Pagina 1 di 31 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 305
  1. #1
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    coperto Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Einen schönen guten Tag an alle!
    Jetzt ist der November gekommen.

    Prima di mezzogiorno schiarite:


    Adesso nuovamente coperto.
    Schiarite ieri dalle 11 alla sera, con nuova formazione di nubi basse a seguire poi in nottata.Minime d'esordio del mese di novembre piuttosto elevate purtroppo, siamo ancora decisamente sopra le medie termiche.Nessuna irruzione d'aria fresca continentale o dall'Artico finora nelle prime 8 settimane della stagione autunnale.

    T°max ieri a fondovalle sui 14°/16°, minime odierne da Merano a Salorno sugli 8°C/11°C, rispettivamente nei campi e nei centri abitati.

    10.8° a Bz Ovest, in pendio, rete provinciale. Esordio caldissimo di novembre (+5.4°C media storica 1921-2018).10.6° a Bz Sud, in piano, rete MTAA/MNW. Ed anche qui siamo molto molto tiepidi.

    D'altronde Ottobre 2019 chiude a +1.9°C dall'attuale media termica trentennale 1981-2010. Siamo oltre +2.5°C dalla precedente 1961-1990 e quasi a +3°C dalla media dell'ultimo secolo e mezzo!
    E l'andamento delle temperature dell'ultimo anno + 1 mese ha dell'estremo:


    Bene in risalto negli ultimi 22 mesi le primavere ´18 e ´19 influenzate da potenti discese meridiane di masse d'aria molto fredda a fine stagione invernale.
    Aprile 2019 per buona parte raffreddato verso la seconda metá ma inizio mese era risultato piú vicino ad un inizio maggio, perció medie rovinate anche in quel caso.
    Notevole poi il maggio piú fresco dal 2013, dal 1998 e con alcune colate d'aria molto fresca per il periodo sulla Mitteleuropa con tempi di ritorno di 2 discese fredde rispettivamente di 5-7 anni e di 25-30 anni l'evento del 20 maggio.
    Poi trimestre estivo pesante, giugno in particolare, complice la prolungata ondata di caldo durante il solstizio.
    Luglio ben rinfrescato ma inevitabili le masse d'aria ormai surriscaldate durante il mese estivo centrale, almeno variabile nonostante una ondata caldo-umida pesantissima verso metá fine mese, che ha segnato pure i valori sopra le medie del mese successivo, agosto.
    Uscita dall'estate che finora é avvenuta senza potenti scossoni e ribaltoni termici, soltanto piccole intrusioni finora.
    Settembre con regolari dinamici intervalli fra risalite tiepide, fronti freddi oceanici e brevi incursioni continentali.
    Ottobre appunto molto mite invece, un solo refolo d'aria piú fresca da Est, 2 prolungate ottobrate ancora a fine mese.


    Novembre inizia con nubi basse autunnali, cappa umida da inversione dopo un leggero calo termico da Est a fine mese scorso.
    Tuttavia sta marciando da Ovest una potente perturbazione legata alla Jet Stream che da domani sera spingerá i primi nuclei sulle Alpi.
    Libecciata, SW teso, fino a mezzo metro di neve oltre i 2700m., zona Stelvio, ma anche oltre in quelle montagne: Senales, Passiria, Stubai e Ridanna.
    -ms_1146_ens.png

    Spaghi della notte riferiti a Tn, effettivamente aumentati i totali, per Bz si possono sperare sui 15-25mm, anche oltre in Val d'Adige.
    Rispetto alle Prealpi ed al Trentino, essendo libeccio sufficientemente spinto anche dalla struttura della JS in quota, si perderebbe 1/4 degli accumuli rispetto a 60-80km piú a Sud.

    Qui recuperato l'andamento pluviometrico del 2019 a Bz Ovest, rete idrografico provinciale + Bz Est, centro, pluviometro manuale con precisione a 0,3mm.
    Tenendo conto che il 2018 ha chiuso similmente al 2017 poco oltre le medie di piovositá storica dell'ultimo secolo, cioé entrambi sui 750-800mm in conca:

    Gennaio: 5,7mm Bz Ovest - 5mm Bz centro (3cm di neve tot. in 2 eventi)
    Febbraio: 52mm Bz Ovest - 55mm Bz centro (22cm di neve tot. il primo del mese)
    Marzo : 15,7mm Bz Ovest - 14mm* Bz centro
    Aprile : 90,2mm Bz Ovest - 94,6mm Bz centro
    Maggio: 117,5mm Bz Ovest - 105,6mm*Bz centro
    Giugno: 57,1mm Bz Ovest - 70,9mm* Bz centro (1 temporale >25mm)
    Luglio: 68,9mm Bz Ovest - 79,3mm Bz centro (1 temporale >25mm)
    Agosto: 73,1mm Bz Ovest - 105mm Bz centro (2 temporali >25mm)
    Settem.: 55,1mm Bz Ovest - 64mm Bz centro
    Ottobre: 68,4mm Bz Ovest - 71,6mm Bz centro

    __
    Tot.: 603,7mm Bz Ovest - 662mm Bz centro (* Marzo+Maggio+Giugno incompleti in alcuni eventi).

    Quest'anno emerge uno scarto, in 2-3km lungo la conca Est-Ovest, di quasi 100mm. In altre annate lo scarto risulta meno marcato grazie alla maggior componente di libeccio puro che quest'anno ha segnato di piú la primavera che il resto dell'estate. Anzi i numerosi fronti freddi, cosa positiva, da agosto ad ottobre, hanno premiato sempre un po' di piú il centro cittá e le aree orientali della conca e della riva dell'Adige.
    Siamo sostanzialmente in surplus grazie ancora al trimestre primaverile abbondantemente nevoso e piovoso.
    Ma l'estate, almeno lungo le Alpi centro-occidentali, diversamente sulle Dolomiti, ha avuto alcuni deficit del -20% circa.
    Bolzano e la sua conca, in miniatura, rispecchiano questo andamento a mesoscala della regione alpina centrale.
    Ovvero: centro cittá e aree piú strette fra Renon a Nord e Colle a Sud piú piovose, zone ad Ovest piú aperte meno bagnate.

    Media storica di riferimento sui ~710mm. Manca poco, almeno qui in centro.

    __

    Domani sera inizierá a precipitare sulla conca e l'intera provincia. QN oscillante fra i 2700m. ed i 1700m., in base alle intensitá. Domenica col transito del fronte neve in calo sui 2000m.-1700m. ovunque, leggermente piú alta in zona Dolomiti per il tardivo ingresso d'aria fresca.
    Lunedí infine ultime spolverate sotto i 2000m., quasi ovunque. Sui ghiacciai occidentali ed a Nord al mezzometro oltre i 2700m., minimo, ci arriviamo. Spererei anche nella prima metrata stagionale in quota. Vedremo.
    Per la conca di Bolzano molti LAM simulano un libeccio molto occidentale, W-SW teso, per cui si avrebbe una frontolisi prolungata su quest'ampio tratto di valle alpina, il piú ampio cosí addentro nelle Alpi, qui su base GFS:

    -pcp24hz1_web_4.png

    Tipico ´buco Bz´ infame, a volte si vede spesso con l'Ostro, col Libeccio meno. Ma questo parrebbe esser molto W-SW appunto, per cui quell'isolata frontolisi. LAM scarsino comunque, risoluzione a 7km, ma altri molto piú precisi concorderebbero, purtroppo. Novembre storicamente a 70mm di media, vediamo quanto ci vuole per prenderla.
    Prevederei per Bz un minimo di 15mm, un massimo di 25mm, purtroppo non oltre.
    Clou in Bassa Atesina e verso il Trentino, come spesso in questa stagione, con 45-60mm!



    H 14:00 +14.5°C, in massima, Bz Ovest rete idro.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  2. #2
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    pioggia Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    9.9°/11.4° a Bz Ovest ieri.
    9.9°/11.1° a Bz Sud ieri.


    0,8mm al pluviometro della stazione provinciale, sul pendio di San Maurizio vicina all'ospedale.
    1,3mm al pluviometro della mia stazioncina manuale, sugli orti fra i condomini prima della confluenza Isarco-Talvera.


    +9.7° minima odierna in entrambe le stazioni, aria umidissima e ferma da ieri, in nottata ieri brezza di drenaggio da Sud, per l'ingresso molti km piú in basso delle prime precipitazioni moderate, sul Trentino.


    Piove a tratti moderato, rain-rate stimati dal radar sui 25-30mm/h. Adesso meno intensi, ma diversi nuclei risalgono dal Ligure, si sgonfiano sulle pianure e si ricaricano risollevati dalle Prealpi.
    Qui per adesso le zone maggiormente lavate dalla perturbazione.

    H 12:00

    31mm Salorno
    26mm S.Martino in Passiria
    24mm S.Valburga in Ultimo
    23mm Pennes in Val Sarentina
    20mm Vipiteno
    20mm Caldaro
    20mm Ora
    19,5mm Gargazzone
    18,5mm Laimburg
    17,8mm Bronzolo
    17mm S.Genesio
    15mm Merano

    14,1mm Bolzano Ovest.

    Piove deb.-mod., rain-rate inferiori rispetto ad inizio fenomeni verso le 09, inoltre la conca sfalda le bande di rovesci piú intense, impedendo loro di venir ulteriormente sollevate, vista l'assenza di cime oltre i 2500m. in zona, altezza giá superata dai nuclei in Trentino.


    É la caratteristica tipica del microclima di Bolzano: una miniatura di frontolisi ad ogni perturbazione. Anche col libeccio, ovviamente non quand'é ben teso e si genera spill-over dai monti occidentali. Ma non si ha sempre quella situazione.
    Le precipitazioni, sollevate dalle Prealpi e intensificate in Trentino dai primi massicci oltre i 3000m., in primis il Brenta e il Cevedale poi, incontrano diverse cime trentine sui 2000-2500m., queste scaricano giá molto i nuclei densi di piogge.
    Dopo la Val di Non ad Ovest - la Val di Fiemme ad Est, i nuclei trovano un'ampia zona di diversi kmq fatta di bassi plateau e altopiani smussati: le Alpi Sarentine geologicamente fra le piú antiche dell'arco alpino. Qui i rovesci non sono piú sollevati in altezza dalle vette e si scaricano cedendo le ultime gocce che restano loro.

    Se una perturbazione dall'Atlantico sprofonda in Mediterraneo e spinge nuclei con venti solo da Sud, allora il fenomeno sulla conca diventa ancor piú palese con un'evidente debolezza delle piogge. Emblematica era l'alluvione in Veneto del novembre 2011, con 400mm nelle Prealpi vicentine e 4mm qui, differenze estreme date dalle Alpi.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    988
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    9.9°/11.4° a Bz Ovest ieri.
    9.9°/11.1° a Bz Sud ieri.


    0,8mm al pluviometro della stazione provinciale, sul pendio di San Maurizio vicina all'ospedale.
    1,3mm al pluviometro della mia stazioncina manuale, sugli orti fra i condomini prima della confluenza Isarco-Talvera.


    +9.7° minima odierna in entrambe le stazioni, aria umidissima e ferma da ieri, in nottata ieri brezza di drenaggio da Sud, per l'ingresso molti km piú in basso delle prime precipitazioni moderate, sul Trentino.


    Piove a tratti moderato, rain-rate stimati dal radar sui 25-30mm/h. Adesso meno intensi, ma diversi nuclei risalgono dal Ligure, si sgonfiano sulle pianure e si ricaricano risollevati dalle Prealpi.
    Qui per adesso le zone maggiormente lavate dalla perturbazione.

    H 12:00

    31mm Salorno
    26mm S.Martino in Passiria
    24mm S.Valburga in Ultimo
    23mm Pennes in Val Sarentina
    20mm Vipiteno
    20mm Caldaro
    20mm Ora
    19,5mm Gargazzone
    18,5mm Laimburg
    17,8mm Bronzolo
    17mm S.Genesio
    15mm Merano

    14,1mm Bolzano Ovest.

    Piove deb.-mod., rain-rate inferiori rispetto ad inizio fenomeni verso le 09, inoltre la conca sfalda le bande di rovesci piú intense, impedendo loro di venir ulteriormente sollevate, vista l'assenza di cime oltre i 2500m. in zona, altezza giá superata dai nuclei in Trentino.


    É la caratteristica tipica del microclima di Bolzano: una miniatura di frontolisi ad ogni perturbazione. Anche col libeccio, ovviamente non quand'é ben teso e si genera spill-over dai monti occidentali. Ma non si ha sempre quella situazione.
    Le precipitazioni, sollevate dalle Prealpi e intensificate in Trentino dai primi massicci oltre i 3000m., in primis il Brenta e il Cevedale poi, incontrano diverse cime trentine sui 2000-2500m., queste scaricano giá molto i nuclei densi di piogge.
    Dopo la Val di Non ad Ovest - la Val di Fiemme ad Est, i nuclei trovano un'ampia zona di diversi kmq fatta di bassi plateau e altopiani smussati: le Alpi Sarentine geologicamente fra le piú antiche dell'arco alpino. Qui i rovesci non sono piú sollevati in altezza dalle vette e si scaricano cedendo le ultime gocce che restano loro.

    Se una perturbazione dall'Atlantico sprofonda in Mediterraneo e spinge nuclei con venti solo da Sud, allora il fenomeno sulla conca diventa ancor piú palese con un'evidente debolezza delle piogge. Emblematica era l'alluvione in Veneto del novembre 2011, con 400mm nelle Prealpi vicentine e 4mm qui, differenze estreme date dalle Alpi.
    Complimenti per la descrizione!

  4. #4
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,862
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Da notare gli attuali soli 12 mm della vicina Naturno ,a confronto della stazione di Marlengo con 37 mm,in ombra un poco anche Quarazze con 28 mm, stazione localizzataa nord delle propaggini dei monti che separano Val Ultimo e Venosta ,con il monte San Vigilio.
    Da Lasa fino a Naturno la protezione dei monti a sud protegge dalle correnti più umide .
    Diversa e più piovosa la Val Passiria con 45 mm a San Martino e zona Rombo,al passo appena oltre confine sono circa 50 i mm da inizio peggioramento.
    Qui a Merano sud come a Gargazzone sui 35. mm.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di naiva; 03/11/2019 alle 17:14

  5. #5
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    27
    Messaggi
    1,777
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019


    Qui a pineta siamo sui 38 millimetri che ora forse sono 40 millimetri visto che continua a piovere. Bella giornata uggiosa direi.
    Estremi a Bolzano sud 9.7/10.9


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    27
    Messaggi
    1,777
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019


    Ecco la classica mappa della provincia con i millimetri giornalieri.
    Si nota la zona est della provincia maggiormente colpita con sesto che supera i 60 millimetri, in nottata con il passaggio del fronte ci saranno nuove piogge ma non così intense.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #7
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    notte pioggia Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Piogge a tratti dalle 19, ma con scrosci ben intensi.

    Alle 21:40 la situazione:


    54mm Salorno
    48mm S.Martino in Passiria
    42,5mm Pennes in Val Sarentino
    39mm Gargazzone
    38,5mm Caldaro
    38mm S.Valburga
    37,7mm Vipiteno e Laimburg
    37,5mm Bronzolo
    36,5mm San Genesio
    35,5mm Ora
    32mm Selva Gardena con neve mista, a 1540-1590m.
    30,3mm Bressanone
    30,2mm Bolzano Ovest. 34mm Bz centro, 37mm Bz Est, vicino al colle.


    H 21:55 +9.7°C a Bz Ovest, minima ritoccata in entrambele stazioni.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  8. #8
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    notte pioggia Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Okay da almeno 2 ore, da circa le 21 appunto, gli scrosci da Sud non si son più interrotti e anzi gli ultimi si sono fatti sempre più intensi, siamo a 24 ore dalle prime deboli costanti piogge in città. Dopo maggio è la più lunga giornata perturbata l'odierna!

    40mm superati in conca e soprattutto in città verso la riva sinistra Adige, lungo il Colle.

    Oltre i 70mm Sesto Pusteria, quasi 60mm a Salorno, diversi over 50mm nelle vallate occidentali.

    Molto interessanti i valori di pressione a fondovalle, sotto i 994hPa, è la più intensa perturbazione dalla scorsa primavera appunto. Forse forse dalla nevicata del primo febbraio scorso.
    Le linee di intensi rovesci si stanno concentrando di più sulle Dolomiti ora, vediamo quanto calerà la QN stanotte.
    Già 10cm all'Alpe di Siusi a 2000m., intanto, ci sono.

    Bel risveglio domattina attorno alla conca. Dopodomani altra derrata d'acqua, la metà d'oggi?

    -ms_1146_ens.pngVedremo, intanto finora è caduto più del doppio di quel che ieri i LAM simulavano, lasciando pure me al ribasso. Invece..



    H 23:20 +9.5° in entrambe le stazioni a 2m. dal suolo, Bz Ovest su un dosso in pendio, Bz Sud sul campo dell'aeroporto.

    Piove mod.-forte ora. Alcune linee di rovesci sui 70mm/h risale le Dolomiti verso Bressanone.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  9. #9
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    notte nuvoloso Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019






    Vista mattutina dal Kronplatz di Brunico verso Est.
    Oltre 25cm di neve fresca ieri coi 30mm ed oltre caduti.

    Bella giornata di fine ottobre inizio novembre oggi.

    5.9°/15.3°
    4.9°/15.4°


    Bz Ovest e Bz Sud rispettivamente estremi odierni.

    Attualmente cieli ancora sereni con primi cumuli a metà Val d'Adige verso la Bassa Atesina, Luna che si scorge dalle nubi.

    H 22:00 +8.5°a Bz Sud.

    Altri 8-16mm per domani, vediamo se ne cascheranno di più.
    Questo il WRF del CNR:
    -z12t_002.png
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  10. #10
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,955
    Menzionato
    27 Post(s)

    coperto Re: Alto Adige / Südtirol, Novembre - Dicembre 2019

    Mattinata fortemente perturbata con rovesci anche forti oltre i 50mm/h sulle principali vallate in provincia.

    36,1mm ieri a Bz Ovest, rete idrografico provinciale. Sui 40-45mm nel resto della città, l'angolo Ovest è stato effettivamente fra i meno piovosi ieri.
    22,1mm oggi a Bz Ovest invece, leggermente più piovoso delle altre stazioni reperibili online in città. Stazioni meteorologiche professionali online ce ne sono effettivamente, soltanto che delle 6 online, 4 son piazzate su tetti e balconi. Soltanto 2, la provinciale e quella MTAA/MNW giacciono coi sensori a 2m. dal suolo.


    42,6mm ieri nel mio manuale fra gli orti verso il centro città.
    20,3mm oggi invece.


    QN odierna ottima: 10cm di neve fresca al Brennero, passo innevato e rallentamenti pesanti in A22 causa neve.
    QN ad Est sui 1600m., altra derrata di neve sullo Sciliar visibile dalla città.
    Qui le news dal Brennero:
    A22, neve al Brennero, code a Bressanone e Bolzano - Cronaca - Alto Adige
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •