Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 25 di 25
  1. #21
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,535
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting TRENTINO-DOLOMITI °° MARZO 2019

    Ora a Cogolo 3,2°C, 43%, sereno e leggera ventilazione da nord. La minima è stata +0,5°C, deludente visto che eravamo a +1° ieri alle 22, ma leggera brezza di monte e probabilmente una parziale nuvolosità che era ancora presente stamani hanno inibito un calo significativo.

    La giornata è stata fresca in quota con neve che sulle piste di Pinzolo e Campiglio si è mantenuta ben sciabile oltre i 1600-1700 m anche nelle ore più calde. D'altra parte ai 2084 m del Rifugio Viviani a Pradalago si è superato solo di pochi decimi lo 0°C.

    Toscana dal 24 al 31 Marzo 2019-20190327_104659.jpg
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  2. #22
    Brezza leggera L'avatar di christian trento
    Data Registrazione
    28/11/16
    Località
    TRENTO
    Messaggi
    393
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting TRENTINO-DOLOMITI °° MARZO 2019

    Minima notturna +1.1°C, cielo sereno, attuale 15.7°C.

    Continua la carenza di neve sui monti come si puo' vedere dalle varie cam, l'anno scorso erano ancora letteralmente sommersi.

    C'era più neve l'anno scorso dopo metà maggio che quest'anno a fine marzo


    Wecam Tn da cima Palon





    Ecco Passo Manghen l'anno scorso il giorno di Pasquetta, ovvero il 2 aprile 2018




    Passo Manghen pochi minuti fa




  3. #23
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,535
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting TRENTINO-DOLOMITI °° MARZO 2019

    Ora a Cogolo 3,2°C, 46%, sereno e leggera ventilazione da nord, condizioni molto simili a quelle di ieri alla stessa ora. La minima è stata -0,2°C.

    La giornata è stata ancora abbastanza fresca (ma un po' più mite di ieri) in quota con neve che sulle piste di Campiglio si è mantenuta ben sciabile oltre i 1700-1800 m anche nelle ore più calde. Alle 13.30 al Rifugio Graffer c'era +1°C.

    Note della giornata il cielo serenissimo e blu cobalto e la visibilità straordinaria.
    -20190328_141007.jpg-20190328_151157.jpg
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  4. #24
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,535
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting TRENTINO-DOLOMITI °° MARZO 2019

    ancora Campiglio , o meglio Groste', oggi
    -20190328_131852.jpg
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  5. #25
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    59
    Messaggi
    4,535
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting TRENTINO-DOLOMITI °° MARZO 2019

    Finita ieri, 30 marzo, la vacanza trentina più o meno allo stesso modo in cui era iniziata, con il ritorno cioè del caldo (alle 14.45 18°C ai 1250 m di Vermiglio e 12°C al Tonale), abbiamo poi trascorso al nostro domicilio toscano una domenica non particolarmente calda, con una minima piuttosto bassa grazie all'inversione e una massima invece smorzata dalla brezza di mare.

    Ieri la massima a Migliarino Pisano era stata 18,4°C con ur scesa fino al 35%, oggi ci siamo fermati a 17,1°C ma con ur mai scesa sotto il 55%.

    Tornando al sabato trentino, la mattina abbiamo fatto una piccola escursione nella fresca e ombrosa valle del Monte (sopra Peio Fonti), salendo dalla Malga Frattasecca, a poco più di 1400 m, fino ai 1600 m circa del Forte Barbadifior. Eravamo incerti se prendere le ciaspole e abbiamo fatto bene a decidere per il si" perchè abbiamo trovato il sentiero che si stacca dalla strada per il Fontanino di Celentino quasi interamente innevato e in alcuni tratti anche ghiaccio. La valle del Monte, srtetta e rivolta a est, per 3 mesi non vede mai il sole ma anche in questo periodo ne riceve poco e oltretutto ancora meno ne arriva a terra per la presenza del bosco.

    Sole e niente neve invece sul piccolo cocuzzolo dove è situato il rudere, comunque recentemente messo in sicurezza e parzialmente restaurato, del forte austro-ungarico.

    -dscn8516.jpg-20190330_104758.jpg
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •