Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 152
  1. #81
    Brezza tesa L'avatar di zimbazomba
    Data Registrazione
    17/07/05
    Località
    Taranto
    Età
    44
    Messaggi
    934
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Continuano le giornate goderecce, minima di 20°, adesso 27°

  2. #82
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    35
    Messaggi
    4,131
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Piccolo ma intenso nucleo un'oretta fa a pochi km ad est da qui, tra Galatina (20 mm) ed Aradeo, anche con qualche grandinata.
    Qualche foto dalla mia postazione, probabili knuckles ai lati del Cumulonembo nella seconda foto sulla mia verticale (sarebbe scattata in verticale ma qui viene allegata in orizzontale).

    PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-20190719_145313.jpg PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-20190719_145842.jpg

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams - Stream


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  3. #83
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,387
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    Piccolo ma intenso nucleo un'oretta fa a pochi km ad est da qui, tra Galatina (20 mm) ed Aradeo, anche con qualche grandinata.
    Qualche foto dalla mia postazione, probabili knuckles ai lati del Cumulonembo nella seconda foto sulla mia verticale (sarebbe scattata in verticale ma qui viene allegata in orizzontale).

    PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-20190719_145313.jpg PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-20190719_145842.jpg
    Non so se si notava da Galatina, essendo sotto quel bestione, ma da Brindisi si vedeva oltre all'incudine spettacolare a estrema distanza (pareva un fungo atomico con certi cumuli torreggianti stretti alla base da fare impressione ) anche il cosidetto overshooting top, che però è rimasto visibile per poco tempo:

    Overshooting top - Wikipedia

  4. #84
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,387
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Ennesima giornata sotto media (persino per la 51/80! ) di questo Luglio.
    Sto vivendo un sogno di estate, e ora capisco perchè tutti elogiavano le caratteristiche della cosidetta estate mediterranea, non avendone mai vissuta una così identificabile (salvo solo il trittico 2004-05-06).

    Si tratta in particolare della nona giornata consecutiva sotto la media 81/10, e di queste 9 ben 8 lo sono state anche rispetto la 51/80!
    Dato incredibile!

    Oggi estremi a Brindisi ENAV 18,9/27,3°.
    Più caldo di pomeriggio in periferia, dove le brezze hanno avuto meno effetto e il termometro ha toccato i 28,6°.

    Clima gradevole, solo lievemente caldo, ma non afoso. Da favola

    Iniziato già il calo termico, circa 25° in tutta la provincia.

  5. #85
    Vento teso L'avatar di no surprises
    Data Registrazione
    09/12/10
    Località
    Altamura 474 m slm
    Età
    49
    Messaggi
    1,812
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ennesima giornata sotto media (persino per la 51/80! ) di questo Luglio.
    Sto vivendo un sogno di estate, e ora capisco perchè tutti elogiavano le caratteristiche della cosidetta estate mediterranea, non avendone mai vissuta una così identificabile (salvo solo il trittico 2004-05-06).

    Si tratta in particolare della nona giornata consecutiva sotto la media 81/10, e di queste 9 ben 8 lo sono state anche rispetto la 51/80!
    Dato incredibile!

    Oggi estremi a Brindisi ENAV 18,9/27,3°.
    Più caldo di pomeriggio in periferia, dove le brezze hanno avuto meno effetto e il termometro ha toccato i 28,6°.

    Clima gradevole, solo lievemente caldo, ma non afoso. Da favola

    Iniziato già il calo termico, circa 25° in tutta la provincia.
    Lo scorso anno non fu una buona estate da te? O nel 2016, ancor di più nel 2014?
    "Un sogno d'estate" non direi, piuttosto una settimana da sogno dopo un incubo di quasi un mese.
    Ma questo vale per me, d'altronde a Brindisi (da quello che scrivi ogni giorno) si sta davvero bene, fortunato tu
    "...if you try the best you can, the best you can is good enough". TY 2000

  6. #86
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    35
    Messaggi
    4,131
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non so se si notava da Galatina, essendo sotto quel bestione, ma da Brindisi si vedeva oltre all'incudine spettacolare a estrema distanza (pareva un fungo atomico con certi cumuli torreggianti stretti alla base da fare impressione ) anche il cosidetto overshooting top, che però è rimasto visibile per poco tempo:
    Overshooting top - Wikipedia
    beh ovviamente non si poteva notare da qui, standoci sotto
    si, da una certa distanza credo si potesse ammirare un bel Cb Incus, ben disteso spinto dalle correnti in quota e alla cui base inferiore si potevano notare le torri corrispondenti ai cumuli torreggianti in diverse fasi evolutive, spinti dagli updrafts al loro interno.

    Ora, per valutare un eventuale overshooting-top, servirebbe un'immagine per capire se lo era a tutti gli effetti oppure se magari non ti possa essere confuso (può succedere, ci mancherebbe) con nuovi cumuli in fase di sviluppo più a distanza.
    Ad ogni modo l'ipotesi OT potrebbe benissimo essere veritiera: spesso quando durano poco indicano la presenza di una pulse storm, ovvero un temporale "piccolo" con una forte unica corrente ascensionale che può produrre forte maltempo anche se relativamente localizzato.

    Quindi potrebbe anche essere; sarebbe anche utile, oltre alla foto, avere qualche immagine satellitare ove spesso si può notare, nella banda visibile, che l'eventuale "cupola" viene evidenziata da un puntino di un bianco ancora più brillante nella zona centrale del nucleo, e se si è fortunati a beccarlo nelle ore non centrali della giornata (non è questo il caso) anche con relativa ombra verso i nuclei sottostanti (a ovest o ad est a seconda se l'evento si è verificato in mattinata o nel pomeriggio, mentre nelle ore centrali come detto è un pò più complicato).

    Comunque sia l'evento è stato significativo anche se piuttosto localizzato, lo dimostrano anche quelle protuberanze che ho evidenziato prima (knuckles) ai lati del cumulonembo, infatti si sono avute anche grandinate.

    PS. Per una buona guida sui fenomeni temporaleschi e le nubi accessorie ti consiglio questo link:

    http://www.fenomenitemporaleschi.it


    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams - Stream


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  7. #87
    Vento forte L'avatar di Stefano83
    Data Registrazione
    08/11/07
    Località
    Galàtone (LE)
    Età
    35
    Messaggi
    4,131
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    dalla seguente immagine sat delle 15 (13 UTC), forse si può scorgere un'OT nel cerchio rosso. Ma è molto difficile capire, bisogna aguzzare la vista, e l'eventuale relativa ombra sarebbe modesta considerando l'orario.

    PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-ot_.png

    Il mio sito: Meteosts

    Reti: MNW - WU - Sup.

    Webcams - Stream


    "Colui che segue la folla non andrà mai più lontano della folla. Colui che va da solo sarà più probabile che si troverà in luoghi dove nessuno è mai arrivato" ​(Albert Einstein)

  8. #88
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,387
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da no surprises Visualizza Messaggio
    Lo scorso anno non fu una buona estate da te? O nel 2016, ancor di più nel 2014?
    "Un sogno d'estate" non direi, piuttosto una settimana da sogno dopo un incubo di quasi un mese.
    Ma questo vale per me, d'altronde a Brindisi (da quello che scrivi ogni giorno) si sta davvero bene, fortunato tu
    Sì, scusa, mi riferivo a questi ultimi giorni
    Lo scorso mese è stato dal 15 in poi non dico un incubo (ma solo perchè era Giugno e non abbiamo raggiunto picchi estremi) ma già insopportabile per i miei standard.

    L'anno scorso Giugno passò tranquillo (ma Giugno, di solito, lo tollero bene, e fra poco ti spiegherò i motivi), mentre Luglio e la prima decade di Agosto (se non la prima metà) non la tollerai un granchè. Nel resto del mese di Agosto 2018 i pomeriggi furono meravigliosi, con copertura nuvolosa e cali termici che consentivano di respirare, ma di notte si tornava a boccheggiare. Le cose andarono meglio solo dal 25 Agosto.

    Nel 2016 fece caldo, con minime alte e massime sui 29/30°. La 2014 già è meglio, ma lo è stata a salti. Diciamo che un periodo costante di almeno una settimana come quest'ultimo non lo ricordo in Luglio da anni, anche se non saprei dirti quale (forse il 2013, ma nemmeno penso).

    Io, devi però sapere, non sopporto le notti calde. Il giorno invece lo tollero abbastanza, almeno per il clima brindisino. Mi va anche bene un caldo afoso non eccessivo, diciamo con massime non oltre i 30° pur con umidità medio-alta (ovvero dp fino a 22°). Sarà che resisto a quel tipo di caldo abbastanza bene (anche se non lo desidero di certo, e comunque sudo!), e sarà anche un effetto psicologico per cui leggere un valore reale di temperatura di appena 29/30° mi porta inconsciamente a ritenere alla fin fine accettabile quel tipo di caldo anche se l'indice di benessere corporeo sostiene che sono meglio i 35° secchi dell'interno.
    Di notte invece odio le temperature minime oltre i 23°. Non avverto alcun refrigerio, neppure minimo se c'è vento, che smuove l'aria, come un ventilatore, ma non apporta sollievo.

    A Brindisi quindi di giorno, in media, si sta tutta l'estate su valori di 28-30°, ventilati dalle brezze e anche se afosi per me sopportabili. Vicino al mare poi è molto piacevole stare, almeno qui, perchè il vento spira come fosse un ventilatore a velocità massima senza interruzioni. Basta trovarsi un posto all'ombra e stai al fresco.

    Di notte invece sento caldo. Troppo. A Giugno, di solito, le minime non si alzano mai sopra la fatidica soglia dei 23°, per cui Giugno è difficile che sia intollerabile, eccetto qualche notte.
    Ma a Luglio e Agosto capita ormai sempre (con i picchi sotto i 23° che si raggiungono per un'ora all'alba, sai che sollievo ...), anche nelle nottate che dovrebbero essere fresche, perchè il mare è caldo e il vento che soffia da esso impedisce il calo termico.
    Per cui le temperature che ritengo accettabili, come quelle di queste notti, sono quasi impossibili.

    Tant'è che ogni volta che a Giugno superiamo per la prima volta i 20°, so già che al 90% sarà difficile andare sotto i 22° nel 60% delle notti rimanenti, e la cosa mi terrorizza...

  9. #89
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,387
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    dalla seguente immagine sat delle 15 (13 UTC), forse si può scorgere un'OT nel cerchio rosso. Ma è molto difficile capire, bisogna aguzzare la vista, e l'eventuale relativa ombra sarebbe modesta considerando l'orario.

    PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019-ot_.png
    La posizione era all'incirca quella, ma considera che è durata 5 minuti. Ricordo che stesse sulla parte destra dell'incudine, verso il limite, quindi è verosimile sia nell'area del tuo cerchietto.
    Anche le dimensioni sono verosimili: a occhio la base della cupolina dell'overshooting top era circa un decimo della lunghezza orizzontale dell'incudine. Dall'immagine satellitare, stimando le distanze, emerge che data un'incudine alla sua sommità larga 30/35 km, la base dell'overshooting top era di 3 km. All'incirca quanto l'abbozzo da te indicato.

    Cumulonembo davvero maestoso per sviluppo in senso verticale, poche volte ho visto cose del genere.

    Ho infatti avvisato mio fratello e l'ho delucidato circa quella particolarità che stavamo osservando.
    Nel frattempo noi, eravamo in mare.

  10. #90
    Vento teso L'avatar di no surprises
    Data Registrazione
    09/12/10
    Località
    Altamura 474 m slm
    Età
    49
    Messaggi
    1,812
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: PUGLIA 15 - 31 Luglio 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sì, scusa, mi riferivo a questi ultimi giorni
    Lo scorso mese è stato dal 15 in poi non dico un incubo (ma solo perchè era Giugno e non abbiamo raggiunto picchi estremi) ma già insopportabile per i miei standard.

    L'anno scorso Giugno passò tranquillo (ma Giugno, di solito, lo tollero bene, e fra poco ti spiegherò i motivi), mentre Luglio e la prima decade di Agosto (se non la prima metà) non la tollerai un granchè. Nel resto del mese di Agosto 2018 i pomeriggi furono meravigliosi, con copertura nuvolosa e cali termici che consentivano di respirare, ma di notte si tornava a boccheggiare. Le cose andarono meglio solo dal 25 Agosto.

    Nel 2016 fece caldo, con minime alte e massime sui 29/30°. La 2014 già è meglio, ma lo è stata a salti. Diciamo che un periodo costante di almeno una settimana come quest'ultimo non lo ricordo in Luglio da anni, anche se non saprei dirti quale (forse il 2013, ma nemmeno penso).

    Io, devi però sapere, non sopporto le notti calde. Il giorno invece lo tollero abbastanza, almeno per il clima brindisino. Mi va anche bene un caldo afoso non eccessivo, diciamo con massime non oltre i 30° pur con umidità medio-alta (ovvero dp fino a 22°). Sarà che resisto a quel tipo di caldo abbastanza bene (anche se non lo desidero di certo, e comunque sudo!), e sarà anche un effetto psicologico per cui leggere un valore reale di temperatura di appena 29/30° mi porta inconsciamente a ritenere alla fin fine accettabile quel tipo di caldo anche se l'indice di benessere corporeo sostiene che sono meglio i 35° secchi dell'interno.
    Di notte invece odio le temperature minime oltre i 23°. Non avverto alcun refrigerio, neppure minimo se c'è vento, che smuove l'aria, come un ventilatore, ma non apporta sollievo.

    A Brindisi quindi di giorno, in media, si sta tutta l'estate su valori di 28-30°, ventilati dalle brezze e anche se afosi per me sopportabili. Vicino al mare poi è molto piacevole stare, almeno qui, perchè il vento spira come fosse un ventilatore a velocità massima senza interruzioni. Basta trovarsi un posto all'ombra e stai al fresco.

    Di notte invece sento caldo. Troppo. A Giugno, di solito, le minime non si alzano mai sopra la fatidica soglia dei 23°, per cui Giugno è difficile che sia intollerabile, eccetto qualche notte.
    Ma a Luglio e Agosto capita ormai sempre (con i picchi sotto i 23° che si raggiungono per un'ora all'alba, sai che sollievo ...), anche nelle nottate che dovrebbero essere fresche, perchè il mare è caldo e il vento che soffia da esso impedisce il calo termico.
    Per cui le temperature che ritengo accettabili, come quelle di queste notti, sono quasi impossibili.

    Tant'è che ogni volta che a Giugno superiamo per la prima volta i 20°, so già che al 90% sarà difficile andare sotto i 22° nel 60% delle notti rimanenti, e la cosa mi terrorizza...
    Il clima costiero, per ovvi motivi, non lo conosco e tu che ci vivi sai i suoi pregi e difetti.
    Qui da me è diverso, l'umidità è di solito più contenuta ma la temperatura raggiunge picchi più elevati, anche se di notte si sta meglio qui, generalmente.
    Con le correnti settentrionali qui si sta bene, anche e soprattutto di sera/notte, mentre altrove può non essere così.
    Ogni zona ha i suoi microclimi, in ogni regione, quindi è difficile generalizzare, quando io godo col vento settentrionale magari Taranto impreca, per esempio. Se da te ti fa minime alte, qui invece quel vento porta un certo refrigerio notturno.
    Ognuno vive e convive col proprio clima, sa quando è il momento di dire "fa caldo" e sa quando è il momento di dire "oggi si sta di lusso" e questo non sempre è valido per tutto il territorio regionale.

    L'unica cosa che DAVVERO non sopporto io sono i periodi lunghi e prolungati di sole, sole, sole e sempre sole. Come accaduto per quasi tutto giugno e inizio luglio scorsi, come accaduto tante altre volte in passato.
    Luglio 2015 o ancor di più il periodo tra fine luglio e metà agosto 2017, sono stati il top (chiamiamolo così) dell'aberrazione meteo estiva. Per fare due esempi anche recenti.
    Tutto il resto lo sopporto, anche le scaldate assurde stile 2007, a loro modo "affascinanti", a patto non durino settimane o mesi.

    Questo periodo che andremo a vivere pare apparentemente innocuo e sopportabile...ma dovesse essere lungo e prolungato da durare settimane, col noiosissimo sole imperituro e imperante, beh...
    "...if you try the best you can, the best you can is good enough". TY 2000

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •