Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 45
  1. #11
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    10,459
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    nella notte un altro paio di cm, dopo i 2-3 fatti in pochi minuti verso le 19.30(rovescio alla 2012 come intensità).

    I successivi giorni vedranno un rialzo delle T che porteranno nel week end piogge sotto i 1300 mt.

    a seguito si rimane comunque in una situazione invernale ma altopressoria.
    No spoken word....Just a scream

  2. #12
    Vento forte L'avatar di Ilio
    Data Registrazione
    22/11/06
    Località
    Frosinone FR
    Età
    33
    Messaggi
    3,785
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    apocalittico quello che è successo a Farindola.
    "I romanisti non servono a ricordarci che esistono, lo sappiamo già.....servono a ricordarci che non bisogna essere come loro!" [Roberto Benigni] https://www.youtube.com/watch?v=qZFE...embedded#at=25

  3. #13
    Uragano L'avatar di morris.cruciani
    Data Registrazione
    17/06/04
    Località
    Frosinone Collinare
    Età
    51
    Messaggi
    19,617
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Ilio Visualizza Messaggio
    apocalittico quello che è successo a Farindola.
    Termine più che appropriato!

  4. #14
    Burrasca L'avatar di snowflake
    Data Registrazione
    23/01/05
    Località
    Tecchiena di Alatri (FR)
    Età
    40
    Messaggi
    7,354
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio-135eb27f-fe9c-4686-bedb-3cdc49feed76.jpg


  5. #15
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,260
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da snowflake Visualizza Messaggio
    Che razza di disastro Il terremoto dovrebbe essere il responsabile della slavina di ieri
    Escluderei che sia stato il terremoto ad innescarla.... Piu semplicemente i tre metri di neve fresca caduti sui prati verticali del tremoggia non li avrebbe tenuti insieme neanche....
    L albergo andava evacuato prima, ma col senno di poi siamo bravi tutti.
    Se andate sulla pagina del calderone potete vedere le enormi valanghe staccatesi dal Portella stanotte.

  6. #16
    Tempesta violenta L'avatar di Flavio 78
    Data Registrazione
    01/08/07
    Località
    Ostia Lido-Roma mare
    Età
    41
    Messaggi
    14,712
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Ostia sereno +11°c e NE forza 3
    Tacque,e dato di piglio al gran tridente i nembi raduno',sconvolse l'onde,tutte incito'le raffiche dei venti,e di nuvole empi'la terra ed il mare;e giu'dal Ciel precipito' la Notte!
    Omero-Odissea
    W il Libeccio!!!
    Il mio sogno?Vedere la +32°c ad 850 hpa su Roma.
    W il caldo!!!

  7. #17
    Burrasca L'avatar di rock85
    Data Registrazione
    30/12/09
    Località
    Labico (RM) 350m
    Età
    34
    Messaggi
    5,139
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Buongiorno a tutti!!
    Neanche Kubrick sarebbe riuscito ad immaginare una cosa terrificante come quella che sta capitando dall'altra parte dell'Appennino!! Fa paura!

    Minima di -0,5° con lieve gelata.
    Ora cielo parzialmente nuvoloso.

    Spero solo che finisca tutto il prima possibile ma, meglio prepararsi al peggio! Purtroppo arriverà la pioggia, fino a quote abbastanza elevate.....Aggiungeteci 2-3m fino ai fondovalle pronti a sciogliersi con canali, tombini, muri di neve che faranno di tutto tranne che far defluire l'acqua! Ragazzi, qui la situazione è TRAGICA!!!

    Stiamo ancora in tempo per "prevenire"......come andrà a finire???
    Se dovessi far affidamento a queste parole "non vi lasceremo soli", allora c'è veramente da aver paura!!

  8. #18
    Tempesta violenta L'avatar di Tex
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Laima (TY)
    Messaggi
    12,590
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    nella notte un altro paio di cm, dopo i 2-3 fatti in pochi minuti verso le 19.30(rovescio alla 2012 come intensità).

    I successivi giorni vedranno un rialzo delle T che porteranno nel week end piogge sotto i 1300 mt.

    a seguito si rimane comunque in una situazione invernale ma altopressoria.
    complice l'afflusso umido a 700hPa del quale si parlava ieri, determinato dalla traslazione del minimo.
    Gli effetti sono ancora visibili nel cielo, con una copertura abbastanza compatta qui in zona. Fenomeni che hanno interessato per le più le aree interne/di dorsale.
    Per il proseguo...intanto speriamo che il 22-23 giunga buona neve dai 1600mt...successivamente non credo che l'Inverno sia finito.
    Ok, ci sarà una pausa...ma il Vp è fortemente disturbato e le ondulazioni planetarie molto attive.
    In più vi sarà una ripresa, dopo una fase di minimo, degli heat flux, con un rimbalzo strato-tropo che potrebbe garantire un Febbraio dinamico.
    Vi sarà senz'altro una fase di stanca, con una condizione di probabile semi-zonalità...ma potrebbe, in seno ad un evento di riscaldamento troposferico ed un picco dei flussi di calore, riprendere l'attività dell'onda planetaria, con successive meridianizzazioni.

    Si entra in un campo minato ma i presupposti ci sono.

    Ultima modifica di Tex; 19/01/2017 alle 13:26
    ...when the night has come
    and the land is dark
    and the moon is the only light we'll see...

  9. #19
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    10,459
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da Tex Visualizza Messaggio
    complice l'afflusso umido a 700hPa del quale si parlava ieri, determinato dalla traslazione del minimo.
    Gli effetti sono ancora visibili nel cielo, con una copertura abbastanza compatta qui in zona. Fenomeni che hanno interessato per le più le aree interne/di dorsale.
    Per il proseguo...intanto speriamo che il 22-23 giunga buona neve dai 1600mt...successivamente non credo che l'Inverno sia finito.
    Ok, ci sarà una pausa...ma il Vp è fortemente disturbato e le ondulazioni planetarie molto attive.
    In più vi sarà una ripresa, dopo una fase di minimo, degli heat flux, con un rimbalzo strato-tropo che potrebbe garantire un Febbraio dinamico.
    Vi sarà senz'altro una fase di stanca, con una condizione di probabile semi-zonalità...ma potrebbe, in seno ad un evento di riscaldamento troposferico ed un picco dei flussi di calore, riprendere l'attività dell'onda planetaria, con successive meridianizzazioni.

    Si entra in un campo minato ma i presupposti ci sono.

    Sono d'accordo con te..probabilmente con pattern diversi da quelli visti fino ad ora

    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  10. #20
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    16/07/07
    Località
    Roma
    Messaggi
    678
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: LAMMU GIOVEDI 19 Gennaio

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Escluderei che sia stato il terremoto ad innescarla.... Piu semplicemente i tre metri di neve fresca caduti sui prati verticali del tremoggia non li avrebbe tenuti insieme neanche....
    L albergo andava evacuato prima, ma col senno di poi siamo bravi tutti.
    Se andate sulla pagina del calderone potete vedere le enormi valanghe staccatesi dal Portella stanotte.
    Onestamente no so che pensare sull'innesco della valanga. Terremoto o no?
    Comunque è venuta giù dal vado di Siella, sui 1900 metri, e dovrebbe aver percorso due dei valloni sottostanti (ci sono delle foto). Uno è Valle Bruciata e porta dritto verso l'albergo. Un altro è la Valle Cupa (se non ricordo male). Comunque un evento eccezionale. Lì la faggeta monumentale arriva fino ai 1700 in modo piuttosto compatto, il che significa che valanghe di queste dimensioni hanno tempi di ritorno di diversi decenni. Almeno questa è la mia interpretazione.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •