Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 120
  1. #1
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    notte sereno Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Buon anno!

    Il 2022 inizia con un'anomalia epocale in diversi milioni di kmq lungo l'Emisfero Boreale è scomparso il freddo.
    Qui in Bassa Atesina lo Zero Termico sarà oggi a Capodanno oltre i 3500m., in Trentino sfiorerà i 4000m., sempre riferendomi a Tn, visto che nella media ENS la risoluzione lì è migliore che per il Südtirol, ecco cosa mostrano gli spaghi:
    22.png

    Ci attende un lento sgonfiamento ed un rapido spostamento di queste sbagliate masse d'aria verso l'oceano e latitudini consone al Ciad o al Mali o anche al Camerun..
    Ci saranno danni all'agricoltura, sbocceranno germogli, a fondovalle in città i mucchi di neve all'ombra reggono, ieri a S.Silvestro alle 17 all'ombra la brina già riprendeva possesso dei suoli, sono inversioni termiche estremizzate, freddo pellicolare tirato giù a forza perché son i giorni più bui dell'anno.
    L'aria è sporca in conca ed in molti fondovalle.
    Resterà così per diversi giorni, dopodomani mattina potrebbe già spingersi fin oltre Brixen, sperando in un refolo di brezza dalla Val d'Isarco.
    Altrimenti, spaghi confermano: target al 5 gennaio, con una spazzolata da NW di pioggia fresca dal Nord-Atlantico.
    Dopo 10mm nevosi e 1mm di sfondamento da Nord gli ultimi caldi giorni di dicembre 2021, il 2022 proporrà molto probabilmente di nuovo acqua come precipitazione a fondovalle di un inverno -attualmente- in netto stand-by.
    I 31 giorni di neve al suolo, le 90 gelate, le diverse minime sottozero in doppia cifra anche nei cortili, la persistenza durante tutto gennaio di un clima invernale, come non si manteneva da molto, ci aveva abituati o illusi per bene.

    Resoconto primo terzo d'inverno, ovvero: come illudersi che il GW sia attenuato o non esista

    Per l'inizio dell'inverno 2021/´22 si era proseguita l'illusione: dopo un inizio in media, con una prima comparsa di fiocchetti in città il 4 sera, arrivò la nevicata dell'Immacolata, seguita a föhn freddo, giornate di ghiaccio e neve fredda che scese per oltre 11h consecutive + un paio d'ore poi, 17cm al suolo il giorno dopo sottozero, schiarite e gelo a seguire, -6°/-8° in città. 8-12mm in conca ma molto omogenei in tutta la vallata, in 120km da Merano a Rovereto.
    Rapporto 1mm:2cm in buona parte della Val d'Adige altoatesina, proprio da Salorno-Laghetti in su miglioravano Wet-B. e Dew-P.
    20211208_230828.jpg
    Alle 23:30 finivano gli ultimi fiocchi, lo scatto è di una mezzora precedente, i fiocchi aleggiavano per 3mila metri quel giorno, subendo venti tesi solo fra i 2400 e 1900m., pelate molte vette infatti dopo quell'unica nevicata che sotto i 2000m. lasciava aleggiare i fiocchi sempre con t° e WB ottimi, deliziosi, freddi.
    Il manto dopo esser gelato regge 11 giorni sulla città, 18 giorni in Bassa Atesina o Burgraviato, nonostante una decade molto tiepida in quota dal 12 al 22 dicembre, dopodiché Natale porterà atmosfere inizialmente coperte e freddine, poi sempre più disgelo ed infine la mazzata finale ai sogni nevófili
    Una campana d'aria bollente aleggia sul mondo e come su mezz'Europa così se ne trova un'altra su gran parte degli USA e Canada orientale compresi.
    Da ca. 3 settimane il gelo invernale nell'emisfero è presente solo in Siberia e Alaska con Canada occidentale e costa pacifica USA: mancano milioni di kmq di aria sottozero all'appello.


    È eccezionale la tenuta del manto in Pusteria, vallata disposta magicamente nelle sue pieghe:
    720.jpg



    Al resoconto sarcastico seguiranno le t°min/max delle 2 stazioni meteo online professionali che seguiamo: Bz Sud aeroporto in piano, rete MTAA/MNW e Bz Ovest ospedale in pendio, rete idrografico provinciale, da oggi consultabile anche nella mappa associativa.

    Nei prossimi giorni le carico, di notevole interesse visto che è stato il 2021 in provincia il più fresco anno da 10-15 anni!
    A Bolzano Ovest con +12.3°C è stato addirittura un anno a soli +0,5°C dalla t°media 1961-1990 di Bolzano!



    H 03:00 +1°C a Bz Ovest, cielo stellato col firmamento ben visibile

    Inversione piena: al suolo rugiada prima e brina poi.. pare inizio aprile.. mosche e insetti redivivi al sole, uccellini cantano adesso in città..
    Grazie Greta, buon 2022 anche a te; un secolo fa il mondo usciva da una pandemia da 120mln di morti ed entrava però nei totalitarismi..
    Ricordiamocelo, visto che la priorità or ora sarebbe più quella di piantarla con certi errori e piantare tipo 900mila miliardi di alberi ovunque..
    Buon 2 0 2 2

    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Burrasca forte L'avatar di meteolorix
    Data Registrazione
    09/11/02
    Località
    Rimini / Merano
    Età
    48
    Messaggi
    8,168
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Buondi e buon anno! segnalo gli incredibili 14.4 di silandro e a pochissima distanza i -1.3 di naturno, escursione termica grandiosa! diciamo che l'inizio dell'anno gia' ci regala qualche meteo chicca
    "...Lasciamo perdere poi il 1985, chi non c'era non può capire: la neve la mattina dell'8 coi i primi fiocchi a -16°C, il cielo buio con i lampioni accesi anche di giorno, le uova crepate nel pollaio, gli schiocchi dei tronchi delle piante da frutto che scoppiavano, etc. etc." Gigiometeo

  3. #3
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Merano/Maia Bassa.
    Messaggi
    7,313
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Un nuovo anno di altri tempi ad Avelengo.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    nebbia Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Oggi giornata da inizio marzo degli anni 2000.
    Estremamente tiepida, anomala, insetti in giro.



    Dalle 13 però un paio di lenticolari e velature alte schermano a tratti il sole, le temperature tanto sono estreme ed al primo dell'anno segniamo già massime che andranno ritoccate probabilmente di nuovo solo fra un mese e mezzo.

    -1.9°/13°C a Bz Sud
    -0.7°/12.7° a Bz Ovest


    GW..
    current.jpg

  5. #5
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Merano/Maia Bassa.
    Messaggi
    7,313
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    A Magdeld una località di una valle laterale della Bassa Passiria la temperatura era ben 16 gradi a oltre 1000 mt,mentre a fondovalle non si raggiungevano i 10 gradi.
    Nella foto Punta Cervina.

    Deviando poi a Labers si nota l 'aria malsana del fondovalle.

  6. #6
    Brezza tesa L'avatar di Marco_bz
    Data Registrazione
    05/03/17
    Località
    Bolzano
    Età
    54
    Messaggi
    641
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Stiamo facendo la storia
    Da questa pagina: WST - Weather South Tyrol - Meteo Alto Adige - Wetter Sudtirol vedo che alle 17:10 ci sono solo pochissime località sotto lo zero, e molte sono poste a fondovalle o in "buche"

    Località, altitudine e temperatura
    Vandoies 746 -4,1
    S. Giacomo V. Vizze 1440 -3,7
    Monguelfo 1131 -2,2
    Sesto 1322 -1,5
    Campo Tures Molini 851 -1,3
    Brunico 828 -0,8
    Predoi Pizzo Lungo 3105 -0,2
    Fleres 1154 -0,1

    Attenzione che questa pagina comprende anche le stazioni di montagna, anche quelle oltre i 3000 metri. E infatti Cima Beltovo, sopra Solda, alle 17:10 registra un bel +0,7!!!

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    31
    Messaggi
    18,133
    Menzionato
    65 Post(s)

    notte sereno Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    A 3290m. alle 21:30 la temperatura sopra lo zero lo era stata solamente a fine ottobre l'ultima volta.
    L'aria in alta quota è secca: il disgelo è parziale e limitato, fonde lentamente la neve.
    Ma in alcuni pendii sta fondendo costantemente da 24h, a quote tipo 2000-2500m., cosa che nel periodo piú freddo dell'anno fa impressione e fa segnare nuovi record!
    720.jpg



    H 21:40 +4° a Bz Ovest, cielo stellato ben nitido ancora.

  8. #8
    Burrasca forte L'avatar di meteolorix
    Data Registrazione
    09/11/02
    Località
    Rimini / Merano
    Età
    48
    Messaggi
    8,168
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Il gw in questi ultimi giorni si è preso l ennesima vittoria purtroppo. Non ci resta che osservare mestamente questa inesorabile progressione.

    Inviato dal mio BLA-L29 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Vento teso L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    1,947
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    20220101_154257.jpg

    Ieri di ritorno dalla Danimarca ( ad Amburgo all'andata il 27 c'era neve a terra e -6, al ritorno il 31 pioggia e +13) memore delle vostre lodi del Renon, ho voluto farvi un giretto.
    Lodi meritate: panorama unico sulle Dolomiti e clima salubre (mentre qui c'era nebbione e 2 gradi, che però aiutano a proteggere le future fioriture).

  10. #10
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Merano/Maia Bassa.
    Messaggi
    7,313
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Alto Adige / Südtirol Gennaio - 2 0 2 2

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    20220101_154257.jpg

    Ieri di ritorno dalla Danimarca ( ad Amburgo all'andata il 27 c'era neve a terra e -6, al ritorno il 31 pioggia e +13) memore delle vostre lodi del Renon, ho voluto farvi un giretto.
    Lodi meritate: panorama unico sulle Dolomiti e clima salubre (mentre qui c'era nebbione e 2 gradi, che però aiutano a proteggere le future fioriture).
    Il Renon é stupendo,tante volte sono stato lassù, bello il giro salendo dalla Val Sarentino transitare tutti i paesini e le decine fattorie tipiche,poi scendere nella zona di Colma in Val Isarco.
    Lo consiglio,poi andare a visitare il bel maso trattoria ,qui polli e stinchi allo spiedo ,ottimi , accanto la pittoresca chiesa di Bad Sies.




    Inviato dal mio SM-T590 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •