Pagina 62 di 75 PrimaPrima ... 1252606162636472 ... UltimaUltima
Risultati da 611 a 620 di 743
  1. #611
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    36
    Messaggi
    28,485
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da enricoaltatensione Visualizza Messaggio
    Siccità no, in quanto questa parola non si adatta alla stagione in corso, però datemi una perturbazione abbastanza tosta e vedete come vi faccio nevicare a 500 metri o meno.....17 gennaio 2014 docet! Che poi il freddo in pianura padana lo fa anche con anticiclone subtropicale, tra Natale e Santo stefano fece anche -4/-6 di minima su buona parte del Piemonte....serve una perturbazione!! Altro che freddo, a mio avviso!
    Mah, non so! Come li definiresti 3mm in 3 mesi? 1mm a novembre, 1mm a dicembre e 1mm a gennaio?
    Io la chiamo siccità altrochè. E' un clima desertico, non solo secco.
    L'unica cosa che potrebbe cambiare è che quest'ondata di freddo (se arriverà), potrebbe destabilizzare l'area mediterranea in un ottica futura. Ma queste sono solo congetture prive di fondamento, ecco.
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #612
    Vento moderato L'avatar di nicholas
    Data Registrazione
    14/12/07
    Località
    silandro (bz)
    Messaggi
    1,486
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    E se ne vanno con oggi anche le flebili speranze di ieri per noi quassu. Auguri agli amici del cs e adpettiamo febbraio...

  3. #613
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    18,406
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da nicholas Visualizza Messaggio
    E se ne vanno con oggi anche le flebili speranze di ieri per noi quassu. Auguri agli amici del cs e adpettiamo febbraio...
    Eeehhh gggià..... poca roba. Con un po di fortuna forse il basso piemonte x lunedi prende una strisciata
    "Noi non sappiamo aver pazienza. Vogliamo l'uovo, il culo caldo e la gallina. Ma quella, appena ha fatto l'uovo se ne va, e il culo caldo non ce l'hai. So che è un pò volgare, ma è così...." 07-06-2011 G.Trapattoni

  4. #614
    Vento forte L'avatar di bugimeteo
    Data Registrazione
    14/07/06
    Località
    Hp=benessere
    Età
    48
    Messaggi
    4,912
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    ottimi modelli. qui pioggia né è venuta abbastanza con diluvi fino a 1700 mt (100/200mm a seconda delle zone ). quindi ben venga il freddo vero.
    Investo in un futuro meteoclimatico in palese enfasi scalare

  5. #615
    Vento forte L'avatar di alessandro84
    Data Registrazione
    19/08/15
    Località
    pianezza (to)
    Età
    39
    Messaggi
    4,647
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Quest'anno ormai va così, e se non cambierà registro neanche a Febbraio prevedo una primavera di quelle toste per i nostri monti con ingenti nevicate; la situazione prima o poi si sbloccherà e quando lo farà saranno dolori

  6. #616
    Vento forte L'avatar di enricoaltatensione
    Data Registrazione
    08/01/10
    Località
    Grugliasco(TO) e Calosso(AT)
    Età
    31
    Messaggi
    3,545
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Mah, non so! Come li definiresti 3mm in 3 mesi? 1mm a novembre, 1mm a dicembre e 1mm a gennaio?
    Io la chiamo siccità altrochè. E' un clima desertico, non solo secco.
    L'unica cosa che potrebbe cambiare è che quest'ondata di freddo (se arriverà), potrebbe destabilizzare l'area mediterranea in un ottica futura. Ma queste sono solo congetture prive di fondamento, ecco.
    Per siccità si intende una rottura dell'equilibrio tra disponibilità e richiesta idrica, o meglio un rapporto tra questi due fattori minore di 1. Dato che al momento la richiesta idrica è pressochè nulla ecco perchè penso che parlare di siccità al momento sia prematuro. Vedremo come proseguirà la situazione nei prossimi mesi
    Visitate www.calossometeo.altervista.org
    Avatar: passaggio di uno dei primi Irisbus Citelis di GTT in via Villa della Regina a Torino, nella giornata invernale del 26 gennaio 2010

  7. #617
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    36
    Messaggi
    28,485
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry74 Visualizza Messaggio
    Eeehhh gggià..... poca roba. Con un po di fortuna forse il basso piemonte x lunedi prende una strisciata
    Con quelle carte? Mmmm. E' già tanto se le Alpi Liguri si fanno 5-6 ore di nevischio
    Per una strisciata decente ci vorrebbe un minimo infinitamente più lento... gobba anticiclonica più bassa e più blanda, in modo che il minimo non tenda a fare la solita corsa folle NW -> SE .. che porta effetti minimi. Intanto forse sbaglio ma vedo il passaggio posticipato a martedì
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #618
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    18,406
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Penso che il mancato ingresso da w a favore del N sia dovuto a una visione piu occidentale dell'irruzione polare che devía in anticipo lo strappo atlantico verso SE...una discesa piu orientale farebbe guadagnare strada al getto atlantico che verrebbe deviato piu vicino all italia
    "Noi non sappiamo aver pazienza. Vogliamo l'uovo, il culo caldo e la gallina. Ma quella, appena ha fatto l'uovo se ne va, e il culo caldo non ce l'hai. So che è un pò volgare, ma è così...." 07-06-2011 G.Trapattoni

  9. #619
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    35
    Messaggi
    17,856
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da enricoaltatensione Visualizza Messaggio
    Siccità no, in quanto questa parola non si adatta alla stagione in corso, però datemi una perturbazione abbastanza tosta e vedete come vi faccio nevicare a 500 metri o meno.....17 gennaio 2014 docet! Che poi il freddo in pianura padana lo fa anche con anticiclone subtropicale, tra Natale e Santo stefano fece anche -4/-6 di minima su buona parte del Piemonte....serve una perturbazione!! Altro che freddo, a mio avviso!
    No grazie....diluvio di splatters tutto il giorno. E' ora della neve seria che attacca anche sulle orecchie dei gatti
    Di perturbazioni con QN che scansa la pianura (ovviamente salvo le zone fortunate) ne ho un po' piene le scatole. Poi se non arriverà, almeno farà freddo...si può essere anche freddofili e non solo pluviofil-orticellisti, sapete?

    In montagna nevica 3 stagioni su 4 (volendo 4 per le vette più alte), in pianura può nevicare solo per 3 mesi all'anno, in poche occasioni (salvo sconfinamenti in novembre o marzo) quindi non vedo cosa ci sia da insistere ora con le perturbazioni che riempiono le alte quote, se tanto queste possono riscattarsi in qualunque momento dell'anno.

  10. #620
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    18,406
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: GENNAIO 2016: riusciremo a vedere un deciso cambio di circolazione dopo due mesi da incubo ?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Con quelle carte? Mmmm. E' già tanto se le Alpi Liguri si fanno 5-6 ore di nevischio
    Per una strisciata decente ci vorrebbe un minimo infinitamente più lento... gobba anticiclonica più bassa e più blanda, in modo che il minimo non tenda a fare la solita corsa folle NW -> SE .. che porta effetti minimi. Intanto forse sbaglio ma vedo il passaggio posticipato a martedì
    Vabbè ma te stai leggendo la mappa alla lettera...mancano ancora troppi giorni e c'ę spazio x migliorare... stasera abbiamo una colata artica piu a W che spinge a SE in anticipo il getto atlantico...spesso succede che intorno al mid range shiftano a W per poi shiftare piu a E entro le 100h
    "Noi non sappiamo aver pazienza. Vogliamo l'uovo, il culo caldo e la gallina. Ma quella, appena ha fatto l'uovo se ne va, e il culo caldo non ce l'hai. So che è un pò volgare, ma è così...." 07-06-2011 G.Trapattoni

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •