Pagina 19 di 83 PrimaPrima ... 917181920212969 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 829
  1. #181
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,577
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Veramente. Come se peraltro il cuneese fosse stato così sfigato negli ultimi 8-10 anni nel complesso ...vabbeh lasciamo perdere va.
    E questo cosa c'entra?
    Guarda che il discorso è semplice.
    Se precipita, potrebbe anche nevicare (da 0 a 2000metri, a seconda del freddo).
    Se non precipita, non nevica da nessuna parte.
    Se è secco e freddo non precipita.
    se è secco e caldo non precipita ugualmente.

    Dunque, tra il secco freddo e il secco caldo preferisco mille volte il secco caldo: almeno ci sono belle giornate, clima vivibile, sole tiepido e possibilità di stare in giro o andare a spasso volentieri. Di giornate secche con estremi +2°/-7° sinceramente non me ne faccio nulla: tanto non precipita niente Precipitasse sarei il primo a voler lo zero termico a 50 m.s.l.m., ma dato che non fa nulla...

    Intanto niente di nuovo con Gfs06z: HP ad oltranza, seppur con ondulazioni del VP.
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #182
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    E questo cosa c'entra?
    Guarda che il discorso è semplice.
    Se precipita, potrebbe anche nevicare (da 0 a 2000metri, a seconda del freddo).
    Se non precipita, non nevica da nessuna parte.
    Se è secco e freddo non precipita.
    se è secco e caldo non precipita ugualmente.

    Dunque, tra il secco freddo e il secco caldo preferisco mille volte il secco caldo: almeno ci sono belle giornate, clima vivibile, sole tiepido e possibilità di stare in giro o andare a spasso volentieri. Di giornate secche con estremi +2°/-7° sinceramente non me ne faccio nulla: tanto non precipita niente Precipitasse sarei il primo a voler lo zero termico a 50 m.s.l.m., ma dato che non fa nulla...

    Intanto niente di nuovo con Gfs06z: HP ad oltranza, seppur con ondulazioni del VP.
    Questo perchè è un gusto tuo personale, che anteponi il fatto che precipiti qualcosa, indipendentemente dalla T, a tutto il resto.
    A me invece, come ad altri, piace anche il freddo secco, il fohn (meglio se freddo e percepito come "tramontana"), i panorami prealpini...ci sono dinamiche molto interessanti da seguire non necessariamente legate a precipitazioni.
    E' come dire, se non mi trombo miss universo, posso anche morire...no, che cavolo. C'è gente a cui piacerebbe dare due picconate anche alla vicina di casa, anche se magari non strafiga

  3. #183
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,622
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Se notate bene e' da Marzo 2015 che le cose non vanno bene:
    Primavera secca (non ingannino i 255 mm di Maggio a Novara dovuti a 3 TS locali)
    Estate rovente
    Autunno asciutto (alla faccia di chi vedeva Autunno piovoso)
    Inverno al di la' di ogni decenza....

  4. #184
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,360
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Se notate bene e' da Marzo 2015 che le cose non vanno bene:
    Primavera secca (non ingannino i 255 mm di Maggio a Novara dovuti a 3 TS locali)
    Estate rovente
    Autunno asciutto (alla faccia di chi vedeva Autunno piovoso)
    Inverno al di la' di ogni decenza....
    fosse solo dal marzo scorso!

    da settembre 2013
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  5. #185
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,577
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Questo perchè è un gusto tuo personale, che anteponi il fatto che precipiti qualcosa, indipendentemente dalla T, a tutto il resto.
    A me invece, come ad altri, piace anche il freddo secco, il fohn (meglio se freddo e percepito come "tramontana"), i panorami prealpini...ci sono dinamiche molto interessanti da seguire non necessariamente legate a precipitazioni.
    Certo
    La differenza è che a me il freddo secco e fine a se stesso proprio non piace, lo trovo fastidioso e inutile. Gusti, per l'appunto
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #186
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,668
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non intavoliamo la diatriba orticellistica per favore . Lou ha solo espresso un gusto personale sul quale c'è poco da ribattere, ognuno ha i suoi gusti.
    personalmente un periodo di fohn caldo e secco, della durata di 3 giorni al massimo eh, me lo augurerei dopo un mese bello freddo e dinamico. non che me lo augurerei però lo accetterei più volentieri. è che dopo due (anche 3...) mesi come quelli appena passati è l'ennesima mazzata anche solo morale per un freddofilo e nivofilo come me. non solo, io investo parecchio nello sci, è una mia grande passione, immensa. mi dà una libertà e una spensieratezza assurda in quelle poche ore che scio e vedere le montagne conciate in quel modo al 26 di agos...ah no, scusate, gennaio mi fa venire i nervi. a madesimo in due giorni di temperature folli si è mangiato TUTTO (non molto effettivamente, ma sufficiente per sciare).
    cioè, dato per assodato che in questi anni la neve sotto casa non sarebbe arrivata, corro al riparo tifando almeno per quella sui monti. ma cazzo, nemmeno lì c'è da gioire, anzi. io penso che quest'anno possa battere per bruttezza il 2006/2007. e la cosa ancor più brutta è che il pensiero che avesse potuto fare una annata simile c'era già da novembre... non ho mai avuto una che sia una speranza.

    va beh ragazzi, verranno forse tempi migliori. anzi, togliamo il forse, perchè per quanto sia devastante il GW peggio di questi due mesi è improbabile farlo. non impossibile, ma veramente molto improbabile.
    Quoto in pieno, hai centrato il punto (visto che la cosa riguarda anche me) ed è esattamente per questo che continuo a preferire il 2013-2014 agli ultimi due inverni.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  7. #187
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Se notate bene e' da Marzo 2015 che le cose non vanno bene:
    Primavera secca (non ingannino i 255 mm di Maggio a Novara dovuti a 3 TS locali)
    Estate rovente
    Autunno asciutto (alla faccia di chi vedeva Autunno piovoso)
    Inverno al di la' di ogni decenza....
    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    fosse solo dal marzo scorso!

    da settembre 2013
    Non esageriamo.
    @Cesare1952 dice bene: il nuovo pattern rispetto al triennio ´12-´13-´14 (ma per alcune aree si parte dal 2008!), connotato da numerosi interventi della JS in area mediterranea e delle LP atlantiche annesse, pare si sia interrotto da fine dicembre 2014, con il nuovo instaurarsi di pattern continentali, da E-NE: la breve colata di aria fredda di fine dicembre 2014 coi Balcani interessati, Aprile secchissimo con correnti da NE, e il controbilanciamento era dato da figure bariche immense da SW: anticicloni subtropicali.
    Di rado negli ultimi 12-13 mesi le perturbazioni atlantiche sono riuscite a penetrare nel comparto europeo e mediterraneo.
    Potremmo contare i singoli eventi in cui LP atlantiche sono scese sotto il 47esimo parallelo, cioé a sud delle Alpi:

    2015

    -Gennaio, violenta LP trattenuta dalla HP subtropicale nordafricana, con conseguente richiamo mite su tutta la Mitteleuropa e QN oltre i 1800mt.
    -Febbraio 2015, nulla, LP mediterranea e deboli fronti lungo le Alpi
    -Marzo, nulla
    -Aprile, nulla: pattern da NE dominante, deboli fronti freddi lungo le Alpi
    -Maggio, una forte GL, LP atlantica incastonatasi per la precisione sopra le pianure cuneesi, nemmeno sul Ligure, ma effetti comunque da GL: aria mite dai mari e aria fredda dal nord in interazione sui monti.
    -Giugno, nulla: fronti freddi da NW verso la terza decade, altrimenti dominio incontrastato del pattern subtropicale.
    -Luglio, nulla: anzi, pericolosi segni di inasprimento del pattern caldo.
    -Agosto, nulla: reiterazione del pattern caldo con brevi fronti freddi da NW, senza che una LP interagisse coi mari interni.
    -Settembre: una discesa di aria fredda a fine mese con LP mediterranea e piogge.
    -Ottobre, verso fine seconda decade seconda GL del 2015 con interazione fra aria fredda da NW e prp da sud. A fine mese un secondo evento, con LP giá piú decentrata, verso il Portogallo per via del rigonfiamento anticiclonico.
    -Novembre: nulla.
    -Dicembre: nulla.
    -Gennaio: una LP immensa contrasta con le HP subtropicali e dai Pirenei richiama aria nordafricana e piogge sulla Mitteleuropa con avvezione mite scalzata dal fronte freddo a seguire che genera a inizio seconda decade diffuse linee temporalesche su tutta la Mitteleuropa, dalla Svizzera al Garda e dalla Baviera alla Boemia.
    A seguire colata di aria fredda dal consueto pattern nord-orientale.



    A vedere le annate 2012-2013-2014, e precedenti, le LP atlantiche erano molto piú attive in Europa occidentale.
    Un pattern estenuato per 3-6 anni ora viene rimpiazzato per altrettanti anni?
    Spero vivamente di no, tifo sempre la variabilitá climatica che (pare, stando ai dati) 30 anni fa offriva un clima migliore.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  8. #188
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,360
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Non esageriamo.
    @Cesare1952 dice bene: il nuovo pattern rispetto al triennio ´12-´13-´14 (ma per alcune aree si parte dal 2008!), connotato da numerosi interventi della JS in area mediterranea e delle LP atlantiche annesse, pare si sia interrotto da fine dicembre 2014, con il nuovo instaurarsi di pattern continentali, da E-NE: la breve colata di aria fredda di fine dicembre 2014 coi Balcani interessati, Aprile secchissimo con correnti da NE, e il controbilanciamento era dato da figure bariche immense da SW: anticicloni subtropicali.
    Di rado negli ultimi 12-13 mesi le perturbazioni atlantiche sono riuscite a penetrare nel comparto europeo e mediterraneo.
    Potremmo contare i singoli eventi in cui LP atlantiche sono scese sotto il 47esimo parallelo, cioé a sud delle Alpi:

    2015

    -Gennaio, violenta LP trattenuta dalla HP subtropicale nordafricana, con conseguente richiamo mite su tutta la Mitteleuropa e QN oltre i 1800mt.
    -Febbraio 2015, nulla, LP mediterranea e deboli fronti lungo le Alpi
    -Marzo, nulla
    -Aprile, nulla: pattern da NE dominante, deboli fronti freddi lungo le Alpi
    -Maggio, una forte GL, LP atlantica incastonatasi per la precisione sopra le pianure cuneesi, nemmeno sul Ligure, ma effetti comunque da GL: aria mite dai mari e aria fredda dal nord in interazione sui monti.
    -Giugno, nulla: fronti freddi da NW verso la terza decade, altrimenti dominio incontrastato del pattern subtropicale.
    -Luglio, nulla: anzi, pericolosi segni di inasprimento del pattern caldo.
    -Agosto, nulla: reiterazione del pattern caldo con brevi fronti freddi da NW, senza che una LP interagisse coi mari interni.
    -Settembre: una discesa di aria fredda a fine mese con LP mediterranea e piogge.
    -Ottobre, verso fine seconda decade seconda GL del 2015 con interazione fra aria fredda da NW e prp da sud. A fine mese un secondo evento, con LP giá piú decentrata, verso il Portogallo per via del rigonfiamento anticiclonico.
    -Novembre: nulla.
    -Dicembre: nulla.
    -Gennaio: una LP immensa contrasta con le HP subtropicali e dai Pirenei richiama aria nordafricana e piogge sulla Mitteleuropa con avvezione mite scalzata dal fronte freddo a seguire che genera a inizio seconda decade diffuse linee temporalesche su tutta la Mitteleuropa, dalla Svizzera al Garda e dalla Baviera alla Boemia.
    A seguire colata di aria fredda dal consueto pattern nord-orientale.



    A vedere le annate 2012-2013-2014, e precedenti, le LP atlantiche erano molto piú attive in Europa occidentale.
    Un pattern estenuato per 3-6 anni ora viene rimpiazzato per altrettanti anni?
    Spero vivamente di no, tifo sempre la variabilitá climatica che (pare, stando ai dati) 30 anni fa offriva un clima migliore.
    dal settembre 2013, poi più evidente dal dicembre di quell'anno, c'è uno schifo inaudito. mesi continuamente sopramedia, 13-14 caldissimo e un' estate che sebbene qui venerano tutti è stata semplicemente allucinante per la costanza di giornate grigie e piovose.

    poi il 2015 per intero schifo all'altro verso.

    ma non mi sorprende che ci sia stato un anno sottomedia dopo la sequela di quelli precedenti.
    e tranquilli voi pluviofili, le piogge torneranno, come hanno sempre fatto.


    mi perdonino i moderatori e gli altri utenti per l' ot, mi rendo conto che è sempre quella.
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  9. #189
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/11
    Località
    cessometeo (RO)
    Età
    39
    Messaggi
    3,745
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    Della serie andiamo pure di O.T....mi sembrava fosse il tread di febbraio 2016....

  10. #190
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: FEBBRAIO 2016: l'EA+++ ci traghetterà in primavera o lascerà qualche chanche per la neve in pian

    L'andamento che ho riscontrato è più o meno questo
    2001 secco
    2002 molto piovoso
    2003 molto secco
    2004 normale
    2005 secco
    2006 secco
    2007 secco
    2008 piovoso
    2009 piovoso
    2010 piovoso
    2011 secco
    2012 normale
    2013 piovoso
    2014 molto piovoso
    2015 normale (da me)

    Insomma, come vedete, dal punto di vista pluviometrico non c'è nessuna anomalia...periodi asciutti e piovosi si alternano tuttora
    Il problema è il seguente

    2001 caldo
    2002 caldo
    2003 molto caldo
    2004 caldo
    2005 normale/caldo
    2006 molto caldo
    2007 molto caldo
    2008 caldo
    2009 caldo
    2010 normale
    2011 molto caldo
    2012 molto caldo
    2013 normale/caldo
    2014 estremamente caldo
    2015 estremamente caldo

    Dal punto di vista termico, seppur con una leggera variabilità interannuale, di cicli ne vedo pochi...sembra una tendenza a scalare. Poi il fatto che il 2014 sia stato quasi ovunque l'anno più caldo di sempre nonostante una stagione fresca al suo interno, dice tantissimo da solo.

    In conclusione direi: non disperate per le prp...preoccupanti sono le T

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •