Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 73
  1. #21
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    29
    Messaggi
    17,018
    Menzionato
    35 Post(s)

    sereno Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Che lavoro fai?
    Educatore. Anti Feltri, ecologico, anti speculazione finanziaria, anti petrolchimico, pro carbon-carbon-tax. Un #gretino sostanzialmente.
    Lavoro in direzione opposta allo stato del mondo del lavoro, del libero mercato e della crescita.
    Ho 250 ragazzi, ricchi, medi e poveri.
    Molti hanno la maturità quest'anno, moltissimi studieranno economia e management, garantendo di non cascare mai nella tentazione stupida di dir di sì a certi gruppi di interesse, tipo il mercato dei trasporti su gomma, il turismo di massa, l'agroindustria, ecc...
    @MavriK a me fa ridere che immagine stupidina avete moltissimi di voi dei montanari.
    Siamo 540mila e secondo te dovremmo affollare le piste regolarmente nei weekend?
    I soldi qui non piovono dal turismo invernale o estivo (32 milioni di turisti l'anno scorso, delirio. E la locale giunta provinciale si è opposta al tetto limite per edificare altri alberghi o strutture ricettive).
    Per la cronaca il 95% delle imposte resta sul territorio. La spesa pubblica è rintracciabile e trasparente, dal 1972.
    L'industria dell'oro bianco è impattante e a tratti devastante per ecosistemi e per le tueanalisi delle urine.
    L'acqua che beviamo è ancora buona, ma le analisi recenti hanno confermato la presenza di microplastiche pure qui.
    Figurarsi laddove si compra l'acqua al supermercato.


    -4.6° a Bz Sud
    -2.4° a Bz Ovest minime odierne. Fa già caldo oltre i 2000m.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  2. #22
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,934
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da MavriK Visualizza Messaggio
    un altoatesino che si lamenta dello sci e degli impianti per farlo funzionare.. fa già ridere così

    purtroppo è nato tardi per vivere nella romania di ceausescu, un paradiso ecologista dove il vero inverno durava 4 mesi
    Hai già detto tutto tu....dal neoliberismo sfrenato al totalirismo autoritario....educatore?....mah

  3. #23
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    79
    Messaggi
    24,204
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da MavriK Visualizza Messaggio
    un altoatesino che si lamenta dello sci e degli impianti per farlo funzionare.. fa già ridere così

    purtroppo è nato tardi per vivere nella romania di ceausescu, un paradiso ecologista dove il vero inverno durava 4 mesi
    *****
    A me non fa ridere.
    Sono anni e anni che frequento le zone montane del Trentino Alto Adige.
    Vado in paesini, frazioncine in valle Fassa.
    Parlato con i vecchi, loro hanno vissuto di stenti e di fatiche, che racconti !!!! ora loro, i loro figli, e nipoti vivono bene!
    Non gli manca nulla. Tutto grazie al turismo estivo e soprattutto invernale. Non sono certamente pentiti di questo "progresso".
    I giovani che si son trovato tutto gratis o quasi, certe cose, non provadole, non le conoscono.
    Scusate l' OT.
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  4. #24
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,127
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Heinrich Visualizza Messaggio
    Educatore. Anti Feltri, ecologico, anti speculazione finanziaria, anti petrolchimico, pro carbon-carbon-tax. Un #gretino sostanzialmente.
    Lavoro in direzione opposta allo stato del mondo del lavoro, del libero mercato e della crescita.
    Ho 250 ragazzi, ricchi, medi e poveri.
    Molti hanno la maturità quest'anno, moltissimi studieranno economia e management, garantendo di non cascare mai nella tentazione stupida di dir di sì a certi gruppi di interesse, tipo il mercato dei trasporti su gomma, il turismo di massa, l'agroindustria, ecc...
    @MavriK a me fa ridere che immagine stupidina avete moltissimi di voi dei montanari.
    Siamo 540mila e secondo te dovremmo affollare le piste regolarmente nei weekend?
    I soldi qui non piovono dal turismo invernale o estivo (32 milioni di turisti l'anno scorso, delirio. E la locale giunta provinciale si è opposta al tetto limite per edificare altri alberghi o strutture ricettive).
    Per la cronaca il 95% delle imposte resta sul territorio. La spesa pubblica è rintracciabile e trasparente, dal 1972.
    L'industria dell'oro bianco è impattante e a tratti devastante per ecosistemi e per le tueanalisi delle urine.
    L'acqua che beviamo è ancora buona, ma le analisi recenti hanno confermato la presenza di microplastiche pure qui.
    Figurarsi laddove si compra l'acqua al supermercato.


    -4.6° a Bz Sud
    -2.4° a Bz Ovest minime odierne. Fa già caldo oltre i 2000m.
    Sei molto convinto e non ti biasimo.
    Certamente vuoi il bene delle prossime generazioni.
    Però non ho capito la tua logica. Dici che i soldi lì non piovono dal turismo. Poi scrivi 32 milioni di turisti ... scegli, delle due una.

    Come Giorgio ammiro la voglia di lavorare dei tirolesi, sia deutsch- che welsch-. La vedo soprattutto nei loro formidabili frutteti. Come tutti i contadini, identificano giustamente l'efficienza della produzione con l'ordine e la pulizia della campagna.
    La frutticoltura è il mio secondo lavoro e questa legge l'ho imparata attraverso gli anni. Purtroppo mi manca il tempo per metterla pienamente in pratica a casa mia, ma è così: se vuoi produrre e guadagnare, la tua campagna deve essere bella e ordinata. O anche: è un lavoro così duro, che devi compiacerti del colpo d'occhio.

    Un'ultima domanda, ti pagano per le tue lezioni? Se sì, chi?
    Ultima modifica di alnus; 08/02/2020 alle 00:43

  5. #25
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    29
    Messaggi
    17,018
    Menzionato
    35 Post(s)

    notte sereno Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Secondo plenilunio dell'anno. Capodanno cinese in atto se non erro.

    -4.7°/10.7° a Bz Sud
    -3.3°/9.9° a Bz Ovest, estremi odierni.

    Mite anche in quota, ma Dew Point ancora sotto lo zero e fusione nivale ferma.
    Nivometri d'alta quota comunque oscillanti per via soprattutto dei ventosi giorni d'inizio settimana con punte a 160km/h.
    Per martedì prossimo si rivedono simili estremi >150km/h sulle creste delle Venoste e d'Ortles-Cevedale.


    Questa la situazione oggi al lago Resia a 1500m., estremi a -8°/+2° lassù. Sopra la media del periodo lassù comunque.
    Ghiaccio appena sufficiente per pattinarci che s'è formato già a metà dicembre. Dopodiché il fresco continentale delle inversioni in quelle vallate di quota ha lavorato da sé, senza avere mai particolarmente intense ondate di gelo.
    -reschensee.jpg


    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Sei molto convinto e non ti biasimo. Certamente vuoi il bene delle prossime generazioniPerò non ho capito la tua logica. Dici che i soldi lì non piovono dal turismo. Poi scrivi 32 milioni di turisti ... scegli, delle due una.Come Giorgio ammiro la voglia di lavorare dei tirolesi, sia deutsch- che welsch-. La vedo soprattutto nei loro formidabili frutteti. Come tutti i contadini, identificano giustamente l'efficienza della produzione con l'ordine e la pulizia della campagna.La frutticoltura è il mio secondo lavoro e questa legge l'ho imparata attraverso gli anni. Purtroppo mi manca il tempo per metterla pienamente in pratica a casa mia, ma è così: se vuoi produrre e guadagnare, la tua campagna deve essere bella e ordinata. O anche: è un lavoro così duro, che devi compiacerti del colpo d'occhio.Un'ultima domanda, ti pagano per le tue lezioni? Se sì, chi?
    Al riguardo del mio mestiere non mi dilungo: io sto provocando più che altro.


    Insegno e sono parte di quel futuro corpo docenti di "educazione ambientale", che sarà resa materia obbligatoria in scuola dell'obbligo e maturità dal prossimo anno, secondo regolamento europeo fra l'altro. La faccenda deve venire presa sul serio e l'educazione è lo strumento più efficace per evitare d'avere altri imprenditori edili, o petrolieri o altri business impattanti in giro.
    Il libero mercato, la crescita economica, molte legislazioni stanno cambiando e cambieranno. I nonni che hanno tolto tutto l'Occidente dalla povertà non verranno dimenticati e calpestati se oggi smettessimo di lavorare 8 ore al giorno, e magari iniziamo a lavorarne 6. Visto che, pare, aumenti la qualità del lavoro.
    Almeno: i popoli scandinavi, scemi loro, lo praticano questo graduale "mondo-nuovo". Ma le loro società non sono simili alle nostre, okay.


    Per quanto mi riguarda, imporrei lo stop definitivo al business dell'impiantistica da sci.
    Però farei lo stesso pure per tanti altri mercati: quello edile, quello delle fonti fossili.
    Pure l'industria fito- e petrolchimica.
    Più si ignorano i verdetti delle ricerche scientifiche, che non sono opinioni appunto ma sono dati di fatto, avvisi importanti: verdetti appunto.
    Più li si ignora e peggio è. Bisogna imporre una tecnocrazia scientifica, basata su dati e analisi e non più sul libero mercato, previo il collasso.
    Per tutto il resto, società, economia, lavoro, bisogna riconvertire tutto con una transizione rapida alla sua versione meno impattante possibile.


    Voi siete la vecchia generazione, il vostro mondo non era al collasso. Perciò per la prima volta non ci è più permesso ricalcare le vostre orme.








    *

    H 21:20 +1°C a Bz Sud, rete MNW. Inversioni termiche in atto. Tiepido oceanico in quota in arrivo fra domani e dopodomani!
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  6. #26
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,923
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Apertura pesca fiume Adige con temperatura fino a -5°c tra Merano e Bolzano.
    Ormai a parte lo scorso anno é consuetudine pescare senza neve nelle rive del fiume il giorno dell apertura.
    Ho ben migliori ricordi con le rive tutte sepolte dalla neve.
    Foto Adige di repertorio delFebbraio 2018 nella buca di Terlano, dove molti anni fa vi era più pesce che acqua.
    Ora sopratutto i cormorani hanno svuotato il fiume ,rovinando anche la presenza della trota Marmorata unica trota autoctona delle Alpi e dei fiumi Padani imissari a nord del Po.


    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  7. #27
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,923
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Ho trovato le foto del 9 Febbraio dello scorso anno con presenza di neve in Val D'Adige.

    Fossa Giesmann non lontana da Gargazzone,Adige a Vilpiano e zona Andriano.


    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  8. #28
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    29
    Messaggi
    17,018
    Menzionato
    35 Post(s)

    notte coperto Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    -4.3°/9.6° a Bz Sud, aeroporto.
    -3°/9.6° a Bz Ovest, ospedale.

    Estremi odierni ancora tranquillamente dentro le medie termiche trentennali, 1981-2010, per la prima decade di febbraio.
    Ogni giornata non sproporzionatamente ''calda'' è sempre da apprezzare e sottolineare. Gelsomini invernali fioriti quasi tutti.

    Rondini rimaste qui quest'anno, o rientrate presto, oppure una comunità effettivamente non s'è proprio spostata da qua.
    In quota ancora nessun segno positivo nella temperatura dell'aria oltre i 2300m., ma sotto localmente t°max a +1°/+2° a 1800/2000m.
    Oggi irraggiamento diretto sempre più debole grazie alle velature della potente LP da 950hPa in Norvegia di nome "Sabine", previste 4-6h >100km/h un po' ovunque dalla Valle del Reno al Baltico passando per il bacino del Danubio: Mitteleuropa spazzolata.
    Possibili punte >150km/h, la tempesta atlantica è potente, ma non da record come fu Kyrill nel 2008.

    @naiva , bello il confronto degli ultimi 2 inverni, 2018 e 2019 da queste foto:
    -20433441d1bbb141b50199a565a45854.jpg

    -e41325374bf0d316a697cd3225badb85.jpg


    Ovviamente preferiscasi e pregasi cortesemente per la seconda immagine.



    H 20:20 +3.6°C a Bz Ovest, cielo velato ormai quasi coperto.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  9. #29
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,127
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Per Heinrich:
    Prego!?
    Rondini rimaste lì tutto inverno?
    E cosa hanno mangiato?
    Ti dispiacerebbe fornire qualche altra informazione al riguardo?
    Grazie

  10. #30
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    28
    Messaggi
    1,795
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol - Febbraio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Per Heinrich:
    Prego!?
    Rondini rimaste lì tutto inverno?
    E cosa hanno mangiato?
    Ti dispiacerebbe fornire qualche altra informazione al riguardo?
    Grazie
    L’altro ieri io ed Enrico abbiamo visto parecchie rondini montane leggermente in anticipo, solitamente arrivano a Bolzano verso fine febbraio.

    Tornando più prettamente alla Meteo. Oggi misurate raffiche oltre i 187 kmh domani ulteriore aumento dell’intensità e probabilmente si arriverà oltre i 200 kmh!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •