Pagina 50 di 83 PrimaPrima ... 40484950515260 ... UltimaUltima
Risultati da 491 a 500 di 823
  1. #491
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    21,811
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Mettiamola così, Natale ai tropici, ormai è assodato, S.Stefano oscenamente piovoso ( si parla sempre di 10 gg cmq), per fortuna sarebbe pioggia fino a quasi 1500 mt ( è sempre un pour parler), ciò farebbe contenti gli sciatori ma anche ...il sottoscritto, poi speriamo che la situazione migliori.
    Intanto speriamo per giovedì, altrimenti si rischia di chiudere l'ennesimo a Dicembre a 0 cm
    Giovedì potrebbe essere un passaggio relativamente più proficuo per l'Alto Piemonte che si prenderebbe un pò di precipitazioni grazie al SW.

    La fase migliore sembrerebbe questa..

    Dicembre 2018: discussione modelli-gfs-0-78.png

    E sarebbe non male raccogliere il più possibile, perchè il dopo è obiettivamente orrendo
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #492
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    16,129
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Onestamente non ci avrei scommesso su cose positive per le sorti invernali dicembrine. I giorni scorsi mentre i vari GM propinavano erezioni atlantiche e ritorni freddi da est,Nimbus nei suoi bollettini, parlava di un proseguio di dicembre segnato da aumento pressorio e clima mite che proseguirà presumibilmente fino a fine anno. Evidentemente o hanno qualche fonte dall'altissimo che fa le soffiate, oppure qualche strumento più performante dei GM...oppure previsori seri che non si fanno abbagliare da qualche mappa ibernante per i ns territori
    "Noi non sappiamo aver pazienza. Vogliamo l'uovo, il culo caldo e la gallina. Ma quella, appena ha fatto l'uovo se ne va, e il culo caldo non ce l'hai. So che è un pò volgare, ma è così...." 07-06-2011 G.Trapattoni

  3. #493
    Brezza tesa L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    643
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Ormai i modelli mi sembra siano davvero da prendere quanto l'orario delle FS. eppure taluni insistono a proporre mappe a 280 ore.
    Penso l'interprete sia molto importante, sono almeno 8 anni di assenza di previsioni serie a lungo termine.. inutile rammentare quale sia stato l'ultimo a farle bene...
    "A tutti buona sera".

  4. #494
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    47
    Messaggi
    943
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Ormai i modelli mi sembra siano davvero da prendere quanto l'orario delle FS. eppure taluni insistono a proporre mappe a 280 ore.
    Penso l'interprete sia molto importante, sono almeno 8 anni di assenza di previsioni serie a lungo termine.. inutile rammentare quale sia stato l'ultimo a farle bene...
    "A tutti buona sera".
    Quanta verità David, e pensare che c'era anche chi sui forum, forse anche questo, lo pigliava per il c...

  5. #495
    Brezza tesa L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    643
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Ti ringrazio Neve, era una delle mie tante eco nostalgiche di qualcosa di passato.
    sì purtroppo, non sospetti male, anche su questo forum ho visto commenti negativi nei suoi confronti. quello principale è la critica - molto sterile - del fatto che osava mettere nebbie in PP pure quando queste spesso erano solo in poche zone adiacenti al po e corsi d'acqua. lo spiegò in una trasmissione negli ultimi tempi (dal 2006 non mi sono perso una puntata, lo registravo) che preferiva per prudenza segnalare il possibile pericolo anche in situazioni dubbie per mettere comunque in guardia chi si mette in viaggio. Direi un prezzo da pagare più che accettabile se si considera che oggi ci sono solo donzelle in minigonna che sembrano uscite dalla Auchan più che da una redazione di meteorologia. Senza contare la puerelità delle previsioni, spesso a 24 ore al massimo.
    ricordo ancora quella irruzione del ciclone d'islanda annunciata intorno ai primi di marzo per il 18 del mese, nel 2008. detto, fatto, intorno al 20 si proruppe un peggioramento con una depressione da nord a geopotenziali bassissimi e aria fredda a seguito. Quando mai si vedono cose così ad oggi??? sembra di essere regrediti!!!

    Qua neve che è come battisti, Latitante. ennesimo flop.

  6. #496
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/03/18
    Località
    Sagliano Micca (Bi) 591 mt
    Età
    47
    Messaggi
    943
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio Neve, era una delle mie tante eco nostalgiche di qualcosa di passato.
    sì purtroppo, non sospetti male, anche su questo forum ho visto commenti negativi nei suoi confronti. quello principale è la critica - molto sterile - del fatto che osava mettere nebbie in PP pure quando queste spesso erano solo in poche zone adiacenti al po e corsi d'acqua. lo spiegò in una trasmissione negli ultimi tempi (dal 2006 non mi sono perso una puntata, lo registravo) che preferiva per prudenza segnalare il possibile pericolo anche in situazioni dubbie per mettere comunque in guardia chi si mette in viaggio. Direi un prezzo da pagare più che accettabile se si considera che oggi ci sono solo donzelle in minigonna che sembrano uscite dalla Auchan più che da una redazione di meteorologia. Senza contare la puerelità delle previsioni, spesso a 24 ore al massimo.
    ricordo ancora quella irruzione del ciclone d'islanda annunciata intorno ai primi di marzo per il 18 del mese, nel 2008. detto, fatto, intorno al 20 si proruppe un peggioramento con una depressione da nord a geopotenziali bassissimi e aria fredda a seguito. Quando mai si vedono cose così ad oggi??? sembra di essere regrediti!!!

    Qua neve che è come battisti, Latitante. ennesimo flop.
    Concordo, da quando si è passati dai previsori ai modelli matematici su computer, la scienza meteo è regredita, altrochè. Mi ricordo da piccolo quando ho iniziato a seguire Che tempo che fa ( che durava 5 minuti!) con Bernacca e Baroni , tutto era chiaro, competenza, simpatia, semplicità e chiarezza espositiva. E non sbagliavano un colpo o quasi
    Ma anche con Linea Verde di Fazzuoli Il colonnello Marcello Loffredi si spingeva a dare le previsioni per una settimana ed anche li l'attendibilità era molto alta. Adesso si sbagliano previsioni a 12 ore o meno ( visto e letto personalmente in questi ultimi anni), vabbè . Fine OT, qui ovviamente il nulla e c'è anche la nebbia...

  7. #497
    Brezza tesa L'avatar di in cold we trust
    Data Registrazione
    21/05/11
    Località
    Piacenza (PC)
    Messaggi
    856
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Dicembre 2018: discussione modelli

    Alla fine tortellini snow e piadina snow a ovest di Parma le briciole tanto per dimostrare che i minimi bassi non favoriscono tutti quelli che sono sotto il Po....
    Ultima modifica di in cold we trust; 17/12/2018 alle 09:01

  8. #498
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    34
    Messaggi
    3,295
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    @jack9 avevi poi scommesso?? Dicembre 2018: discussione modelliDicembre 2018: discussione modelliDicembre 2018: discussione modelli

  9. #499
    Vento fresco L'avatar di only**snow**
    Data Registrazione
    14/08/07
    Località
    Cossila S.Grato (BI) 517 mslm
    Messaggi
    2,739
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Vedo ora che reading ha praticamente cancellato il peggioramento di mercoledì per queste lande


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  10. #500
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,533
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2018: discussione modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Neve71 Visualizza Messaggio
    Concordo, da quando si è passati dai previsori ai modelli matematici su computer, la scienza meteo è regredita, altrochè. Mi ricordo da piccolo quando ho iniziato a seguire Che tempo che fa ( che durava 5 minuti!) con Bernacca e Baroni , tutto era chiaro, competenza, simpatia, semplicità e chiarezza espositiva. E non sbagliavano un colpo o quasi
    Ma anche con Linea Verde di Fazzuoli Il colonnello Marcello Loffredi si spingeva a dare le previsioni per una settimana ed anche li l'attendibilità era molto alta. Adesso si sbagliano previsioni a 12 ore o meno ( visto e letto personalmente in questi ultimi anni), vabbè . Fine OT, qui ovviamente il nulla e c'è anche la nebbia...
    State quindi parlando male del mestiere attuale del meteorologo previsore?
    Senza vergogna proprio?
    State davvero sminuendo le previsioni di 'adesso'?


    A posto eh, solo per capire. Mi pare un gesto di ignoranza grave ma liberi.
    Poi magari oggi avete meno male parole perché 5cm li avete portati a casa.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •