Pagina 67 di 80 PrimaPrima ... 1757656667686977 ... UltimaUltima
Risultati da 661 a 670 di 796
  1. #661
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da MeTeo72 Visualizza Messaggio
    Infatti al giornalista al giorno d’oggi interessa solo creare lo scoop attira attenzioni, per quello è un continuo dare notizie sensazionali, nominare sempre record e usare aggettivi e superlativi roboanti come non mai.
    Manca una trattazione critica dell’argomento meteo e clima.

    Che è poi quello che intendevo con gli interventi precedenti.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Su questo concordiamo tutti, altrimenti non sarebbe nemmeno nato questo thread direi

  2. #662
    Vento fresco L'avatar di mikisnow
    Data Registrazione
    14/12/15
    Località
    Ferrara
    Età
    42
    Messaggi
    2,543
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da MeTeo72 Visualizza Messaggio
    Infatti al giornalista al giorno d’oggi interessa solo creare lo scoop attira attenzioni,


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Concordo, e succede sia in Estate che Inverno.
    Poi quando si battono record è giusto sottolinearlo, ma allo stesso tempo non si possono leggere certi titoloni come se si vivesse nel 1980. Le nostri estati ormai queste sono, non c'è da stupirsi quando si fanno 34º nella mia città per esempio. Perché se si scrivono titoloni su quei 34º che ormai è normale raggiungere, cosa si scrive per le temperature di questi giorni?!!

  3. #663
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    11/08/20
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    398
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    onestamente me ne frega poco di quanto hai detto, so di per certo (conoscendoti) che il tuo intento è quello di sminuire sempre e comunque il gran caldo che fa, ovunque sul Pianeta chiamato Terra.
    intanto, a smentirvi, ci sono le foto di ghiacciai che non ci sono più e che, se anche tutto cambiasse da domani, impiegherebbero millenni prima di tornare in salute.
    ma immagino che sia un caso, la lingua glaciale è inciampata e pufff, scomparsa
    Guarda che il 15 agosto sulle dolomiti ho visto nevai a quote relativamente basse che non si vedevano da anni, tanto per non sostenere sempre e comunque il riscaldamento irrerversibile

  4. #664
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    18,018
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Su questo concordiamo tutti, altrimenti non sarebbe nemmeno nato questo thread direi
    concordiamo anche sul fatto che la credibilità sia molto vicino allo zero e che sia uniforme il copia e incolla della disinformazione?





    Il New York Times è in cima alla lista delle più scopiazzate fonti di informazione.

  5. #665
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Con il livello di discussione degli ultimi due commenti in particolare suggerirei a tutti di lasciare perdere, va beh

  6. #666
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    18,018
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Infatti lasciamo perdere l'agosto del 1956 e l'informazione, ma la discussione riguarda proprio l'informazione:



    è cambiata?

  7. #667
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    11/08/20
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    398
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Con il livello di discussione degli ultimi due commenti in particolare suggerirei a tutti di lasciare perdere, va beh
    Non ho capito questo ultimo commento

  8. #668
    Banned
    Data Registrazione
    19/08/20
    Località
    Locri- Reggio Calabria
    Età
    31
    Messaggi
    1,021
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Direi che è quasi connaturato all’essenza stessa dell’informazione odierna l’esagerare con i toni ed i titoli su qualsiasi argomento, caldo freddo cronaca nera politica ecc ecc; ciò non toglie che ormai stiamo raggiungendo estremi climatici inimmaginabili sono a qualche anno fa, come stiano saltando meccanismi teleconnettivi ormai rodati, esempio eclatante la stagione abominevole che stiamo vivendo qui all’estremo sud dal 20 giugno e sino ad oggi (senza ancora certezze di un reale mutamento del pattern).

  9. #669
    Vento fresco L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    20
    Messaggi
    2,237
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da andi Visualizza Messaggio
    Guarda che il 15 agosto sulle dolomiti ho visto nevai a quote relativamente basse che non si vedevano da anni, tanto per non sostenere sempre e comunque il riscaldamento irrerversibile
    Non è che siccome ci sono nevai a quota bassa sulle Dolomiti dopo un inverno eccessivamente nevoso, allora il riscaldamento globale magicamente non è irreversibile.

    Non capisco questa strumentalizzazione dei nevai, tra l'altro spesso dipendenti più dalle valanghe che dalle temperature
    Tu mi dici, "Ti guardi? Sbagli a paragonarti"

  10. #670
    Vento fresco L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    20
    Messaggi
    2,237
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Disinformazione meteorologica e mass media: WHY ?

    Citazione Originariamente Scritto da MeTeo72 Visualizza Messaggio
    Infatti al giornalista al giorno d’oggi interessa solo creare lo scoop attira attenzioni, per quello è un continuo dare notizie sensazionali, nominare sempre record e usare aggettivi e superlativi roboanti come non mai.
    Manca una trattazione critica dell’argomento meteo e clima.

    Che è poi quello che intendevo con gli interventi precedenti.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Invece su questo mi trovo d'accordo, sembra veramente che i giornalisti riciclino gli articoli o i servizi ogni anno appena fa caldo o freddo, aggiungendo i paroloni di turno.

    Tra l'altro guardando al passato, anche su giornali di molti anni fa si scriveva in modo sensazionalistico, spesso esagerando su eventi meteorologici. Ma ora che l'informazione è più alla portata, non sembra cambiato molto.
    Tu mi dici, "Ti guardi? Sbagli a paragonarti"

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •