Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Dalle 23 segnalata precipitazione mista fino a fondovalle, grazie al fronte freddo da NW in discesa dalla Svizzera.


    Tutta l'Alta Venosta imbiancata dal fronte freddo. Uno scenario raro quest'inverno. Una delle vallate più secche delle Alpi, a 12-1400mt.




    Altri 2-3cm sugli altipiani, a partire dai 1000mt. 1cm al suolo. Qui in cima all'altopiano del Renon, 1400mt.:



    Bella nevicata in atto a Bressanone inoltre:

    Dolomiti Live Cam - Piazza del Duomo, Bressanone (BZ)




    H 00:00, +2.7°C alla rete idro. 3.7mm parziale.

    Scende il fronte:

    radar_now_d.jpg

  2. #2
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    nuvoloso Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    +1°C alla rete Mtaa, Bz sud.
    -0.1° alla rete idro, Bz ovest.

    3-4cm stamane a Bressanone e da Klausen al Brennero Val d'Isarco tutta bianca.
    6-7cm stamane a Brunico anche e da Rio Pusteria al confine la vallata è imbiancata.



    Qui la piana di Brixen ora, la poca neve caduta è già in gran parte fusa:




    QN attorno alla conca di Bolzano sui 6-700mt.


    H 13:30, +9°C alla rete idro, 5.9mm tot. fronte freddo, parz. mese a 48.8mm, parz. annuo a 83mm tondi.





    Questa la situazione invece stamane:

    Qui la conca di Bolzano vista NW dai quartieri orientali dei Piani e Rencio:





    Questa è la spolverata ai 470mt. di Appiano, a 10km neanche da Bz, fiocchi che hanno attecchito nel finale del fronte lasciando tracce al suolo:

    appiano.jpg

    Questi i versanti della Val d'Isarco stamane, fra Klausen-Chiusa e Bolzano, versanti con 4-6cm dai 700mt. Buona passata quella di ieri per zone altrimenti estremamente poco nevose.

    barbiano.jpg

    Questa Bressanone avvolta nelle nubi basse stamane e t° sottozero, caduti nemmeno 6mm lì ma quasi tutti nevosi.

    brx.jpg




    Per trovarci in uno degli inverni peggiori e più secchi degli ultimi 30-50-70(-300?) anni, questi brevi e deboli fronti che passano, si accettano così come sono!

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio




    Questa la situazione in alta quota al 13.02, dopo il transito della debole perturbazione da W, precedente al fronte freddo di ieri sera.

    Spaghi che danno ancora fenomeni per metà settimana:
    MS_1146_ens.png

    Niente di ficcante e intenso comunque. Poi dal weekend, dopo un'intera settimana con la +1°/-1° in quota, oscillante, una prima lingua di aria calda e mite da Sud pare avvicinarsi, facendo da potenziale prefrontale ad un altro ingresso dall'Atlantico.
    Target ce n'è, vediamo come prosegue il mese, 2 su 2 intanto che chiudono sopra le medie pluviometriche.
    C'è un 2015 secchissimo da bilanciare, nonché il record disastroso di novembre - dicembre da annullare.
    Partite perse, il GW marcia e il clima modifica in fretta la biosfera.

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    notte coperto Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    4.2°/11.6° estremi odierni alla rete idro.

    Giornata con correnti da Est e rovesci nevosi ventati sopra i 1600mt., qui una cattura a mezzogiorno delle pareti verticali del Macaion, a 1866mt., affacciate direttamente ad Est, capaci di sbarrare i rovesci nevosi sopra quella quota:

    1120_la.jpg

    1330_la.jpg

    E qui lo sbarramento che ha generato il Macaion, e poi tutta la catena della Mendola, qui immortalato dalla webcam di Tirolo, subito sopra Merano:

    1340_lm.jpg

    1410_lm.jpg

    Giornata ventosa, da vento adiabatico locale, in caduta dal versante orientale della vallata. 32 min. di sole diretto al primo mattino.

    Ora, stando ai LAM, dovrebbero ruotare rapidamente le correnti da Est a SE e poi S-SW ed entro domani pomeriggio potranno cadere 4-12mm anche a fondovalle. QN sopra i 7-800mt. in provincia, timing anche qui parecchio sfavorevoli. Con una notte quieta e serena ed un ingresso della perturbazione in mattinata si poteva sperare ancora.
    Ormai comunque stiamo marciando verso il giro astronomico primaverile.
    Le gelate a fondovalle in 16 giorni sono ferme a 6 o 7, al massimo per 3 nottate consecutive, non oltre.
    Il periodo delle inversioni, del secco e degli anticicloni appare lontano ora.

    Una costante: manca il freddo.


    H 23:30, +4°C alla rete idro, cielo coperto.

  5. #5
    Vento teso L'avatar di rediquadri
    Data Registrazione
    04/02/10
    Località
    San Michele Appiano/Eppan (BZ)
    Età
    36
    Messaggi
    1,866
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Bello vedere la vista dal Macaion che avevo salito e che vedevo ogni giorno da Appiano.

    Alla fine un ottimo inizio d'anno per le precipitazioni anche in Alto Adige visto il periodo da cui si veniva!

    Grazie Heinrich per i resoconti sempre dettagliati!

    M'è tucaa imparà che:
    1. la roeda la gira che ogni taant se stravàcca el buceer de la bìra (D. Van de Sfroos)
    2. Puttòst che avègh nagòtt, l'è mèj puttòst (proverbio milanese)

  6. #6
    Burrasca L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    30
    Messaggi
    6,146
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Dalle 23 segnalata precipitazione mista fino a fondovalle, grazie al fronte freddo da NW in discesa dalla Svizzera.


    Tutta l'Alta Venosta imbiancata dal fronte freddo. Uno scenario raro quest'inverno. Una delle vallate più secche delle Alpi, a 12-1400mt.

    Immagine



    Altri 2-3cm sugli altipiani, a partire dai 1000mt. 1cm al suolo. Qui in cima all'altopiano del Renon, 1400mt.:

    Immagine


    Bella nevicata in atto a Bressanone inoltre:

    Dolomiti Live Cam - Piazza del Duomo, Bressanone (BZ)




    H 00:00, +2.7°C alla rete idro. 3.7mm parziale.

    Scende il fronte:

    radar_now_d.jpg
    chiedo una curiosità se hai voglia di rispondere.
    Dato che hai scritto che la Val Venosta è una delle valli più secche delle alpi mi chiedevo,
    a quanto si aggirano le precipitazioni invernali ??
    a così tanta secchezza si abbinano temperature rigide nei mesi invernali ?
    è una zona con abbondanti temporali estivi o proprio secca tutto l'anno ??

    saluti dal cuneese, anzi da Alba terra di vini e tartufi

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Stamattina ha nevicato fin su Merano, nel capoluogo in cima alla V.Adige non ha accumulato, dai 450mt. della sua fondovalle un velo lo ha fatto:



    Nevica bene dai 6-700mt., con 3-4cm di neve fresca sugli altopiani centrali.




    Nevicate non diffuse peró, parziale ombra in atto da Bressanone a Brunico a Vipiteno e valli laterali. Correnti da E-SE che tagliano in due proprio la V.Isarco.


    Parz. a 4.2mm alla rete idro a Bolzano.


    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    chiedo una curiosità se hai voglia di rispondere.
    Dato che hai scritto che la Val Venosta è una delle valli più secche delle alpi mi chiedevo,
    a quanto si aggirano le precipitazioni invernali ??
    a così tanta secchezza si abbinano temperature rigide nei mesi invernali ?
    è una zona con abbondanti temporali estivi o proprio secca tutto l'anno ??

    saluti dal cuneese, anzi da Alba terra di vini e tartufi
    La Val Venosta è la valle piú secca delle Alpi.
    Compete con alcuni tratti attorno ad Aosta, ma non ha pari.
    Questa è una naturale evoluzione del clima di una regione se fosse circondata da svariati km di catene alpine.
    In bassa Venosta 4-600mt. ci sono vette alte dai 2000mt. a Sud, ai 2900mt. a Nord.
    In media Venosta, 6-900mt. ci sono vette alte oltre 3000mt. a Sud e Nord.
    In Alta Venosta idem, siamo sui 900-1400mt.

    Il minimo pluviometrico si registra a fondovalle in media valle, sotto le ombre delle pendici dell´Ortles.
    Laces - Silandro - Lasa, attorno a queste aree si va sui 430-490mm annui; i 450mm annui di Laces fanno della zona la piú secca delle Alpi tutte. Avendo medie pluviometriche simili a Malta o Pantelleria, la vegetazione di versante sui 7-900mt. e oltre, è di tipo steppico! La valle profonda e le sue vette elevate portano a condizioni di inversione termica in inverno notevoli. Lungo i 6-900mt. della valle alcune stazioni registrano andamenti davvero gelidi anche in assenza di aria fredda in quota. Hanno una ottima capacitá di dispersione del calore diurno.

    Lasa in particolare, localitá nota perché da un suo versante si tira fuori il marmo, un marmo bianchissimo senza venature.

    La Venosta è sempre molto secca, tutto l´anno. Come faccia ad essere sempre verde peró è merito dell´acqua dei ghiacciai in quota, sia a Sud che a Nord ci sono i maggiori ghiacciai della regione intera.
    I contadini locali conoscono come fare, da almeno 400 anni, i Flaars. Ovvero piccoli canali di irrigazione che intercettano i torrenti dai versanti e portano acqua ai campi a valle.

    Temporali estivi in Venosta ce n´è, ovvio, ma è piú facile vederli aggirare la valle, o saltarla e svilupparsi nuovamente lungo le vette a Nord, ecc.
    Un posto molto particolare delle Alpi. Dá una vaga idea di cosa potrebbe essere il clima in una regione in quota delimitata da montagne come il Tibet, o certi altopiani nelle Ande.

  8. #8
    Burrasca L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    30
    Messaggi
    6,146
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Stamattina ha nevicato fin su Merano, nel capoluogo in cima alla V.Adige non ha accumulato, dai 450mt. della sua fondovalle un velo lo ha fatto:

    Immagine


    Nevica bene dai 6-700mt., con 3-4cm di neve fresca sugli altopiani centrali.

    Immagine



    Nevicate non diffuse peró, parziale ombra in atto da Bressanone a Brunico a Vipiteno e valli laterali. Correnti da E-SE che tagliano in due proprio la V.Isarco.


    Parz. a 4.2mm alla rete idro a Bolzano.




    La Val Venosta è la valle piú secca delle Alpi.
    Compete con alcuni tratti attorno ad Aosta, ma non ha pari.
    Questa è una naturale evoluzione del clima di una regione se fosse circondata da svariati km di catene alpine.
    In bassa Venosta 4-600mt. ci sono vette alte dai 2000mt. a Sud, ai 2900mt. a Nord.
    In media Venosta, 6-900mt. ci sono vette alte oltre 3000mt. a Sud e Nord.
    In Alta Venosta idem, siamo sui 900-1400mt.

    Il minimo pluviometrico si registra a fondovalle in media valle, sotto le ombre delle pendici dell´Ortles.
    Laces - Silandro - Lasa, attorno a queste aree si va sui 430-490mm annui; i 450mm annui di Laces fanno della zona la piú secca delle Alpi tutte. Avendo medie pluviometriche simili a Malta o Pantelleria, la vegetazione di versante sui 7-900mt. e oltre, è di tipo steppico! La valle profonda e le sue vette elevate portano a condizioni di inversione termica in inverno notevoli. Lungo i 6-900mt. della valle alcune stazioni registrano andamenti davvero gelidi anche in assenza di aria fredda in quota. Hanno una ottima capacitá di dispersione del calore diurno.

    Lasa in particolare, localitá nota perché da un suo versante si tira fuori il marmo, un marmo bianchissimo senza venature.

    La Venosta è sempre molto secca, tutto l´anno. Come faccia ad essere sempre verde peró è merito dell´acqua dei ghiacciai in quota, sia a Sud che a Nord ci sono i maggiori ghiacciai della regione intera.
    I contadini locali conoscono come fare, da almeno 400 anni, i Flaars. Ovvero piccoli canali di irrigazione che intercettano i torrenti dai versanti e portano acqua ai campi a valle.

    Temporali estivi in Venosta ce n´è, ovvio, ma è piú facile vederli aggirare la valle, o saltarla e svilupparsi nuovamente lungo le vette a Nord, ecc.
    Un posto molto particolare delle Alpi. Dá una vaga idea di cosa potrebbe essere il clima in una regione in quota delimitata da montagne come il Tibet, o certi altopiani nelle Ande.
    porcocane grazie !! non volevo farti sprecare tempo così ma davvero stra interessante
    zone davvero molto secche !! posso pensare che si possano avvicinare a parte della Val Susa in piemonte

  9. #9
    Vento fresco L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    30
    Messaggi
    2,068
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Buongiorno. Mio padre mi segnala bella nebbia in BassaAtesina 1.9º.

    Qui a Monaco sempre nuvoloso e sterile -2º

    ImageUploadedByTapatalk1455778713.267195.jpg


  10. #10
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    sereno Re: Provincia di Bolzano - Alto Adige/Südtirol 15 - 29 febbraio

    Nubi basse dalle prime luci del giorno fin alle 11 ca.
    Ora solleone.
    Nessuna minima negativa: t°min sui +2°C.

    Parz. mese di febbraio a 53.3mm, annuo a 87.5mm.

    Valori interessanti in questi primi ca. 50 giorni del 2016, i quali stando ai dati storici sono anche i giorni piú asciutti durante un anno.


    H 13:20, +10.7° alla rete idro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •