Pagina 2 di 13 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 125
  1. #11
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,456
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Deboli precipitazioni in serata
    T max 19.8°C
    T attuale 14.9°C
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,755
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Ecco la parte finale di aprile nella stazione Osmer di Udine S.Osvaldo:

    • Media minime 9.6°C, +0.5°C dalla media 1991/2019, estremi 5.8°C/13.4°C, dodicesimo posto su trenta fra le più calde, quattro valori sopra i dieci gradi.
    • Media medie 15.8°C, +1.1°C dalla media, estremi 14.5°C/16.6°C, nono posto tra le più calde insieme a 1994 e 2004, un valore sotto i quindici gradi.
    • Media massime 21.7°C, +1.4°C dalla media, estremi 18.6°C/23.4°C, dodicesimo posto tra le più calde, un valore sotto i venti gradi.
    • Escursione termica giornaliera 12.1°C, +0.9°C dalla media, estremi 7.1°C/17.6°C, ottavo posto tra le più alte insieme a 1993 e 2003.
    • Radiazione solare media 19629 KJ\mq, +2942 dalla media, estremi 11253/25247 KJ\mq, sesto posto tra le più soleggiate.
    • Caduti 30.2 mm in quattro giorni.
    • Pressione media 999.2 hPa, -4 hPa dalla media 1993/2019, estremi 994.5/1005 hPa, terzo posto su 29 tra le più basse.
    • Media ad 850 hPa 6.4°C, +0.6°C dalla media 1991/2019, estremi 3.8°C/9.8°C, dodicesimo posto su 40 tra le più calde, cinque valori sotto i cinque gradi.
    • Quota media ZT 2561 metri, +167 dalla media, estremi 1923/2876 metri, tredicesimo posto tra le più alte, un valore sotto i duemila metri e dodici sopra i 2500.


    Decade discretamente calda, in misura maggiore al suolo rispetto alla quota; è tornato a piovere seriamente dopo un mese e mezzo, gli accumuli sono andati dai 10-30 mm della media e bassa pianura agli 80-110 delle Prealpi Giulie e goriziano.


    Ecco il riassunto mensile:

    • Media minime 6.6°C, -0.9°C dalla media 1991/2019, estremi -2.7°C/14.1°C, sesto posto su trenta tra i più freddi insieme al 2003, otto valori sotto i cinque gradi (di cui due sottozero) e cinque sopra i dieci.
    • Media medie 14.3°C, +1.4°C dalla media, estremi 5.6°C/16.7°C, sesto posto tra i più caldi, tre valori sotto i dieci gradi e diciotto sopra i quindici.
    • Media massime 21.1°C, +2.7°C dalla media, estremi 11.6°C/26.1°C, quarto posto tra i più caldi, due valori sotto i quindici gradi e 22 sopra i venti (di cui due sopra i 25).
    • Escursione termica giornaliera media 14.5°C, +3.5°C dalla media, estremi 3.1°C/20.4°C, nuova media record (battuto il 2007 di un decimo).
    • Radiazione solare media 20847 KJ\mq, +5238 dalla media, estremi 9962/25247 KJ\mq, nuova media record (battuto il 2007 di 470 KJ\mq).
    • Caduti 32.2 mm, -87.5 mm (-73.1%) dalla media, terzo posto fra i più secchi; cinque giorni piovosi, metà della media, terzo valore più basso insieme al 2011.
    • Pressione media 1004.1 hPa, +1.8 hPa dalla media 1993/2019, estremi 994.6/1014.9 hPa, nono posto su 28 tra le più alte insieme al 1993.
    • Media ad 850 hPa 5.7°C, +1.6°C dalla media 1991/2019, estremi -5.7°C/9.8°C, sesto posto su 40 tra i più caldi, cinque valori negativi (di cui due sotto i -5°C) e quaranta sopra i cinque.
    • Quota media ZT 2440 metri, +322 dalla media, estremi 829/3283 metri, terzo posto tra le più alte, cinque valori sotto i 1500 metri (di cui due sotto i mille) e 34 sopra i 2500 (di cui sette oltre i tremila).


    Ennesimo aprile caldo sia al suolo che in quota, eccezion fatta per le temperature minime.
    È stato un mese monotono, con parecchie giornate stabili, soleggiate e più somiglianti a maggio; è iniziato piuttosto freddo sia al suolo che in quota con anche minime negative, valori sotto i -5°C ad 850 hPa e ZT sotto i mille metri (quindi valori invernali), ma questa fase è durata poco ed ha lasciato ben presto spazio a giornate più tipiche di maggio.
    È stato un mese piuttosto secco ed ha piovuto solo negli ultimi giorni del mese (dopo un mese e mezzo di secco quasi totale); gli accumuli sono andati dai 10-30 mm della media e bassa pianura agli 80-110 delle Prealpi Giulie e goriziano.
    Da notare che abbiamo stabilito la nuova media record di escursione termica e soleggiamento.

    Ora metto il grafico delle temperature medie:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-distribuzione_medie.png Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-decenni_medie.png

    Aprile è uno dei mesi che si sono scaldati in misura maggiore: la sua media è salita di ben due gradi, passando da 11.9°C a 13.1°C ed ora è a 13.9°C.
    Curiosamente le giornate con media compresa fra dieci e quindici gradi sono rimaste sempre le stesse, sono diminuite molto quelle con media sotto i dieci gradi (sei in meno) e di conseguenza aumentate quelle con media superiore ai quindici.
    Come dicevo poc’anzi, aprile è uno dei mesi che si sono scaldati maggiormente: incrementi simili si sono avuti a giugno (+2.1°C), luglio (+1.9°C) e settembre (+1.6°C).
    Le temperature minime sono salite di un grado, passando da 6.9°C a 7.4°C ed ora sono a 7.9°C; abbiamo perso tre valori sotto i cinque gradi (passati da nove a sei) e guadagnati due sopra i dieci (passati da sei a cinque ed ora sono otto).
    In aprile sono ancora possibili minime negative, anche se sono capitate in pochi anni: 1997 (-1.2°C con ben tre valori), 2003 (-3.3°C, record assoluto e due valori), 2012 (-1.6°C, un valore), 2017 (-1.3°C, un valore) e 2020 (-2.7°C, due valori).
    In genere le minime negative si sono verificate nella prima parte del mese, ma nel 1997 sono state registrate due nella parte centrale e nel 2017 addirittura il giorno 21; abbiamo sfiorato la minima negativa anche nel 1991, 1993, 1994, 1995, 2001 e 2015.
    Ogni mese ha fatto registrare almeno una minima in doppia cifra positiva; in qualche caso si contano sulle dita di una mano, invece nel 2000 e nel 2018 ne abbiamo avute addirittura 14 e 16, nel 2013 sono state dodici ma in un caso abbiamo pure superato i 15 gradi (15.8°C).
    Le temperature massime sono aumentate di parecchio, in particolar modo dal 2007 in poi, tant’è vero che è possibile accorgersi del cambiamento anche senza usare un termometro; siamo passati da 17.2°C a 18.7°C ed ora siamo a 19.7°C, con un incremento complessivo di ben 2.5°C.
    Anche in questo caso aprile è uno dei mesi che ha aumentato maggiormente la sua media: incrementi molto elevati si sono avuti anche a giugno (+2.5°C), settembre (+1.8°C), novembre (+1.8°C) e dicembre (+1.9°C).
    Abbiamo perso ben sei giornate con massime inferiori a 15 gradi (passate da dieci a sei ed ora sono appena quattro) a favore di quelle oltre i venti gradi (passate da sette ad undici ed ora sono ben quindici); in passato sono state registrate anche valori sotto i dieci gradi (quasi tutti negli anni ’90), dal 2004 in poi sono praticamente scomparse (solo un valore nel 2012) dopo che il 2003 ne aveva fatte segnare ben cinque.
    Non abbiamo mai superato i 25 gradi in dodici occasioni, ossia nel 1991, 1992, 1996, 1997, 1998, 1999, 2002, 2003, 2008, 2015, 2016 e 2019; per contro nel 2000 abbiamo segnato 28.1°C, 27°C nel 2006 e 2010, 27.3°C nel 2007, 30.9°C nel 2011, 31°C nel 2012, 26.9°C nel 2017 e 28.9°C nel 2018.
    Tra tutti questi anni segnalo il 2007 ed il 2018 con ben undici ed otto massime oltre i 25 gradi; nel 2011 abbiamo fatto segnare i 30.9°C il giorno nove con un’escursione termica di 22.9°C (record assoluto della stazione, anche considerando tutti gli altri mesi).

    Ora passo al grafico delle temperature ad 850 hPa:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-distribuzione_t850.jpg Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-decenni_t850.png

    Anche in quota si osserva un vistoso riscaldamento (quasi due gradi in più rispetto agli anni ’80 e ’90), in particolare dal 2007 in poi; a partire da quell’anno sono spariti i mesi freddi, quelli più freschi sono in media (o poco sotto) e sono aumentati di parecchio quelli caldi.
    Basti pensare che nove su dieci sono ai primi dieci posti, essi sono il 2018, 2007, 2011, 2009, 2020, 2014, 2016, 2013 e 2019, solo il 2015 ed il 2012 sono vicini alla metà classifica; abbiamo guadagnato sette giornate con valori oltre i cinque gradi, passate da otto a nove, poi a dodici ed ora sono quindici, mentre ne abbiamo perse quasi altrettante tra gli zero ed i cinque gradi.
    Sembra proprio che si sia verificato un cambiamento strutturale come quello subito da giugno, le medie fredde del passato sembrano davvero irraggiungibili anche se il mese non presenta ondate calde imponenti come ad esempio il 2019.
    Le giornate con valori negativi sono state sempre poche, i valori sottozero si sono verificati quasi sempre (le uniche eccezioni sono il 1989, 2007, 2008, 2009 e 2018) e solitamente sono di qualche grado inferiori allo zero; in alcuni casi siamo perfino scesi sotto i -5°C, come nel 1984, 1986, 2020 e soprattutto 2003.
    In alcuni anni abbiamo avuto perfino valori estivi o quasi, come nel 2000, 2011, 2012, 2013 e 2018.

    Adesso metto lo ZT:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-distribuzione_zt.jpg Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-decenni_zt.png

    Anche lo ZT evidenzia il gran cambiamento subito da aprile, la media decennale è salita di 268 metri dagli anni ’80 e di ben 325 dagli anni ’90.
    Abbiamo perso dai cinque ai sette giorni con ZT inferiore a duemila metri (passati da 14-16 a dodici ed ai nove attuali) a vantaggio principalmente di quelli con valori oltre i 2500.
    Anche in questo caso il punto di svolta principale è rappresentato dal 2007 (pure in questo caso superato dal 2018): a partire da quell’anno ben undici mesi su tredici sono nella prima metà della classifica (le uniche eccezioni sono il 2008 ed il 2012) ed otto sono tra i primi dieci (2018, 2007, 2020, 2011, 2016, 2014, 2009 e 2013).
    Pure nel caso dello ZT certe medie del passato sembrano irraggiungibili, in effetti i mesi con media inferiore a duemila metri sono praticamente spariti dopo il 2007 (c’è solo il 2008) ed in precedenza avevamo avuto ben dodici esempi su 25.
    Naturalmente mesi con medie elevate si erano verificati anche nel passato (ad esempio il trittico 1983-1987-1981 è tra il decimo ed undicesimo posto), ma essi erano ben più radi.
    I valori minimi mensili possono ancora scendere otto i mille metri ed occasionalmente avvicinare perfino i 500 (come accaduto nel 1986 e 2003); quelli massimi possono ogni tanto superare i 3500 ed è davvero curioso che i record assoluti di aprile (3780 metri) e di marzo (3693 metri nel 1990) siano inferiori ai record di gennaio (3947 metri nel 1999) e di febbraio (3988 metri nel 2016).


    Ora la pioggia:

    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-pioggia.jpg

    Le medie decennali sono di 129.7, 128.8 e 91.9 mm; i giorni piovosi sono passati da dieci a nove.
    Medie decennali a parte, si nota un calo dell’accumulo medio con la diminuzione dei mesi parecchio piovosi; ad esempio quelli che hanno superato i 100 mm totali sono sedici e di questi ben undici appartengono al periodo 1991-2006.
    Questo aprile è stato cmq particolarmente secco e di fatto ha piovuto per davvero solo durante gli ultimi giorni.


    Infine il riassunto dei primi quattro mesi:

    • Media minime 2.8°C, +0.2°C dalla media 1992/2019, undicesimo posto su 29 tra i più caldi.
    • Media medie 8.7°C, +1.1°C dalla media, terzo posto tra i più caldi.
    • Media massime 14.6°C, +1.9°C dalla media, terzo posto tra i più caldi.
    • Escursione termica giornaliera media 11.8°C, +1.8°C dalla media, eguagliato il record del 2003.
    • Radiazione solare media 11830 KJ\mq, +1877 dalla media, nuovo record (battuto il 1997 di 50 KJ\mq).
    • Caduti 222.9 mm, -166.3 (-42.7%) dalla media, terzo posto tra i più secchi; 20 giorni piovosi, -9 dalla media, settimo valore più basso.
    • Pressione media 1007.5 hPa, +2.9 hPa dalla media 1994/2019, quarto posto su 27 tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa 2.4°C, +1.5°C dalla media 1991/2019, quinto posto sui 39 tra i più caldi.
    • Quota media ZT 2133 metri, +427 dalla media, nuovo record (battuto il 2007 di 42 metri).


    Il 2020 è partito molto forte, sia al suolo che in quota: d’altro canto solo marzo è stato in media, per il resto tanto secco e mitezza sia al suolo che in quota ed ha veramente freddo solo durante l’ultima parte di marzo e durante i primi giorni di aprile.
    Da notare che abbiamo eguagliato o battuto ben tre record, ossia escursione termica, soleggiamento e quota dello ZT.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,755
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Ieri sera il temporale è finito verso le 21:30, portando l'accumulo giornaliero a 34 mm.
    Oggi inizialemte poco nuvoloso, poi aumento delle nubi; solo cielo variabile nel pomeriggio, stavolta i temporali hanno colpito la medio/bassa pianura risparmiando la pedemontana.
    Giornata primaverile.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  4. #14
    Bava di vento L'avatar di natale2008
    Data Registrazione
    30/04/18
    Località
    Asolo (TV)
    Messaggi
    179
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da gdl Visualizza Messaggio
    Deboli precipitazioni in serata
    T max 19.8°C
    T attuale 14.9°C
    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-20200502_195648.jpg Sembra stia facendo rovesci intensi nella tua zona..

    Qua tuona e pioggia debole

  5. #15
    Vento teso L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    38
    Messaggi
    1,780
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Ruma ruma ma alla fine non ha fatto nulla oggi.
    Temporale interessante sulla bassa attualmente, sembra avere una direzione propria

  6. #16
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,748
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Padova stasera temporale, grandine in città ma non ovunque. Prima tacca della stagione.

  7. #17
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,748
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da lukeud Visualizza Messaggio
    1 maggio 1945 a Udine con il cappotto Immagine


    Inviato dal mio SM-G975F utilizzando Tapatalk
    Sì aprile 1945 fu piuttosto mite nella parte centrale, ma si chiuse con piogge diffuse e temperature più normali. Maggio esordì con un'effimera ondata di freddo in Europa: addirittura a Parigi nevicò! Poi il mese proseguì caldissimo, nella suddetta Parigi 15 giorni dopo si registrarono +30.2°C a Orly.

  8. #18
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    41
    Messaggi
    1,456
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da natale2008 Visualizza Messaggio
    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-20200502_195648.jpg Sembra stia facendo rovesci intensi nella tua zona..

    Qua tuona e pioggia debole
    Scusate ieri sera ero in servizio con la Protezione Civile.
    Da quel che mi risulta tutta la pedemontana ieri sera è stata presa, anche se a macchia di leopardo, da forti acquazzoni e qualche grandinata ma fortunatamente non troppo intensa.
    Io ero nella zona di Miane e li alle 22.30 ha fatto un po di grandine sottile.
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  9. #19
    Bava di vento L'avatar di natale2008
    Data Registrazione
    30/04/18
    Località
    Asolo (TV)
    Messaggi
    179
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da gdl Visualizza Messaggio
    Scusate ieri sera ero in servizio con la Protezione Civile.
    Da quel che mi risulta tutta la pedemontana ieri sera è stata presa, anche se a macchia di leopardo, da forti acquazzoni e qualche grandinata ma fortunatamente non troppo intensa.
    Io ero nella zona di Miane e li alle 22.30 ha fatto un po di grandine sottile.
    Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020-img-20200502-wa0002.jpgfoto pubblicata sulla pagina facebook zenastormchaser, scattata in zona fanzolo-altivole verso la valcavasia (si riesce a vedere il profilo dei colli asolani). Anche questa cella è evoluta in supercella appena giunta in pianura, come quella vicentina. Solo che poi si è indebolita e ha perso questa caratteristica. 2 supercelle in una serata non sono male per il 2 maggio.
    Altra cosa da notare il fatto che si siano sviluppate allo sbocco delle valli prealpine, valdastico e valle del piave

  10. #20
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,755
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale MAGGIO 2020

    Brevissimo rovescio notturno; mattinata con cielo sereno, pomeriggio variabile.
    Massima attorno ai 21 gradi.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •