Pagina 537 di 791 PrimaPrima ... 37437487527535536537538539547587637 ... UltimaUltima
Risultati da 5,361 a 5,370 di 7909
  1. #5361
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    52
    Messaggi
    1,218
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Già, peccato però che la cartina che ho postato io è nello stesso sito
    INGV - Dati sismologici di lungo periodo
    Mica ho detto che sono dati sbagliati. In quel sito ci sono tante cartine, compresa quella che hai messo tu relativa ad una zonazione in gradi Mercalli, che non è più usata ai fini della determinazione ufficiale del rischio sismico. Sarebbe interessante comunque capire perchè la Sicilia SE non è segnalata a grado MCS elevato.
    "I don't need Google. My wife knows everything"
    Daniele

  2. #5362
    ovestest
    Ospite

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da nago Visualizza Messaggio
    Mica ho detto che sono dati sbagliati. In quel sito ci sono tante cartine, compresa quella che hai messo tu relativa ad una zonazione in gradi Mercalli, che non è più usata ai fini della determinazione ufficiale del rischio sismico. Sarebbe interessante comunque capire perchè la Sicilia SE non è segnalata a grado MCS elevato.
    Esatto! E' la stessa domanda che mi pongo anche io

  3. #5363
    Vento teso L'avatar di Nix 90
    Data Registrazione
    30/09/09
    Località
    Venafro (IS)
    Età
    29
    Messaggi
    1,729
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da Nico Visualizza Messaggio
    Anche se dovesse rientrare in zona 1 con una nuova classificazione, i comuni classificati in zona 2 non è che siano più "tranquilli", è semplicemente un po' meno probabile che in un certo periodo di tempo avvenga un terremoto disastroso. Se dovesse rimanere in zona 2 non sarebbe per nulla strano.


    La zona del sannio è davvero una bomba ad orologeria, zona molto molto sismica in quiescenza da secoli. Una stecca over 7.0 richter potrebbe tirarla in qualsiasi momento :/
    Stesso discorso per Sila e Aspromonte.
    La zona del Sannio o semplicemente la zona del Matese ha portato terremoti molto forti,superiori al sesto grado della scala Richter in ultimi secoli:7.1 il 5 dicembre 1456;6.8 il 5 giugno del 1688;6.6 il 26 luglio 1805.In più una scossa di 4.9 della scala Richter del 29 dicembre 2013

  4. #5364
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Montopoli di S. (RI)
    Età
    33
    Messaggi
    2,198
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Aggiornato alle 3:13 odierne
    Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!-terremoto-50.jpg
    Altitudine: 274m

  5. #5365
    Bava di vento L'avatar di makdec
    Data Registrazione
    09/10/08
    Località
    Casagiove (CE), Italy
    Età
    37
    Messaggi
    217
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Sciame bradisismico in atto ai campi flegrei


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #5366
    Vento fresco L'avatar di and1966
    Data Registrazione
    24/02/09
    Località
    Mariano C. (CO)
    Età
    53
    Messaggi
    2,223
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    la cosa assurda di questi terremoti è la loro estrema profondità ... e ciò nonostante hanno creato morte e distruzione, sinceramente non credevo che un sisma a oltre 100 km di profondità arrecasse danni e vittime


    Vrancea earthquake zone : one of the most active seismic areas in Europe (Carpathians).

    Qui sopra spiega le dinamiche.

    In effetti Rws ha ragione.

    Dal 1802 almeno 6 eventi major: 7,9 - 7,5 (1838) - 7,4 (1940) - 7,2 poi 6,9 e 6,2 M in rapidissima successione nel 1990. Altri ne sono citati nella lista di quella che risulta a tutti gli effetti l' area europea più pericolosa.
    Ultima modifica di and1966; 29/08/2016 alle 17:39
    " Intra Tupino e l'acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo,
    fertile costa d'alto monte pende........" Dante, Paradiso XI
    - In avatar, il mio mondo : Omar, Sarah, il cantiere e .... la neve!

  7. #5367
    Vento forte L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,866
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da makdec Visualizza Messaggio
    Sciame bradisismico in atto ai campi flegrei


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Oggi?

    tramite Tapatalk

  8. #5368
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    7,567
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da Nico Visualizza Messaggio
    Pensavo che la carta postata fosse già quella di pericolosità, quindi perfetto per il SE sicilia.
    Resta, secondo me, il "problema" del salento, considerando che storicamente ci sono stati effetti fino al 9° mercalli.
    Terremoti Salento, Puglia e in Italia - Scosse sismiche

    Qui c'è qualche descrizione del terremoto a cui tu fai riferimento, quello del 1743, classificabile di magnitudo 6.5 ma con epicentro, e questo è rilevante, nel basso Ionio. Io sarei al sicuro seguendo questa mappa, sono nella zona grigia, ma se ci fossero terremoti forti si sentirebbero fin qua senza problemi. Quello dell'Irpinia lo sentirono benissimo i miei genitori, quelli che ogni tanto colpiscono la Grecia anche (non ultimo quello dello scorso anno a Cefalonia).



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Avatar: Io che prendo a morsi l'hp ad est

    I modelli sono sempre ottimi, bisogna solo capire per chi.

  9. #5369
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    52
    Messaggi
    1,218
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Citazione Originariamente Scritto da makdec Visualizza Messaggio
    Sciame bradisismico in atto ai campi flegrei


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da Lucas80 Visualizza Messaggio
    Oggi?

    tramite Tapatalk
    ... da un po' (pag 10) http://www.ov.ingv.it/ov/bollettini-...ni_2016_07.pdf
    "I don't need Google. My wife knows everything"
    Daniele

  10. #5370
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    19/01/07
    Località
    Fonte Nuova (RM NordEst 150 s.l.m)
    Messaggi
    783
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!

    Ho realizzato un'animazione 4d (3d + tempo) che mostra l'evoluzione spazio-temporale del terremoto di Amatrice:


    Ed ecco anche un po' di grafici statistici:

    Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!-prof.png

    Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!-mag.png

    Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!-mag-prof.png
    Monitoraggio sismico in Italia e nel mondo: qui!-freq.png
    Sto cercando di individuare uno schema, ma al momento non ne trovo...
    Ho provato anche a confrontare con grafici di altri 3 terremoti appenninici precedenti (1997, 2002, 2009), ma continuo a non intravedere nessuno schema. Ne avevo intravisto uno il 26 agosto, vedendo quelle 5 scosse di assestamento che sembravano diradarsi nel tempo aumentare di intensità, che facevano pensare a una grossa scossa la notte del 27 agosto... ma invece non c'è stata. Però intorno al momento in cui si poteva ipotizzare la grande scossa c'è una anomala distribuzione di scoss tra 3° e 4°: forse l'energia della grossa scossa attesa è invece riuscita a dissiparsi lentamente su scosse multiple?
    Probabilmente da grafici come questi è impossibile prevedere alcunchè, perchè ogni luogo è diverso, il sottosuolo è irregolare, ecc. ecc..


    Quindi ora mi sto concentrando invece sulle ricerche di Dimitar Ouzounov, che ritiene di aver trovato una correlazione tra anomalie termiche superficiali e grandi eventi sismici (le anomalie si verificherebbero nel mese precedente l'evento).

    I risultati delle sue ricerche sono ancora un po' non conclusivi, ma in effetti sembra che una qualche correlazione esista. La spiegazione scientifica sarebbe l'effetto piezoelettrico dovuto alla compressione di grandi quantità di rocce, che provocherebbe effetti elettromagnetici, interazione con l'atmosfera e la ionosfera (vedasi "luci sismiche") e cose del genere.

    Ho scoperto un nuovo servizio di Google, "Google Earth Engine", per studi su mappe satellitari:
    https://explorer.earthengine.google.com

    Bisogna registrarsi, ma è gratis.

    Ci sono molti layer disponibili per la temperatura del suolo (Land Surface Temperature).

    Qualcuno è interessato a contribuire alla ricerca di precursori sismici? Tenete conto che anche un preavviso di 10 secondi o 10 minuti è meglio di nessun preavviso!

    Immaginate una rete di sensori elettromagnetici che riesce a rilevare un terremoto disastroso 10 secondi prima e fa partire sirene automatiche

    Chissà, magari potrebbero risultare persino anomalie elettromagnetiche nei tracciati dei radar meteo! Esiste un'archivio storico delle immagini radar meteo?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •