Pagina 53 di 67 PrimaPrima ... 343515253545563 ... UltimaUltima
Risultati da 521 a 530 di 666
  1. #521
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/11/17
    Località
    Alpignano (To) 372mt
    Età
    49
    Messaggi
    168
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    DICIASSETTE GRADI DI MASSIMA 22 DICEMBRE DUEMILADICIANNOVE. Vento a 64 km h a San Maurizion C.se.
    Qui 46 km h
    Alle volte, io per primo, sembriamo quei giapponesi arroccati sugli isolotti del Pacifico a far la guerra quando era finita. Caro millibar questi sono i nuovi inverni, che per i nati nel 70 80 90 sono bestemmie ma in realtà sono il nuovo e indiscutibile trend. Temo andrà ancora peggio se non si porrà rimedio al gw, impossibile visto l’andazzo dei governanti. Sopravviverà chi si adeguerà, chi accetterà il cambiamento e né godrà, tipo galinsoga che in stanza nazionale dice di non aspettarsi nulla. Te lo dico con il dispiacere ma sono felice di aver vissuto il fine anni70 con la nebbia, i -10, la galaverna e i mitici 85 86 87 96 ecc..... un saluto

  2. #522
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    48
    Messaggi
    8,704
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvioto Visualizza Messaggio
    Alle volte, io per primo, sembriamo quei giapponesi arroccati sugli isolotti del Pacifico a far la guerra quando era finita. Caro millibar questi sono i nuovi inverni, che per i nati nel 70 80 90 sono bestemmie ma in realtà sono il nuovo e indiscutibile trend. Temo andrà ancora peggio se non si porrà rimedio al gw, impossibile visto l’andazzo dei governanti. Sopravviverà chi si adeguerà, chi accetterà il cambiamento e né godrà, tipo galinsoga che in stanza nazionale dice di non aspettarsi nulla. Te lo dico con il dispiacere ma sono felice di aver vissuto il fine anni 70 con la nebbia, i -10, la galaverna e i mitici 85 86 87 96 ecc..... un saluto
    I miei ricordi non sbiadiranno mai e con essi quello che erano gli inverni Torinesi. Solo chi ha la nostra età può capire quello che stiamo vivendo. Anticicloni di blocco,episodi di foehn, tepori fuori stagione sono sempre esistiti ed erano le variabili meteo, non la normalità climatica. Il dicembre tipo negli anni 70-80 in paludi bariche ed inversione termica, erano -3 +6 C in area urbana, con punte di -5 in ambiente rurale. Qualsiasi configurazione e sinottica simile a 40 anni fa, ha almeno due gradi in più di differenza.

  3. #523
    Vento fresco L'avatar di Marco_70
    Data Registrazione
    21/01/15
    Località
    Torino/Salbertrand
    Età
    49
    Messaggi
    2,388
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Non dimentichiamoci però gli 88, 89, 90.
    In questi tempi di GW, io rimpiango più le estati fresche, che le nebbie/nevicatine pianurofile

  4. #524
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    03/02/15
    Località
    Torino (245)- Pino T.se (540 m)
    Messaggi
    839
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Finalmente qualcuno che dice la verità!!! Che caso strano sono quegli stessi 2 gradi che si dice essere aumentati ... eppure no, proprio tra I meteoman c’è un nutrito gruppo ( casualmente di 20enni) che nega pervicacemente questa tesi...

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    I miei ricordi non sbiadiranno mai e con essi quello che erano gli inverni Torinesi. Solo chi ha la nostra età può capire quello che stiamo vivendo. Anticicloni di blocco,episodi di foehn, tepori fuori stagione sono sempre esistiti ed erano le variabili meteo, non la normalità climatica. Il dicembre tipo negli anni 70-80 in paludi bariche ed inversione termica, erano -3 +6 C in area urbana, con punte di -5 in ambiente rurale. Qualsiasi configurazione e sinottica simile a 40 anni fa, ha almeno due gradi in più di differenza.

  5. #525
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    Località
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    33,056
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    qui a villar alla fine 99.8 kmh

    parecchi danni per quel che ho visto, al buio.

    mi ha tolto qualche tegola, scoperchiato una tettoia, rotto una marea di rami, etc.

    a villanova le coppette sono sparite per le raffiche... o le ha rotte o ha allenato la brugola e sono volate via col vento..
    Ultima modifica di roby4061; 23/12/2019 alle 03:16
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  6. #526
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    Località
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    33,056
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Fulvioto Visualizza Messaggio
    Alle volte, io per primo, sembriamo quei giapponesi arroccati sugli isolotti del Pacifico a far la guerra quando era finita. Caro millibar questi sono i nuovi inverni, che per i nati nel 70 80 90 sono bestemmie ma in realtà sono il nuovo e indiscutibile trend. Temo andrà ancora peggio se non si porrà rimedio al gw, impossibile visto l’andazzo dei governanti. Sopravviverà chi si adeguerà, chi accetterà il cambiamento e né godrà, tipo galinsoga che in stanza nazionale dice di non aspettarsi nulla. Te lo dico con il dispiacere ma sono felice di aver vissuto il fine anni70 con la nebbia, i -10, la galaverna e i mitici 85 86 87 96 ecc..... un saluto
    purtroppo è proprio così...
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  7. #527
    Tempesta L'avatar di alby83
    Data Registrazione
    28/05/06
    Località
    Cascina Amata ( CO ) 340m
    Età
    36
    Messaggi
    11,010
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Qua a Giaglione praticamente niente vento oggi( per gli standard Della zona) , meglio cosi li evito vilentieri i danni.
    Ora sfonda nuovamente, pioggia debole +5.8

  8. #528
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore 285
    Età
    47
    Messaggi
    15,223
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    sono perfettamente allineato con il vostro pensiero e guarda caso ho un eta' molto simile alla vostra, nato e cresciuto in periodi in cui le stagioni seguivano grossomodo le sue regole e bene o male l'inverno faceva sempre l'inverno, poi si sa, c'erano inverno piu' buoni e quelli meno ma una cosa che non mancava mai, specie per le pianure, era il freddo che ti dava comunque l'idea che l'inverno faceva il suo corso anche se alle volte era un freddo da inversione!
    Ogni anno sembra che la meteo si diverta a farci toccare il fondo salvo poi renderti conto gli anni successivi che il fondo non lo avevi ancora toccato e via discorrendo

    anche oggi, estremi di +5,3 / +15,4 con una media giornaliera superiore ai 9°c, fosse un giorno ok, ma e' soltanto uno di una lunga serie!
    Fino ad ora in questo mese ci sono stati ben 10 eventi perturbati, solo in 1 abbiamo raccolto 1 cm di neve per il resto solo acqua
    Ultimamente preferisco sempre di piu' il sole proprio perche' puoi sempre dire " non nevica perche' c'e' il sole, se ci fosse una perturbazione potrebbe sempre essere nevosa" invece quando sei sotto una perturbazione che piove non puoi fare finta che nevica o altro

    Questi discorsi mi trovo meglio a scriverli in questo nowcasting proprio perché c'e' molta gente che avendo vissuto sulla sua pelle certe dinamiche sa perfettamente di cosa si parla, detto cio, l'unica cosa che possiamo fare e' guardare il lato positivo (un lato positivo se si vuole lo si trova sempre) per esempio, magari tra 10 anni ci ritroveremo a rimpiangere questo inverno, oppure risparmiamo sul riscaldamento

    intanto qua ha ripreso a soffiare il vento ed in un amen da +7,5 si e' saliti a +10°c

    Cavallermaggiore 29-01-2012

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  9. #529
    Burrasca L'avatar di giorgio
    Data Registrazione
    13/03/08
    Località
    Chivasso (To)
    Età
    53
    Messaggi
    5,387
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    I miei ricordi non sbiadiranno mai e con essi quello che erano gli inverni Torinesi. Solo chi ha la nostra età può capire quello che stiamo vivendo. Anticicloni di blocco,episodi di foehn, tepori fuori stagione sono sempre esistiti ed erano le variabili meteo, non la normalità climatica. Il dicembre tipo negli anni 70-80 in paludi bariche ed inversione termica, erano -3 +6 C in area urbana, con punte di -5 in ambiente rurale. Qualsiasi configurazione e sinottica simile a 40 anni fa, ha almeno due gradi in più di differenza.
    Quotone Daniele. Nulla da aggiungere ahime'
    Ciao Giorgio, Grande Astigiano.

    ...più vai in alto, più il vento tira...(G. Trapattoni)

  10. #530
    Burrasca L'avatar di giorgio
    Data Registrazione
    13/03/08
    Località
    Chivasso (To)
    Età
    53
    Messaggi
    5,387
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Torino e Provincia Dicembre 2019

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    sono perfettamente allineato con il vostro pensiero e guarda caso ho un eta' molto simile alla vostra, nato e cresciuto in periodi in cui le stagioni seguivano grossomodo le sue regole e bene o male l'inverno faceva sempre l'inverno, poi si sa, c'erano inverno piu' buoni e quelli meno ma una cosa che non mancava mai, specie per le pianure, era il freddo che ti dava comunque l'idea che l'inverno faceva il suo corso anche se alle volte era un freddo da inversione!
    Ogni anno sembra che la meteo si diverta a farci toccare il fondo salvo poi renderti conto gli anni successivi che il fondo non lo avevi ancora toccato e via discorrendo

    anche oggi, estremi di +5,3 / +15,4 con una media giornaliera superiore ai 9°c, fosse un giorno ok, ma e' soltanto uno di una lunga serie!
    Fino ad ora in questo mese ci sono stati ben 10 eventi perturbati, solo in 1 abbiamo raccolto 1 cm di neve per il resto solo acqua
    Ultimamente preferisco sempre di piu' il sole proprio perche' puoi sempre dire " non nevica perche' c'e' il sole, se ci fosse una perturbazione potrebbe sempre essere nevosa" invece quando sei sotto una perturbazione che piove non puoi fare finta che nevica o altro

    Questi discorsi mi trovo meglio a scriverli in questo nowcasting proprio perché c'e' molta gente che avendo vissuto sulla sua pelle certe dinamiche sa perfettamente di cosa si parla, detto cio, l'unica cosa che possiamo fare e' guardare il lato positivo (un lato positivo se si vuole lo si trova sempre) per esempio, magari tra 10 anni ci ritroveremo a rimpiangere questo inverno, oppure risparmiamo sul riscaldamento

    intanto qua ha ripreso a soffiare il vento ed in un amen da +7,5 si e' saliti a +10°c

    Quotone anche x te Patrizio.

    Se veramente vogliamo combattere il riscaldamento perchè non inseriamo (parlo degli enti preposti) norme che prevedano la riduzione delle ore di riscaldamento in occasione di giornate che non hanno nulla di invernale anzichè limitarsi solo al rispetto delle date di accensione? si rischia di fare come a naja quando dovevi portare l'uniforme estiva sino al 30 settembre, a prescindere dalla temperatura...
    così pour parler...
    Ciao Giorgio, Grande Astigiano.

    ...più vai in alto, più il vento tira...(G. Trapattoni)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •