Pagina 26 di 32 PrimaPrima ... 162425262728 ... UltimaUltima
Risultati da 251 a 260 di 320
  1. #251
    Vento moderato L'avatar di nicholas
    Data Registrazione
    14/12/07
    Località
    silandro (bz)
    Messaggi
    1,394
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    Davvero un cambiamento incredibile!! Ma possiamo essere sicuri dell'attendibilità dei dati storici? Lo chiedo perché vedere il decennio '70 così secco e il '90 già così piovoso mi lascia perplesso.
    Fonte servizio meteo provincia di Bolzano, quindi dati attendibilissimi. Io abito in valle dal 1997 e ho notato un costante aumento delle precipitazioni nel corso degli anni. Le medie nevose di quei primi anni 90, per esempio, erano veramente risicate, da qualche cm ogni inverno. Poi costantemente aumentate pure quelle, in riferimento, credo, ad un accentuarsi delle correnti dagli opposti quadranti. Periodi di forti correnti nordoccidentale con frequenti sfondamento o tese da sudest produttivo per questa valle che, essendo morfologicamente particolare con muri di roccia di 3000 metri da ambo i lati, proprio non sopporta blande correnti. Questo può essere collegato da un accenturasi del gradiente barico nelle depressioni...

  2. #252
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Monza
    Messaggi
    552
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da nicholas Visualizza Messaggio
    Fonte servizio meteo provincia di Bolzano, quindi dati attendibilissimi. Io abito in valle dal 1997 e ho notato un costante aumento delle precipitazioni nel corso degli anni. Le medie nevose di quei primi anni 90, per esempio, erano veramente risicate, da qualche cm ogni inverno. Poi costantemente aumentate pure quelle, in riferimento, credo, ad un accentuarsi delle correnti dagli opposti quadranti. Periodi di forti correnti nordoccidentale con frequenti sfondamento o tese da sudest produttivo per questa valle che, essendo morfologicamente particolare con muri di roccia di 3000 metri da ambo i lati, proprio non sopporta blande correnti. Questo può essere collegato da un accenturasi del gradiente barico nelle depressioni...

    Grazie per la precisazione.
    Con un minimo di tempo a disposizione, sarebbe interessante vedere come siano cambiate per ciascuna stagione. Se l'aumento fosse principalmente a carico dell'Estate, allora potremmo ipotizzare maggiore attività convettiva (la butto lì, la riduzione della superficie coperta da neve / ghiaccio nel periodo estivo fa si che il calore non vada a fondere l'acqua allo stato solido ma sia disponibile per la convezione)
    Viceversa se fosse più a carico delle altre stagioni, allora sarebbe bello vedere se ci sono statistiche sulla frequenza di velocità del vento molto elevate in quota, per avvalorare la tua tesi

  3. #253
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,868
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Tanta neve anche sopra Laces a San Martino al monte a 1700 mt nel Sonnenberg, solitamente ne riceve poca anche in inverni ottimi ,causa anche alla sua posizione poco farovelole ed esposta al sole.

    Tanta neve con 1 ,70 mt ai 1772 di Lazins piccolissima località in inverno disabitata nella zona di Plan,una ventina di minuti a piedi,meno con sci da fondo da Plan.
    Sarebbe emozionante esserci in questi giorni e sentire anche i rumori impressionanti delle valanghe che cadono dalla cima Altissima e dal muro del Gurgler.
    Ricordo in una bella giornata di sole del 2009 a camminare in mezzo a tanta neve ,in questo luogo di una natura pazzesca e isolata .
    Foto di ieri trovate in rete di Lazins .

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  4. #254
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,962
    Menzionato
    27 Post(s)

    coperto Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Uno dei mesi più grigi dell'anno, pochissimo irraggiamento diretto.

    7,8mm a Bz Ovest oggi. Mese a 232,8mm. Anno a 836,5mm. Ottimo sopra media.

    In Val Pusteria è caduto fino al quadruplo della media mensile, infatti la ferrovia della Pusteria dopo la frana di due giorni fa, oggi è stata centrata da altre due gravi situazioni.
    Un cedimento del terreno, sotto ai binari, esteso per molti metri
    +
    Una abbondante caduta massi con rocce fino a 3m. di diametro e di alcune tonnellate sui binari.

    Nuovo smottamento lungo la linea ferroviaria della Pusteria - Locale - Alto Adige

    Le danno almeno un mese di chiusura, stagione sciistica che logisticamente partirà con difficoltà lì.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  5. #255
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/03/10
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    115
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    Grazie per la precisazione.
    Con un minimo di tempo a disposizione, sarebbe interessante vedere come siano cambiate per ciascuna stagione. Se l'aumento fosse principalmente a carico dell'Estate, allora potremmo ipotizzare maggiore attività convettiva (la butto lì, la riduzione della superficie coperta da neve / ghiaccio nel periodo estivo fa si che il calore non vada a fondere l'acqua allo stato solido ma sia disponibile per la convezione)
    Viceversa se fosse più a carico delle altre stagioni, allora sarebbe bello vedere se ci sono statistiche sulla frequenza di velocità del vento molto elevate in quota, per avvalorare la tua tesi
    Perdonami l'intrusione, ma da ignorante di fisica dell'atmosfera mi verrebbe da dare una spiegazione più banale.. magari sbagliata, non so. Partiamo dal presupposto che una massa d'aria più calda può contenere più vapore acqueo. Le masse d'aria, ovunque in Italia, sono più calde ora che 30-40 anni fa, soprattutto in estate. Peraltro queste masse d'aria più calde NON sono più secche di 30-40 anni fa, perché anche i dew point medi sono aumentati così come le temperature medie (perlomeno mi sembra che in tutta Italia sia così, specie d'estate).. quindi sono masse d'aria più calde che contengono più vapore acqueo totale (perché più calde e con dew point non inferiori). Questo non dovrebbe già di per sé motivare una maggiore piovosità in una regione alpina con eventi piovosi tipicamente non rari ma molto limitati dal punto di vista quantitativo? Magari gli eventi piovosi sono numericamente uguali a 30-40 anni fa, ma semplicemente in ciascuno piove un po' di più perché masse d'aria più calda e con più vapore acqueo arrivano fin nel cuore delle Alpi

  6. #256
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,868
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Molto nuvoloso con 4.1•c.
    Maggiori schiarite in montagna.

    Nella webcam della RAS :Maddalene ben innevate .
    E molto bella la foto di Oswald Breitenberger da Val Ultimo,anche se drammatica.
    Mamma Cervo che aiuta il piccolo tra la neve.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  7. #257
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    39
    Messaggi
    5,463
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Nel frattempo, comoda "colazione" in Val Gardena...

    -selva_camosci.jpg
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  8. #258
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,962
    Menzionato
    27 Post(s)

    nuvoloso Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Buondì

    4.6° minima odierna a Bz Ovest e Bz Sud.


    -current.jpg

    Tanta neve e masse nevose umide ed instabili in quota, si spererebbe d'avere un poco di gelate a quasi tutte le quote se possibile.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  9. #259
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Monza
    Messaggi
    552
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Mazziere Visualizza Messaggio
    Perdonami l'intrusione, ma da ignorante di fisica dell'atmosfera mi verrebbe da dare una spiegazione più banale.. magari sbagliata, non so. Partiamo dal presupposto che una massa d'aria più calda può contenere più vapore acqueo. Le masse d'aria, ovunque in Italia, sono più calde ora che 30-40 anni fa, soprattutto in estate. Peraltro queste masse d'aria più calde NON sono più secche di 30-40 anni fa, perché anche i dew point medi sono aumentati così come le temperature medie (perlomeno mi sembra che in tutta Italia sia così, specie d'estate).. quindi sono masse d'aria più calde che contengono più vapore acqueo totale (perché più calde e con dew point non inferiori). Questo non dovrebbe già di per sé motivare una maggiore piovosità in una regione alpina con eventi piovosi tipicamente non rari ma molto limitati dal punto di vista quantitativo? Magari gli eventi piovosi sono numericamente uguali a 30-40 anni fa, ma semplicemente in ciascuno piove un po' di più perché masse d'aria più calda e con più vapore acqueo arrivano fin nel cuore delle Alpi

    Certamente le tue sono considerazioni più che valide, tuttavia dando per buono che i dew point o i wet bulb siano aumentati di pari passo con le temperature, allora dovremmo avere maggiore piovosità in tutta Italia.
    Ora non ho dati certi alla mano, ma così su due piedi, mi sembra che non ci sia nessuna correlazione tra l'aumento delle temperature ed il regime pluviometrico sullo Stivale.
    Piuttosto il regime pluviometrico sembra ben correlato con NAO e AMO.
    Poi qui stiamo parlando di un aumento eccezionale delle precipitazioni, quasi il 22%, cosa che non credo sia facilmente riscontrabile in altre parti d'Italia.

  10. #260
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,962
    Menzionato
    27 Post(s)

    notte nuvoloso Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Uno dei mesi più grigi dell'anno, pochissimo irraggiamento diretto.
    7,8mm a Bz Ovest oggi. Mese a 232,8mm. Anno a 836,5mm. Ottimo sopra media.
    1,4mm a Bz Ovest di deboli piogge odierne.
    234,2mm novembre, 837,9mm parziale 2019.

    Pochissimo sole ormai, entrati in terza decade praticamente al buio!

    4.6°/8.6° a Bz Sud, aeroporto, gli estremi odierni.

    Nubi basse e banchi di nebbia in giro a fondovalle
    Altostrati pure presenti, in sostanza maccaja..
    Pure quassù oltre i 1100m., S. Giacomo in Aurina. Più si sale per quella valle e più si trova neve al suolo:

    -400.jpg
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •