Pagina 2 di 11 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 108
  1. #11
    Brezza tesa L'avatar di Jenkins
    Data Registrazione
    24/02/15
    Località
    Maniago PN 310 slm
    Messaggi
    630
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Brinata notturna; cielo sereno con estremi -0.7°C/14°C.
    Questa notte probabilmente ci sarà l'ultima brinata di questo periodo, seguitrà una serie di giorni stabili e miti (manco a farlo apposta che non si può andare in giro liberamente )
    Si, anche qui, causa caduta del vento, bella brinata che speriamo sia l'ultima. I germogli apicali di alcune piante ne hanno ben risentito.
    Ieri ho fresato alcune sezioni dell'orto, terra arida, carenza idrica non indifferente, e per un'altra settimana non se ne vede

    www.maniagometeo.altervista.org

    La natura è un'artista e non ama ripetere se stessa

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Vediamo l’ultima decade di marzo nella stazione Osmer di Udine S.Osvaldo:

    • Media minime 3.5°C, -1.1°C dalla media 1991/2019, estremi -2.8°C/7.8°C, nono posto su 30 tra le più fredde insieme al 2018, tre valori negativi e quattro sopra i cinque gradi.
    • Media medie 8.9°C, -1°C dalla media, estremi 5°C/13.3°C, nono posto tra le più fredde, un valore sotto i cinque gradi e quattro sopra i dieci.
    • Media massime 14.2°C, -1°C dalla media, estremi 9.5°C/20.7°C, 14° posto tra le più fredde insieme al 1998, un valore sotto i dieci gradi e quattro sopra i quindici (di cui uno oltre i venti).
    • Escursione termica giornaliera media 10.7°C, +0.1°C dalla media, estremi 6.9°C/16.4°C, undicesimo posto tra le più alte.
    • Radiazione solare media 14535 KJ\mq, +1832 dalla media, estremi 6133/20600 KJ\mq, ottavo posto tra le più soleggiate.
    • Caduti 0.2 mm.
    • Pressione media 1006.3 hPa, +2.9 hPa dalla media 1993/2019, estremi 999.1/1014.7 hPa, decimo posto su 29 tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa -1.2°C, -2.9°C dalla media 1991/2019, estremi -7.1°C/5.4°C, terzo posto su 40 tra le più fredde, dodici valori negativi (di cui sette sotto i -5°C) ed uno sopra i cinque gradi.
    • Quota media ZT 1417 metri, -431 dalla media, estremi 671/2291 metri, sesto posto tra le più basse, undici valori sotto i 1500 metri (di cui otto sotto i mille) e cinque sopra i duemila.


    Dopo la seconda decade decisamente tiepida e pienamente primaverile, è tornato l’inverno con un finale mensile piuttosto freddo (ma secco) sia al suolo che in quota.
    In pianura non abbiamo registrato valori eclatanti; cmq è notevole il ritorno delle brinate e soprattutto l’aver registrato temperature massime poco sopra i dieci gradi nonostante che il soleggiamento di fine marzo sia ben più forte di quello invernale.
    In quota abbiamo fatto meglio di tutto lo scorso inverno, sia come picco (-7.1°C contro -5.1°C raggiunti in gennaio) e sia come media decadale (-1.2°C contro i -0.2°C della parte centrale di gennaio); stesso discorso per la media decadale dello ZT (compresa quella di inizio mese), in tutto lo scorso inverno non avevamo fatto meglio di 1807 metri a fine dicembre.
    Il picco minimo ad 850 hPa è stato inferiore solo ai valori registrati a cavallo del 23-24 marzo 1998 (-8.1°C, -8.7°C e -7.7°C), in quell’occasione passò una goccia fredda che portò neve in pianura e che fu piuttosto abbondante nelle Prealpi Venete ([NEVE] La nevicata tardiva del 23 marzo 1998).


    Ecco il riassunto mensile:

    • Media minime 3.7°C, +0.3°C dalla media 1991/2019, estremi -2.8°C/9°C, undicesimo posto tra i più caldi insieme al 1999, quattro valori negativi e dieci sopra i cinque gradi.
    • Media medie 9.1°C, +0.3°C dalla media, estremi 5°C/13.8°C, tredicesimo posto tra i più caldi, nove valori sopra i dieci gradi.
    • Media massime 14.2°C, perfettamente in media, estremi 9°C/21.5°C, tredicesimo posto tra i più caldi insieme al 2011, tre valori sotto i dieci gradi e dodici sopra i quindici (di cui tre sopra i venti).
    • Escursione termica giornaliera media 10.5°C, -0.3°C dalla media, estremi 3°C/16.9°C, quindicesimo posto tra le più alte.
    • Radiazione solare media 12376 KJ\mq, +631 dalla media, estremi 596/20600 KJ\mq, tredicesimo posto tra i più soleggiati.
    • Caduti 151.4 mm, +58.2 (+62.4%) dalla media, quinto posto tra i più piovosi; sette giorni piovosi, in linea con la media, dodicesimo posto tra i valori più alti insieme a 1995 e 2011.
    • Pressione media 1004.2 hPa, -0.3 hPa dalla media 1993/2019, estremi 986.8/1017.4 hPa, tredicesimo posto tra le più basse.
    • Media ad 850 hPa 0.8°C, -0.3°C dalla media 1991/2019, estremi -7.1°C/11.8°C, 18° posto su 40 tra i più caldi insieme al 2009 e 2015, 27 valori negativi (di cui sette sotto i -5°C) ed otto sopra i cinque gradi (di cui uno sopra i dieci).
    • Quota media ZT 1780 metri, +25 dalla media, estremi 671/3545 metri, 16° posto tra le più alte, 25 valori sotto i 1500 metri (di cui nove sotto i mille) e tredici sopra i 2500 (di cui quattro oltre i tremila ed uno sopra i 3500).


    Nel complesso marzo è stato molto vicino alle medie di riferimento, sia al suolo che in quota.
    È stato vario: la prima parte è stata vicina alle medie, la seconda decisamente tiepida (ha portato i primi venti gradi dell’anno in pianura) e la terza piuttosto fredda come spiegato sopra.
    Marzo ha riportato piogge consistenti dopo due mesi molto secchi, anche se le precipitazioni si sono concentrate nella prima parte del mese; l’ultima decade è stata secca, il giorno trenta è passato un fronte debole che ha fatto ben poco.
    In quota marzo è stato più freddo ed ha avuto lo ZT più basso dei tre mesi invernali precedenti; infatti dicembre ha segnato 2.1°C/2001 metri, gennaio 1.7°C/2216 metri (record mensile) e febbraio 1.6°C/2106 metri.
    Anche come picco minimo di temperatura ha fatto meglio del trimestre precedente: -7.1°C (a cui vanno aggiunti un -6.9°C, due -6.1°C ed un -5.7°C) contro i -3.3°C di dicembre, i -5.1°C di gennaio e i -2.5°C di febbraio.
    Lo zero termico è sceso fino a 671 metri, vicino al picco minimo di dicembre (546) e ben meglio di quelli raggiunti in gennaio (952) e febbraio (1113); questo la dice lunga su quanto abbia fatto pietà lo scorso inverno, in fin dei conti i tre mesi invernali si sono fatti battere da un marzo in media (!!!) e non da uno molto freddo.


    Ora metto il grafico delle temperature medie:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-distribuzione_medie.png Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-decenni_medie.png

    Marzo si è scaldato di 1.1°C nel corso dei decenni, passando da 8.3°C a 8.7°C ed ora è a 9.4°C; le giornate con media inferiore a cinque gradi sono rimaste sempre poche (tre, quattro e due), quelle con media sopra i dieci sono passate da dieci ad undici ed ora sono a tredici.
    Le temperature minime sono passate da 2.9°C a 3.6°C ed ora sono a 3.8°C (+0.9°C complessivi); abbiamo perso cinque giornate con minima negativa (passate da otto a sei ed ora sono solo tre) mentre i valori compresi fra zero e cinque gradi sono passati da 15 a 13 ed ora sono 18.
    Non abbiamo avuto valori negativi solo nel 1994 (0.0°C) e 2014 (1.5°C); siamo scesi sotto i -5°C nel 1993 (-5.5°C), 1996 (-6.8°C), 1998 (-5.2°C) e soprattutto nel 2005 (-5.2°C il giorno sette, -6.1°C il giorno due, -7.2°C il giorno tre ed addirittura -10.4°C il giorno uno!!!).
    Abbiamo avuto almeno una minima pari o sopra i dieci gradi nel 1991, 1993, 1994, 2001, 2004, 2005, 2006, 2010, 2011, 2015, 2016 (record di 11.7°C) e 2018.
    Le temperature massime sono aumentate in maniera notevole: sono passate da 13.6°C a 13.9°C ed ora sono a 15°C (+1.4°C complessivi).
    Le giornate con valori sotto i dieci gradi sono state sempre poche (quattro, quattro ed ora sono tre); abbiamo guadagnato sette giornate con massime sopra i quindici gradi (passate da nove a tredici ed ora sono sedici).
    Abbiamo avuto massime pari o sotto i cinque gradi nel 1996 (3°C), 2005 (2.5°C con il cielo sereno!), 2010 (5°C), 2011 (4.1°C), 2013 (4.7°C) e 2018 (0.4°C, neve debole in mattinata e record negativo mensile).
    Abbiamo frequentemente superato i venti gradi almeno una volta, questo fatto non è accaduto nel 1992, 1995, 1996, 2000, 2001, 2006, 2007, 2008, 2013, 2015, 2016 e 2018; nel 2017 siamo saliti addirittura a 25.2°C (record mensile) e li abbiamo sfiorati nel 2012 (24.5°C).

    Ora passo al grafico delle temperature ad 850 hPa:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-distribuzione_t.jpg Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-decenni_t.png

    L’andamento della temperatura in quota è un po' diverso da quella media al suolo, anche ignorando gli anni ’80: l’incremento complessivo è di 1.2°C, ma concentrato quasi esclusivamente in questo decennio.
    Abbiamo perso tre giornate con temperatura negativa (passate da 13 ad undici ed ora sono dieci), compensate in gran parte dalle giornate con valori compresi fra zero e cinque gradi.
    Vediamo che marzo può benissimo avere medie mensili da mese invernale vero e proprio (attorno allo zero o sotto): esempi sono il 1982, 1984, 1985, 1986, il freddissimo 1987 (che è a livello dei migliori dicembri e gennai, a parte il 1985), 1993, 1995, 1996, 1998, 2004, 2006, 2010, 2013 e 2018.
    Le irruzioni fredde in genere portano valori di qualche grado sotto lo zero, ma in alcuni casi hanno fatto segnare valori veramente molto bassi e degni di un’irruzione fredda invernale vera e propria: in alcuni casi siamo perfino scesi sotto i -10°C, come nel 1987, 2005, 2010 e 2018.
    Nel caso del 2005 e del 2018 l’irruzione (molto forte, con picco sui -14°C) era iniziata a fine febbraio mentre per gli altri due casi è cominciata durante i primi giorni di marzo; il valore del 2010 rappresenta la -10°C più tardiva dagli anni ’80 ad oggi, è stata registrata il giorno nove (la più precoce è stata registrata il 21 novembre 1998).
    In questo decennio abbiamo avuto un paio di mesi con media invernale (2013 e 2018) ma anche dei mesi caldissimi come il 2012 (record), il 2014 (quarto) e 2017 (terzo); i mesi molto caldi o cmq non freddi (tipo il 2019) non sono stati controbilanciati e da ciò deriva il vistoso aumento di questa media decennale.

    Adesso metto lo ZT:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-distribuzione_zt.jpg Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-decenni_zt.png

    In questo caso l’aumento delle medie decennali si è verificato in tutti i decenni, i due incrementi più importanti si sono verificati passando dagli anni ’80 agli anni ’90 (+68 metri) e nel passaggio dal decennio scorso a questo (+94 metri); l’aumento complessivo è di 162 metri.
    Abbiamo perso tre giornate con ZT invernale (inferiore a 1500 metri), sono passate da tredici ad undici ed ora sono dieci; in particolare, sono diminuite quelle con ZT sotto i mille metri, passate da 5-6 a solamente due.
    Notiamo che anche in questo caso marzo ha avuto medie mensili invernali (1500 metri o inferiori): sono gli stessi mesi che ho elencato per la temperatura, da notare che il 1987 è a livello del miglior dicembre (2001)!
    Anche in questo decennio abbiamo avuto un paio di marzi invernali, ma da soli non possono controbilanciare mesi con medie molto alte come il 2012, 2014, 2017 e 2019.
    Notiamo che occasionalmente abbiamo avuto lo ZT al suolo (94 metri), fatto che capita poche volte anche in pieno inverno; i valori molto bassi (sotto i 500 metri) si sono verificati generalmente entro la prima metà mensile, con la sola eccezione del 2013 (giorno 27); i picchi massimi non hanno mai avvicinato i quattromila metri, valore sfiorato un paio di volte a febbraio (2016 e 2020).
    In genere i quattromila metri vengono raggiunti in maggio e non è sempre accaduto in questo mese; aprile, analogamente a marzo, non è mai riuscito a superare quella soglia.

    Ora la pioggia:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020-pioggia.jpg

    Le medie decennali sono 66.9, 102.8 e 115.7 mm; i giorni piovosi sono cinque, otto e sette.
    I mm per giorno di pioggia sono 13.4, 12.9 e 16.5; a differenza di molti altri mesi, si nota un vistoso aumento della piovosità (+72.9% rispetto agli anni ’90), dei giorni piovosi ed anche della pioggia caduta durante uno di essi.

    Infine il riassunto dei primi tre mesi:

    • Media minime 1.6°C, +0.6°C dalla media 1992/2019, settimo posto su 29 tra i più caldi insieme al 1997 e 2015.
    • Media medie 6.9°C, +1.1°C dalla media, quinto posto tra i più caldi.
    • Media massime 12.5°C, +1.8°C dalla media, terzo posto tra i più caldi.
    • Escursione termica giornaliera media 10.9°C, +1.2°C dalla media, sesto posto tra le più alte.
    • Radiazione solare media 8825 KJ\mq, +745 dalla media, ottavo posto tra i più soleggiati.
    • Caduti 190.7 mm, -76.2 mm (-28.6 %) dalla media, tredicesimo posto tra i più secchi; 15 giorni piovosi, -4 dalla media, dodicesimo valore più basso.
    • Pressione media 1008.5 hPa, +3.1 hPa dalla media 1994/2019, sesto posto tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa 1.4°C, +1.5°C dalla media 1991/2019, settimo posto su 39 tra i più caldi.
    • Quota media ZT 2033 metri, +464 dalla media, terzo posto tra le più alte.


    L’anno 2020 è iniziato piuttosto caldo sia al suolo che in quota; d’altro canto nel primo bimestre il vero inverno non si è proprio fatto vedere e marzo è stato circa in media.
    Di conseguenza sono alte anche l’escursione termica, la radiazione solare e la pressione atmosferica; da notare che l’80% della pioggia totale del trimestre è caduta in marzo (peraltro quasi tutto nella prima decade).
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Brinata notturna con minima di 0.2°C, massima di 16 gradi; ovviamente sereno e soleggiato.
    Nei primi giorni della settimana sempre secco e stabile , con massime nuovamente sopra i venti gradi in pianura.
    Durante il TGR delle 14 Sergio Nordio ha detto che ci sono state due gelate consecutive in aprile durante le ultime due notti; l'unico precedente risaliva al 7-8 aprile 2003 (freddo e maltempo con neve a quote molto basse, in quell'occasione raggiungemmo i -8.3°C ad 850 hPa che è record mensile. A fine mese iniziò la calura atroce fino a fine agosto).
    Ha anche fatto vedere il grafico postato da lukeud nella pagina precedente.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  4. #14
    Vento fresco L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine nord
    Età
    51
    Messaggi
    2,432
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Altra minima negativa
    Roba rara in Aprile, anche se negli ultuimi anni ne stà facendo qualcuna
    "In questi ultimi trent’anni solo in un caso, il 7 e 8 aprile 2003, vi sono state due giornate consecutive in cui ad aprile la temperatura ha raggiunto in pianura valori negativi."

  5. #15
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Buongiorno a tutti e bentrovati!!
    Innanzittutto spero siate tutti in salute voi e le vostre famiglie!!!
    Qui tutto bene, fortunatamente, con qualche difficoltà logistica ed ecco il perché della mia assenza.

    Tornando al meteo, giornate piacevoli e gradevoli. Oggi mi sembra decisamente più caldo.
    Questi i dati di ieri e oggi...


    MAX
    Oggi
    17.3°C
    Ieri
    17.2°C
    MIN 6.9°C 1.6°C
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  6. #16
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    In ritardo ecco la foto del 31 marzo mattina vista Cesen con la nevicata di fine marzo...

    Allegato 525051

    Qualcuno di più attento di me, come siamo con le nevicate tardive e marzoline??? Siamo a record o abbiamo anche nevicate di aprile???
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  7. #17
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Nubi sparse; estremi 5.1°C/19°C con clima decisamente piacevole di giorno.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  8. #18
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    T che oscilla intorno ai 10°C
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  9. #19
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Giornata gradevolissima con il primo ventello! Adesso sono le 18 e siamo ancora a 19.8°C

    Oggi Ieri
    MAX 20.6°C 19.3°C
    16:19 16:46
    MIN 7.1°C 6.9°C
    06:31 03:00
    Media 13.7°C 13.6°C
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  10. #20
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale APRILE 2020

    Cielo sereno e limpido, estremi 3.5°C/21°C; ci sarà bel tempo e secco ancora per vari giorni.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •