 2014-11743898094.gif
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  2. #792
    Tempesta violenta L'avatar di Kallo78
    Data Registrazione
    09/12/11
    LocalitÓ
    Rimini
    EtÓ
    41
    Messaggi
    13,815
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da vigna Visualizza Messaggio
    Oggi sono a 7.8!!
    Visto l'andazzo per la seconda decade....vado a cercare altri aggettvi
    Centraline meteo Rimini Zona Palas
    Avrei voglia di freddo, gelo e neve 370 giorni l'anno..

  3. #793
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    LocalitÓ
    cesano di senigallia
    EtÓ
    41
    Messaggi
    11,074
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da vigna Visualizza Messaggio
    Romagna dal 6  al 12 Gennaio 2014-11743898094.gif
    Luca da dove li prendi questi grafici interessantissimi?
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  4. #794
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Romagna dal 6  al 12 Gennaio 2014-8337_1_3.gif
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  5. #795
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Luca da dove li prendi questi grafici interessantissimi?
    ho una raccolta di file di anni fa alcuni da meteoromagna altri che metto da altri portali....
    infatti voglio fare una ragionata per vedere davvero il paragone perchŔ quest'inverno (pur con la fiducia ancora non mi viene il vomito a chiamarlo cosý) a un'occhiata di dati personali Ŕ giÓ di gran lunga FUORI DAI COPPI... ma andiamo ancora pi¨ a fondo
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  6. #796
    Vento forte L'avatar di Romagna72
    Data Registrazione
    18/10/05
    LocalitÓ
    Cervia (RA)
    EtÓ
    47
    Messaggi
    3,470
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Luca da dove li prendi questi grafici interessantissimi?
    Ha digitalizzato i quaderni di Giorgio.. \as\\as\
    un vero freddofilo odia il condizionatore
    Entroterra Cervese di sera e ai piedi di Bertinoro di giorno

  7. #797
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da Kallo78 Visualizza Messaggio
    Oggi sono a 7.8!!
    Visto l'andazzo per la seconda decade....vado a cercare altri aggettvi
    la carta parla sempre e zio cantante Ŕ davvero un obrobrio..... ricordo quando il pacato Michi diceva che anche la gente STEREOTIPATA se ne stava accorgendo.... beh devo dire che anche amicizie delicate hanno notato... ed Ŕ tutto un dire in aggiunta... mamma miaaaaaaaa\fp\
    p.s.
    si vada pure di parole pesanti
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  8. #798
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da Romagna72 Visualizza Messaggio
    Ha digitalizzato i quaderni di Giorgio.. \as\\as\
    i depositari di copie dei quaderni sono Michele e Raf quei quaderni sono davvero un MONUMENTO della meteo.... d'altronde Giorgio gli Ŕ persino sopra
    la memoriaaaaaaaaaa..... quella che molta gente di oggi non ha...... gente che piuttosto crepa dentro abbigliamenti da 85\fp\
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  9. #799
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Romagna dal 6  al 12 Gennaio 2014-inverno.gifRomagna dal 6  al 12 Gennaio 2014-inverno-purc.gif
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

  10. #800
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    LocalitÓ
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    EtÓ
    44
    Messaggi
    36,399
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 6 al 12 Gennaio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da Blizzard Visualizza Messaggio
    E' giunta l'ora di far confluire in questo thread tutte le considerazioni relative alle possibili dinamiche dell'inverno ormai alle porte. Sono graditi tutti i commenti (immagino gi├* un fiorire di carte relative a possibili analogie con inverni passati), possibilmente per├▓ restando in chiave razionale (evitiamo i "mi piacerebbe se", "vorrei che", "desidero che", ecc...grazie ).

    Piccola premessa:
    Visto che gli argomenti su cui si baseranno le ipotesi, mie e non solo, probabilmente non sono di dominio comune, vi rimando prima di iniziare a diversi threads in supporto a ci├▓ di cui parler├▓/si parler├*:

    Teleconnessioni e Long-Range:

    http://forum.meteonetwork.it/didatti...ratosfera.html

    ENSO (El Nino):

    http://forum.meteonetwork.it/meteoro...invernale.html

    Aggiornamenti in sede siberiana:

    Impressionante colata artica sulla Siberia centrale


    E ora veniamo al dunque.
    Avendo approfondito soprattutto l'ambito teleconnettivo, cercher├▓ da parte mia di illustrare le correlazioni e le previsioni dei i vari indici climatici, che risultano molto utili (se non fondamentali) per qualsiasi tentativo di previsione stagionale. Far├▓ qualche accenno anche a ci├▓ che non riguarda strettamente l'ambito teleconnettivo, ma sicuramente ci sono persone molto pi├╣ qualificate di me che approfondiranno tali tematiche.

    Ovviamente pi├╣ fattori si riescono a prendere in considerazione e maggiore risulter├* l'attendibilit├* della previsione. Qui di seguito cercher├▓ di analizzare tutti gli indici che hanno un riscontro significativo per le nostre zone:

    AO & QBO:

    La QBO ha finalmente iniziato la propria discesa. Guardando il passato recente (2002 e 2004) appare molto probabile che il cambio di direzione dei venti a 30mb possa avvenire proprio durante il trimestre invernale. Tale prospettiva avrebbe 2 conseguenze:
    1. Sia dalle mie ricerche, che secondo il parere di Paolo Zamparutti (mi pare di aver letto in un altro forum un suo intervento in proposito) gli split del VP tendono ad avvenire non solo successivamente al picco negativo della QBO ma anche nel cambio da QBO+ a QBO-, e gli anni citati prima ne sono testimonianza (vedi Marzo 2005 e Aprile 2003)
    2. Gli anni con andamento QBO simile a quello in corso hanno tutti avuto un inverno caratterizzato da AO- (tranne il 1998 che per├▓ present├▓ un forte Nino): http://img475.imageshack.us/img475/4...alogslpnz6.png

    NAO & SSTA:

    Come illustrato in questo post (http://forum.meteonetwork.it/495079-post1.html) le SSTA Atlantiche hanno una notevole influenza sull'andamento della North Atlantic Oscillation.
    Sebbene le SSTA di Maggio sembrassero particolarmente favorevoli a un inverno NAOdeb+, in questo momento sono in atto alcuni cambiamenti che potrebbero assumere particolare rilevanza in futuro.
    L'anomalia positiva che prima era situata a E-SE di Terranova ├Ę stata parzialmente riassorbita ed ├Ę traslata verso N. Nel frattempo il passaggio della depressione Florence ha contribuito all'insorgere di anomalie negative a S di essa, e Gordon ed Helene potrebbero raffreddare buona parte delle acque comprese tra il 30┬░ e il 45┬░ parallelo.
    La mia idea rimane cmq per un inverno complessivamente NAO neutro.

    PNA:

    Il PNA ├Ę un indice sottovalutato, in quanto la sua area di influenza "diretta" ├Ę il Nord America. Tuttavia se considerato in associazione con la NAO diventa uno strumento previsionale molto efficace anche nel contesto europeo.
    Il passato ci insegna che durante gli episodi di Nino debole-moderato e NOI negativo il PNA ├Ę sempre risultato positivo durante il trimestre invernale.
    Con AO- e PNA+ per buona parte del trimestre invernale, potremmo avere delle ottime configurazioni nel momento in cui la NAO volgesse negativa anche solo per diversi giorni.

    PDO:

    L'articolo del nostro caro Bugimeteo non ha bisogno di ulteriori precisazioni: http://www.meteotriveneto.it/modules...hp?storyid=125

    Tuttavia la statistica ci dice che dal 1900 ad oggi solo 9 anni sono stati caratterizzati da valori positivi nel periodo Jan-Jul per poi invertire rotta con valori negativi nei mesi autunnali. Ebbene il 78% di questi (7/9) ha visto un ritorno a valori neutri-positivi nel periodo invernale (Nov-Mar). E infatti, se da una parte la PDO- contrasta l'insorgenza di un Nino particolarmente intenso, ├Ę altres├Č vero che un Nino gi├* sviluppato va a influenzare le SSTA del Pacifico settentrionale. A ci├▓ si aggiunge che il 91% (19/21) degli anni in cui la PDO era > 1.0 nel mese di Giugno, hanno avuto un inverno PDO+.
    A sensazioni ritengo quindi che avremo un inverno caratterizzato da PDO neutra (valori compresi tra 0.5 e -0.5).

    EPO:

    Anche l'EPO ├Ę un indice piuttosto sottovalutato (o forse sono io che do troppa importanza ) ma per noi risulta piuttosto importante che l'EPO rimanga neutro o, meglio ancora, negativo (vedi FIGURA).
    Dalle SSTA attuali e data la correlazione col NOI, si potrebbe ipotizzare un EPO+ per i mesi di Novembre e Dicembre con cambio di segno nei mesi di Gennaio-Febbraio.

    ENSO:

    Vedi premessa. Cmq in estrema sintesi: un forte ENSO, sia Nina che Nino, ha sempre prodotto (e sottolineo sempre) inverni caratterizzati da NAO+ e in ogni caso pessimi per le nostre zone. Un Nino debole-moderato, accompagnato da QBO+ in fase calante e PDO- nel tardo autunno, sembra invece contrastare efficacemente una NAO positiva indotta dalle SSTA Atlantiche tardo primaverili-estive.
    Al momento (seppur con qualche piccola incertezza legata all'andamento di altri indici) appare molto probabile un inverno caratterizzato da Nino moderato.

    Minimo solare:

    Vedi: Impressionante colata artica sulla Siberia centrale

    AMO:

    L'Atlantic Multidecadal Oscillation consiste nella variazione della temperatura superficiale dell'oceano Atlantico. Capite bene che il raffreddamento o il riscaldamento di una tale quantit├* di acqua condiziona pesantemente le dinamiche atmosferiche. Tuttavia gli studi riguardo a tale fenomeno sono tutti relativamente recenti (dal 2000 in poi) per cui non sono state individuate correlazioni ben definite.
    In linea di massima per├▓, l'AMO (se considerata da sola) tende a favorire una maggior siccit├* al NW e inverni caratterizzati da NAO non positiva.


    IN SINTESI:

    Le mie previsioni "teleconnettive" sono:

    AO-
    NAO neutra
    PNA+
    PDO neutra
    QBO vicina allo zero
    AMO+
    Nino debole-moderato
    EPO+ -->EPO-
    Minimo solare

    Prendendo per buono un tale andamento degli indici e osservando le SSTA attuali (http://www.cdc.noaa.gov/map/images/sst/sst.anom.gif) l'unico inverno che ha avuto valori simili, TRANNE la PDO, ├Ę il 2002/2003 (http://img151.imageshack.us/img151/6...sep2002ow3.png)

    AO negativa, NAO neutra, PNA positivo, stesso andamento QBO, valori MEI (indicativi dell'intensit├* di El Nino) simili a quelli attuali e previsti, AMO+, Minimo solare.

    Addirittura considerando quanto scritto oggi da Andrea (http://forum.meteonetwork.it/599990-post46.html) c'├Ę una certa corrispondenza con la sua "teoria". Infatti:
    media NAO periodo estivo = 0.46
    NAO settembre = -0.70
    Molto vicine ai valori da lui indicati.

    L'unico parametro (non da poco) differente fu la PDO+ che contribu├Č assieme al PNA+ a far confluire tutto il freddo nelle regioni orientali degli USA, che difatti godettero di un inverno spettacolare.

    Prendendo poi in esame solo alcuni fattori, altri anni piuttosto buoni per il confronto potrebbero essere il 2004/2005, il 1986/1987, e ,ahim├Ę, il 1994/1995. Per├▓ ci tengo a precisare, vista l'importanza che attribuisco all'ENSO, che nel 1995 si proveniva da 4 anni di SSTA sempre positive nelle regioni tropicali del Pacifico, quindi situazione molto diversa da quella attuale.


    Attendo commenti.

    ​questo Ŕ quello che si diceva prima dell'inverno 2006/2007
    05/01/2014: ore 00.02, +17,3 di scirocco.
    Il GW Ŕ una cagata pazzesca!!!!!!
    Dama ritorna presto. Ti aspetto.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •