Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 52
  1. #1
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino / Muzzano (BI)
    Messaggi
    4,027
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Siccome in questo periodo vengono postati molti pareri contrastanti sull'innevamento in quota dell'arco alpino occidentale, ho fatto una cosa che pare essere passata di moda tra i meteoappassionati: guardato un po' di dati.

    Il parametro preso in considerazione e' l'innevamento al primo marzo, al termine dell'inverno meteorologico. Ovviamente viste le quote medio-alte ci sono state primavere molto nevose ma ora non importa la cumulata stagionale visto che ancora non sappiamo quella di quest'anno.

    In sintesi, i dati dicono che in buona parte dei siti di misura si e' visto di peggio tranne alcune zone che sono ai minimi. Non vedo nulla di sconvolgente in questa situazione, anzi la trovo del tutto in linea con l'andazzo degli ultimi anni e chi va in montagna da piu' di tre giorni dovrebbe saperlo. In contesto di gw galoppante, vedere i prati spogli ad alta quota e' ormai una costante e probabilmente si vedranno cose ben peggiori quindi preparatevi.

    Seguono i post dei dati, tempo di impostarli, purtroppo manca la funzione spoiler quindi verranno lunghissimi.

    Processo semi automatizzato con foglio di calcolo quindi non ho controllato piu' di tanto, dove c'erano dei buchi sono andato a recuperare dati dai giorni più vicini.

  2. #2
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino / Muzzano (BI)
    Messaggi
    4,027
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Prima parte: valli torinesi

    Val Soana

    Piamprato (1555 m)

    01/03/2014 163
    01/03/1994 141
    01/03/2018 134
    01/03/1996 121
    01/03/2009 114
    01/03/2004 107
    01/03/2001 98
    01/03/2010 84
    01/03/2011 72
    01/03/2015 70
    01/03/2006 64
    01/03/1997 62
    01/03/2016 53
    01/03/2013 53
    01/03/2002 48
    01/03/2020 47
    01/03/1999 46
    01/03/2005 45
    01/03/2017 44
    01/03/2003 43
    01/03/1998 39
    01/03/1995 36
    01/03/2008 33
    01/03/2012 30
    01/03/2021 24
    01/03/2000 17
    01/03/2007 6
    01/03/2019 4

    Valle Orco

    Colleretto (1240 m)

    01/03/2014 92
    01/03/2009 70
    01/03/2015 63
    01/03/2006 48
    01/03/2010 45
    01/03/2004 43
    01/03/2002 42
    01/03/2013 39
    01/03/2001 38
    01/03/2018 33
    01/03/2011 31
    01/03/2005 29
    01/03/2016 18
    01/03/2008 9
    01/03/2020 1
    01/03/2021 0
    01/03/2019 0
    01/03/2017 0
    01/03/2012 0
    01/03/2007 0
    01/03/2003 0
    01/03/2000 0

    Ceresole Villa (1581 m)

    01/03/2009 75
    01/03/2014 68
    01/03/2010 61
    01/03/2016 58
    01/03/2004 50
    01/03/2001 43
    01/03/2011 41
    01/03/2018 40
    01/03/2015 30
    01/03/2017 27
    01/03/2006 27
    01/03/2002 25
    01/03/2013 24
    01/03/2020 14
    01/03/2005 14
    01/03/2000 8
    01/03/2003 6
    01/03/2008 5
    01/03/2021 0
    01/03/2019 0
    01/03/2012 0
    01/03/2007 0

    Lago Agnel (2304 m)

    01/03/2018 253
    01/03/2009 211
    01/03/2004 211
    01/03/2020 178
    01/03/2015 172
    01/03/2014 156
    01/03/1997 145
    01/03/2016 139
    01/03/2011 139
    01/03/2017 137
    01/03/2003 128
    01/03/2013 127
    01/03/2010 119
    01/03/2019 117
    01/03/2001 116
    01/03/2012 75
    01/03/2006 65
    01/03/1998 63
    01/03/2021 58
    01/03/2008 40
    01/03/2000 37
    01/03/2002 36
    01/03/2005 35
    01/03/1999 35
    01/03/2007 24

    Valli di Lanzo

    Forno Alpi Graie (1215 m)

    01/03/2014 109
    01/03/2009 108
    01/03/2018 88
    01/03/2011 77
    01/03/2010 73
    01/03/2006 64
    01/03/2015 63
    01/03/2004 51
    01/03/2001 50
    01/03/2016 45
    01/03/2013 41
    01/03/2002 38
    01/03/2005 37
    01/03/2008 33
    01/03/2021 25
    01/03/2003 24
    01/03/2020 22
    01/03/2017 21
    01/03/2012 16
    01/03/2000 12
    01/03/2019 7
    01/03/2007 4

    Rifugio Gastaldi (2659 m)

    01/03/2018 207
    01/03/1993 204
    01/03/2009 200
    01/03/2020 190
    01/03/2015 155
    01/03/1997 150
    01/03/2001 144
    01/03/2004 140
    04/03/1997 140 (dato più vicino)
    01/03/1994 138
    01/03/2017 136
    01/03/2019 134
    01/03/2014 132
    01/03/1991 125
    01/03/2011 123
    01/03/2013 122
    01/03/1996 113
    01/03/1990 112
    01/03/2003 111
    01/03/2016 104
    01/03/1995 104
    01/03/2012 103
    01/03/2005 78
    01/03/2010 57
    01/03/2006 54
    01/03/1992 45
    01/03/2021 34
    01/03/1998 29
    01/03/1999 26
    01/03/2000 23
    01/03/2002 12
    01/03/2007 4
    01/03/2008 0

    Lago dietro la Torre (2360 m)

    01/03/2018 143
    01/03/2009 106
    01/03/2011 99
    01/03/2016 90
    01/03/2013 82
    01/03/2015 70
    01/03/2020 64
    01/03/2017 63
    01/03/2019 60
    01/03/2014 49
    01/03/2012 17
    01/03/2021 7
    01/03/2010 6
    01/03/2007 3
    01/03/2008 0

    Malciaussia (1800 m)

    01/03/2018 112
    01/03/2009 110
    01/03/2011 97
    01/03/2004 87
    01/03/2016 80
    01/03/2017 75
    01/03/2001 73
    01/03/2014 71
    01/03/2015 58
    01/03/2020 54
    01/03/2006 52
    01/03/2010 41
    01/03/2013 39
    01/03/2003 27
    01/03/2002 27
    01/03/2005 15
    01/03/2021 0
    01/03/2019 0
    01/03/2012 0
    01/03/2008 0
    01/03/2007 0

    Media Val di Susa / Cenischia

    Barcenisio (1525 m)

    01/03/2009 143
    01/03/2018 115
    01/03/2010 112
    01/03/2014 92
    01/03/1996 92
    01/03/2006 83
    01/03/2011 69
    01/03/1997 66
    01/03/2001 63
    01/03/2015 57
    01/03/2004 57
    01/03/2016 48
    01/03/2017 37
    01/03/2013 36
    01/03/2003 34
    01/03/2002 33
    01/03/2020 30
    01/03/2005 26
    01/03/1999 25
    01/03/1995 15
    01/03/2021 6
    01/03/2000 4
    01/03/2019 3
    01/03/2012 0
    01/03/2008 0
    01/03/2007 0
    01/03/1998 0

    Grange Martina (1967 m)

    01/03/2018 150
    01/03/2009 128
    01/03/2014 114
    01/03/2011 113
    01/03/2010 110
    01/03/2016 88
    01/03/2013 68
    01/03/2020 62
    01/03/2015 62
    01/03/2017 44
    01/03/2021 26
    01/03/2007 26
    01/03/2008 16
    01/03/2012 11
    01/03/2019 3

    Rifugio Vaccarone (2745 m)

    01/03/2018 234
    01/03/1997 180
    01/03/2020 154
    01/03/2019 127
    01/03/2017 103
    01/03/2003 101
    01/03/2001 100
    01/03/2015 93
    01/03/2009 93
    01/03/2013 87
    01/03/2012 82
    01/03/2016 76
    01/03/2004 75
    01/03/2005 73
    01/03/2011 56
    01/03/2000 25
    01/03/2021 24
    01/03/2010 21
    01/03/2006 21
    01/03/2014 19
    01/03/1998 12
    01/03/1999 7
    01/03/2002 4
    01/03/2008 0
    01/03/2007 0

    Alta Val di Susa

    Salbertrand Le Selle (1980 m)

    01/03/2018 177
    01/03/1993 135
    01/03/2009 126
    01/03/2004 119
    01/03/1997 116
    01/03/2010 113
    01/03/1994 113
    01/03/2013 111
    01/03/2001 108
    01/03/2014 104
    01/03/2016 96
    01/03/2011 92
    01/03/1996 91
    01/03/1995 89
    01/03/2020 87
    01/03/2017 85
    01/03/1999 83
    01/03/2006 76
    01/03/2003 70
    01/03/2002 67
    01/03/2012 63
    01/03/2021 61
    01/03/2015 58
    01/03/2000 58
    01/03/1998 54
    01/03/2008 48
    01/03/2005 35
    01/03/1992 31
    01/03/2007 21
    01/03/2019 20

    Chateau Beaulard (1800 m)

    01/03/2018 156
    01/03/2014 137
    01/03/2010 136
    01/03/2009 113
    01/03/2013 112
    01/03/2004 88
    01/03/2011 87
    01/03/2003 80
    01/03/2020 74
    01/03/2017 74
    01/03/2015 71
    01/03/2016 69
    01/03/2006 69
    01/03/2008 68
    01/03/2021 57
    01/03/2019 48
    01/03/2012 45
    01/03/2007 25
    01/03/2005 25

    Bardonecchia Prerichard (1353 m)

    01/03/2014 86
    01/03/2010 85
    01/03/1993 78
    01/03/2018 74
    01/03/1996 68
    01/03/2009 67
    01/03/1994 48
    01/03/2015 39
    01/03/1997 34
    01/03/2011 33
    01/03/2006 26
    01/03/2001 20
    01/03/2016 16
    01/03/2013 13
    01/03/2004 10
    01/03/2005 7
    01/03/2002 7
    01/03/2020 6
    01/03/2003 6
    01/03/1995 6
    01/03/1991 5
    01/03/2017 3
    01/03/1999 3
    01/03/2021 0
    01/03/2019 0
    01/03/2012 0
    01/03/2008 0
    01/03/2007 0
    01/03/2000 0
    01/03/1998 0
    01/03/1992 0

    Bardonecchia Pian del Sole (1585 m)

    01/03/2018 147
    01/03/2014 128
    01/03/2010 126
    01/03/2009 108
    01/03/2013 91
    01/03/2004 84
    01/03/2011 75
    01/03/2006 66
    01/03/2015 65
    01/03/2017 48
    01/03/2016 47
    01/03/2008 46
    01/03/2020 43
    01/03/2005 37
    01/03/2012 34
    01/03/2019 31
    01/03/2021 27
    01/03/2007 6

    Bardonecchia Pranudin (2045 m)

    01/03/2018 197
    01/03/2014 180
    01/03/2017 151
    01/03/2009 151
    01/03/2010 149
    01/03/2020 141
    01/03/2013 140
    01/03/2015 118
    01/03/2011 107
    01/03/2016 100
    01/03/2012 98
    01/03/2008 94
    01/03/2006 93
    01/03/2019 78
    01/03/2021 76
    01/03/2007 65

    Sommeiller (2981 m)

    01/03/2018 264
    01/03/2020 262
    01/03/2019 189
    01/03/2014 184
    01/03/2021 169
    01/03/2010 158
    01/03/2017 137
    01/03/2016 130
    01/03/2013 129
    01/03/2011 116
    01/03/2015 79
    01/03/2012 47

    Val Germanasca

    Prali (1385 m)

    01/03/2009 141
    01/03/2011 123
    01/03/2018 122
    01/03/2014 120
    01/03/2010 117
    01/03/1996 114
    01/03/2001 112
    01/03/2004 108
    01/03/1994 107
    01/03/2015 84
    01/03/2006 82
    01/03/2013 81
    01/03/1997 77
    01/03/2016 54
    01/03/2003 50
    01/03/2002 45
    01/03/2017 43
    01/03/2021 34
    01/03/2005 30
    01/03/2008 26
    01/03/2020 23
    01/03/1995 14
    01/03/2012 9
    01/03/2019 2
    01/03/2007 0
    01/03/2000 0

    Alta Val Chisone

    Pragelato (1525 m)

    01/03/2018 113
    01/03/2010 102
    01/03/2009 96
    01/03/2014 92
    01/03/2011 83
    01/03/2013 81
    01/03/2006 68
    01/03/2004 58
    01/03/2015 56
    01/03/2016 52
    01/03/2017 47
    01/03/2003 37
    01/03/2008 26
    01/03/2021 24
    01/03/2005 18
    01/03/2007 17
    01/03/2020 16
    01/03/2012 13
    01/03/2019 9

    Clot della Soma (2150 m)

    01/03/2018 208
    01/03/2009 160
    01/03/2013 145
    01/03/2011 143
    01/03/2014 142
    01/03/2017 140
    01/03/2004 140
    01/03/1997 125
    01/03/2016 123
    01/03/2015 121
    01/03/2010 120
    01/03/2001 109
    01/03/2020 104
    01/03/2006 98
    01/03/2003 92
    01/03/2002 80
    01/03/2012 78
    01/03/2005 71
    01/03/2021 68
    01/03/2019 64
    01/03/1999 62
    01/03/1998 60
    01/03/2008 59
    01/03/2000 56
    01/03/2007 28

    Sestriere (2020 m)

    01/03/2018 165
    01/03/2013 134
    01/03/2014 125
    01/03/2009 123
    01/03/2017 120
    01/03/2010 116
    01/03/1997 116
    01/03/2004 115
    01/03/2011 109
    01/03/2001 100
    01/03/2020 98
    01/03/2016 94
    01/03/2003 85
    01/03/2015 80
    01/03/1998 80
    01/03/2006 71
    01/03/2021 69
    01/03/2002 67
    01/03/2012 64
    01/03/2008 56
    01/03/2019 55
    01/03/1999 50
    01/03/2005 48
    01/03/2000 46
    01/03/2007 37

    Sestriere Banchetta (2480 m)

    01/03/2018 174
    01/03/2009 167
    01/03/2013 162
    01/03/2011 158
    01/03/2004 145
    01/03/2017 141
    01/03/2010 131
    01/03/2014 125
    01/03/2015 121
    01/03/2020 115
    01/03/2012 107
    01/03/2019 102
    01/03/2021 99
    01/03/2016 94
    01/03/2008 78
    01/03/2005 72
    01/03/2006 70
    01/03/2007 28

    Lago Pilone (2280 m)

    01/03/1993 207 (il giorno prima 99)
    01/03/2018 202
    01/03/2009 180
    01/03/2014 164
    01/03/2017 162
    01/03/2004 156
    01/03/2013 150
    01/03/2016 149
    01/03/1994 148
    01/03/2010 142
    01/03/1997 138
    01/03/2001 129
    01/03/2020 128
    01/03/2011 128
    01/03/2015 127
    01/03/1996 104
    01/03/2006 97
    01/03/2003 95
    01/03/2019 91
    01/03/2012 84
    01/03/2021 83
    01/03/1998 79
    01/03/1991 79
    01/03/2002 73
    01/03/1990 72
    01/03/1995 70
    01/03/2008 64
    01/03/1992 58
    01/03/2005 57
    01/03/2000 55
    01/03/1999 51
    01/03/2007 50

    San Sicario (2087 m)

    01/03/2018 191
    01/03/2014 149
    01/03/2010 146
    01/03/2009 141
    01/03/2017 140
    01/03/2013 139
    01/03/2004 132
    01/03/2003 121
    01/03/2020 120
    01/03/2016 120
    01/03/2011 111
    01/03/2015 100
    01/03/2012 90
    01/03/2006 87
    01/03/2008 85
    01/03/2021 76
    01/03/2007 67
    01/03/2002 66
    01/03/2019 62
    01/03/2005 59

    Colle Bercia (2200 m)

    01/03/2018 196
    01/03/2014 172
    01/03/2013 162
    01/03/2009 158
    01/03/2004 152
    01/03/2010 151
    01/03/1997 147
    01/03/2020 140
    01/03/2001 140
    01/03/2017 137
    01/03/2015 134
    01/03/2016 133
    01/03/2011 123
    01/03/2003 121
    01/03/2006 99
    01/03/2002 91
    01/03/1998 91
    01/03/2012 88
    01/03/2021 84
    01/03/2008 84
    01/03/2019 72
    01/03/2007 65
    01/03/2005 61
    01/03/2000 59
    01/03/1999 56

    Sauze di Cesana (1840 m)

    01/03/2018 153
    01/03/2010 148
    01/03/2014 143
    01/03/2013 139
    01/03/2011 138
    01/03/2009 126
    01/03/2004 115
    01/03/2001 112
    01/03/2016 107
    01/03/2003 100
    01/03/2020 97
    01/03/2015 90
    01/03/2017 88
    01/03/2008 79
    01/03/2021 71
    01/03/2006 66
    01/03/2002 62
    01/03/2007 59
    01/03/2019 51
    01/03/2000 48
    01/03/2012 45
    01/03/2005 43

    Val Pellice

    Colle Barant (2294 m)

    01/03/2011 198
    01/03/2009 181
    01/03/2015 163
    01/03/2017 162
    01/03/2014 161
    01/03/2018 155
    01/03/1996 139
    01/03/2013 132
    01/03/1993 131
    01/03/2004 119
    01/03/1994 118
    01/03/2010 112
    01/03/2020 111
    01/03/1997 102
    01/03/2012 97
    01/03/2016 96
    01/03/2005 95
    01/03/2001 88
    01/03/2003 86
    01/03/2019 67
    01/03/2006 67
    01/03/2021 66
    01/03/1998 62
    01/03/2008 60
    01/03/2002 50
    01/03/1992 50
    01/03/1991 29
    01/03/2007 27
    01/03/1995 17
    01/03/2000 7
    01/03/1999 4
    01/03/1990 0
    Ultima modifica di Dave; 04/03/2021 alle 16:29 Motivo: Integrazione dati

  3. #3
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino / Muzzano (BI)
    Messaggi
    4,027
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Seconda parte: valli cuneesi

    Valle Po

    Paesana (1265 m)

    01/03/2009 126
    01/03/1996 119
    01/03/2011 102
    01/03/2018 91
    01/03/2001 87
    01/03/2010 86
    01/03/2015 82
    01/03/1994 77
    01/03/2014 76
    01/03/2006 70
    01/03/2002 67
    01/03/2004 63
    01/03/2005 57
    01/03/2016 55
    01/03/2013 48
    01/03/1997 41
    01/03/2008 29
    01/03/2017 23
    01/03/2021 16
    01/03/2003 12
    01/03/2012 8
    01/03/1999 1
    01/03/1998 1
    01/03/2020 0
    01/03/2019 0
    01/03/2007 0
    01/03/2000 0
    01/03/1995 0

    Pian Giasset (2150 m)

    01/03/2011 167
    01/03/2018 138
    01/03/2009 132
    01/03/2015 121
    01/03/2014 119
    01/03/2004 106
    01/03/2010 103
    01/03/2016 101
    01/03/2003 92
    01/03/2013 83
    01/03/2017 77
    01/03/2006 55
    01/03/2005 46
    01/03/2020 40
    01/03/2012 38
    01/03/2008 37
    01/03/2019 24
    01/03/2021 19
    01/03/2007 6

    Val Varaita

    Pian delle Baracche (2135 m)

    01/03/2009 202
    01/03/2018 185
    01/03/1994 174
    01/03/2015 166
    01/03/2011 166
    01/03/2004 163
    01/03/2014 152
    01/03/2010 144
    01/03/1996 134
    01/03/2013 132
    01/03/2003 131
    01/03/2001 123
    01/03/1997 119
    01/03/1993 111
    01/03/2006 106
    01/03/2017 103
    01/03/2016 103
    01/03/2020 94
    01/03/2002 89
    01/03/1991 88
    01/03/2012 80
    01/03/2005 80
    01/03/1998 80
    01/03/2008 75
    01/03/2021 70
    01/03/2019 70
    01/03/1992 61
    01/03/1999 46
    01/03/2007 38
    01/03/2000 27
    01/03/1995 25
    01/03/1990 6

    Pontechianale (1575 m)

    01/03/2011 107
    01/03/1994 87
    01/03/2016 85
    01/03/2018 83
    01/03/2015 79
    01/03/2009 77
    01/03/2010 74
    01/03/1996 67
    01/03/2014 63
    01/03/2006 53
    01/03/2001 40
    01/03/2004 34
    01/03/2013 33
    01/03/2003 31
    01/03/2005 25
    01/03/1997 25
    01/03/2017 14
    01/03/2002 10
    01/03/2020 2
    01/03/2021 0
    01/03/2019 0
    01/03/2012 0
    01/03/2008 0
    01/03/2007 0
    01/03/2000 0
    01/03/1995 0

    Colle dell'Agnello (2685 m)

    01/03/2011 173
    01/03/2014 166
    01/03/2009 154
    01/03/2018 149
    01/03/2010 143
    01/03/2017 134
    01/03/2020 129
    01/03/2015 124
    01/03/2016 106
    01/03/2013 93
    01/03/2019 74
    01/03/2012 70
    01/03/2006 61
    01/03/2008 42
    01/03/2007 37
    01/03/2005 30
    01/03/2021 25

    Val Maira

    Elva (1770 m)

    01/03/2018 118
    01/03/2011 117
    01/03/2014 98
    01/03/2004 93
    01/03/2009 92
    01/03/2016 91
    01/03/2010 91
    01/03/2015 84
    01/03/2006 81
    01/03/2003 69
    01/03/2013 67
    01/03/2017 34
    01/03/2008 34
    01/03/2005 24
    01/03/2002 23
    01/03/2020 8
    01/03/2012 7
    01/03/2021 5
    01/03/2019 4
    01/03/2007 0

    Acceglio (1610 m)

    01/03/2018 137
    01/03/2011 124
    01/03/1993 124
    01/03/1994 114
    01/03/2014 108
    01/03/2009 102
    01/03/2004 89
    01/03/2010 87
    01/03/2006 85
    01/03/1996 84
    01/03/2015 78
    01/03/2001 76
    01/03/2003 72
    01/03/2016 70
    01/03/2013 65
    01/03/1997 43
    01/03/2017 42
    01/03/2008 35
    01/03/1992 31
    01/03/2012 29
    01/03/2005 26
    01/03/2002 24
    01/03/2019 22
    01/03/2020 16
    01/03/2021 12
    01/03/2000 8
    01/03/2007 0
    01/03/1995 0

    Acceglio Collet (2010 m)

    01/03/2018 104
    01/03/2015 81
    01/03/2016 79
    01/03/2011 77
    01/03/2009 63
    01/03/2017 60
    01/03/2010 53
    01/03/2014 41
    01/03/2013 37
    01/03/2020 26
    26/02/2005 25 (dato più vicino)
    01/03/2006 23
    01/03/2012 22
    01/03/2008 21
    01/03/2021 2
    01/03/2019 0
    01/03/2007 0

    Val Grana

    Castelmagno (1755 m)

    01/03/2018 146
    01/03/2011 145
    01/03/2014 140
    01/03/2009 130
    01/03/2004 115
    01/03/2013 114
    01/03/2006 114
    01/03/2010 112
    01/03/2015 108
    01/03/2001 107
    01/03/2016 97
    01/03/2003 78
    01/03/1997 63
    01/03/2017 58
    01/03/2005 56
    01/03/2008 40
    01/03/2002 38
    01/03/1998 27
    01/03/1999 26
    01/03/2012 25
    01/03/2019 19
    01/03/2021 10
    01/03/2020 8
    01/03/2007 0
    01/03/2000 0

    Valle Stura

    Argentera (1680 m)

    01/03/2018 166
    01/03/2014 164
    01/03/2011 147
    01/03/2009 142
    01/03/2010 119
    01/03/2004 116
    01/03/2015 114
    01/03/2013 114
    01/03/2003 110
    01/03/2006 98
    01/03/2016 94
    01/03/2001 93
    01/03/2017 91
    01/03/1997 74
    01/03/2008 69
    01/03/2021 65
    01/03/2020 58
    01/03/1999 52
    01/03/2019 50
    01/03/1998 48
    01/03/2005 44
    01/03/2012 37
    01/03/2000 29
    01/03/2002 21
    01/03/2007 12

    Gardetta (2337 m)

    19/02/2009 213 (dato più vicino)
    01/03/2014 205
    01/03/2011 190
    01/03/2015 183
    01/03/2018 180
    01/03/2004 172
    01/03/2010 161
    01/03/2003 158
    01/03/2013 145
    01/03/2017 124
    01/03/2006 114
    01/03/2016 105
    01/03/2008 101
    01/03/2012 100
    01/03/2020 90
    01/03/2021 80
    01/03/2019 77
    01/03/2005 77
    01/03/2002 63
    01/03/2007 50
    01/03/2012 37
    01/03/2000 29
    01/03/2002 21
    01/03/2007 12

    Colle della Lombarda (2305 m)

    01/03/2011 251
    01/03/2014 246
    01/03/2018 214
    22/02/2015 214 (dato più vicino)
    01/03/2001 202
    01/03/2009 184
    01/03/1996 180
    01/03/2003 176
    01/03/2013 173
    01/03/2004 173
    01/03/2010 172
    24/02/1998 163 (dato più vicino)
    01/03/1994 158
    07/03/2016 145 (dato più vicino)
    01/03/1993 115
    01/03/2006 112
    01/03/2002 105
    01/03/2020 100
    01/03/2021 98
    01/03/2008 98
    01/03/2017 95
    01/03/2019 94
    01/03/1991 76
    01/03/2005 75
    01/03/1995 75
    01/03/2012 72
    01/03/2007 72
    01/03/2000 68
    01/03/1990 68
    01/03/1999 56
    01/03/1992 50

    Valle Gesso

    Terme di Valdieri (1390 m)

    01/03/2011 215
    01/03/2014 210
    01/03/2018 203
    01/03/2009 198
    01/03/2004 185
    01/03/2001 185
    01/03/1996 177
    01/03/2010 173
    01/03/2013 167
    01/03/2015 143
    01/03/2006 140
    01/03/1994 139
    01/03/2008 133
    01/03/2016 131
    01/03/1997 108
    01/03/2003 102
    01/03/2021 99
    01/03/2005 98
    01/03/2017 89
    01/03/2002 84
    01/03/2019 70
    01/03/1999 69
    01/03/2020 51
    01/03/2012 39
    01/03/2000 19
    01/03/2007 18
    01/03/1995 0

    Diga del Chiotas (2020 m)

    01/03/2004 190
    01/03/2014 185
    01/03/2018 179
    01/03/2013 157
    01/03/2011 153
    01/03/2015 152
    01/03/2009 143
    01/03/2003 127
    01/03/2006 117
    01/03/2016 113
    01/03/2010 111
    01/03/2008 110
    01/03/2017 109
    01/03/2005 101
    01/03/2002 94
    01/03/2012 61
    01/03/2020 45
    01/03/2021 41
    01/03/2019 20
    01/03/2007 4

    Val Vermenagna

    Palanfrè (1625 m)

    01/03/2011 203
    01/03/2014 199
    01/03/2004 192
    01/03/2009 184
    01/03/2018 178
    01/03/2013 154
    01/03/2016 142
    01/03/2010 139
    01/03/2006 133
    01/03/2015 131
    01/03/2005 115
    01/03/2002 110
    01/03/2003 98
    01/03/2008 96
    01/03/2021 70
    01/03/2017 70
    01/03/2020 57
    01/03/2019 36
    01/03/2012 35
    01/03/2007 20

    Limone Pancani (1875 m)

    01/03/2018 287
    01/03/2015 285
    01/03/2014 279
    01/03/2013 243
    01/03/2011 230
    01/03/2016 226
    01/03/2004 221
    01/03/2009 214
    01/03/1996 213
    01/03/2006 200
    01/03/2012 165
    01/03/2001 162
    01/03/1998 156
    01/03/2017 142
    01/03/2010 142
    01/03/2008 140
    01/03/1994 136
    01/03/1993 129
    01/03/2002 121
    01/03/1997 118
    01/03/2003 115
    01/03/2020 110
    01/03/2021 101
    01/03/2005 90
    01/03/1992 67
    01/03/1991 83
    01/03/2019 49
    01/03/1999 41
    01/03/1995 12
    01/03/2000 8
    01/03/2007 5
    01/03/1990 0

    Valle Ellero

    Rifugio Mondovì (1760 m)

    01/03/2014 200
    01/03/2004 184
    01/03/2009 160
    01/03/2018 153
    01/03/2016 135
    01/03/2006 133
    01/03/2011 129
    01/03/2015 128
    01/03/2013 125
    01/03/2005 115
    01/03/2008 113
    01/03/2010 98
    01/03/2017 94
    01/03/2002 92
    01/03/2001 85
    01/03/1999 83
    01/03/2003 76
    01/03/2021 71
    01/03/2020 54
    01/03/2012 48
    01/03/2019 37
    01/03/2000 19
    01/03/2007 8
    Ultima modifica di Dave; 04/03/2021 alle 16:26 Motivo: Integrazione dati

  4. #4
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    49
    Messaggi
    9,876
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Citazione Originariamente Scritto da Dave Visualizza Messaggio
    Siccome in questo periodo vengono postati molti pareri contrastanti sull'innevamento in quota dell'arco alpino occidentale, ho fatto una cosa che pare essere passata di moda tra i meteoappassionati: guardato un po' di dati.

    Il parametro preso in considerazione e' l'innevamento al primo marzo, al termine dell'inverno meteorologico. Ovviamente viste le quote medio-alte ci sono state primavere molto nevose ma ora non importa la cumulata stagionale visto che ancora non sappiamo quella di quest'anno.

    In sintensi, i dati dicono che in buona parte dei siti di misura si e' visto di peggio tranne alcune zone che sono ai minimi. Non vedo nulla di sconvolgente in questa situazione, anzi la trovo del tutto in linea con l'andazzo degli ultimi anni e chi va in montagna da piu' di tre giorni dovrebbe saperlo. In contesto di gw galoppante, vedere i prati spogli ad alta quota e' ormai una costante e probabilmente si vedranno cose ben peggiori quindi preparatevi.

    Seguono i post dei dati, tempo di impostarli, purtroppo manca la funzione spoiler quindi verranno lunghissimi.

    Processo semi automatizzato con foglio di calcolo quindi non ho controllato piu' di tanto, dove c'erano dei buchi sono andato a recuperare dati dai giorni più vicini.


    Lavorone , grazie. Per adesso l'invasione biblica di cavallette può attendere.

  5. #5
    Vento forte L'avatar di Marco_70
    Data Registrazione
    21/01/15
    Località
    Torino/Salbertrand
    Età
    50
    Messaggi
    3,079
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Bravo Dave
    bhe i dati confermano per le valli Susa e Chisone, quanto si può vedere. Siamo vicini ai livelli del 2007, nonostante quest'anno ci sia stata almeno la buona nevicata ad inizio anno. Le cavallette magari no, ma la sabbia sta sicuramente facendo il suo sporco lavoro
    Guardando l'ultimo decennio c'è il 2019 scarso, ma almeno in quota ce n'era, adesso é tutto spelato.
    Guarda in che condizioni è il Gran Roc 3200m.
    Innevamento alpi occidentali al 01/03-img_20210303_083249.jpg

  6. #6
    Vento forte L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    14/06/06
    Località
    Torino / Muzzano (BI)
    Messaggi
    4,027
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    Lavorone , grazie. Per adesso l'invasione biblica di cavallette può attendere.
    Ecco...piu' di un secolo che i ghiacciai si ritirano senza sosta e dai commenti pare che quest'anno sia appena finita la PEG

  7. #7
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,320
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Lavoro monumentale, Dave, bravo!
    Curioso che in un forum di meteorologia siamo in pochissimi a guardare i dati, e invece ci basiamo sul "eh ma mi ricordo"

    Tra l'altro, cosa molto importante, vedo che tu sei partito dal 1998/1999 o giù di lì.
    Invito tutti a guardare cosa segnavano i (pochi) nivometri presenti ai primi di marzo degli anni 1989, 1990, 1995, così, a sentimento

    Questo è una di quelle stagioni in cui l'innevamento pre-nevicate primaverili è molto scarso, ma è praticamente in perfetta linea con quanto avvenuto negli ultimi anni: non ci sono grandi differenze tra l'innevamento odierno e quello dello stesso periodo nel 2020 e nel 2019.
    Per cui nulla di trascendentale o di inaudito: anzi, ci sarebbe da stupirsi del contrario.
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #8
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    21,110
    Menzionato
    270 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    a leggere taluni pare che sia finito il mondo sulle Alpi occidentali
    poi in realtà vedi che è stata una stagione poco nevosa (soprattutto in fase autunnale) ma come ce ne sono state migliaia.
    preme sottolineare anche che sono località che ai massimi (1 marzo 2009) hanno visto se va bene 1,5m al primo marzo... direi luoghi comunque molto poco nevosi in generale, se manca la neve autunnale che fa da fondo, col caldo che fa è facile finire poi come si è finiti adesso con prati scoperti a 2000m
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #9
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,320
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    a leggere taluni pare che sia finito il mondo sulle Alpi occidentali
    poi in realtà vedi che è stata una stagione poco nevosa (soprattutto in fase autunnale) ma come ce ne sono state migliaia.
    preme sottolineare anche che sono località che ai massimi (1 marzo 2009) hanno visto se va bene 1,5m al primo marzo... direi luoghi comunque molto poco nevosi in generale, se manca la neve autunnale che fa da fondo, col caldo che fa è facile finire poi come si è finiti adesso con prati scoperti a 2000m
    Super d'accordo, da incorniciare.
    Non stiamo vivendo nulla di eccezionale, di eclatante o chissà cosa. Anzi, paradossalmente la vera cosa eclatante è avvenuta la scorsa stagione, la 2019/2020, che dopo un novembre da record (sì, da record, oltre i 2000 metri quasi ovunque è stato il novembre più nevoso da vent'anni a questa parte, ricordo) e dopo un dicembre nevoso fino al 23, ha visto prati pelati già a febbraio praticamente.

    Ma da questa stagione non capisco che cosa ci si aspetti. A ottobre ha nevicato praticamente solo sui 2300-2500 metri, a novembre ha fatto due sputacchi (dai 2 ai 20mm): non ci sono state le nevicate autunnali, dunque non c'è fondo: ovvio che ai primi caldi in pieno inverno (perchè avvengono) facilmente si scopre tutto, soprattutto a S. Se poi aggiungiamo che alcune valli (Varaita, Maira, Po, Chisone, Pellice) sono state particolarmente sfigate anche con le nevicate di dicembre e di gennaio ed ecco che la frittata è fatta. E se aggiungiamo ancora che abbiamo avuto uno dei febbrai più caldi di sempre, ecco che tutto torna.

    Normale? Snì, dipende che cosa si intende con "normalità". Se per "normalità" intendiamo situazione già vista allora assolutamente sì: situazione vista e stravista, e non solo negli ultimi vent'anni, ma anche prima. Se parliamo di innevamento in media allora sicuramente no: innevamento fortemente deficitario, anche se non a livelli record.
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #10
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    21,110
    Menzionato
    270 Post(s)

    Predefinito Re: Innevamento alpi occidentali al 01/03

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Super d'accordo, da incorniciare.
    Non stiamo vivendo nulla di eccezionale, di eclatante o chissà cosa. Anzi, paradossalmente la vera cosa eclatante è avvenuta la scorsa stagione, la 2019/2020, che dopo un novembre da record (sì, da record, oltre i 2000 metri quasi ovunque è stato il novembre più nevoso da vent'anni a questa parte, ricordo) e dopo un dicembre nevoso fino al 23, ha visto prati pelati già a febbraio praticamente.

    Ma da questa stagione non capisco che cosa ci si aspetti. A ottobre ha nevicato praticamente solo sui 2300-2500 metri, a novembre ha fatto due sputacchi (dai 2 ai 20mm): non ci sono state le nevicate autunnali, dunque non c'è fondo: ovvio che ai primi caldi in pieno inverno (perchè avvengono) facilmente si scopre tutto, soprattutto a S. Se poi aggiungiamo che alcune valli (Varaita, Maira, Po, Chisone, Pellice) sono state particolarmente sfigate anche con le nevicate di dicembre e di gennaio ed ecco che la frittata è fatta. E se aggiungiamo ancora che abbiamo avuto uno dei febbrai più caldi di sempre, ecco che tutto torna.

    Normale? Snì, dipende che cosa si intende con "normalità". Se per "normalità" intendiamo situazione già vista allora assolutamente sì: situazione vista e stravista, e non solo negli ultimi vent'anni, ma anche prima. Se parliamo di innevamento in media allora sicuramente no: innevamento fortemente deficitario, anche se non a livelli record.
    sì, giochiamo sul pelo nell'uovo...
    perché anche se ti fa una stagione normale dal punto di vista nivometrico, sono da mettere in conto periodi bollenti (che avvengono con costanza sempre più costante ) in qualsiasi fase dell'anno che il manto normale te lo fondono fino a 2000m e passa, e talvolta fa talmente caldo che succede anche se hai fondo autunnale.
    dopo una seconda metà di febbraio così, più che incazzarmi per la poca neve che ha fatto, me la prenderei con le temperature è il focus che è sbagliato.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •