Pagina 17 di 25 PrimaPrima ... 71516171819 ... UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 244
  1. #161
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,848
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Cielo in genere nuvoloso, variabile solo nella seconda metà della mattinata; qualche goccia di pioggia nella prima metà del pomeriggio.
    Massima di soli 25 gradi.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  2. #162
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,683
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Qualcos'altro, come dici tu, non è il GW, semmai è la cementificazione maggiore dei suoli, meno verde, meno spazi alla vegetazione che mitiga rispetto a 50 anni fa...ma queste sono cose conosciute e per le quali tirare in ballo il GW ( da un punto di vista meramente fisico) non c'entra nulla.
    Intervengo anch’io perché ho intravisto spunti interessanti.

    Ci sono però altre zone alpine dove non si riscontra un incremento termico maggiore in alta quota che al suolo, è omogeneo, ad esempio lo vediamo qua: Trend climatici nelle stazioni - MeteoSvizzera

    Influenze sistematiche sulle misure urbane a causa di nuovi fattori dovrebbero essere corrette attraverso le omogeneizzazioni delle serie climatiche.
    Un dato climatico deve essere esente da eventuali influenze tecniche se l’obbiettivo è il raffronto storico.

    Se si scaldano le quote (le stazioni alpine) si può tirare in ballo il GW, le misure locali invece possono risentire di localismi, ma non dovrebbero parlare arabo.

    Non penso abbia senso dire che la +20 di oggi porta più caldo che la +20 del passato, al limite la causa sarebbe diversa, ma non l’isoterma in se.

    Piuttosto, siccome il bilancio termico globale odierno non è quello di decenni fa, direi che è probabile che a parità di sinottica oggi riesce a fare temperature più elevate siccome ne circola di più è tutto e collegato.
    Lo vediamo ad esempio nelle fasi dell’ estate 2014 o la parte instabile di giugno 2020 dove con una situazione estremamente nuvolosa, nonostante tutto si va termicamente malapena sotto la 1961/90. Ecco, perché non è possibile piuttosto andare sotto gradi come suggerirebbe questa sinottica molto favorevole? I decenni scorsi ci si riusciva. Anche i mesi favorevoli sono influenzati dal GW.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 18/07/2020 alle 19:15

  3. #163
    Vento fresco L'avatar di Marco_70
    Data Registrazione
    21/01/15
    Località
    Torino/Salbertrand
    Età
    49
    Messaggi
    2,525
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Intervengo anch’io perché ho intravisto spunti interessanti.

    Ci sono però altre zone alpine dove non si riscontra un incremento termico maggiore in alta quota che al suolo, è omogeneo, ad esempio lo vediamo qua: Trend climatici nelle stazioni - MeteoSvizzera

    Influenze sistematiche sulle misure urbane a causa di nuovi fattori dovrebbero essere corrette attraverso le omogeneizzazioni delle serie climatiche.
    Un dato climatico deve essere esente da eventuali influenze tecniche se l’obbiettivo è il raffronto storico.

    Se si scaldano le quote (le stazioni alpine) si può tirare in ballo il GW, le misure locali invece possono risentire di localismi, ma non dovrebbero parlare arabo.

    Non penso abbia senso dire che la +20 di oggi porta più caldo che la +20 del passato, al limite la causa sarebbe diversa, ma non l’isoterma in se.

    Piuttosto, siccome il bilancio termico globale odierno non è quello di decenni fa, direi che è probabile che a parità di sinottica oggi riesce a fare temperature più elevate siccome ne circola di più è tutto e collegato.
    Lo vediamo ad esempio nelle fasi dell’ estate 2014 o la parte instabile di giugno 2020 dove con una situazione estremamente nuvolosa, nonostante tutto si va termicamente malapena sotto la 1961/90. Ecco, perché non è possibile piuttosto andare sotto gradi come suggerirebbe questa sinottica molto favorevole? I decenni scorsi ci si riusciva. Anche i mesi favorevoli sono influenzati dal GW.
    Concordo, ripetere già solo un 2002 è utopia

  4. #164
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,070
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Intervengo anch’io perché ho intravisto spunti interessanti.

    Ci sono però altre zone alpine dove non si riscontra un incremento termico maggiore in alta quota che al suolo, è omogeneo, ad esempio lo vediamo qua: Trend climatici nelle stazioni - MeteoSvizzera

    Influenze sistematiche sulle misure urbane a causa di nuovi fattori dovrebbero essere corrette attraverso le omogeneizzazioni delle serie climatiche.
    Un dato climatico deve essere esente da eventuali influenze tecniche se l’obbiettivo è il raffronto storico.

    Se si scaldano le quote (le stazioni alpine) si può tirare in ballo il GW, le misure locali invece possono risentire di localismi, ma non dovrebbero parlare arabo.

    Non penso abbia senso dire che la +20 di oggi porta più caldo che la +20 del passato, al limite la causa sarebbe diversa, ma non l’isoterma in se.

    Piuttosto, siccome il bilancio termico globale odierno non è quello di decenni fa, direi che è probabile che a parità di sinottica oggi riesce a fare temperature più elevate siccome ne circola di più è tutto e collegato.
    Lo vediamo ad esempio nelle fasi dell’ estate 2014 o la parte instabile di giugno 2020 dove con una situazione estremamente nuvolosa, nonostante tutto si va termicamente malapena sotto la 1961/90. Ecco, perché non è possibile piuttosto andare sotto gradi come suggerirebbe questa sinottica molto favorevole? I decenni scorsi ci si riusciva. Anche i mesi favorevoli sono influenzati dal GW.
    Diciamo che comunque si parla sempre di probabilità. Anche "una volta" c'erano le sinottiche buone con temperature "deludenti": ma, essendo gli eventi freddi più frequenti, prima o poi (o un anno o l'altro ecc.) l'evento davvero freddo arrivava sempre. Oggi abbiamo sicuramente una riduzione degli eventi e dei mesi freddi e un aumento delle temperature medie, tuttavia non è sempre così direttamente collegabile l'evento o il mese locale con il quadro globale.

  5. #165
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,683
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Diciamo che comunque si parla sempre di probabilità. Anche "una volta" c'erano le sinottiche buone con temperature "deludenti": ma, essendo gli eventi freddi più frequenti, prima o poi (o un anno o l'altro ecc.) l'evento davvero freddo arrivava sempre. Oggi abbiamo sicuramente una riduzione degli eventi e dei mesi freddi e un aumento delle temperature medie, tuttavia non è sempre così direttamente collegabile l'evento o il mese locale con il quadro globale.
    Da chiedersi anche perché gli eventi di freddo erano più frequenti, oppure, non è che l'evento che una volta arrivava freddo ora non arriva più in questo modo?
    Chiaramente non è un discorso lineare da fare su ogni evento perché c'è sempre la variabilità di fondo, e non è solo la magnitudo in se degli eventi che cambia, ma ad esempio anche i pattern prevalenti per motivi tuttora non chiari (ad esempio le incursioni di aria africana diventate molto presenti in giugno).

    Il contesto globale e continentale ha comunque influenze sul contesto locale, perché il giugno con configurazioni "old-style" appena avuto da noi si inserisce all'interno del secondo giugno più caldo a livello europeo e secondo a livello globale al livello del 2019 e ad una striscia lunga di mesi sopramedia.

    Quindi anche sull'orto per forza l'impressione non può essere uguale a quella di 30/40 anni fa, mi chiedo se un giugno così non sarebbe stato più freddo senza il GW.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  6. #166
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,848
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Oggi sono salito sul monte Sart (2321 metri), ad ovest del Canin e nei pressi dell'altopiano omonimo. Mattinata con cielo nuvoloso, verso le 12 pioviggine e sembrava piovere a Sella Nevea. In seguito parziali schiarite con variabilità. Clima fresco e piacevole, non sembrava proprio luglio. Trovato neve nei canaloni da Sella Bila Pec al bivacco Marussich. Panorama un po' rovinato, ma clima ideale per camminare in quota; le montagne principali (Canin, Jof di Montasio e Fuart..) sempre avvolte dalle nubi. Se volete, metterò qualche foto tra qualche giorno. 🙂😉

  7. #167
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    43
    Messaggi
    914
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Anche io oggi mega camminata.
    Strada degli Alpini dalla Val Fiscalina (Moso, Bz). Saliti fino a 2700.
    Gran fresco, clima ideale per i lunghi giri, camminate con il Goretex in salita in pieno luglio me ne ricordo poche in tanti anni che le faccio. Molti nevai residui sui percorsi sopra i 2000/2200

    Stamattina dalle 6 alle 7, Tarcento +13, Tolmezzo 12, Ovaro +10 e Sappada +7 , Santo Stefano +9

    In montagna la gente un po' si lamenta ( oggi Sappada +7/+19,5) , decisamente fresco per luglio. Comunque niente pioggia.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  8. #168
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,070
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Da chiedersi anche perché gli eventi di freddo erano più frequenti, oppure, non è che l'evento che una volta arrivava freddo ora non arriva più in questo modo?
    Chiaramente non è un discorso lineare da fare su ogni evento perché c'è sempre la variabilità di fondo, e non è solo la magnitudo in se degli eventi che cambia, ma ad esempio anche i pattern prevalenti per motivi tuttora non chiari (ad esempio le incursioni di aria africana diventate molto presenti in giugno).

    Il contesto globale e continentale ha comunque influenze sul contesto locale, perché il giugno con configurazioni "old-style" appena avuto da noi si inserisce all'interno del secondo giugno più caldo a livello europeo e secondo a livello globale al livello del 2019 e ad una striscia lunga di mesi sopramedia.

    Quindi anche sull'orto per forza l'impressione non può essere uguale a quella di 30/40 anni fa, mi chiedo se un giugno così non sarebbe stato più freddo senza il GW.
    E' una domanda senza risposta, necessariamente, perché (purtroppo o per fortuna) il sistema climatico non è così semplice. In ogni caso, il giugno 2020 a livello europeo è alla pari col 1999 (Copernicus).

  9. #169
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    4,070
    Menzionato
    62 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    In montagna la gente un po' si lamenta ( oggi Sappada +7/+19,5) , decisamente fresco per luglio. Comunque niente pioggia.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
    Che è tipo a -1/-1.5°C dalla 1961-'90, fresco sì ma nulla di straordinario. Non siamo più abituati!

  10. #170
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,675
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto orientale e centrale LUGLIO 2020

    A oggi 22,6 di media mese vale a dire - 0,8 dalla 71/2000 ricostruita dagli annali idrogeologici.... Perso mezzo grado in questa settimana.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •