Visualizza Risultati Sondaggio: Qual è la posizione geografica dell'Emilia Romagna

Partecipanti
23. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Nord

    22 95.65%
  • Centro

    1 4.35%
Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 117
  1. #61
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    826
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Vero, da un punto di vista geografico la distinzione è altrettanto complicata, direi che ci sono solo tre elementi ben definibili nella geografia italiana: le Alpi, la Penisola e le isole maggiori... i geografi fanno partire la Penisola dalla foce della Magra e da quella della Marecchia, includendovi tutto il versante dell'Appennino Tosco Emiliano e Tosco-Romagnolo a Sud della displuviale appenninica principale... se l'Italia settentrionale coincide con l'Italia continentale (opinabile ma almeno è un criterio oggettivo) l'Emilia Romagna è praticamente quasi tutta Nord Italia (tranne un paio di comuni ell'estremo SE della Provincia di Rimini) e lo è perfino un pezzettino di alta Toscana (la Lunigiana o almeno la sua metà occidentale), se adoperassimo stretti criteri geologici le cose si complicherebbero ulteriormente e di molto...
    Ciao a tutti, mi interesserebbe tornare su quest'aspetto, ovvero da dove parte la penisola italiana; come scritto in quanto ho citato parte dalla linea che collega la foce del magra a quella del marecchia, sapreste il perché? Grazie per le risposte

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  2. #62
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,142
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Ma chi l'ha detto che il Nord debba per forza coincidere con l'area padano veneta o con le Alpi? La distinzione tra Nord, Centro e Sud è solo di tipo socio-economico e non ha nessuna consistenza geografica, al massimo da un punto di vista geografico l'Italia si può distinguere in continentale, peninsulare e insulare con l'Italia continentale che, da un punto di vista geo-morfologico, comprenderebbe le Alpi, l'area padano-veneta, la Liguria occidentale fino a Genova (anzi fino alla foce del torrente Polcevera) e il versante padano dell'Appennino Settentrionale fino al bacino dello Scrivia. Al limite, per definire un confine geograficamente più visibile e più "tradizionale" si può fissare questo confine al bacino della Magra sul lato tributario del Mar Ligure e al bacino della Marecchia su quello padano-adriatico. Comunque l'Emilia Romagna è Nord Italia.
    Non sono d'accordo, o meglio: la distinzione Nord-Centro-Sud è forse e più ancora storica e culturale. E mi sorprende che nessuno qui l'abbia ancora detto: scusate, ma non mi sembra questo l'ennesima discussione da riempire con una sotto-discussione (senza fine) sulla vegetazione tipica della zona.
    Bisognerebbe anche chiedersi se esiste davvero l'Emilia, o se è una creazione relativamente recente. Dal Rinascimento fino al 1860, c'era stata una cesura abbastanza netta tra l'area Piacenza-Modena a ovest, e quella Bologna-Ferrara-Romagna a est. Fino al 1860, la città si chiamava Reggio di Lombardia*; è inoltre la parte dell'Emilia che era retta da sovrani della casa d'Austria. Questa parte dell'Emilia è sicuramente settentrionale.
    Viceversa, tolta Ferrara che fa storia a sé per tante cose, lo status di Bologna e della Romagna è meno certo. Storicamente erano Legazioni Pontificie, più un pezzetto di Granducato di Toscana: legate in ogni senso al Centro Italia, pur rappresentando la finestra sul Nord Italia che questi due stati avevano. In fondo per Bologna il derby è con Firenze, mica con Padova (nonostante le storiche rivalità su università, portici, donne ecc.), e l'A13 è un'autostrada "secondaria" per il capoluogo emiliano.
    La metto anche in un'altra versione: mi riesce difficile, com'è invece statisticamente ed elettoralmente (europee), inserire l'Emilia-Romagna nel Nord-Est. Il Nord-Ovest, il Centro e il Sud hanno una loro unità storico-culturale, e spesso anche un'unione di interessi e di relazioni tra territori. Triveneto ed Emilia-Romagna sono divise dal Po, molto più di quanto sembri sulla mappa; l'Emilia Ovest starebbe sicuramente meglio col Nord-Ovest, Est e Romagna con...boh, forse appunto Toscana e Marche.
    Forse bisognerebbe proprio categorizzarla come Nord-Emilia-Romagna


    *Notizie istoriche della citta di Reggio di Lombardia - Google Knihy

  3. #63
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    826
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Triveneto ed Emilia-Romagna sono divise dal Po, molto più di quanto sembri sulla mappa; l'Emilia Ovest starebbe sicuramente meglio col Nord-Ovest, Est e Romagna con...boh, forse appunto Toscana e Marche.
    Forse bisognerebbe proprio categorizzarla come Nord-Emilia-Romagna


    *Notizie istoriche della citta di Reggio di Lombardia - Google Knihy
    Dunque il Piemonte è diviso in due dal Po...non mi sembra... può dividere geograficamente più in fiume che una catena montuosa come l'Appennino settentrionale? I geografi non fanno mica partire la penisola italiana da lì in giù per niente...poi nel titolo della discussione c'è scritto posizione geografica, naturale e non ha senso tirare fuori lo stato Pontificio; se avesse incluso la parte ovest della regione penseremo che abbia collegamenti col centro quella? La Romagna il ferrarese e il bolognese sono situati in un deciso prolungamento verso nord dello stato della chiesa. Se è per questo i celti sono arrivati fino a Senigallia, l'influenza linguistica e culturale c'è, però ci mettiamo a considerare metà Marche nord Italia? Con la stessa latitudine della Toscana? Nah...
    Ultima modifica di Martin MB; 21/07/2018 alle 23:41

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  4. #64
    Vento forte
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,038
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    I confini tra Nord, Centro e Sud variano a seconda dei parametri che si considerano. Buona parte della provincia di Foggia è geograficamente nel Centro Italia, ma a nessuno verrebbe in mente di considerarla Centro.
    Manfredonia ad esempio si trova alla stessa latitudine di Frosinone, Vieste alla stessa latitudine di Roma ecc...

    L'Emilia-Romagna è Nord in tutti i suoi parametri (culturali, linguistici, e anche geografici).

    Massa-Carrara è linguisticamente Nord Italia ma è amministrata da Firenze, quindi ci mettiamo a considerare tutte le variabili il dibattito non finisce più.
    Ultima modifica di Julio; 22/07/2018 alle 00:07

  5. #65
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,198
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Dunque il Piemonte è diviso in due dal Po...non mi sembra... può dividere geograficamente più in fiume che una catena montuosa come l'Appennino settentrionale? I geografi non fanno mica partire la penisola italiana da lì in giù per niente...poi nel titolo della discussione c'è scritto posizione geografica, naturale e non ha senso tirare fuori lo stato Pontificio; se avesse incluso la parte ovest della regione penseremo che abbia collegamenti col centro quella? La Romagna il ferrarese e il bolognese sono situati in un deciso prolungamento verso nord dello stato della chiesa. Se è per questo i celti sono arrivati fino a Senigallia, l'influenza linguistica e culturale c'è, però ci mettiamo a considerare metà Marche nord Italia? Con la stessa latitudine della Toscana? Nah...
    Per rispondere all'ultima domanda, guarda che l'Abruzzo faceva parte del regno delle due Sicilie ed infatti in ambito socio-culturale viene considerato sud. Se però guardi su una cartina scoprirai che la provincia di Teramo è alla stessa latitudine del sud della Toscana (Alba Adriatica si trova più a nord di Grosseto), quindi c'entra poco la latitudine se ci mettiamo a valutare i fattori socio-culturali.

  6. #66
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    826
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Per rispondere all'ultima domanda, guarda che l'Abruzzo faceva parte del regno delle due Sicilie ed infatti in ambito socio-culturale viene considerato sud. Se però guardi su una cartina scoprirai che la provincia di Teramo è alla stessa latitudine del sud della Toscana (Alba Adriatica si trova più a nord di Grosseto), quindi c'entra poco la latitudine se ci mettiamo a valutare i fattori socio-culturali.
    Ma difatti paxo, io sono rimasto allibito quando ho visto che l'Abruzzo era considerato sud, però per me vale più la posizione geografica e le caratteristiche naturali più che quelle socio economiche

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  7. #67
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,198
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Ma difatti paxo, io sono rimasto allibito quando ho visto che l'Abruzzo era considerato sud, però per me vale più la posizione geografica e le caratteristiche naturali più che quelle socio economiche
    Ma sono due cose diverse, non è che una cosa vale di più dell'altra, dipende con quale parametro vogliamo analizzare la cosa, geograficamente l'Abruzzo è centro ovviamente.

  8. #68
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    765
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Chi era quello che pettinava le bambole e smacchiava i leopardi?

  9. #69
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    826
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Chi era quello che pettinava le bambole e smacchiava i leopardi?
    Cosa intendi Alnus?

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  10. #70
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    826
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Posizione geografica dell'Emilia Romagna

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Ma sono due cose diverse, non è che una cosa vale di più dell'altra, dipende con quale parametro vogliamo analizzare la cosa, geograficamente l'Abruzzo è centro ovviamente.
    Già però non ho capito anche sta cosa che si guarda solo la dominazione dello stato della Chiesa sul territorio Bolognese e Romagnolo e Ferrarese, tra le prime popolazioni arrivarono i celti, per un certo periodo regnato o anche i longobardi, lo stato della chiesa risale al basso medioevo...

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •