Pagina 16 di 22 PrimaPrima ... 61415161718 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 214
  1. #151
    Vento moderato L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    37
    Messaggi
    1,200
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    diciamo che serve un hp posizionato in maniera tale da far fruire un po' di aria da est. Un po' di sedimentazione e via con uno sbuffo atlantico non troppo intenso (per il NE)
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  2. #152
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,577
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    per buona parte del nord non serve sistematicamente un irruzione gelida, basta un qualsiasi sbuffo fresco consolidato al suolo da un HP possibilmente non africano (non esiste solo quello per fortuna), la storia ne e' piena di nevicate da addolcimento al nord senza dover scomodare nessuna irruzione gelida

    Quando parli tu sembra che stiamo vivendo da decenni sotto una perenne siccita' qua al NW, forse i dati non dicono proprio la stessa cosa
    E invece i dati lo dicono proprio: il bimestre dicembre-gennaio degli anni Dieci è il 3° più secco da quando esistono le rilevazioni (anni Venti), e in soli 4 anni abbiamo avuto i 2 bimestri più secchi della storia. Quindi i dati lo dicono proprio, altroché
    Riguardo le nevicate da addolcimento, il discorso è diverso. Non serve un'irruzione GELIDA secolare per creare cuscino tale da consentire la neve al piano, questo è chiaro; ma serve comunque un afflusso fresco/freddo (solitamente da E o da N).
    Guarda un po' di reanalisi dei mesi invernali più freddi: Dicembre 2001, Febbraio 2003, Febbraio 2005, Gennaio 2010, ecc. Guarda DOVE era l'HP, e dimmi se era posizionato su di noi o se noi eravamo sotto afflusso freddo da E o NE.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #153
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore 285
    Età
    46
    Messaggi
    15,077
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    E invece i dati lo dicono proprio: il bimestre dicembre-gennaio degli anni Dieci è il 3° più secco da quando esistono le rilevazioni (anni Venti), e in soli 4 anni abbiamo avuto i 2 bimestri più secchi della storia. Quindi i dati lo dicono proprio, altroché
    Riguardo le nevicate da addolcimento, il discorso è diverso. Non serve un'irruzione GELIDA secolare per creare cuscino tale da consentire la neve al piano, questo è chiaro; ma serve comunque un afflusso fresco/freddo (solitamente da E o da N).
    Guarda un po' di reanalisi dei mesi invernali più freddi: Dicembre 2001, Febbraio 2003, Febbraio 2005, Gennaio 2010, ecc. Guarda DOVE era l'HP, e dimmi se era posizionato su di noi o se noi eravamo sotto afflusso freddo da E o NE.
    se parliamo di inverno metti in mezzo anche febbraio visto che appartiene di fatto all'inverno, in questi ultimi 10/15 anni passi da inverni super piovosi a siccitosi, sul discorso HP non puoi negare che gioca un ruolo molto importante, la maggior parte della nivometria del nord passa proprio attraverso le nevicate da addolcimento e le nevicate da addolcimento si basano sulla preesistenza a suolo del famoso cuscinetto di aria fredda che si forma grazie ad afflussi freschi (nemmeno particolarmente freddi nel cuore dell'inverno) sedimentati poi al suolo da un alta pressione

    Cavallermaggiore 29-01-2012

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  4. #154
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,361
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    per buona parte del nord non serve sistematicamente un irruzione gelida, basta un qualsiasi sbuffo fresco consolidato al suolo da un HP possibilmente non africano (non esiste solo quello per fortuna), la storia ne e' piena di nevicate da addolcimento al nord senza dover scomodare nessuna irruzione gelida

    Quando parli tu sembra che stiamo vivendo da decenni sotto una perenne siccita' qua al NW, forse i dati non dicono proprio la stessa cosa
    Certo che molte nevicate nascono così, ma a stagione avviata, dopo che una irruzione fredda ha raffreddato gli strati più bassi e il terreno. Con una 0 striminzita atlaantica senza aver sistemato le quote più basse si fa al massimo una nevicata mizza, sempre che non ceda la colonna perché ccon le scaldate all’arrivo dei fronti sempre più scandalose ci vuole una partenza sempre più fredda per resistere di più.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #155
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,577
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    se parliamo di inverno metti in mezzo anche febbraio visto che appartiene di fatto all'inverno, in questi ultimi 10/15 anni passi da inverni super piovosi a siccitosi, sul discorso HP non puoi negare che gioca un ruolo molto importante, la maggior parte della nivometria del nord passa proprio attraverso le nevicate da addolcimento e le nevicate da addolcimento si basano sulla preesistenza a suolo del famoso cuscinetto di aria fredda che si forma grazie ad afflussi freschi (nemmeno particolarmente freddi nel cuore dell'inverno) sedimentati poi al suolo da un alta pressione

    Sulla parte grassettata siamo tutti d'accordo, ma precisiamo: se c'è un'irruzione fredda seguita da una perturbazione stai tranquillo che fa una nevicata da cuscino senza problemi, anche senza nessun passaggio intermedio all'HP. L'HP non è la conditio sine qua non per far nevicare al piano, eh? Quella è l'irruzione fresca/fredda. L'HP più statica permette una certa inversione termica e consente minime umane nelle pianure con calma di vento e cieli sereni, ma senza alcuna irruzione pregressa non "serve" sostanzialmente a nulla per il cuscino freddo.
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #156
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore 285
    Età
    46
    Messaggi
    15,077
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Certo che molte nevicate nascono così, ma a stagione avviata, dopo che una irruzione fredda ha raffreddato gli strati più bassi e il terreno. Con una 0 striminzita atlaantica senza aver sistemato le quote più basse si fa al massimo una nevicata mizza, sempre che non ceda la colonna perché ccon le scaldate all’arrivo dei fronti sempre più scandalose ci vuole una partenza sempre più fredda per resistere di più.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Ed e' proprio qua il succo del discorso
    come le sistemi le quote piu' basse? non di certo con un tipo di tempo che un giorno piove e l'altro rimane coperto, hai bisogno di una fase anticiclonica seppur breve puo' bastare ed a dicembre inoltrato o gennaio non bisogna scomodare alcuna irruzione fredda (fortunatamente aggiungerei) ma ripeto l'HP resta comunque in inverno un ingrediente molto importante se non fondamentale per porre almeno le basi per una possibile nevicata da addolcimento, poi ovvio che se ti si piazza sulla zucca un HP dove ti spara delle temperature fuori dalla grazie di Dio e magari ci rimane in pianta stabile per 2 mesi non te ne fai ugualmente nulla ma qui cadiamo nell'estremo!
    detto cio
    Speriamo solo che questa settimana le piogge e la neve non vadano a creare ulteriori disagi soprattutto alle zone gia pesantemente martoriate dal maltempo di questo giorni

    Cavallermaggiore 29-01-2012

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  7. #157
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,577
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    Ed e' proprio qua il succo del discorso
    come le sistemi le quote piu' basse? non di certo con un tipo di tempo che un giorno piove e l'altro rimane coperto, hai bisogno di una fase anticiclonica seppur breve puo' bastare ed a dicembre inoltrato o gennaio non bisogna scomodare alcuna irruzione fredda (fortunatamente aggiungerei) ma ripeto l'HP resta comunque in inverno un ingrediente molto importante se non fondamentale per porre almeno le basi per una possibile nevicata da addolcimento, poi ovvio che se ti si piazza sulla zucca un HP dove ti spara delle temperature fuori dalla grazie di Dio e magari ci rimane in pianta stabile per 2 mesi non te ne fai ugualmente nulla ma qui cadiamo nell'estremo!
    detto cio
    Speriamo solo che questa settimana le piogge e la neve non vadano a creare ulteriori disagi soprattutto alle zone gia pesantemente martoriate dal maltempo di questo giorni

    Noo Non hai bisogno di una fase di HP, hai bisogno di un'irruzione fredda! Non dico un nuovo 1956, 1985 o che altro, ma un'irruzione fredda/fresca, anche solo un blandissimo rientro da E.. Che poi arrivi la perturbazione immediatamente dopo l'afflusso freddo o che arrivi dopo qualche giorno di HP a seguito dell'afflusso freddo NON cambia nulla per il cuscino!
    Non bisogna confondere il "freddo" al suolo - dovuto all'inversione da HP - che riguarda esclusivamente i primi metri dal suolo nelle pianure con il freddo "vero" da irruzione, che riguarda tutti gli strati d'aria.
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #158
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,361
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    Ed e' proprio qua il succo del discorso
    come le sistemi le quote piu' basse? non di certo con un tipo di tempo che un giorno piove e l'altro rimane coperto, hai bisogno di una fase anticiclonica seppur breve puo' bastare ed a dicembre inoltrato o gennaio non bisogna scomodare alcuna irruzione fredda (fortunatamente aggiungerei) ma ripeto l'HP resta comunque in inverno un ingrediente molto importante se non fondamentale per porre almeno le basi per una possibile nevicata da addolcimento, poi ovvio che se ti si piazza sulla zucca un HP dove ti spara delle temperature fuori dalla grazie di Dio e magari ci rimane in pianta stabile per 2 mesi non te ne fai ugualmente nulla ma qui cadiamo nell'estremo!
    detto cio
    Speriamo solo che questa settimana le piogge e la neve non vadano a creare ulteriori disagi soprattutto alle zone gia pesantemente martoriate dal maltempo di questo giorni

    Aspetta, ma con tempo asciutto mica s’intende per forza hp... se fohneggia e asciuga non siamo comunque in regime anticiclonico.

    Ci vuole calma di vento per sedimentare certo ma è del tutto una fase transitoria tra una lp al centrosud che risucchia il freddo e un’altra che entra dall’atlantico.

    In regime anticiclonico come lasci intendere si creano solo inversioni nei bassi strati che si rompono non appena si rannuvola al 90% delle volte.

    Comunque io insisto: per favore l’hp almeno d’inverno non chiamatela... ci rompe già abbastanza da sola.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #159
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,426
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    Ed e' proprio qua il succo del discorso
    come le sistemi le quote piu' basse? non di certo con un tipo di tempo che un giorno piove e l'altro rimane coperto, hai bisogno di una fase anticiclonica seppur breve puo' bastare ed a dicembre inoltrato o gennaio non bisogna scomodare alcuna irruzione fredda (fortunatamente aggiungerei) ma ripeto l'HP resta comunque in inverno un ingrediente molto importante se non fondamentale per porre almeno le basi per una possibile nevicata da addolcimento, poi ovvio che se ti si piazza sulla zucca un HP dove ti spara delle temperature fuori dalla grazie di Dio e magari ci rimane in pianta stabile per 2 mesi non te ne fai ugualmente nulla ma qui cadiamo nell'estremo!
    detto cio
    Speriamo solo che questa settimana le piogge e la neve non vadano a creare ulteriori disagi soprattutto alle zone gia pesantemente martoriate dal maltempo di questo giorni

    mi sa che fai confusione con le due cose. Può nevicare a seguito di un periodo di hp, basta che precedentemente sia entrato un minimo di freddo o alle volte, in passato, non è servito nemmeno il freddo in quei casi in cui sopra allo strato inversionale con nebbie e forti gelate scorreva un tiepido fohn ma bello secco. ma questi sono casi PARTICOLARI, dire che ci vuole hp per avere la neve in generale è piuttosto sbagliato. come ti è già stato detto, due notti serene a seguito di una fohnata fresca/fredda NON sono necessariamente frutto di HP ma sono tutto ciò che è sempre servito per avere neve dal confine veneto-lombardo verso W.
    In questa epoca, in particolare, sembra serva un po' più di freddo del solito per far nevicare, non di certo alta pressione...
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #160
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore 285
    Età
    46
    Messaggi
    15,077
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre Atlantico. L’accendiamo?

    allora diciamola cosi, l'HP non e' fondamentale ma serve per consolidare al meglio il freddo nei bassi strati, il giorno di foehn crea le basi ma un paio di giorni di HP a seguire lo rendono piu' coriaceo perché appunto viene sedimentato meglio negli stati bassi e di conseguenza e' piu' difficile da scalzarlo via

    Cavallermaggiore 29-01-2012

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •