Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 72
  1. #21
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    La linea viola rappresenta il sole?
    Si, è il perielio e dovrebbe essere il 31 maggio.
    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  2. #22
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,948
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Se quella è la curva in effetti parrebbe non essere appariscente.
    Magnitudine 0 ma quando sarà molto vicina al sole

  3. #23
    Burrasca L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano/Chivasso (TO)
    Età
    35
    Messaggi
    7,286
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Citazione Originariamente Scritto da ambrogio Visualizza Messaggio
    Ah, dovrebbe diventare così luminosa al perigeo ?
    Non mi sono documentato molto in merito, comunque se dovesse essere, sarebbe davvero un bello spettacolo.

    No scusa, ero convinto che il 31 maggio fosse al perigeo invece è al perielio. Mi son confuso sorry.

  4. #24
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Ecco, ieri sera sono stato più fortunato, ottima serata (un freddo...) e fra gli altri soggetti, ho tentato anche la cometa Atlas:

    Eventi astronomici del 2019-c-2019-y4_26x2m_iso-1600.jpg

    Sono 26 foto da 2 minuti cadauna a iso-1600 con un rifrattorino da 72/420 mm.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  5. #25
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Interessante articolo sulla cometa Atlas:

    Comet ATLAS: Will it Become a Naked-Eye Object? - Sky & Telescope - Sky & Telescope

    sembra che la cometa sia su un'orbita del tutto simile e con una simile periodicità (4000 anni) di un'altra cometa apparsa nel 1844 (C/1844 Y1), dal che se ne deduce che entrambe siano i resti di una cometa più grande frantumatesi circa 5000 anni fa, per quanto se ne può sapere, potrebbero esserci altri frammenti attualmente sulla stessa orbita che potrebbero apparire in futuro.
    Siccome la cometa del 1844 raggiunse una magnitudine di +2 e sviluppò una coda di ben 10°, si può ben sperare che anche questa lo faccia.
    Una cosa è certa: al momento sta aumentando la propria luminosità esponenzialmente.
    Il punto più vicino alla Terra sarà il 23 maggio, perciò abbiamo ancora tempo per osservarne i cambiamenti ed organizzarci.

    Eventi astronomici del 2019-comet-atlas-orbit-march-25.jpg

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  6. #26
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,362
    Menzionato
    299 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    @ambrogio

    Una curiosità personale, ma è una domanda che ho sempre voluto porre a un astrofilo.

    Ho sempre sognato di vedere la Via Lattea. Probabilmente le foto che vedo spesso sono modificate appositamente per esaltarne i colori, ma mi chiedevo se fosse realmente possibile vedere la Via Lattea a occhio nudo, da qualche parte nel mondo. E dove. E anche se appare (sempre a occhio nudo) comunque magnifica, anzi, maestosa, anche se magari non come nelle foto sul web, oppure se è un semplice cielo scuro con molte più stelle, e senza quelle sorta di nubi che si vedono appunto nelle fotografie.

    Detto questo, ci tengo molto ad Atlas! Speriamo si veda a occhio nudo, sarebbe fantastico!

  7. #27
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    @ambrogio

    Una curiosità personale, ma è una domanda che ho sempre voluto porre a un astrofilo.

    Ho sempre sognato di vedere la Via Lattea. Probabilmente le foto che vedo spesso sono modificate appositamente per esaltarne i colori, ma mi chiedevo se fosse realmente possibile vedere la Via Lattea a occhio nudo, da qualche parte nel mondo. E dove. E anche se appare (sempre a occhio nudo) comunque magnifica, anzi, maestosa, anche se magari non come nelle foto sul web, oppure se è un semplice cielo scuro con molte più stelle, e senza quelle sorta di nubi che si vedono appunto nelle fotografie.

    Detto questo, ci tengo molto ad Atlas! Speriamo si veda a occhio nudo, sarebbe fantastico!
    Beh, in alcune zone del mondo e' possibile almeno apprezzare la fascia piu' chiara dovuta alla Via Lattea, in fondo basterebbe eliminare l'inquinamento luminoso, la nemesi degli astronomi/astrofili...
    Certo che anche nelle migliori condizioni di inquinamento luminoso, non riuscirai mai a vederla come rappresentata da molte foto che si trovano in giro, per il semplice fatto che l'occhio umano perde quasi completamente la capacita' di distinguere i colori in condizione di scarsa luminosita', personalmente gli oggetti in scarsa luminosita' li percepisco di un colore grigio/leggermente verdastro, ma come si dice: gusti e colori non si discutono
    L'unica volta che ho potuto veramente apprezzare la Via Lattea e' stato durante un viaggio in Madagascar in occasione dell'eclissi solare del 2001, mai visto un cielo cosi' scuro, qui da noi la via lattea riesci a notarla un po' con la visione periferica ed anche in alta montagna la vedi anche con la visione diretta, ma non molto brillante, li' invece la vedevi tranquillamente come una luminosita' diffusa, ma ben percepibile, sembrava come una enorme nuvola biancastra.
    Senza considerare che a quella latitudine si vedevano benissimo anche le nubi di Magellano e quelle si che erano uno spettabolo, anche ad occhio nudo, naturalmente in monocromatico, ma tant'e'.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  8. #28
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,362
    Menzionato
    299 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Citazione Originariamente Scritto da ambrogio Visualizza Messaggio
    Beh, in alcune zone del mondo e' possibile almeno apprezzare la fascia piu' chiara dovuta alla Via Lattea, in fondo basterebbe eliminare l'inquinamento luminoso, la nemesi degli astronomi/astrofili...
    Certo che anche nelle migliori condizioni di inquinamento luminoso, non riuscirai mai a vederla come rappresentata da molte foto che si trovano in giro, per il semplice fatto che l'occhio umano perde quasi completamente la capacita' di distinguere i colori in condizione di scarsa luminosita', personalmente gli oggetti in scarsa luminosita' li percepisco di un colore grigio/leggermente verdastro, ma come si dice: gusti e colori non si discutono
    L'unica volta che ho potuto veramente apprezzare la Via Lattea e' stato durante un viaggio in Madagascar in occasione dell'eclissi solare del 2001, mai visto un cielo cosi' scuro, qui da noi la via lattea riesci a notarla un po' con la visione periferica ed anche in alta montagna la vedi anche con la visione diretta, ma non molto brillante, li' invece la vedevi tranquillamente come una luminosita' diffusa, ma ben percepibile, sembrava come una enorme nuvola biancastra.
    Senza considerare che a quella latitudine si vedevano benissimo anche le nubi di Magellano e quelle si che erano uno spettabolo, anche ad occhio nudo, naturalmente in monocromatico, ma tant'e'.

    Grazie della risposta!
    Quindi in Madagascar la via Lattea si vedeva in che modo? Sempre con un colore sul grigio? Le stelle erano molto numerose? Deve essere stato fantastico

  9. #29
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Grazie della risposta!
    Quindi in Madagascar la via Lattea si vedeva in che modo? Sempre con un colore sul grigio? Le stelle erano molto numerose? Deve essere stato fantastico
    I colori, come ti dicevo prima, non si riesce a distinguerli, le stelle visibili ad occhio nudo erano decisamente molte piu' di quanto riesca a vedere da qui ..
    Sicuramente e' stato fantastico, ma per avere un cielo del genere, purtroppo, si deve rinunciare a gran parte della tecnologia e delle comodita' alle quali siamo abituati.
    Pensa che alloggiavo in alcuni bungalow in un piccolo villaggio di pescatori dove l'elettricita' era disponibile solo in alcune ore della giornata tramite un gruppo di continuita' centralizzato.
    Alla sera dopo una certa ora, per potersi muovere bisognava arrangiarsi o con lanterne (credo ad olio o simile, non ho indagato) o con torce elettriche, se avevi le pile...
    Certo che anche qui, senza arrivare a tanto, basterebbe usare con piu' intelligenza i sistemi di illuminazione e gia' si otterrebbe un enorme miglioramento, peraltro risparmiando sul conto elettrico,
    ma vallo a far capire ai vari amministratori.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

  10. #30
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    56
    Messaggi
    2,917
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Eventi astronomici del 2019

    Ecco qui la foto di stasera, stavolta ho usato un telescopio Newton 200/1000 f/5, sono 30 foto da 120 secondi l'una integrate.
    Direi che si nota facilmente una coda, per quanto corta.

    Eventi astronomici del 2019-c-2019-y4_nt200-uhc_30x120s_1600iso.jpg

    Purtroppo nelle condizioni in cui fotografo, non posso spingermi oltre con la durata di esposizione, altrimenti credo che la coda si sarebbe vista decisamente meglio.
    Inoltre c'è anche la Luna.
    Comunque la rifotograferò ogni sera che mi sarà possibile, così valuteremo i cambiamenti.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •