Pagina 14 di 21 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 206
  1. #131
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,315
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Sono tristemente d accordo con la tua analisi... Con l unica considerazione che in questa stagione sul versante nord alpino sta facendo addirittura peggio di quello sud... La sfreddata di oggi è infatti uno scherzo più che altro...già stiamo sui 3 gradi con cielo che va aprendosi... Da novembre qui a Glarona stiamo a 0 cm di neve, con min assoluta -5... Sembra di stare in Maremma... Posti nevosissimi come Elm hanno raccimolato accumuli di max 15 cm, con un totale da novembre di neanche 50 cm...
    E veniamo da (un estate caldissima) un ottobre di hp quasi permanente, novembre e dicembre di Föhn caldo, e questo gennaio che ormai il meglio che ci saprà regalare è un record di pressione... Sul versante sud almeno novembre è stato eccezionale, e le montagne stanno campando di rendita per quelle nevicate.
    Il fatto è che tutta l eurasia sta messa così... sconcertante.
    Da te l’inverno sta andando peggio. Io intendevo l’aspetto modellistico che sistematicamente sostiene poco il sud delle Alpi nelle dinamiche fredde.

  2. #132
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,265
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Contro ogni aspettativa... Coreografico rovescio di una ventina di minuti intorno alle 15...




  3. #133
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/03/16
    Località
    Gemonio (VA) 330 mt
    Messaggi
    125
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Sono tristemente d accordo con la tua analisi... Con l unica considerazione che in questa stagione sul versante nord alpino sta facendo addirittura peggio di quello sud... La sfreddata di oggi è infatti uno scherzo più che altro...già stiamo sui 3 gradi con cielo che va aprendosi... Da novembre qui a Glarona stiamo a 0 cm di neve, con min assoluta -5... Sembra di stare in Maremma... Posti nevosissimi come Elm hanno raccimolato accumuli di max 15 cm, con un totale da novembre di neanche 50 cm...
    E veniamo da (un estate caldissima) un ottobre di hp quasi permanente, novembre e dicembre di Föhn caldo, e questo gennaio che ormai il meglio che ci saprà regalare è un record di pressione... Sul versante sud almeno novembre è stato eccezionale, e le montagne stanno campando di rendita per quelle nevicate.
    Il fatto è che tutta l eurasia sta messa così... sconcertante.
    in quasi due mesi di inverno meteorologico non ci sono mai praticamente state irruzioni fredde, da me finora la minima più bassa è stata -2 registrata per 2/3 giorni, il 13 dicembre sono caduti 4 cm di neve sciolti in mezza giornata...io spero che già dal prossimo inverno si possa cominciare a invertire il ciclo, è vero che siamo in epoca di GW ma mi rifiuto di credere che nei prossimi anni la situazione non cambi...non si pretende di tornare alle invernate degli anni '60-'70-'80, ormai appartenenti a un'altra era climatica, ma nemmeno che continui lo scempio di questi ultimi 7

  4. #134
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,315
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da valcuvia Visualizza Messaggio
    in quasi due mesi di inverno meteorologico non ci sono mai praticamente state irruzioni fredde, da me finora la minima più bassa è stata -2 registrata per 2/3 giorni, il 13 dicembre sono caduti 4 cm di neve sciolti in mezza giornata...io spero che già dal prossimo inverno si possa cominciare a invertire il ciclo, è vero che siamo in epoca di GW ma mi rifiuto di credere che nei prossimi anni la situazione non cambi...non si pretende di tornare alle invernate degli anni '60-'70-'80, ormai appartenenti a un'altra era climatica, ma nemmeno che continui lo scempio di questi ultimi 7
    Sì confermo anch'io queste osservazioni. Io ho notato un peggioramento delle dinamiche fredde in inverno dopo l'inverno 2011/12. Questo segna proprio uno stacco tra gli inverni dello scorso decennio e quelli attuali. Il discreto 2012/13 già ha presentato il nuovo andazzo perché non ha registrato nessun picco di rilievo da me poi sono arrivati i 2013/14 e 2014/15, veramente pessimi avendo a malapena registrato minime a -5°C e quello in corso è di questo avviso. Invece 2015/16, 2016/17 e 2018/19 sono riusciti almeno a fare -7°C, il 2017/18 pure ma poi con il buran -9°C.
    Prima del 2012 come detto, si andava sistematicamente sotto i -7°C.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 19/01/2020 alle 17:45


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  5. #135
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,199
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Sì confermo anch'io queste osservazioni. Io ho notato un peggioramento delle dinamiche fredde in inverno dopo l'inverno 2011/12. Questo segna proprio uno stacco tra gli inverni dello scorso decennio e quelli attuali. Il discreto 2012/13 già ha presentato il nuovo andazzo perché non ha registrato nessun picco di rilievo da me.
    pensate cosa succederebbe se facesse un normale inverno come 15 anni fa, ora che se alla mattina ci sono -3° la gente dice che fa un freddo pazzesco ed è quasi sorpresa.....
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

  6. #136
    Burrasca L'avatar di MarcoCdF
    Data Registrazione
    26/08/04
    Località
    Gallarate (VA) 240m slm circa
    Età
    39
    Messaggi
    5,210
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Ci sono diversi spunti nella stanza nazionale di vari indici comuni a questo ciclo, che parrebbe destinato a protrarsi ancora per almeno 2 stagioni. Ma in epoca di GW e cambiamenti repentini sappiamo come questi indici che hanno già di per sé storia breve siano imprevedibili.
    Si naviga quindi a vista!
    P.S. qui l'ultima nevicata over 10cm credo risalga al 2010! Sigh

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  7. #137
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,315
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da OssolanoSfaticato Visualizza Messaggio
    pensate cosa succederebbe se facesse un normale inverno come 15 anni fa, ora che se alla mattina ci sono -3° la gente dice che fa un freddo pazzesco ed è quasi sorpresa.....
    Io ricordo benissimo gli inverni di un decennio fa, mi avvicinavo alla meteorologia, era una cosa normalissima fare picchi a -8°C/-9°C senza chissà che configurazioni eccezionali, senza buran o altre carnevalate. Manca il freddo normale, è una cosa che ho anche misurato e in queste settimane ho ripetuto. Questo gennaio monotono si sarebbe prestato bene a ciò, non hai l'atlantico mite a rovinare tutto (anche questo 10 anni fa non era così frequente), eppure non ci riesce...

    Adesso da noi in campagna fa notizia registrare minime che 10 anni fa facevano i centri urbani...

    Io penso e spero che in questa situazione non sia solo il GW, ma anche una situazione penalizzante a livello configurativo (che indirettamente non escludo possa comunque sempre ricondursi al GW, vedi sconvoglimenti in Artico, NAO+, ecc.)


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  8. #138
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,199
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio

    Adesso da noi in campagna fa notizia registrare minime che 10 anni fa facevano i centri urbani...

    Io penso e spero che in questa situazione non sia solo il GW, ma anche una situazione penalizzante a livello configurativo (che indirettamente non escludo possa comunque sempre ricondursi al GW, vedi sconvoglimenti in Artico, NAO+, ecc.)
    Sono super d'accordo. Io non capisco niente adesso e non mi segno mai niente degli eventi nemmeno adesso, figuriamoci 10-15 anni fa. Ma oltre alle già citate fontane gelate tutte le mattine, con acqua che non riusciva a scorrere nemmeno durante il giorno (adesso nemmeno di notte mi gela più la fontana), mi ricordo anche che intorno ai 14 anni ho fatto 3/4 inverni ad usare gli sci da fondo per giorni e giorni nei prati intorno a casa, oppure nelle discese all'ombra magari 2-3 settimane con la slitta. Cose mai più viste, e non erano configurazioni da chissà che cosa, nessun evento di portata assurda (tipo gli 80cm del gennaio 2006). Di nevicate intorno ai 20-30cm in un solo evento ne ricordo ben poche qui sul mio fondovalle, forse negli ultimi 15 anni addirittura stanno sulle dita di una mano

    Comunque non può essere solo il GW, deve essere cambiato qualcosa (a causa probabilmente anche del GW). Però chissà che non si possa tornare un gradino più giù verso il basso, senza avere chissà che eventi ma almeno un attimo di costanza e "normalità", anche se quest'ultimo non è un termine giusto, ma solo per capirsi
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

  9. #139
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,315
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da OssolanoSfaticato Visualizza Messaggio
    Sono super d'accordo. Io non capisco niente adesso e non mi segno mai niente degli eventi nemmeno adesso, figuriamoci 10-15 anni fa. Ma oltre alle già citate fontane gelate tutte le mattine, con acqua che non riusciva a scorrere nemmeno durante il giorno (adesso nemmeno di notte mi gela più la fontana), mi ricordo anche che intorno ai 14 anni ho fatto 3/4 inverni ad usare gli sci da fondo per giorni e giorni nei prati intorno a casa, oppure nelle discese all'ombra magari 2-3 settimane con la slitta. Cose mai più viste, e non erano configurazioni da chissà che cosa, nessun evento di portata assurda (tipo gli 80cm del gennaio 2006). Di nevicate intorno ai 20-30cm in un solo evento ne ricordo ben poche qui sul mio fondovalle, forse negli ultimi 15 anni addirittura stanno sulle dita di una mano

    Comunque non può essere solo il GW, deve essere cambiato qualcosa (a causa probabilmente anche del GW). Però chissà che non si possa tornare un gradino più giù verso il basso, senza avere chissà che eventi ma almeno un attimo di costanza e "normalità", anche se quest'ultimo non è un termine giusto, ma solo per capirsi
    Tendenzialmente si dice che gli inverni degli anni'2000 sono stati anche migliori sotto più aspetti rispetto quelli degli anni'1990 (ho idea anche più freddi come Tmedia su vasta scala) quindi che in un trend al rialzo termico ci sia poi stato un netto gradino con quelli degli anni'2010 è anche una cosa fisiologica.

    Si dice spesso che per le sorti dell'inverno al Nord Italia la NAO sia importante averla in segno negativo. Ecco, rispetto i famosi inverni 60/70/80 la si trova molto spesso in territorio positivo e quindi avrai maggiori ingerenze anticicloniche, meno dinamicità e praticamente "ci si diverte meno", ad averla maggiormente negativa ecco che (sono speculazioni) magari potrebbe uscire qualcosa di più interessante.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  10. #140
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,199
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting INVERNO 2019/2020 Varese-Como-Lecco-Cantoni Ticino, Glarona e Svizzera

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Tendenzialmente si dice che gli inverni degli anni'2000 sono stati anche migliori sotto più aspetti rispetto quelli degli anni'1990 (ho idea anche più freddi come Tmedia su vasta scala) quindi che in un trend al rialzo termico ci sia poi stato un netto gradino con quelli degli anni'2010 è anche una cosa fisiologica.

    Si dice spesso che per le sorti dell'inverno al Nord Italia la NAO sia importante averla in segno negativo. Ecco, rispetto i famosi inverni 60/70/80 la si trova molto spesso in territorio positivo e quindi avrai maggiori ingerenze anticicloniche, meno dinamicità e praticamente "ci si diverte meno", ad averla maggiormente negativa ecco che (sono speculazioni) magari potrebbe uscire qualcosa di più interessante.
    d'accordissimo su tutto, cerchiamo di sopravvivere ancora qualche annetto (sgrat sgrat) e capire se, pur in epoca di GW, potranno cambiare certi indici più o meno ciclici, e se col cambiamento di questi si avranno degli inverni più coinvolgenti nel nostro comparto
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •