Pagina 13 di 18 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 173
  1. #121
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,508
    Menzionato
    195 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    comunque ci siamo, radar acceso già da un'oretta abbondante sull'alto Piemonte e sul genovese. entro la nottata arrivano fenomeni più intensi, penso che qualche tuono in giro ci sarà. vediamo che combina, sono curioso di vedere quanta ne fa al piano e allontanandosi dai monti.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #122
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon 1350mt /Châtillon 530mt VDA
    Età
    38
    Messaggi
    7,202
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da alessandro84 Visualizza Messaggio
    Al di là dei vari lam che sono comunque da prendere con le pinze, non vedo nessuna criticità per le zone dell'Alto Piemonte; oltre ad essere abituate a cumulate notevoli in poco tempo, le zone alpine vengono da un anno particolarmente avaro di precipitazioni, se non siccitoso, e i terreni non vedono l'ora di prendersi una bella lavata.

    Ovviamente qualche locale fenomeno franoso ci potrà essere, come in tutti i casi di precipitazioni intense, penso soprattutto nella zona del Lago Maggiore, ma non vedo criticità elevate
    Concordo con te, è una perturbazione autunnale bella tosta ma nulla di così drammatico... in effetti non ci siamo più abituati....... per il resto sarà un peggioramento intenso ma abbastanza veloce, già solo questo è un elemento a favore per evitare danni....
    la quota neve sarà si molto alta all'inizio (sui 2800-3000 metri) ma nella notte su sabato scenderà gradualmente fin sotto i 2000 metri (altro elemento a favore)
    Poi occhio alle sovrastime dei lam, sempre molto frequenti....
    Ultima modifica di meteo_vda_82; 01/10/2020 alle 19:53
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt
    Lavoro: Châtillon (AO) 530 mt

  3. #123
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,508
    Menzionato
    195 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    e comunque fa impressione, si arriva a qui, al mezzogiorno di domani, con già una bella botta:

    Primo peggioramento autunnale-pcp12h.z2.3.png

    poi, il delirio ogni 3h:

    Primo peggioramento autunnale-pcp3h.z2.10.png

    Primo peggioramento autunnale-pcp3h.z2.11.png

    Primo peggioramento autunnale-pcp3h.z2.12.png

    Primo peggioramento autunnale-pcp3h.z2.13.png

    Primo peggioramento autunnale-pcp3h.z2.14.png

    poi dopo ancora una 50ina di mm sparsi sulle zone sotto il focus. io, na roba così per l'alto Piemonte, non l'ho mai vista o non me la ricordo, ci mancherebbe
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #124
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/08/14
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    22
    Messaggi
    2,155
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Arome lo userei per tutto meno che per le cumulate, è molto ma molto sballato, spesso tende a sovrastimare di brutto.
    sono verosimili 300mm/24h o 400/36h per le zone più colpite, come da tutti i LAM (che sarebbero da utilizzare per questi dettagli, Arome rimane pur sempre un GM).
    Arome che ha una risoluzione da 1,3 km non lo definirei un GM. Sulla sovrastima posso anche essere in parte d'accordo ma sinceramente non mi sembra questo caso.

    Cioè questa vede punte di oltre 300 mm in 12 h. Considerando che mancherebbero ancora altre 6 ore di pioggia intensa (fino alla mattinata di sabato) e i mm della mattina di venerdi si andrebbe più o meno sui valori visti da Arome. Vero che anche i lamma spesso sovrastimano ma direi che il rischio che si arrivi veramente a quei valori è più che concreto

  5. #125
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/11/17
    Località
    Alto Varesotto 220 mt
    Messaggi
    734
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Intanto...
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Primo peggioramento autunnale-468c5059-5790-46b6-8e46-c7ce9aaf076a.png  

  6. #126
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/08/14
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    22
    Messaggi
    2,155
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da meteo_vda_82 Visualizza Messaggio
    Concordo con te, è una perturbazione autunnale bella tosta ma nulla di così drammatico... in effetti non ci siamo più abituati....... per il resto sarà un peggioramento intenso ma abbastanza veloce, già solo questo è un elemento a favore per evitare danni....
    la quota neve sarà si molto alta all'inizio (sui 2800-3000 metri) ma nella notte su sabato scenderà gradualmente fin sotto i 2000 metri (altro elemento a favore)
    Poi occhio alle sovrastime dei lam, sempre molto frequenti....
    Io invece non sono troppo d'accordo. Questo non è un NORMALE peggioramento autunnale. Cioè non è normale che rischi di fare 300 mm in 12-18 h. Sicuramente il fatto che sia veloce aiuterà ma comunque la situazione è molto pericolosa. La quota neve non credo che scenderà a quei valori se non praticamente alla fine del peggioramento (parlo per l'alto Piemonte) e i mm previsti sono tanti, anche se la zona è abituata a forti prp. Sinceramente io di problemi me ne aspetto e non pochi ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi

  7. #127
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon 1350mt /Châtillon 530mt VDA
    Età
    38
    Messaggi
    7,202
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da Brunoi98 Visualizza Messaggio
    Io invece non sono troppo d'accordo. Questo non è un NORMALE peggioramento autunnale. Cioè non è normale che rischi di fare 300 mm in 12-18 h. Sicuramente il fatto che sia veloce aiuterà ma comunque la situazione è molto pericolosa. La quota neve non credo che scenderà a quei valori se non praticamente alla fine del peggioramento (parlo per l'alto Piemonte) e i mm previsti sono tanti, anche se la zona è abituata a forti prp. Sinceramente io di problemi me ne aspetto e non pochi ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi
    Beh ragazzi allora non vi ricordate con le perturbazioni autunnali di un tempo
    Per il VCO non è così anormale.... certo è una perturbazione bella tosta, nessuno lo mette in dubbio.... ma anche molto veloce... non ci sarà una persistenza delle precipitazioni, niente blocco anticiclonico ad est (la condizione peggiore per le alluvioni al nord-ovest)... la quota neve sarà altina all'inizio quello si, ma non c'è neanche neve preesistente da sciogliere (uno dei pericoli maggiori quando piove ad alta quota..)....
    Poi non veniamo da un periodo già molto piovoso e con terreno saturo d'acqua, anzi il contrario... (come faceva notare Alessandro)
    Con questo non dico che non ci saranno delle criticità locali (possibili frane, allagamenti locali, esondazione di rii minori), ma non credo che farà troppi danni
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt
    Lavoro: Châtillon (AO) 530 mt

  8. #128
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    49
    Messaggi
    9,271
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    Non ho capito

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
    Indica la precisione del modello, più si riduce la risoluzione più aumenta la sua precisione in teoria.

    Per la cronaca questo ha per 1x1 km

    Primo peggioramento autunnale-de_model-de-310-1_modsuihd_2020100112_68_757_157.png

  9. #129
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/08/14
    Località
    Moncalieri (TO)
    Età
    22
    Messaggi
    2,155
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Citazione Originariamente Scritto da meteo_vda_82 Visualizza Messaggio
    Beh ragazzi allora non vi ricordate con le perturbazioni autunnali di un tempo
    Per il VCO non è così anormale.... certo è una perturbazione bella tosta, nessuno lo mette in dubbio.... ma anche molto veloce... non ci sarà una persistenza delle precipitazioni, niente blocco anticiclonico ad est (la condizione peggiore per le alluvioni al nord-ovest)... la quota neve sarà altina all'inizio quello si, ma non c'è neanche neve preesistente da sciogliere (uno dei pericoli maggiori quando piove ad alta quota..)....
    Poi non veniamo da un periodo già molto piovoso e con terreno saturo d'acqua, anzi il contrario... (come faceva notare Alessandro)
    Con questo non dico che non ci saranno delle criticità locali (possibili frane, allagamenti locali, esondazione di rii minori), ma non credo che farà troppi danni
    Concordo che non sia cosi anomalo per il Vco però sinceramente me ne ricordo ben poche di pertubazioni cosi intense. O meglio i 300-400 mm (o anche di più) te li faceva anche ma in 2 giorni e non in 12-18 h

  10. #130
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,467
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Primo peggioramento autunnale

    Mah.. 400mm in 24 ore o 36 ore che siano sono pesantissimi anche lì...

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •