Pagina 10 di 15 PrimaPrima ... 89101112 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 147
  1. #91
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    17/08/12
    Località
    cavezzo(reggio em)
    Età
    45
    Messaggi
    348
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Credo potremmo giocarci un ultimissimo target meridionale prima di una lunga fase secca e via via piú continentale e fredda per febbraio, ottime prospettive:

    Allegato 477264


    Nessuna pietá per questi interventi. Cosa volevi dire? Che eri felice della prima metá d'inverno positiva? Bene. L'hai detto male ma siamo tutti molto contenti per l'ottimo inverno alpino.

    Due cose:

    1. La stagione dei ghiacciai é sempre. Quindi, per quanto mi riguarda, se continua a far un inverno ciofeca in pianura, son anche contento.

    2. GW sta per Global Warming. Riscaldamento globale. Se dicembre viene chiuso con surplus nevosi e t° poco sotto la media 1981-2010, il GW non svanisce: Dicembre 2017 é comunque piú caldo della media t° dei dicembri 1961-1990.
    Ma mi pare di aver a che fare con i simil- Trump, tutti coloro che negano il fatto planetario del GW.



    Ottimo inverno alpino che compensa a un triennio siccitoso e pieno di danni: permafrost collassato, lingue di ghiacciai sparite, fronti glaciali perduti, nevai e glacio-nevati spariti.
    Ciechi e sordi davanti all'inesorabile, tutti ancora convinti che con 12mila km di Equatore e 1 miliardo di auto in circolo non si faccian danni. Iddio vi abbia in gloria; io non riesco.
    hai un auto tu?

  2. #92
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,924
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Credo potremmo giocarci un ultimissimo target meridionale prima di una lunga fase secca e via via piú continentale e fredda per febbraio, ottime prospettive:

    Allegato 477264


    Nessuna pietá per questi interventi. Cosa volevi dire? Che eri felice della prima metá d'inverno positiva? Bene. L'hai detto male ma siamo tutti molto contenti per l'ottimo inverno alpino.

    Due cose:

    1. La stagione dei ghiacciai é sempre. Quindi, per quanto mi riguarda, se continua a far un inverno ciofeca in pianura, son anche contento.

    2. GW sta per Global Warming. Riscaldamento globale. Se dicembre viene chiuso con surplus nevosi e t° poco sotto la media 1981-2010, il GW non svanisce: Dicembre 2017 é comunque piú caldo della media t° dei dicembri 1961-1990.
    Ma mi pare di aver a che fare con i simil- Trump, tutti coloro che negano il fatto planetario del GW.



    Ottimo inverno alpino che compensa a un triennio siccitoso e pieno di danni: permafrost collassato, lingue di ghiacciai sparite, fronti glaciali perduti, nevai e glacio-nevati spariti.
    Ciechi e sordi davanti all'inesorabile, tutti ancora convinti che con 12mila km di Equatore e 1 miliardo di auto in circolo non si faccian danni. Iddio vi abbia in gloria; io non riesco.

    Veramente chi ha SEMPRE tirato fuori il GW per "giustificare" andamenti orticellistici locali , quello sei stato tu...per il resto io non nego proprio un bel nulla, tantomeno il GW, nego solo che le cause siano TOTALMENTE antropiche contrariamente a te che pensi questo però intanto vai in giro in auto come tutti e usufruisci dei soldini che noi turisti pianeggianti ti/vi portiamo a te e alla tua splendida regione col turismo invernale ed estivo...bello fare la morale con la panza piena, divertiti.

    Ps
    e a discapito di fraintendimenti, ti comunico che il sottoscritto pianeggiante inquinatore ha un auto ibrida da 5 anni e che , nel mio piccolo, cerco di inquinare il meno possibile e faccio parte di un'associazione ambientalista in loco...per questo però non rinnego il progresso ma anelo ad un progresso eco sostenibile...te invece bacchetti e punti il dito, ripeto con la panza piena e sarei curioso di sapere, nel tuo piccolo, cosa fai.

  3. #93
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    27
    Messaggi
    16,453
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da zanfa73 Visualizza Messaggio
    hai un auto tu?
    No.
    A Natale ho persuaso mio padre a rottamare la sua Euro 4, diesel, e non prendere piú un'auto nuova, per il momento. Presto le elettriche costeranno meno.
    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Veramente chi ha SEMPRE tirato fuori il GW per "giustificare" andamenti orticellistici locali , quello sei stato tu...per il resto io non nego proprio un bel nulla, tantomeno il GW, nego solo che le cause siano TOTALMENTE antropiche contrariamente a te che pensi questo però intanto vai in giro in auto come tutti e usufruisci dei soldini che noi turisti pianeggianti ti/vi portiamo a te e alla tua splendida regione col turismo invernale ed estivo...bello fare la morale con la panza piena, divertiti.
    Ps
    e a discapito di fraintendimenti, ti comunico che il sottoscritto pianeggiante inquinatore ha un auto ibrida da 5 anni e che , nel mio piccolo, cerco di inquinare il meno possibile e faccio parte di un'associazione ambientalista in loco...per questo però non rinnego il progresso ma anelo ad un progresso eco sostenibile...te invece bacchetti e punti il dito, ripeto con la panza piena e sarei curioso di sapere, nel tuo piccolo, cosa fai.

    Godrei doppiamente dei soldi vostri, se solo potessi goderne.
    Ho smesso di vivere in Italia, appartengo alla grande emorragia di "scansafatiche/cervelli_in_fuga & co.", ed un soggetto negativo come me -penserai- é anche un bene che se ne sia andato, no?
    Studio all'estero, vivo fuori d'Italia ma non per molto ancora. Non posso lasciare il paese natale in mano a societá impazzite nel delirio dei consumi.

    Vivo fuori anche per quel po' di benessere in piú, per fare le cose che ci piacciono, che lá lungo la Penisola da parecchi anni ormai é stato sottratto. Troppi sacrifici, troppa corruzione, poco merito. Ciaone.

    Non ho auto. Non inquino, non prendo voli low-cost né aerei da 11 anni, con questo comunque viaggio il continente in treno, sfrutto offerte che costano anche meno degli aerei. Viaggio con le promozioni delle alte velocitá europee (NB: europee!), con 40 euri faccio Bolzano - Berlino in treno con 8h di viaggio appena.

    Ho pure smesso di prendere i piú economici Flixbus o linee di pullman varie. Solo elettrico, solo pulito. Ho persuaso un'amica a prendersi la Nissan Leaf, lei essendo di Torino non potrá che apprezzare.

    Cos'altro faccio? Lavoro freelance per pianificare il social_marketing di 3 ONG che hanno a che fare con la ripulitura degli oceani dalle plastiche e microplastiche. Quest'anno la transizione prende il largo.

    Chi si estingue sono i gruppi sociali all'antica tipo i petrolieri, le lobby dei combustibili fossili e delle plastiche, del petrolchimico e agrochimico. Vecchie generazioni aggrapate agli ultimi scampoli di potere: Trump ne é l'emblema.

    *
    Apprezzo come ci si sputa addosso facilmente, quando anche nel proprio orticello si stanno avviando importanti modifiche.
    Apprezzo l'uso delle auto ibride e la partecipazione civile alle campagne di sensibilizzazione.


    Non apprezzo i commenti che mettono in risalto quel che di normale resta all'interno del trend del GW.
    Non ho mai giustificato gli andamenti climatici locali col GW, il contrario semmai: ho ritrovato negli andamenti climatici locali degli elementi di novitá riconducibili senza troppi dubbi ai cambiamenti climatici.
    Osservo il clima della mia vallata con una certa attenzione dal 2006. Oso dire d'aver sviluppato una certa memoria empirica sul come si muove e comporta il microclima "mio".
    E guardando i dati storici, fino al 1921, é evidente ovunque nel mondo, e quindi nel mio microclima, che la t° sia aumentata.
    ____________________________________________________________ __________

    Continua la situazione critica in Alta Venosta, con 5-6 frazioni isolate ancora e in Val Senales, isolata dalla fraz. di Kartaus:

    La parte alta della Val Senales isolata per un altro giorno - Cronaca - Alto Adige
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  4. #94
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    6,924
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    No.
    A Natale ho persuaso mio padre a rottamare la sua Euro 4, diesel, e non prendere piú un'auto nuova, per il momento. Presto le elettriche costeranno meno.



    Godrei doppiamente dei soldi vostri, se solo potessi goderne.
    Ho smesso di vivere in Italia, appartengo alla grande emorragia di "scansafatiche/cervelli_in_fuga & co.", ed un soggetto negativo come me -penserai- é anche un bene che se ne sia andato, no?
    Studio all'estero, vivo fuori d'Italia ma non per molto ancora. Non posso lasciare il paese natale in mano a societá impazzite nel delirio dei consumi.

    Vivo fuori anche per quel po' di benessere in piú, per fare le cose che ci piacciono, che lá lungo la Penisola da parecchi anni ormai é stato sottratto. Troppi sacrifici, troppa corruzione, poco merito. Ciaone.

    Non ho auto. Non inquino, non prendo voli low-cost né aerei da 11 anni, con questo comunque viaggio il continente in treno, sfrutto offerte che costano anche meno degli aerei. Viaggio con le promozioni delle alte velocitá europee (NB: europee!), con 40 euri faccio Bolzano - Berlino in treno con 8h di viaggio appena.

    Ho pure smesso di prendere i piú economici Flixbus o linee di pullman varie. Solo elettrico, solo pulito. Ho persuaso un'amica a prendersi la Nissan Leaf, lei essendo di Torino non potrá che apprezzare.

    Cos'altro faccio? Lavoro freelance per pianificare il social_marketing di 3 ONG che hanno a che fare con la ripulitura degli oceani dalle plastiche e microplastiche. Quest'anno la transizione prende il largo.

    Chi si estingue sono i gruppi sociali all'antica tipo i petrolieri, le lobby dei combustibili fossili e delle plastiche, del petrolchimico e agrochimico. Vecchie generazioni aggrapate agli ultimi scampoli di potere: Trump ne é l'emblema.

    *
    Apprezzo come ci si sputa addosso facilmente, quando anche nel proprio orticello si stanno avviando importanti modifiche.
    Apprezzo l'uso delle auto ibride e la partecipazione civile alle campagne di sensibilizzazione.


    Non apprezzo i commenti che mettono in risalto quel che di normale resta all'interno del trend del GW.
    Non ho mai giustificato gli andamenti climatici locali col GW, il contrario semmai: ho ritrovato negli andamenti climatici locali degli elementi di novitá riconducibili senza troppi dubbi ai cambiamenti climatici.
    Osservo il clima della mia vallata con una certa attenzione dal 2006. Oso dire d'aver sviluppato una certa memoria empirica sul come si muove e comporta il microclima "mio".
    E guardando i dati storici, fino al 1921, é evidente ovunque nel mondo, e quindi nel mio microclima, che la t° sia aumentata.
    ____________________________________________________________ __________

    Continua la situazione critica in Alta Venosta, con 5-6 frazioni isolate ancora e in Val Senales, isolata dalla fraz. di Kartaus:

    La parte alta della Val Senales isolata per un altro giorno - Cronaca - Alto Adige
    Nessun dubbio che la t media globale sia aumentata e, conseguentemente, anche quella degli orticelli, il PROBLEMA sta nelle cause....che tu non goda dei soldi che la tua regione incassa col turismo, mi interessa poco, i giudizi vanno dati in maniera obbiettiva e non è che perchè tu, sudtirolese che vive all'estero, non ne goda allora non ne gode nessuno...gli alto atesini hanno una qualità di servizi assolutamente IMPARAGONABILE a quella di noi "poveri" italiani che viviamo in regioni a statuto NORMALE e questo grazie al turismoe ai tanti soldi ( che ben spendono) che gli arrivano da Roma....detto questo, non puoi certo fare il tuo paragone di single con chi ha famiglia relativamente al fatto di non aver un auto e, soprattutto, tenendo conto che non tutte le regioni italiane hanno la qualità di trasporti di cui tu puoi usufruire, ecologicamente parlando...sostanzialmente il mondo non ruota intorno a te, ci sono altri infiniti mondi che non hanno la fortuna che hai tu di vivere in una regione/stato con qualità di servizi assolutamente superiori: esiste anche il resto del mondo e il sud del mondo, che andrebbe cambiato ma ai quali, finchè non viene assimilato da tutti il concetto di ecosostenibilità, non puoi certo fare la morale tu.

  5. #95
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,474
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Ancora qualche nevicata nei monti attorno,dopo le schiarite odierne.
    Nella zona di Plan e Giovo la coltre nevosa é circa come nel 2008/09
    .Record invece in Val di Roja in Alta Venosta ,da almeno 40 anni non nevicava così tanto.
    Ai 2036 di Passo Romano sopra San Leonardo in Passiria raggiunti i 236 cm.A Malga Fara 2250 sopra Laces raggiunti 199 cm.
    Situazione attuale con quasi 5°c


    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    Regione autonoma del Fornino Alto Africadige

    http://www.flickr.com/photos/29205647@N02/



  6. #96
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    27
    Messaggi
    16,453
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Sfondamento che riprende piede oltre lo spartiacque. Potente spill-over oltre le Venoste.

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Nessun dubbio che la t media globale sia aumentata e, conseguentemente, anche quella degli orticelli, il PROBLEMA sta nelle cause....che tu non goda dei soldi che la tua regione incassa col turismo, mi interessa poco, i giudizi vanno dati in maniera obbiettiva e non è che perchè tu, sudtirolese che vive all'estero, non ne goda allora non ne gode nessuno...gli alto atesini hanno una qualità di servizi assolutamente IMPARAGONABILE a quella di noi "poveri" italiani che viviamo in regioni a statuto NORMALE e questo grazie al turismoe ai tanti soldi ( che ben spendono) che gli arrivano da Roma....detto questo, non puoi certo fare il tuo paragone di single con chi ha famiglia relativamente al fatto di non aver un auto e, soprattutto, tenendo conto che non tutte le regioni italiane hanno la qualità di trasporti di cui tu puoi usufruire, ecologicamente parlando...sostanzialmente il mondo non ruota intorno a te, ci sono altri infiniti mondi che non hanno la fortuna che hai tu di vivere in una regione/stato con qualità di servizi assolutamente superiori: esiste anche il resto del mondo e il sud del mondo, che andrebbe cambiato ma ai quali, finchè non viene assimilato da tutti il concetto di ecosostenibilità, non puoi certo fare la morale tu.
    No.
    Il problema del GW non sta nelle cause. Sta nell'adattamento della specie.

    Capisci il perché?? Perché non ha senso discutere delle cause mentre il GW continua ad agire!! Bisogna rispondere ai cambiamenti!! E non potrá che far bene: metropoli verdi, traffico pulito, decontaminazioni e ripulitura dalle plastiche degli ecosistemi, ma di che parliamo? Dei figli nostri parliamo!!!!
    Si chiama appunto adattamento delle specie! Non solo noi, in cima alla catena alimentare...
    E l'adattamento passa per la conversione delle societá. Del Sud del mondo, dell'Europa, dell'Italia.
    Evidentemente l'Italia ha ancora prestazioni da terzo mondo nei servizi giornalieri, cosa ne dici?
    I servizi del Südtirol non sono superiori a un bel niente. Sono servizi: fanno il loro lavoro, cioé servire.
    Ci rivediamo fra qualche anno eh.
    E siccome non voglio e non si potrebbe parlarne qui, mi fermo, ma lascio riflettere sulla portata della "transizione". É delle energie soprattutto, dei consumi poi, delle strutture sociali e del lavoro. Cambieranno molte cose. Esistono societá con simili livelli di consumi oggi che non inquinano perché tutto l'imballaggio é biodegradabile e tutti i trasporti puliti ed il traffico privato pure. Ci vuol poco. Se poi il buonsenso non porta al cambiamento delle mentalitá anche, allora possiam pure metterci a parlare dei 2 centesimi delle buste...
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  7. #97
    Vento moderato L'avatar di nicholas
    Data Registrazione
    14/12/07
    Località
    silandro (bz)
    Messaggi
    1,355
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Come si prevedeva eì scesa altra neve. E tanta. Notte passata ancora una volta tra il letto e la finestra con neve che verso la mattina si infittiva. Alle 5 sveglia mi accorgo che ci sono parecchi centimetri nuovi e continua a nevicare incessantemente. Si parte verso l' Alta Valle dove giungono segnalazioni di chiusura di tutte le strade tra cui la SS 38 da San Valentino. Arrivo a Burgusio dopo Malles e c'e' un metro di neve sui tetti. Masi isolati un po' ovunque e per fortuna verso la mattinata smette di nevicare. 20 cm a Silandro che sfonda il metro stagionale .110 cm robe pazzesche. Adesso sta di nuovo nevicando debolmente. Posto qualche foto fatta a Burgusio. La macchina e' del contadino che ha parcheggiato mica tanto tempo fa...
    -20180122_075841.jpg-20180122_112401.jpg-20180122_112404.jpg-20180122_112510.jpg

  8. #98
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,287
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Sfondamento che riprende piede oltre lo spartiacque. Potente spill-over oltre le Venoste.


    No.
    Il problema del GW non sta nelle cause. Sta nell'adattamento della specie.

    Capisci il perché?? Perché non ha senso discutere delle cause mentre il GW continua ad agire!! Bisogna rispondere ai cambiamenti!! E non potrá che far bene: metropoli verdi, traffico pulito, decontaminazioni e ripulitura dalle plastiche degli ecosistemi, ma di che parliamo? Dei figli nostri parliamo!!!!
    Si chiama appunto adattamento delle specie! Non solo noi, in cima alla catena alimentare...
    E l'adattamento passa per la conversione delle societá. Del Sud del mondo, dell'Europa, dell'Italia.
    Evidentemente l'Italia ha ancora prestazioni da terzo mondo nei servizi giornalieri, cosa ne dici?
    I servizi del Südtirol non sono superiori a un bel niente. Sono servizi: fanno il loro lavoro, cioé servire.
    Ci rivediamo fra qualche anno eh.
    E siccome non voglio e non si potrebbe parlarne qui, mi fermo, ma lascio riflettere sulla portata della "transizione". É delle energie soprattutto, dei consumi poi, delle strutture sociali e del lavoro. Cambieranno molte cose. Esistono societá con simili livelli di consumi oggi che non inquinano perché tutto l'imballaggio é biodegradabile e tutti i trasporti puliti ed il traffico privato pure. Ci vuol poco. Se poi il buonsenso non porta al cambiamento delle mentalitá anche, allora possiam pure metterci a parlare dei 2 centesimi delle buste...
    Io credo che anche se il gw venisse accertato come di origine antropica non cambierebbe nulla. La nostra società è questa. Non ci metteremo mai a viaggiare con i cavalli solo perché c'è il gw. Allora è meglio vedere le montagne spoglie dalla neve e continuare ad andare in macchina. Le cose biodegradabili, l'energia pulita etc. etc. sono storielle. La verità è che il mondo non vive senza petrolio. Per quanto riguarda gli imballaggi biodegradabili non c'entra con il gw. Le buste di plastica per le strade non creano effetto serra.
    Io sono dell'idea che esista una sola soluzione : fare la vita che facciamo ora continuando ad inquinare e aumentare l'effetto albedo della terra emettendo dei gas nell'alta troposfera che riflettono una piccola parte dell'energia solare. Saremmo tutti contenti. Anzi sarebbero, perché non so quanti anni abbia tu, ma io quest'anno ne faccio 40, e sia che si prendano provvedimenti, sia che non si prendano, anche se mi restassero altri 50 anni, a meno che non esploda lo Yellowstone dubito che vedrò un raffreddamento.

  9. #99
    Vento teso L'avatar di rediquadri
    Data Registrazione
    04/02/10
    Località
    Vipiteno / Sterzing (BZ)
    Età
    32
    Messaggi
    1,854
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Dai basta litigare voi, è già faticosa la giornata al lavoro e poi spalare la neve.
    Teniamo il forum come svago.

    A Vipiteno ennesima nevicata beluina in corso da 1 ora. Dopo che ho finito di spalare nel primo punto la neve era già alta. 3-4 cm accumulati nell'ultima ora e totale stagionale a 115 cm circa.

    Oltre 50 cm al suolo e adesso non si sa davvero più dove buttare la neve spalata. Situazione che comincia a essere difficile, altro che neve da cartolina.

    Adesso visibilità scarsa, neve moderata e -0,8° in calo.

    M'è tucaa imparà che:
    1. la roeda la gira che ogni taant se stravàcca el buceer de la bìra (D. Van de Sfroos)
    2. Puttòst che avègh nagòtt, l'è mèj puttòst (proverbio milanese)

  10. #100
    Brezza tesa L'avatar di SnowBurian
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Sfigolandia(TE),TE sta per terranov
    Età
    21
    Messaggi
    746
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol 16 - 28 gennaio

    Create una petizione per il povero SnowBurian,affinchè possa vivere in alto-adige insieme a voi,possibilmente tra sluderno e glorenza,i luoghi della mia infanzia.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •