Pagina 4 di 57 PrimaPrima ... 234561454 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 561
  1. #31
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/09/09
    Località
    boves (cn)
    Età
    40
    Messaggi
    6,320
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da ArgenteraBest Visualizza Messaggio
    Con la porta aperta ad ovest qualcosa entrerà, certo l'evento alpino non lo si vede ad oggi.
    In ogni caso preferisco e credo che per diversi motivi sia meglio così che gli inverni Sahara di anni fa.
    sicuramente!!

  2. #32
    Vento moderato
    Data Registrazione
    03/02/15
    Località
    Torino(245)-Pino T.se(460)-Bersezio
    Messaggi
    1,074
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021-3511090f-03c3-46d6-9d5c-ac692bf8ba51.jpeg

  3. #33
    Brezza tesa L'avatar di Fenomeno83
    Data Registrazione
    29/11/17
    Località
    Roccavione
    Età
    38
    Messaggi
    701
    Menzionato
    3 Post(s)

    nuvoloso Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Buongiorno fioi!

    Io di questo inverno non posso lamentarmi dopo i non inverni degli scorsi anni. A Roccavione sono caduti in totale circa 160 cm di neve contro gli scarsi 40 cm dell'anno scorso e i circa 110 cm del 2018/2019. Forse il più nevoso fu quello del 2017/2018 con fine febbraio e marzo freddi e nevosi e l'abbondante nevicata di inizio dicembre 2017 purtroppo da me non vissuta perchè residente in bassa Valle D'Aosta! Qui a Roccavione c'è ancora la neve nei prati anche al sole dal 28 dicembre scorso quindi per 39 giorni consecutivi aggiungendo anche quelli di dicembre dall'1° al 23 e il 26 dopo la debole nevicata della festività natalizia. Soltanto per 4 giorni non c'è stata neve a dicembre. Quindi sommando copertura nevosa di questo inverno:

    Dicembre 26 giorni
    Gennaio 31 giorni
    Febbraio 4 giorni
    Per un totale di 61 giorni di neve nei prati evento che non si verificava da parecchi anni con due mesi su tre di manto nevoso. La nevicata più abbondante c'è stata il 5 gennaio con circa 35 cm caduti!

    Le temperature minime del mese di dicembre sono state sempre sotto lo zero forse solo due notti non ha gelato per il foehn le massime sempre nella norma e non esagerate come negli scorsi non inverni. Gennaio soltanto il 13 e 14 non ha fatto freddo per il foehn con ben 17 gradi a Cuneo il giorno 14 e poi dal 28 al 31 dove il clima si è mitigato sempre per il foehn e poi in questi primi 4 giorni di febbraio dove sono sparite le gelate ma il clima è grigio autunnale.

    E vero, anche io forse da questo mese di febbraio che in genere è il mese che ci regala molte soddisfazioni in termini di nevicate abbondanti mi sarei aspettato ancora qualcosa, avrei voluto vedere la nevicata dal mezzo metro o dal metro, ma se purtroppo non sarà così non posso lo stesso lamentarmi. L'inverno 2020/2021 c'è stato e ha dato le maggiori soddisfazioni proprio nel suo momento migliore ossia tra dicembre e la prima quindicina di gennaio cosa che non accadeva da più di un decennio! Cosa chiedere di più? Magari ne facesse altri inverni come questo!

    Purtroppo so che per molti di voi non è stato così e io sono uno che patisce molto la mancanza di freddo e neve in inverno quindi soffrivo molto anche io quando faceva sempre sole e foehn, però si spera in futuro che qualche inverno possa essere favorevole in termini di neve un pò per tutti qui nel Cuneese ve lo auguro col cuore! Saluti
    Ultima modifica di Fenomeno83; 04/02/2021 alle 16:06

  4. #34
    Vento moderato
    Data Registrazione
    03/02/15
    Località
    Torino(245)-Pino T.se(460)-Bersezio
    Messaggi
    1,074
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Discesa dalla valle stura stamattina intorno alle 9.30.... tutto e il contrario di tutto !
    Bersezio a +7 , bel tempo con striature nuvolose alte e sottili irregolari... neve piuttosto scarsa in rapida fusione con evidenti tracce di prati scoperti sul versante sud....discesa a valle con temperatura che va diminuendo arrivando a circa + 3 da Pietroporzio dove il manto nevoso sui tetti delle case é vistosamente superiore rispetto a Bersezio... da Sambuco mi sono infilato in un orrido nebbione che ha fatto crollare la temperatura a -1 .... fino a Pianche dove, come sempre, complice la strettoia a gomito della valle e la scarsa insolazione, il manto nevose è probabilmente il più abbondante della valle .... da vinadio sotto un cielo grigio che mi porterò dietro fino a Torino, temperatura che va via via riaumentando fino ai + 8 di Cuneo con manto nevoso sempre più in diminuzione .... fino alla frazione Beguda dove improvvisamente si rivede un manto decisamente più abbondante di gran parte della valle ....
    In alta valle situazione , per essere febbraio, estremamente deludente .... se gli impianti fossero aperti ci sarebbe da sparare moltissimo per permettere di sciare anche se , con minime di +4, sarebbe molto difficoltoso se non impossibile ovviamente!
    speriamo che la stagione si riprenda perchè in alta valle la situazione neve sia per quantità che qualità è quella di molte pasque del passato !

    voi come la vedete per il weekend !? Sento tutto e il contrario di tutto .... da limite neve 1200 a limite neve 2000, da una passata rapidissima a una ciclogenesi con risvolti abbastanza interessanti ... sono confuso !

  5. #35
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore (CN)
    Età
    47
    Messaggi
    15,908
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da PiazzaVittorio75 Visualizza Messaggio
    Discesa dalla valle stura stamattina intorno alle 9.30.... tutto e il contrario di tutto !
    Bersezio a +7 , bel tempo con striature nuvolose alte e sottili irregolari... neve piuttosto scarsa in rapida fusione con evidenti tracce di prati scoperti sul versante sud....discesa a valle con temperatura che va diminuendo arrivando a circa + 3 da Pietroporzio dove il manto nevoso sui tetti delle case é vistosamente superiore rispetto a Bersezio... da Sambuco mi sono infilato in un orrido nebbione che ha fatto crollare la temperatura a -1 .... fino a Pianche dove, come sempre, complice la strettoia a gomito della valle e la scarsa insolazione, il manto nevose è probabilmente il più abbondante della valle .... da vinadio sotto un cielo grigio che mi porterò dietro fino a Torino, temperatura che va via via riaumentando fino ai + 8 di Cuneo con manto nevoso sempre più in diminuzione .... fino alla frazione Beguda dove improvvisamente si rivede un manto decisamente più abbondante di gran parte della valle ....
    In alta valle situazione , per essere febbraio, estremamente deludente .... se gli impianti fossero aperti ci sarebbe da sparare moltissimo per permettere di sciare anche se , con minime di +4, sarebbe molto difficoltoso se non impossibile ovviamente!
    speriamo che la stagione si riprenda perchè in alta valle la situazione neve sia per quantità che qualità è quella di molte pasque del passato !

    voi come la vedete per il weekend !? Sento tutto e il contrario di tutto .... da limite neve 1200 a limite neve 2000, da una passata rapidissima a una ciclogenesi con risvolti abbastanza interessanti ... sono confuso !

    con lo ZT costantemente da giorni intorno o talvolta sopra i 3000 mt c'e' poco da gioire con tutte le conseguenze del caso, ci avviamo verso le seconda settimana di tempo orribili, squallido, un po a tutte le quote

    speriamo passi quanto prima e arrivi la primavera con qualche bella giornate di sole che non se ne puo' piu' qua in basso, negli ultimi 70 giorni abbiamo messo in croce (tra spezzoni vari) sie e no 10 giornate soleggiate, tutto il resto con copertura di vario genere

    qua ha ripreso a piovigginare +6,9°c e 0,8 mm

    PS
    Oggi ZT a 3.113 mt

    Martedi 05/01/2021 orrore meteo

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  6. #36
    Brezza leggera L'avatar di franco 67
    Data Registrazione
    14/12/12
    Località
    Entracque
    Messaggi
    396
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    con lo ZT costantemente da giorni intorno o talvolta sopra i 3000 mt c'e' poco da gioire con tutte le conseguenze del caso, ci avviamo verso le seconda settimana di tempo orribili, squallido, un po a tutte le quote

    speriamo passi quanto prima e arrivi la primavera con qualche bella giornate di sole che non se ne puo' piu' qua in basso, negli ultimi 70 giorni abbiamo messo in croce (tra spezzoni vari) sie e no 10 giornate soleggiate, tutto il resto con copertura di vario genere

    qua ha ripreso a piovigginare +6,9°c e 0,8 mm

    PS
    Oggi ZT a 3.113 mt

    In pratica,in cima al monte matto.
    .

  7. #37
    Uragano L'avatar di lifeisnow
    Data Registrazione
    30/10/07
    Località
    Cavallermaggiore (CN)
    Età
    47
    Messaggi
    15,908
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da franco 67 Visualizza Messaggio
    In pratica,in cima al monte matto.
    .

    esattamente, sarebbe fuori solo l'Argentera e la vetta dei Gelas

    dagli spaghi si vede chiaramente che il grigio putrido lo trovi a 1371 mt con +0,6 e 100 UR mentre a 1457 mt sali a +6,4 con UR che crolla dal 100% al 49, quindi nebbia lurida fino ai 1400 mt circa

    Martedi 05/01/2021 orrore meteo

    http://meteorob.altervista.org/Cava280/

  8. #38
    Brezza leggera L'avatar di franco 67
    Data Registrazione
    14/12/12
    Località
    Entracque
    Messaggi
    396
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    esattamente, sarebbe fuori solo l'Argentera e la vetta dei Gelas

    dagli spaghi si vede chiaramente che il grigio putrido lo trovi a 1371 mt con +0,6 e 100 UR mentre a 1457 mt sali a +6,4 con UR che crolla dal 100% al 49, quindi nebbia lurida fino ai 1400 mt circa

    Comunque sia devo farti i miei complimenti. Le bombe ad azoto liquido sparate a 850 hpa, mi mancavano

  9. #39
    Vento moderato
    Data Registrazione
    03/02/15
    Località
    Torino(245)-Pino T.se(460)-Bersezio
    Messaggi
    1,074
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    esattamente, sarebbe fuori solo l'Argentera e la vetta dei Gelas


    dagli spaghi si vede chiaramente che il grigio putrido lo trovi a 1371 mt con +0,6 e 100 UR mentre a 1457 mt sali a +6,4 con UR che crolla dal 100% al 49, quindi nebbia lurida fino ai 1400 mt circa


    oggi, come ti ho detto prima la nebbia arrivava a sambuco ... esattamente sulla linea altimetrica dei 1100 metri ... poi se è salita non lo so , sicuramente non oltre i 1300 ( in valle stura )

  10. #40
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,293
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Basso Piemonte CN-AL-AT Febbraio 2021

    Citazione Originariamente Scritto da lifeisnow Visualizza Messaggio
    con lo ZT costantemente da giorni intorno o talvolta sopra i 3000 mt c'e' poco da gioire con tutte le conseguenze del caso, ci avviamo verso le seconda settimana di tempo orribili, squallido, un po a tutte le quote
    Oggi ZT a 3.113 mt

    Ma non è assolutamente vero...

    Rocca dell'Abisso (2753m.):
    01/02: -3,0°/-5,9° (giornata di ghiaccio)
    02/02: +3,1°/-4,0°
    03/02: +4,2°/+0,5°
    Oggi: +3,7°/+0,3° (in minima in questo momento)

    Colle dell'Agnello (2685m.):
    01/02: -4,7°/-7,0° (giornata di ghiaccio)
    02/02: +0,4°/-6,8°
    03/02: +2,5°/-2,9°
    Oggi: +2,5°/-2,9°

    Oggi e ieri sono stati un pò più caldi in quota, ma prima assolutamente no, e non è neanche vero che lo zero termico è stato costantemente sopra i 3000 metri. Lo ha superato temporaneamente, sì, certo, ma costantemente vuol dire ben altra cosa
    Lo scrivo a beneficio anche di chi ci segue da fuori, che a leggere certi interventi sembra che abbiamo +25° di notte e le palme a 3000 metri. E' un banalissimo, semplicissimo e normalissimo (anche in inverno) sbuffo caldo, ne abbiamo avuti a centinaia e anche ben peggiori di questo. Non capisco questo clamore
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •