Pagina 1 di 21 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 206
  1. #1
    Vento forte L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    4,447
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    Ecco la discussione per febbraio; inizio con le medie 1992/2020 al suolo (1994/2020 per la pressione atmosferica) e 1991/2020 in quota, le medie record per la stazione Osmer di Udine S.Osvaldo e per i radiosondaggi di Udine-Rivolto:

    Medie_record_Febbraio.jpg

    Febbraio è mediamente il mese invernale più mite al suolo, più vicino a dicembre che a gennaio nonostante le giornate ben più lunghe rispetto al primo mese invernale; esso è il mese invernale con l’escursione termica ed il soleggiamento più alti, la pressione atmosferica più bassa ed è il più secco dell’anno.
    In quota la situazione si capovolge: febbraio è il mese invernale mediamente più rigido e con lo zero termico più basso, la sua seconda decade è quella che ha le medie più basse di tutto l’anno (quella con le medie più elevate è la prima di agosto con 15.4°C e 3886 metri).
    Al suolo febbraio non è riuscito a conquistare record negativi di medie mensili, ma si è preso la decade più rigida in assoluto (la prima del 1991 con -1.7°C) per le temperature medie e per le massime (2.4°C del 2012); si è anche preso anche il record di temperatura massima più bassa in assoluto (-4.2°C il sei febbraio).
    Dall’altro lato febbraio si è preso i record positivi di medie mensili (invernali) per le temperature medie e massime, oltre che per le escursioni termiche ed il soleggiamento.
    In quota il 2003 ed il 1986 sono i mesi che hanno avuto rispettivamente la temperatura in quota e lo zero termico più basso in assoluto anche rispetto agli altri mesi dell’anno; per contro, il 1998 è stato a lungo il mese invernale più caldo e con lo zero termico più elevato prima di essere stato superato dal dicembre 2015.
    Nonostante febbraio sia spesso il mese invernale più rigido in quota, il suo picco minimo è inferiore a quelli degli altri due mesi (-15.3°C nel 1991 contro -15.5°C del dicembre 1996 e -16.1°C del gennaio 1985) e non è riuscito a prendersi la decade con la temperatura e zero termico più bassi in assoluto (anche se la prima del 2012 è a mezzo grado e 35 metri dalla prima di gennaio 1985, quindi è stata anch’essa freddissima).
    Da segnalare anche che febbraio ha la decade con la pressione atmosferica più elevata (1023.8 hPa ad inizio 1993) ed anche la giornata che ha avuto la pressione media più alta in assoluto anche considerando tutti gli altri giorni dell’anno (il primato è di 1030.2 hPa registrati il 17 febbraio 2008).

    Per le temperature minime, febbraio è stato il più freddo del trimestre per undici volte (l’ultima nel 2022/23) contro le otto di dicembre e le tredici di gennaio; è stato il più caldo per undici volte (l’ultima nel 2021/22), contro le tredici di dicembre e le nove di gennaio.
    Riguardo le temperature medie, febbraio è stato il più rigido per sette volte (l’ultima nel 2022/23) contro le otto di dicembre e le diciotto di gennaio; è stato il più caldo per 17 volte (l’ultima nel 2021/22) contro le dieci di dicembre e le cinque di gennaio.
    Per quanto riguarda le temperature massime, febbraio è stato il più freddo solamente per quattro volte (l’ultima nel 2017/18), contro le nove di dicembre e le ben ventuno di gennaio; è stato il più caldo per 23 volte (l’ultima nel 2022/23), contro le sei di dicembre e le tre di gennaio.
    In quota, febbraio è stato il più rigido per venti volte (l’ultima nel 2021/22) contro le dieci di dicembre e le dodici di gennaio; è stato il più caldo per otto volte (l’ultima nel 2020/21) contro le ben 23 di dicembre e le dodici di gennaio.
    Riguardo lo ZT, febbraio ha avuto la media più bassa per 19 volte (l’ultima nel 2021/22) contro le dieci di dicembre e le tredici di gennaio; ha avuto la media più alta per otto volte (l’ultima nel 2020/21) contro le venti di dicembre e le quattordici di gennaio.
    Infine, febbraio è stato il più piovoso del trimestre per sette volte contro le di gennaio e ; è stato il più secco per quattordici volte

    Febbraio, analogamente a dicembre, si è visibilmente scaldato nel corso dei decenni (al contrario di gennaio).
    Le sue temperature minime sono aumentate di ben 1.7°C (-0.8°C/0°C/0.9°C), quelle di dicembre di un solo decimo (0.4°C/0.3°C/0.5°C) mentre quelle di gennaio sono diminuite di due (-0.2°C/-0.5°C/-0.4°C).
    Le temperature medie sono salite di un grado (4.5°C/4.7°C/5.5°C) contro gli otto decimi di dicembre (4.2°C/4.6°C/5°C) ed i tre di gennaio (3.7°C/3.7°C/4°C).
    Riguardo le temperature massime, febbraio è salito di mezzo grado (9.8°C/9.6°C/10.3°C), dicembre di ben 1.8°C (8.2°C/9°C/10°C) e gennaio di sette decimi (8°C/7.9°C/8.7°C); osserviamo che ora le temperature massime di dicembre e febbraio sono molto simili, nonostante il primo abbia giornate ben più brevi ed il sole ben più basso sull’orizzonte.
    In quota febbraio è salito complessivamente di 1.2°C (tre decimi dagli anni Novanta) con medie decennali di -1.7°C/-0.8°C/-1.3°C/-0.5°C, dicembre è salito di otto decimi dagli anni Ottanta e di ben 1.5°C dagli anni Novanta (0.8°C/0.1°C/-0.3°C/1.6°C), gennaio si è scaldato complessivamente di due decimi ed è calato di mezzo grado dagli anni Novanta, le sue medie sono -0.7°C/0°C/-1°C/-0.5°C.
    Infine, lo ZT di febbraio è salito di 237 metri e di 25 dagli anni Novanta (1277/1489/1357/1514), quello di dicembre è salito di 178 metri e di 262 dagli anni Novanta (1733/1649/1527/1911) e quello di gennaio è salito di appena 17 metri ed è sceso di 106 dagli anni Novanta (1534/1657/1394/1551).
    Osserviamo che ora le medie decennali di gennaio in quota sono uguali a quelle di febbraio, mentre durante gli anni Ottanta febbraio le aveva nettamente più basse.
    La piovosità media di febbraio è aumentata di 92.4 mm (32.1, 87.6 e 124.5) contro gli 8.1 di dicembre (100.6/155.7/108.7) ed i 26.3 di gennaio (69.7/89.9/96); notiamo che tutti e tre i mesi avevano aumentato la loro piovosità durante gli anni Duemila, poi dicembre è tornato indietro, gennaio è salito di poco e febbraio ancora di parecchio.
    Febbraio è stato il più secco del trimestre per quindici volte; è accaduto nel 1992/93, 1993/94, 1995/96, 1996/97, 1997/98, 2000/01, 2002/03, 2004/05, 2005/06, 2010/11, 2011/12, 2014/15, 2020/21, 2021/22 e 2022/23.
    è stato il più piovoso sempre per sette volte: nel 1991/92, 1994/95, 2001/02, 2012/13, 2015/16, 2016/17, 2018/19.

    Visto il netto peggioramento di dicembre e di febbraio, ora l’inverno si regge soprattutto su gennaio; se questo fallisce, ci sono elevate probabilità che l’intero inverno risulti deludente (con qualche occasionale eccezione, come la stagione 2017/18).

    Ora le classifiche mensili della temperatura minima, media, massima, escursione termica, radiazione solare, pressione atmosferica, pioggia, temperatura ad 850 hPa e quota dello zero termico:

    Feb_Min.png Feb_Med.png Feb_Max.png Feb_Esc.png Feb_Rad.png Feb_Pres.png Feb_Piog.png Feb_T850.jpg Feb_ZT.jpg
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  2. #2
    Burrasca L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    42
    Messaggi
    5,876
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    -4,5°C anche stamattina, Ponte di Piave a -5

    transito di velature abbastanza spesse: le temperature diurne dovrebbero essere in calo
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  3. #3
    Burrasca L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    42
    Messaggi
    5,876
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    massima intorno ai 7°C, rispetto ai 12 di ieri.
    qualche goccia poco fa. dovrebbe arrivare una schiarita serale.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  4. #4
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/12/21
    Località
    San Giorgio di Nogaro (UD)
    Età
    25
    Messaggi
    542
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    -3.4°/7.5°
    Oggi velature che hanno reso la giornata fredda e umida. Attualmente siamo a 0° tondi. Temperatura massima finalmente consona alla stagione

  5. #5
    Calma di vento
    Data Registrazione
    18/01/24
    Località
    Moruzzo
    Età
    35
    Messaggi
    13
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    Causa le solite brezze il tutto accentuato dall'inversione termica, si fatica ad arrivare sottozero. Scendendo 50m di quota altro mondo. Attualmente 3 gradi. Le tendenze non sembrano male. Mah.. Speriamo di salvarci in corner.

  6. #6
    Vento forte L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    4,447
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    Mattinata variabile, pomeriggio nuvoloso per nubi alte ed al tramonto rapido miglioramento da ovest; estremi -0.9°C/10.2°C (ora 1.4°C), giornata meno calda grazie alle nubi che hanno limitato il soleggiamento.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  7. #7
    Burrasca L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    42
    Messaggi
    5,876
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    ieri sera il calo è stato lento e stamattina si è arrivati solo a circa -2,5°C dico solo perchè sono 2°C in più rispetto a ieri in condizioni apparentemente simili. credo però che il passaggio del fronte di ieri abbia un po' mescolato l'aria sopra le nostre teste. Stanotte, e anche adesso, un po' di velature ma meno spesse di quelle di ieri.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  8. #8
    Burrasca L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    42
    Messaggi
    5,876
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    Peggioramento che i modelli inquadrano ormai a 7 giorni: spero non si calchi troppo la mano perchè si rischia una gran lavata sotto i 1500 metri. anche perché venendo da un periodo non freddo, cuscino è limitatissimo e non bastano le precipitazioni a salvare l'omotermia.
    Credi alla neve solo sotto le 48 ore!!

  9. #9
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Stra(VE) - Zoppè di Cadore(BL)1460m
    Età
    38
    Messaggi
    1,668
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    sarebbe una bella beffa in effetti....però margine ancora ne abbiamo...

    Filippo.

  10. #10
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    11/01/24
    Località
    Alto Polesine (RO)
    Età
    26
    Messaggi
    850
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting FVG - Veneto Orientale e Centrale FEBBRAIO 2024

    Ciaooo, da stasera dovrei essere in Friuli, vediamo se riesco a fare del nowcasting
    2024 -> estremi: -4,2°C (21/1)/31,5°C (14/4)
    vento massimo: 53,3 km/h (16/4)
    UR minima: 20% (16/4)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •