Pagina 5 di 17 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 166
  1. #41
    Tempesta L'avatar di roby70
    Data Registrazione
    07/10/05
    Località
    Tornazzano fraz. di Filottrano (an)
    Età
    52
    Messaggi
    11,461
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Buonasera...

    Giornata idem come le giornate passate,sereno,soleggiato,afoso.Per fortuna le temperature scendono un pokino...

    Massima +32.4°C...

    Minima + 20.8°C...

    Temperatura attuale + 25.8°C...

    Pressione 1015.7 hpa...

    Vento da ese 3.2 km/h...

    Umidità 51%...

  2. #42
    Vento fresco
    Data Registrazione
    12/07/19
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2,294
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Des Visualizza Messaggio
    Qui ci sono diversi alberi che stanno perdendo molte foglie precocemente ingiallite.
    Mai successo a metà luglio, mai…..
    lo notavo anch'io oggi. dove lavoro i pioppi cosi in sofferenza non li ho mai visti. purtroppo la siccità si fa sentire pesantemente

  3. #43
    Burrasca forte L'avatar di geloneve - RA
    Data Registrazione
    26/02/03
    Località
    Faenza, Italy
    Età
    40
    Messaggi
    9,370
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Cielo sereno qui a Faenza (RA); a San Biagio (RA) vento assente e temperatura minima di +15,2°c.Ieri, a San Biagio (RA), temperatura massima di +36,5°c.Ieri si è avuta un'escursione termica giornaliera di ben 23,7°c.

  4. #44
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    31/01/18
    Località
    Cervia (RA)
    Messaggi
    321
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da geloneve - RA Visualizza Messaggio
    Cielo sereno qui a Faenza (RA); a San Biagio (RA) vento assente e temperatura minima di +15,2°c.Ieri, a San Biagio (RA), temperatura massima di +36,5°c.Ieri si è avuta un'escursione termica giornaliera di ben 23,7°c.
    Che fortuna la casa così non si scalda mai

  5. #45
    Uragano L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    64
    Messaggi
    15,024
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Stefaninos Visualizza Messaggio
    lo notavo anch'io oggi. dove lavoro i pioppi cosi in sofferenza non li ho mai visti. purtroppo la siccità si fa sentire pesantemente
    memoria corta. E' già successo altre volte, altre annate, anche lontane indietro nei tempi, parlo anni 60-80
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  6. #46
    Uragano L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    64
    Messaggi
    15,024
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Stefaninos Visualizza Messaggio
    lo notavo anch'io oggi. dove lavoro i pioppi cosi in sofferenza non li ho mai visti. purtroppo la siccità si fa sentire pesantemente
    memoria corta. E' già successo altre volte, altre annate, anche lontane indietro nei tempi, parlo anni 60-80
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  7. #47
    Vento forte L'avatar di faggio58
    Data Registrazione
    16/06/05
    Località
    Fratta Terme-Bertinoro (FC)
    Età
    64
    Messaggi
    4,871
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    La discussione ha fatto la fine della meteo, siamo andati in loop .

  8. #48
    Vento moderato L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    52
    Messaggi
    1,297
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    La fase più bollente potrebbe terminare verso il 27-29 luglio stando ai modelli stamattina.

    Si passerebbe da 36-40° a 34-37° sempre un calvario e sempre in un contesto di assoluta secchezza.

    potrebbe essere un effetto miraggio però.

  9. #49
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    Località
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    Età
    47
    Messaggi
    41,516
    Menzionato
    100 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Seguo allibito.. In ferie qui attorno a casa.. Mi badurlo fra corsa e cammino in quota, toccata e fuga al mare, tanto relax in casa con AC.. Ripeto, lamentarsi purtroppo nn serve... Ma mi da più fastidio il sentire sminuire una stagione balorda e che deve ancora dare il peggio di sé.
    E anche la gente che sento fra alimentari, bar.. Nn ne ha più una idea. Cotti e bolliti

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  10. #50
    Uragano L'avatar di vigna
    Data Registrazione
    04/09/03
    Località
    CORPOLO' (RN) 70 slm
    Età
    47
    Messaggi
    41,516
    Menzionato
    100 Post(s)

    Predefinito Re: Romagna dal 18 al 24 luglio 2022

    Lorenzo Catania

    Leggo tanti pareri e tante impressioni secondo le quali l'estate del 2003 era tutt'altra cosa rispetto a questa.
    Beh, sì, sotto certi punti di vista è vero: alcuni picchi erano più elevati, l'inizio del caldo arrivò al 20 aprile invece che al 15 maggio, e qualcos'altro.
    Ma sotto altri aspetti è ben peggio: nel 2003, perlomeno, capitava che facesse quelle 1-2 giornate ventilate che davano un minimo di respiro, ad esempio. E la costanza delle temperature alte era un po' meno incisiva.

    Penso che anche la percezione (cit.) abbia il suo ruolo: nel 2003 eravamo completamente impreparati verso un caldo del genere, e difatti ci hanno rimesso la pelle decine di migliaia di persone. Adesso abbiamo preso alcuni provvedimenti, seppur non esaurienti (i condizionatori sono molto più diffusi, la Protezione Civile ha regolamentato le allerte per il caldo in maniera più articolata) e, bene o male, siamo comunque figli di quell'estate pesante.
    Abbiamo un termine di paragone, assurto a non plus ultra, che ci conforta in caso di periodi caldi e prolungati.
    Ma l'effetto sull'organismo, sia esso animale o vegetale, è lo stesso.
    Ci salviamo con i condizionatori ed i ventilatori, appunto; ma rimaniamo esposti a danni fisici e psicologici.
    E sia chiaro, lo siamo allo stesso modo di una ondata di gelo prolungata e pesante. Peccato che la loro frequenza sia ampiamente inferiore alle ondate di caldo.

    Al momento i singoli hanno mitigato, o provato a farlo, le conseguenze per essi stessi in prospettiva egocentrica; più complicato fare lo stesso per la comunità, proprio per la tendenza a concentrarsi verso il solo proprio benessere.
    Ed è un peccato; lasciatemelo dire.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •