Pagina 9 di 15 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 142
  1. #81
    Vento forte L'avatar di Daniele_Bianchino_rm
    Data Registrazione
    31/10/03
    Località
    La Romanina - Roma
    Età
    33
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    0 Post(s)

    lampo Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Citazione Originariamente Scritto da Daniele_roma Visualizza Messaggio
    Questa è la mia interpretazione di Kepler-186-f-
    E' il quinto di 5 pianetiorbitanti attorno a kepler186, una nana rossa molto piu' debole del nostro Sole; il pianeta riceve un flusso stellare circa il 32% di quello che riceve la Terra; Ipotizzando un albedo simile a quello terrestre avrebbe una temperatura di equilibrio di circa -80°c (Marte ha una temperatura di equilibrio di -63°c e la Terra di -18°c), assumendo quindi un atmosfera simile a quella terrestre il pianeta potrebbe avere una temperatura media di -45°C circa, quindi uno Psychropianeta (pianeti compresi fra 0 e -50°c) qualcosa di simile alla nostra Terra nel Cryogeniano (650 ma) o un pianeta freddo ma libero dai ghiacci assumendo un atmosfera piu' spessa di quella terrestre (questo anche considerando che anche Marte aveva oceani)..

    Immagine
    Citazione Originariamente Scritto da il buon Neofita Visualizza Messaggio
    Da come lo descrivi, Kepler mi pare sia all'opposto termico di T Ceti e, l'esopianeta 3-4 volte più grande della Terra rotante nell'area più interna della fascia abitabile, attorno a una stella pressoché identica al nostro Sole se non di poco più piccola.


    Tau Ceti e - Wikipedia
    Ciao il buon..
    Taue Ceti e è il quarto di 5 Pianeti extrasolari orbitante attorno alla Stella Tau Ceti (una Stella Gialla molto simile al nostro sole ma un po' meno calda), il suo raggio è 1,6 volte quello terrestre.
    La sua temperatura mediA Stimata è di circa +50°C, quasi un Termopianeta quindi (pianeti compresi fra 50 e 100°C) piu' adatto alla vita estremofila quindi, almeno paragonandolo alla vita sulla Terra.
    L'ultimo pianeta del sistema è Tau Ceti f, un pianeta anch'esso probabilmente abitabile con una temperatura stimata a circa -50°C (simile a Kepler 186f quindi, ma grande quanto Tau Ceti e).
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions-daniele_bianchino_tau_ceti_e_terra_planet_exstrasolar.jpg  
    Ultima modifica di Daniele_Bianchino_rm; 02/05/2014 alle 10:04
    .."Ma una parte di me ascoltava il silenzio di quel bosco,di tutti quegl'esseri nascosti,e pensavo..esiste anche questo intorno a noi,cio' che non verra' mai toccato,nè visto da tutti gli uomini comuni..solo da quelli che vivono davvero..

  2. #82
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    55
    Messaggi
    2,799
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Citazione Originariamente Scritto da ambrogio Visualizza Messaggio
    Purtroppo la sonda Kepler è stata ufficialmente abbandonata, almeno per quanto riguarda la missione di ricerca pianeti extrasolari.
    Già in luglio l'anno scorso uno dei tre giroscopi di guida fine si era guastato, perciò si era dovuti passare al quarto giroscopio di scorta in sostituzione di quello guasto.
    Nel maggio di quest'anno un altro giroscopio si è guastato ed a questo punto non avendo più giroscopi di scorta ed essendo necessari almeno tre giroscopi perfettamente funzionanti per mantenere il livello di puntamento necessario alla ricerca (servono alcuni milliarcosecondi), la missione, dopo alcuni mesi di tentativi per aggirare il problema, è stata ufficialmente chiusa.
    Alla NASA stanno raccogliendo proposte inviate in una specie di gara indetta dall'ente americano per l'utilizzo della sonda, utilizzando gli ultimi due giroscopi ed i motori di controllo a spinta, in un ultimo tentativo di recuperare l'ancora funzionante hardware per un'altra missione scientifica.

    Incredibile, si sono inventati un sistema tutto nuovo per mantenere il puntamento e prolungare la missione di altri 2 anni:

    Kepler: Revived and Working Again | Sky & Telescope

    Certo, le prestazioni non saranno quelle precedenti, ma comunque di tutto rispetto.
    Complimenti

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  3. #83
    Vento forte L'avatar di Daniele_Bianchino_rm
    Data Registrazione
    31/10/03
    Località
    La Romanina - Roma
    Età
    33
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    0 Post(s)

    notte coperto Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    un altro pianeta extrasolare potenzialmente abitabile è stato aggiunto
    KapteYn B, una di due super Terre che orbita attorno ad una Stella di tipo M (Nana rossa),
    non che il secondo pianeta abitabile piu' vicino a noi, a 12.7 anni Luce (dopo Tau Ceti e, a 12 anni luce).
    KapteYn B:
    Super terra temperata e psychropianeta.
    1.64 raggi terrestri
    temperatura media stimata di -20°C (ben piu caldo di Marte quindi, -64°C)
    un anno di 207 giorni
    Esi 0.68
    Ultima modifica di Daniele_Bianchino_rm; 12/06/2014 alle 18:30
    .."Ma una parte di me ascoltava il silenzio di quel bosco,di tutti quegl'esseri nascosti,e pensavo..esiste anche questo intorno a noi,cio' che non verra' mai toccato,nè visto da tutti gli uomini comuni..solo da quelli che vivono davvero..

  4. #84
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    19/01/07
    Località
    Fonte Nuova (RM NordEst 150 s.l.m)
    Messaggi
    776
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Che vergogna, due anni che è aperto 'sto thread e lo scopro solo ora!

    Meglio tardi che mai.

    Ficata la storia di Kepler.
    A quato è arrivato il conteggio di pianeti confermati?

  5. #85
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    55
    Messaggi
    2,799
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Citazione Originariamente Scritto da Daniele_Bianchino_rm Visualizza Messaggio
    un altro pianeta extrasolare potenzialmente abitabile è stato aggiunto
    KapteYn B, una di due super Terre che orbita attorno ad una Stella di tipo M (Nana rossa),
    non che il secondo pianeta abitabile piu' vicino a noi, a 12.7 anni Luce (dopo Tau Ceti e, a 12 anni luce).
    KapteYn B:
    Super terra temperata e psychropianeta.
    1.64 raggi terrestri
    temperatura media stimata di -20°C (ben piu caldo di Marte quindi, -64°C)
    un anno di 207 giorni
    Esi 0.68
    Ecco, sui pianeti in orbita attorno alla stella di Kapteyn c'è un articolo interessante su LeScienze:
    L'antichissimo pianeta "abitabile" della porta accanto
    Su uno degli antichissimi pianeti che ruotano attorno alla stella di Kapteyn, ad appena 13 anni luce da
    noi, potrebbe esserci acqua liquida, e non solo. Strappata dalla Via Lattea dall'ammasso globulare di
    cui è originaria, Kapteyn appartiene a una delle prime generazioni stellari dell'universo e i suoi due
    pianeti hanno oltre 11 miliardi di anni: un lasso di tempo che secondo i ricercatori potrebbe aver dato
    alla vita diverse possibilità di svilupparsi.
    Due vecchissimi pianeti, uno dei quali potrebbe ospitare acqua liquida e forse forme di vita, sono stati
    identificati attorno a una piccola stella dalla veneranda età di quasi 12 miliardi di anni, la stella di
    Kapteyn, che per singolari vicende si trova ad appena 13 anni luce di distanza dal Sole. La scoperta è
    di un gruppo di astronomi della Queen Mary University of London (QMUL) che firmano un articolo in
    corso di pubblicazione su “Monthly Notices of the Royal Astronomical Society (MNRAS)”.
    Dai dati raccolti grazie agli spettrometri ad alta precisione HIRES del Keck Observatory a Mauna Kea,
    nelle Hawaii, e del PFS dell'osservatorio Magellan/Las Campanas, in Cile, i ricercatori hanno stabilito
    che il pianeta Kapetyn b è almeno cinque volte più massiccio della Terra e compie una rotazione
    completa intorno alla stella ogni 48 giorni, lungo un'orbita che si trova nella cosiddetta zona abitabile,
    ossia a una distanza dalla stella che permette la presenza di acqua allo stato liquido, condizione
    indispensabile per lo sviluppo di forme di vita.
    Il secondo pianeta, Kapteyn c, che è sette volte più più massiccio della Terra, ha invece un periodo di
    rotazione di 121 giorni e riceve dalla sua stella appena il dieci per cento della radiazione che il nostro
    pianeta riceve dal Sole: appare quindi troppo freddo per conservare acqua allo stato liquido.
    L'ipotesi che Kapetyn b possa ospitare o aver ospitato forme di vita è considerata particolarmente
    plausibile dai ricercatori sulla base della storia di Kapteyn e dell'età dei pianeti, circa 2,5 volte quella
    delle Terra.
    La stella di Kapteyn - una nana rossa scoperta nel XIX secolo dall'astronomo olandese Jacobus
    Kapteyn - è infatti nata all'interno di un'antica piccola galassia, Omega Centauri, che nel corso della
    sua storia è stata assorbita e parzialmente dissolta dalla Via Lattea, e che ora forma un ammasso
    globulare a 16.000 anni luce dalla Terra, costituito da centinaia di migliaia di astri risalenti alle prime
    generazioni stellari. Kapteyn è una delle stelle strappate da questa piccola galassia, che nella sua
    deriva ha finito per trovarsi nelle vicinanze del nostro Sole.
    L'età dei pianeti che possono ruotare intorno a queste antiche stelle, e a Kapteyn in particolare, è
    stimata intorno agli 11,5 miliardi di anni, appena due miliardi dopo il big bang. “Questo ci fa
    interrogare su quale tipo di vita potrebbe essersi evoluta su quei pianeti in un arco di tempo così
    lungo”, ha detto Guillem Anglada-Escude, primo firmatario dell'articolo.
    “La scoperta è davvero eccitante – ha commentato Richard Nelson, direttore dell'Istituto di
    astronomia della QMUL, non coinvolto nella ricerca – perché fa pensare che grazie a osservatori
    spaziali come PLATO, nei prossimi anni potranno essere trovati molti altri mondi potenzialmente
    abitabili attorno a stelle vicine alla Terra.”
    Sarebbe veramente interessante verificare la possibilità di forme di vita su un pianeta così promettente
    ed inoltre così vicino.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  6. #86
    Vento forte L'avatar di Daniele_Bianchino_rm
    Data Registrazione
    31/10/03
    Località
    La Romanina - Roma
    Età
    33
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    0 Post(s)

    notte coperto Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Questa è la mia interpretazione del recente Kapteyn b:
    KapteYn B:

    Super terra temperata e psychropianeta (pianeti da 0 a -50°C).
    1.64 raggi terrestri
    temperatura media stimata di -20°C (ben piu caldo di Marte quindi, -64°C)
    un anno di 48 giorni
    Esi 0.68




    Aggiunto solo ieri invece il nuovo pianeta abitabile, Gliese832 c.
    E' una Super Terra che ruota attorno ad una nana rossa, assieme ad un pianeta simile a Giove.
    E' il terzo pianeta abitabile piu' vicino alla Terra sino ad ora scoperto (16 anni Luce), e il terzo pianeta in ordine potenzialmente abitabile.
    Potrebbe essere una terra tropicale, priva di calotte polari. La sua temperatura è simile alla nostra calda-primitiva Terra nel periodo Cambriano. L'ho interpretato quindi privo di calotte polari, con vaste nubi convettive ed un imponente ciclone tropicale, anche immaginando conseguenti temperature marine piuttosto alte.

    Gliese 832 C:
    Super terra temperata e mesopianeta (pianeti da 0 a +50°C).
    1.69 raggi terrestri
    temperatura media stimata di +22°C
    un anno di 35 giorni
    Esi 0.81

    Ultima modifica di Daniele_Bianchino_rm; 27/06/2014 alle 19:58
    .."Ma una parte di me ascoltava il silenzio di quel bosco,di tutti quegl'esseri nascosti,e pensavo..esiste anche questo intorno a noi,cio' che non verra' mai toccato,nè visto da tutti gli uomini comuni..solo da quelli che vivono davvero..

  7. #87
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,656
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    La t°media stimata di +22°C fa sì che quella superterra possa avere un ciclo dell'acqua e un'atmosfera gassosa molto attiva.

    2 domande però:

    1. come stimi la t°media?? L'hai riportata da un sito astronomico o sono supposizioni tue?

    2. cosa vuol dire una Superterra?
    Rispetto a noi significa:

    a) ruota veloce attorno a un altro tipo di stella diversa dalla nostra - che luce manda quindi?
    b) ha una gravità maggiore
    c) non ha satelliti? -si suppone che la Terra sia stata una superterra prima che Theia, o chi per lui, colpisse il nostro pianeta asportandone una parte che è la nostra Luna-
    d) quanto può essere simile la biosfera di una superterra dalla nostra?
    e) quanto incide l'età astronomica di tali corpi celesti?


    Sul p.to (e), l'ultimo, c'è molto da dire: la congerie biologica complessa che siamo noi, pare debba avere a disposizione tempi astronomici lunghi e quieti. Perciò per me la scoperta del pianeta Kapteyn B è molto più rilevante della schiera dei Kepler rotanti tutti attorno a queste infinite stelle rosse.
    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



  8. #88
    Vento forte L'avatar di Daniele_Bianchino_rm
    Data Registrazione
    31/10/03
    Località
    La Romanina - Roma
    Età
    33
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    0 Post(s)

    notte sereno Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    1. Ovviamente tutto si basa su l'unico modello planetario abitabile che conosciamo, quello Terrestre. La temperatura media è stimata dagli scopritori e dal PHL (Habitable Planetary Laboratory), in base alle radiazioni e al calore che il pianeta riceve dalla propria stella alla distanza a cui orbita. Nel caso di Gliese 832C le analisi suppongono un temperatura media di 253K, molto simile a quella della Terra (254K). Considerando che un pianeta di questa massa, a quella distanza, ha quasi sicuramente un atmosfera densa, la temperatura media stimata (considerando questa atmosfera) risulta essere di 295K (22°C).

    2. Una super Terra è un pianeta roccioso con una Massa compresa fra 1,9 e 10 Masse terrestri. Il suo raggio è compreso in genere fra 1,3 e 2.0 raggi Terrestri ma questo dipende soprattutto dalla sua eventuale composizione.
    Con la scoperta del pianeta roccioso kepler 10 c con ben 17 masse terrestri ed un raggio 2,3 volte quello della terra si comincia a coniare anche il termine "mega-terra".

    a) Non è detto che ruotino piu' velocemente; a volte la velocita' è la stessa di quella terrestre, ma nel caso l'orbita sia molto piu' stretta alla Stella madre (nel caso di una nana Rossa), sembra che orbitino piu' velocemente. In questo caso, anche il loro anno, di conseguenza, risulta molto inferiore e puo' durare anche solo pochi giorni.
    create un vostro sistema planetario e ve ne renderete conto:
    http://www.stefanom.org/spc/
    Le super Terre, come le Terre o le sub-terre (es. Marte) ruotano attorno vari tipi di stella, Gialla (come il Sole), Arancioni o Nane rosse. Le tonalita' nei cieli di questi pianeti sono quelle dei toni della Stella del sistema.
    qui' trovi il confronto di colorazione di tramonto e dimensione del proprio sole fra la Terra ed altri 4 pianeti extrasolari.
    Sunset of the Habitable Worlds - Planetary Habitability Laboratory @ UPR Arecibo

    b) la gravita' è QUASI sicuramente MAGGIORE, ma, come abbiamo detto, non conoscendo la densita'0 reale di questi corpi, non possiamo esserne certi.

    c) Non possiamo sapere se questi corpi abbiano satelliti. Basandoci sull' unico modello che conosciamo, il nostro Systema Solare appunto, le possibilita' che questi corpi abbiano satelliti è molto alta.

    d) non lo so', puo' essere simile o completamente diversa, per alcuni studi le super-terre potrebbero esser piu' abitabili delle Terre, per altri le Terre sono piu' abitabili delle super-Terre che sarebbero piu' destinate ad essere pianeta-oceano. POtrebbero esserci pianeti ben piu' abitabili della Terra attuale comunque. L' abitabilita' planetaria di oggi è ad esempio inferiore a quella che era fra il Giurassico e il Cretaceo, quando la vegetazione globale era pari al 99% e i deserti e i ghiacci praticamente inesistenti.

    e) considerando la storia del nostro pianeta, se ti riferisci alla Vita, l'eta' della Stella e dei suoi pianeti incide notevolmente. Come tu hai ben capito, Se prendiamo in considerazione un pianeta con eta' doppia a quella della Terra, come Kapteyn b appunto, "ipotizzando" uno sviluppo biologico simile al nostro, il pianeta ha avuto quasi certamente la possibilita' di sviluppare una forma intelligente, anche per "2" volte nella sua storia, considerando le varie probabili estinsioni. Ma ovviamente, le probabilita' che un pianeta abbia avuto un evoluzione biologica anche soltanto simili alla nostra, è praticamente quasi nulla. Del resto ogni risultato biologico è dovuto alle estinzioni, catastrofiche o naturali di altre specie precedenti, e dai periodi di quiete; è pur vero pero' che i dinosauri, non hanno creato alcuna specie intelligente, malgrado la loro dominazione del pianeta sia duurata centinaia di milioni di anni (decine di milioni di anni per ogni singola specie) mentre l'uomo, unica specie intelligente-consensiente si è voluto completamente in soli 3 milioni di anni circa . Se i dinosauri non si fossero estinti la specie umana non sarebbe mai comparsa, e se i dinosauri non sarebbero mai comparsi forse qualcosa di intelligente sarebbe potuta sviluppare dagli essere del cambriano.. dunque svariati milioni di anni prima.. Sono soltanto alcune ipotesi, le strade potevano esser migliaia, e sono tutt'altro che fantasiose.
    In ogni caso non lo sapremo mai. ;
    Ultima modifica di Daniele_Bianchino_rm; 07/07/2014 alle 11:16
    .."Ma una parte di me ascoltava il silenzio di quel bosco,di tutti quegl'esseri nascosti,e pensavo..esiste anche questo intorno a noi,cio' che non verra' mai toccato,nè visto da tutti gli uomini comuni..solo da quelli che vivono davvero..

  9. #89
    Vento fresco L'avatar di tano G.
    Data Registrazione
    08/02/06
    Località
    Castelferretti (AN)
    Messaggi
    2,273
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Citazione Originariamente Scritto da Daniele_Bianchino_rm Visualizza Messaggio
    forte... , non lo conoscevo , molto divertente , ma anche difficile !
    max +42°c 14/8/03 / min -13°c 7/2/91
    - T a n o G. -
    Castelferretti , frazione a circa 5 km a s/o di Falconara Marittima (AN)


  10. #90
    Uragano L'avatar di Heinrich
    Data Registrazione
    21/04/08
    Località
    Bolzano
    Età
    28
    Messaggi
    16,656
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Pianeti extrasolari e forme di vita - Extrasolar visions

    Parlo di cose scomode: tipo ciglia negli occhi, vecchine alla guida o quando sbagli col sale...



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •