Pagina 7 di 40 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 391
  1. #61
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    35
    Messaggi
    18,549
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    miglioramentino di ecmwf a parte...continuano ad essere orrendi e piatti gli spaghi

  2. #62
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    35
    Messaggi
    18,549
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    sempre robetta.ma vediamo se giovedì al passaggio del fronte si riesce a raccattare qualcosa in più di una sgocciolata bagna asfalto.

  3. #63
    Uragano
    Data Registrazione
    23/10/10
    Località
    Prato (est)
    Età
    31
    Messaggi
    16,731
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da simofir Visualizza Messaggio
    sempre robetta.ma vediamo se giovedì al passaggio del fronte si riesce a raccattare qualcosa in più di una sgocciolata bagna asfalto.
    lo sai vero che c'è il rischio che faccia la fine di quello che doveva arrivare tra giovedì e venerdì e che si è tutto risolto con maccaja e nebbie?

  4. #64
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    35
    Messaggi
    18,549
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da nevofilo Visualizza Messaggio
    lo sai vero che c'è il rischio che faccia la fine di quello che doveva arrivare tra giovedì e venerdì e che si è tutto risolto con maccaja e nebbie?
    consola il fatto che però quello di venerdì lo vedeva solo ecmwf che poi si è piegato agli altri e anche a questo giro le poche piogge le ha sempre viste gfs+ukmo/gem.da stamani ecmwf vede anche lui la passatella.certo l'hp fa da muro e più di tanto non si può pretendere.

  5. #65
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Messaggi
    564
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da simofir Visualizza Messaggio
    consola il fatto che però quello di venerdì lo vedeva solo ecmwf che poi si è piegato agli altri e anche a questo giro le poche piogge le ha sempre viste gfs+ukmo/gem.da stamani ecmwf vede anche lui la passatella.certo l'hp fa da muro e più di tanto non si può pretendere.
    Io sinceramente sono fiducioso sul passaggio 5-6 marzo dato che, se si forma quel minimo sotto i 1010 hPa, potrebbe portare piogge in prevalenza deboli, ma non escluderei qualche temporale considerando il veloce calo termico in quota. Io, comunque, comincio a guardare avanti, dopo il 12 marzo, quando i modelli vedono una bella ma veloce passata polare-marittima, che porterebbe comunque neve dalle medie quote e piogge diffuse ed anche intense. Inoltre questo affondo, se fosse confermato così incisivo, potrebbe anche aprire la strada a nuovi impulsi atlantici-polari che farebbero solo bene.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  6. #66
    Vento forte L'avatar di meteopalio
    Data Registrazione
    20/09/03
    Località
    siena nord 370 m.
    Messaggi
    4,976
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Esagerato (riguardo alle temperature).Immagine

    Comunque durante i famosi anticicloni a cavallo fra fine anni 80 e 90 almeno qui si sono superati anche i 60 giorni senza pioggia. Idem nel 1997, salvo episodi di pochi mm.
    con le carte attuali è sicuro che fino ad almeno il 15 marzo non casca una goccia, eccetto forse 1- 2 mm venerdì... con affondi così blandi che non sfondano verso il tirreno, le correnti sono da ovest, le peggiori, con ombra delle metallifere + corsica... tutto a sud, dalla val d'orcia verso l'umbria, qualcosa anche a nord, tra il chianti e la valdelsa, qui niente...da adesso in poi, molto meglio una goccia fredda da est, con fenomeni pomeridiani che gonfiano a ponente dell' appennino e poi si spostano verso ovest... oppure un affondo sul medio tirreno con ostro/ scirocco a bassi geopotenziali, altre vie non ce ne sono...
    comunque qui il periodo in assoluto più secco da che esistono rilevamenti fu tra il 29 maggio e il 30 agosto 2012, con appena 3 mm...
    al secondo posto, tra l' 8 dicembre 1992 e 1° marzo 1993, con 1 mm

    tolti questi due anni, credo non siano mai passati più di 30 giorni senza fare almeno 10 mm, anche se spesso non ne sono caduti più di quei 10- 15 per periodi molto lunghi, ma la caratteristica è che le assenze quasi totali di pioggia (meno di 5 mm) per mesi sono estremamente rare: il 2012 e il 1993 sono gli unici due casi in cui si arrivò rispettivamente a 92 e 83 giorni

  7. #67
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    35
    Messaggi
    18,549
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Io sinceramente sono fiducioso sul passaggio 5-6 marzo dato che, se si forma quel minimo sotto i 1010 hPa, potrebbe portare piogge in prevalenza deboli, ma non escluderei qualche temporale considerando il veloce calo termico in quota. Io, comunque, comincio a guardare avanti, dopo il 12 marzo, quando i modelli vedono una bella ma veloce passata polare-marittima, che porterebbe comunque neve dalle medie quote e piogge diffuse ed anche intense. Inoltre questo affondo, se fosse confermato così incisivo, potrebbe anche aprire la strada a nuovi impulsi atlantici-polari che farebbero solo bene.
    concordo
    al di là degli effetti (che reputo piuttosto scarsi) in questi due imminenti passaggi, si spera che questi tentativi vadano a smorzare sempre più l'egemonia anticiclonica e ci regalino qualche passaggio più strutturato in seconda decade.

  8. #68
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    60
    Messaggi
    30,104
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Il target per un cambio di passo verso il maltempo sembra essere il periodo fra il 12 e il 15 marzo, su questo stamani c'è una certa concordia fra i modelli, anche se con differenze importanti nelle dinamiche. Prima di queste date siamo ai blandi cavetti al massimo da 1-3 millimetri in un contesto di zonalità anticiclonica prevalente.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  9. #69
    Bava di vento
    Data Registrazione
    18/02/18
    Località
    Firenze
    Messaggi
    157
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Dai dal 15 sembra arrivare la vera primavera, fasi più dinamiche e potremmo rivedere la neve dai 1300m.
    Lo so che tecnicamente è ancora inverno, siamo appena ad inizio marzo ma vista la situazione dobbiamo accontentarci

  10. #70
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    60
    Messaggi
    30,104
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Primavera 2019: carte e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da mifaccardo Visualizza Messaggio
    Dai dal 15 sembra arrivare la vera primavera, fasi più dinamiche e potremmo rivedere la neve dai 1300m.
    Lo so che tecnicamente è ancora inverno, siamo appena ad inizio marzo ma vista la situazione dobbiamo accontentarci
    Tecnicamente (o meglio dal punto di vista della stagione meteorologica) dal 1 marzo è primavera, astronomicamente bisogna aspettare il 21.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •