Pagina 22 di 30 PrimaPrima ... 122021222324 ... UltimaUltima
Risultati da 211 a 220 di 295
  1. #211
    Brezza tesa L'avatar di Fraxinus90
    Data Registrazione
    09/02/13
    Località
    Salandra (MT) 598 mt
    Età
    28
    Messaggi
    523
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Impianto di olive messe a dimora a metà marzo. 40 piante cultivar "termite di Bitetto" e " Nolca". Siamo a circa 500 mt
    Nowcasting vegetazione 2019-img_20190414_103155.jpg
    Nowcasting vegetazione 2019-img_20190414_103132.jpg
    Ultima modifica di Fraxinus90; 14/04/2019 alle 13:57

  2. #212
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    765
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Che bel posto!
    Cos'è quella roba gialla, messa al piede delle piantine?

  3. #213
    Brezza tesa L'avatar di Fraxinus90
    Data Registrazione
    09/02/13
    Località
    Salandra (MT) 598 mt
    Età
    28
    Messaggi
    523
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Che bel posto!
    Cos'è quella roba gialla, messa al piede delle piantine?
    Grazie alnus
    Pacciamatura composta da un mix di segatura e paglia

  4. #214
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,198
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Sto notando che alcune querce già hanno messo le foglie e quindi hanno già un aspetto verdeggiante mentre altre sono agli inizi e sembrano ancora spoglie, è un caso o dipende dal tipo? Forse una è rovere e un'altra roverella?

  5. #215
    Vento forte L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    4,767
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Sto notando che alcune querce già hanno messo le foglie e quindi hanno già un aspetto verdeggiante mentre altre sono agli inizi e sembrano ancora spoglie, è un caso o dipende dal tipo? Forse una è rovere e un'altra roverella?
    Accade anche sotto casa mia con i tigli: alcuni già con le foglie, altri ancora quasi del tutto spogli.

  6. #216
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,198
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    Accade anche sotto casa mia con i tigli: alcuni già con le foglie, altri ancora quasi del tutto spogli.
    Allora è un caso forse, solo 100 metri di quota più su rispetto a casa mia le querce sono ancora agli inizi, con foglioline minuscole mentre qui mi sembrano più avanti.

  7. #217
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    765
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Nowcasting vegetazione 2019-20190417_121635.jpg
    le barbabietole del vicino ovvero potenza delle piogge giuste al momento giusto

  8. #218
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    13,099
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    In fiore anche le robinie qua

  9. #219
    Brezza tesa L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    862
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Citazione Originariamente Scritto da Marco* Visualizza Messaggio
    Orrore quel platano capitozzato
    Purtroppo si tratta di una pratica ancora molto in voga in numerosi comuni italiani, retaggio di vecchie convinzioni contadine. Personalmente sto portando avanti una battaglia contro questa tecnica dannosa di potatura nella mia città.

    massimo incoraggiamento per te e spero tu riesca a convincere i tuoi concittadini a sensibilizzarsi sugli orrori potatori che tanto si vedono in giro. Molti comuni fanno approvare il cosiddetto "Regolamento del verde", ma poi nessuno, municipalizzate del verde o enti addetti alla manutenzione lo rispettano mai. Quindi a parte forse almeno le date di fine potature per le piante ornamentali (15 di Marzo, talvolta ho visto proroghe per merito di qualche "deroga") si continuano lo stesso a vedere nefandezze fra cui queste o la cimatura delle conifere che è un'altra cosa inguardabile. Da me hanno ormai rovinato tutti larici, cedri del libano e abeti spesso pure potando i rami e snaturando la forma...

    ************************************************************ ******************************

    Nowcasting vegetazione 2019-gualdrasco.jpg


    Intanto ieri è stata la giornata della "Terra", ma gli orrori continuano. Ecco qua due splendidi platani che fine hanno fatto in località "Gualdrasco di bornasco", frazione dell'omonimo Bornasco in provincia di Pavia. a uno hanno tagliato la testa, verosimilmente è come averlo abbattuto, l'altro è stato barbaramente capitozzato in maniera immonda e non penso che prenderà una bella piega.
    La foto del prima è emblematica e pure recentissima, Agosto 2018. Che vergogna, è per questo che sono scettico riguardo alla ritornante ambientalista che si sente in Tv. sono questi gli episodi da evitare assolutamente, ma ne vedo sempre più spesso e nessuno fa nulla!!
    Questa frazione tra l'altro è molto fatiscente, come servizi e quant'altro è un paesino di 500 abitanti. quei due alberi erano stupendi e rinfrescanti come si può essere tanto vigliacchi e scellerati???
    "Peace Sells... But Who's Buying?"

  10. #220
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    58
    Messaggi
    765
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting vegetazione 2019

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    massimo incoraggiamento per te e spero tu riesca a convincere i tuoi concittadini a sensibilizzarsi sugli orrori potatori che tanto si vedono in giro. Molti comuni fanno approvare il cosiddetto "Regolamento del verde", ma poi nessuno, municipalizzate del verde o enti addetti alla manutenzione lo rispettano mai. Quindi a parte forse almeno le date di fine potature per le piante ornamentali (15 di Marzo, talvolta ho visto proroghe per merito di qualche "deroga") si continuano lo stesso a vedere nefandezze fra cui queste o la cimatura delle conifere che è un'altra cosa inguardabile. Da me hanno ormai rovinato tutti larici, cedri del libano e abeti spesso pure potando i rami e snaturando la forma...

    ************************************************************ ******************************

    Nowcasting vegetazione 2019-gualdrasco.jpg


    Intanto ieri è stata la giornata della "Terra", ma gli orrori continuano. Ecco qua due splendidi platani che fine hanno fatto in località "Gualdrasco di bornasco", frazione dell'omonimo Bornasco in provincia di Pavia. a uno hanno tagliato la testa, verosimilmente è come averlo abbattuto, l'altro è stato barbaramente capitozzato in maniera immonda e non penso che prenderà una bella piega.
    La foto del prima è emblematica e pure recentissima, Agosto 2018. Che vergogna, è per questo che sono scettico riguardo alla ritornante ambientalista che si sente in Tv. sono questi gli episodi da evitare assolutamente, ma ne vedo sempre più spesso e nessuno fa nulla!!
    Questa frazione tra l'altro è molto fatiscente, come servizi e quant'altro è un paesino di 500 abitanti. quei due alberi erano stupendi e rinfrescanti come si può essere tanto vigliacchi e scellerati???
    La ragione di base è l'ignoranza. Praticamente tutti in Italia credono che la potatura renda un albero meno pericoloso. Nei paesi germanici sono molto più bravi: abbattono con disinvoltura (evidentemente non hanno le leggi assurde che abbiamo noi sulla "salvaguardia del verde") e soprattutto piantano le specie adatte. Comunque quei due platani resisteranno bene. A Modena credo si raggiunga il punto più basso: spese folli per massacrare pioppi e querce e mai che tolgano di mezzo i tantissimi lugubri olmi secchi, quelli sì pericolosi. Grazie a loro, quando si arriva a Modena dall'autostrada, sembra di essere arrivati alla Morte Nera.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •