Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    12/06/18
    Località
    Ravarino (MO)
    Età
    47
    Messaggi
    718
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Focus modelli pianure Nord orientali (Triveneto ed Emilia Romagna) Alla ricerca dell'inverno perduto

    Buongiorno.
    Concentriamo l'attenzione sulle nostre pianure, e sulle sparute, possibili dinamiche invernali della stagione che sta avendo inizio ufficialmente.

    Intanto, da emiliano, rammarico per la prima occasione sprecata. Ingresso occidentale e minimo troppo alto (manco a dirlo!)





    Buona la prima invece per le Alpi. Ne siamo tutti felici, ma questo 3D è dedicato agli abitanti della pianura.
    Tuttavia sia GFS sia ECMWF lunedì mi sembra possano concedere qualche possibilità ad alcune zone orientali del Triveneto, o sbaglio?! Domanda agli amici del Friuli Venezia Giulia. Sicuramente le temperature, con questo ingresso, non aiutano a sperare più di tanto, ma chissà...













    Gettando lo sguardo più avanti, buona stazionarietà dell'HP sulle Azzorre, separazione dei noccioli del VPT, e ripresa di vorticità del lobo canadese:












    A occhio e croce, la prossima occasione potenzialmente buona, insomma, potrebbe concretizzarsi il prossimo weekend. O quantomeno, sarebbe il prologo a una nuova fase molto interessante, specialmente guardando a Est.
    Intanto da ieri, per quanto mi riguarda, più che accettabile inizio di inverno con discreta dinamicità e soprattutto assenza di nebbie e monotoni cieli grigi nei prossimi giorni.

  2. #2
    Brezza leggera L'avatar di Pelleco
    Data Registrazione
    12/07/07
    Località
    Paese (TV)
    Messaggi
    398
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Focus modelli pianure Nord orientali (Triveneto ed Emilia Romagna) Alla ricerca dell'inverno per

    Citazione Originariamente Scritto da Nevaio Visualizza Messaggio
    Buongiorno.
    Concentriamo l'attenzione sulle nostre pianure, e sulle sparute, possibili dinamiche invernali della stagione che sta avendo inizio ufficialmente.

    Intanto, da emiliano, rammarico per la prima occasione sprecata. Ingresso occidentale e minimo troppo alto (manco a dirlo!)


    Immagine



    Buona la prima invece per le Alpi. Ne siamo tutti felici, ma questo 3D è dedicato agli abitanti della pianura.
    Tuttavia sia GFS sia ECMWF lunedì mi sembra possano concedere qualche possibilità ad alcune zone orientali del Triveneto, o sbaglio?! Domanda agli amici del Friuli Venezia Giulia. Sicuramente le temperature, con questo ingresso, non aiutano a sperare più di tanto, ma chissà...


    Immagine




    Immagine



    Immagine




    Gettando lo sguardo più avanti, buona stazionarietà dell'HP sulle Azzorre, separazione dei noccioli del VPT, e ripresa di vorticità del lobo canadese:




    Immagine




    Immagine




    A occhio e croce, la prossima occasione potenzialmente buona, insomma, potrebbe concretizzarsi il prossimo weekend. O quantomeno, sarebbe il prologo a una nuova fase molto interessante, specialmente guardando a Est.
    Intanto da ieri, per quanto mi riguarda, più che accettabile inizio di inverno con discreta dinamicità e soprattutto assenza di nebbie e monotoni cieli grigi nei prossimi giorni.
    Qualche fenomeno nevoso, legato ad eventuale attività convettiva pomeridiana, potrebbe localmente manifestarsi nella giornata domenicale, segnatamente sulle zone “basse”/costiere del Veneto orientale e della Venezia Giulia…fenomeno difficili da prevedere sia livello “cronotopico” che di quota neve che, a mio parere, difficilmente raggiungerà il suolo!

  3. #3
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    12/06/18
    Località
    Ravarino (MO)
    Età
    47
    Messaggi
    718
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Focus modelli pianure Nord orientali (Triveneto ed Emilia Romagna) Alla ricerca dell'inverno per

    Citazione Originariamente Scritto da Pelleco Visualizza Messaggio
    Qualche fenomeno nevoso, legato ad eventuale attività convettiva pomeridiana, potrebbe localmente manifestarsi nella giornata domenicale, segnatamente sulle zone “basse”/costiere del Veneto orientale e della Venezia Giulia…fenomeno difficili da prevedere sia livello “cronotopico” che di quota neve che, a mio parere, difficilmente raggiungerà il suolo!

    Immagino che sia andata a finire proprio così, Pelleco, anche se spero per te tu abbia avuto torto.


    Venendo agli aggiornamenti, per la serie non c'è due senza tre...







    ...anche nell'affondo di giovedì/venerdì prossimo per Reading (nella versione mattutina) il matrimonio tra minimo e freddo non sa da fà, a quanto pare:









    E comunque pare essere un minimo, sebbene ben posizionato, poco strutturato, per le velleità delle pianure orientali.

    Tuttavia GFS, stasera, qualche speranza la concede ancora, parrebbe...








    Vediamo adesso ECMWF come aggiorna, ed eventualmente ne riparleremo.


    Ah, sull'over 120h io non me la sento di esprimermi (sarebbe quasi un azzardo) tali ancora sono le differenze tra i modelli...

  4. #4
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    12/06/18
    Località
    Ravarino (MO)
    Età
    47
    Messaggi
    718
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Focus modelli pianure Nord orientali (Triveneto ed Emilia Romagna) Alla ricerca dell'inverno per

    Eccoci qua...
    Ebbene, sarà la voglia di veder nevicare, sarà che sono un povero illuso, ma io ancora non mi arrendo. In fondo GFS (il migliore tra i modelli in questo senso, aspettando ECMWF) non è così malvagio, potenzialmente.












    Il problema sarà il tempo ristretto delle precipitazioni, e l'intensità non certo dirompente, tali da non consentire omeoterma sulla colonna, temo proprio.
    Però, hai visto mai...


    Per il dopo, sempre il modello americano, tra le 96 e le 120 ore, prometterebbe un discreto ingresso per il nord est, ma sarà bene ragionarci domani, perché c'è ancora parecchia incertezza sull'esatta evoluzione dell'impulso previsto per il weekend...

  5. #5
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    12/06/18
    Località
    Ravarino (MO)
    Età
    47
    Messaggi
    718
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Focus modelli pianure Nord orientali (Triveneto ed Emilia Romagna) Alla ricerca dell'inverno per

    Dopo "non c'é due senza tre", e "non c'è tre senza quattro" con l'ennesima occasione persa dell'Immacolata – è vero che la dinamica non era certo pro-nord est, e che perfino le pianure del NW non è che abbiano fatto il botto (per usare un eufemismo), però sarebbero bastati un paio di gradi in meno in quota per sperare di vedere qualcosa di solido – domani avremo l'ultima chance prima di una fisiologica pausa in cui prevarrà l'alta pressione (la dislocazione dell'HP prevista fra una decina di giorni, al momento, sembra propizia per successive evoluzioni molto intriganti, ma vista la distanza si sta parlando di poco più di niente...)


    Come spesso accade, nonostante il minimo stavolta nasca con isobare abbastanza profonde, e in ottima posizione, almeno per l'Emilia (Elba low), scorre via troppo velocemente verso SE... Ma sopratutto, abbiamo ancora un problema legato alla temperatura in quota, che dovrebbe ballare intorno alla -1º/-2º.
    Insomma, non proprio l'ottimale...












Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •