Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29
  1. #11
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti-20190727_043230.jpg
    Ieri ho approfittato del periodo caldo e ho fatto una discesa dell'Adige alla Chiusa di Ceraino. Temperatura (record per l'Adige) di 18 gradi molto gustosi. Nella grande ansa sotto la statale 12 sembrava di essere in un calderone con grandi gorghi, perchè la portata è ancora importante.

  2. #12
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,286
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Temperatura (record per l'Adige) di 18 gradi molto gustosi
    A Silandro la temperatura media trimestrale estiva dell'Adige è generalmente tra +18°C e +20°C sin da fine anni '80:

    http://www.fast.mi.it/pubblicazioni/.../dellacqua.pdf

    Cosa intendi per "record"?

  3. #13
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    A Silandro la temperatura media trimestrale estiva dell'Adige è generalmente tra +18°C e +20°C sin da fine anni '80:

    http://www.fast.mi.it/pubblicazioni/.../dellacqua.pdf

    Cosa intendi per "record"?
    Intendo molto alta.

    Ho nuotato in Adige 6 volte nel corso degli ultimi 9 anni e sempre nei periodi più caldi dell'estate, tre volte alla Chiusa Veneta (o di Ceraino) e tre volte all'altezza di Nomi (nuovo ponte ciclopedonale, Bici-grill). Misuro sempre la temperatura: una volta era 14 gradi, una volta 15, tre volte a 16 gradi e appunto solo l'ultima volta a 18.
    Due volte ho solo misurato e non ho nuotato: 12 e 14 gradi.

    Sinceramente credo che le temperature del sito da te linkato (molto bello tra l'altro!) siano dell'aria.
    Ultima modifica di alnus; 09/08/2019 alle 15:52

  4. #14
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti-20190811_213517.jpg
    Sono tornato alla Chiusa. Oggi addirittura 19 gradi, portata di circa 100 mc/s (ovviamente senza quella del Biffis). Acqua torbida grigia ma pulita: niente piante, niente corpi estranei galleggianti o sommersi, nessun cattivo sapore.
    In foto un tratto della pista ciclabile in sinistra Adige, ultimata due anni fa.
    Ultima modifica di alnus; 12/08/2019 alle 15:17

  5. #15
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti-20190811_221047.jpg

  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Scusate l'immodestia, ma oggi sono andato sul sito della Provincia di Trento che dà le portate aggiornate ogni giorno ed è 106 mc/s a Vò Destro (presso Avio, dove anche manca il Biffis). Ieri nuotandoci dentro avevo battezzato 100 mc/s

  7. #17
    Vento moderato L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    1,171
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti-20190727_043230.jpg
    Ieri ho approfittato del periodo caldo e ho fatto una discesa dell'Adige alla Chiusa di Ceraino. Temperatura (record per l'Adige) di 18 gradi molto gustosi. Nella grande ansa sotto la statale 12 sembrava di essere in un calderone con grandi gorghi, perchè la portata è ancora importante.
    Finalmente dopo pagine e pagine di persone che parlano già di Neve e inverno ritrovo uno che sa godersi l'estate per i tantissimi lati belli che ha da offrire.
    Molto bello, dentro deve esserlo ancora di più.
    "Peace Sells... But Who's Buying?"

  8. #18
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Finalmente dopo pagine e pagine di persone che parlano già di Neve e inverno ritrovo uno che sa godersi l'estate per i tantissimi lati belli che ha da offrire.
    Molto bello, dentro deve esserlo ancora di più.

  9. #19
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    35
    Messaggi
    3,010
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Io segnalo semplicemente che la Greve e il torrente Ema appaiono si in condizioni di sostanziale secca, sebbene in particolare la Greve sia risultata su livelli decisamente migliori rispetto ad altre annate, dove per brevi tratti era completamente seccata.

  10. #20
    Brezza tesa L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    926
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting dei nostri fiumi e torrenti

    Amazon River pirating water from neighboring Rio Orinoco
    scusate se non ha a che fare coi fiumi(-ciattoli) nostri, ma a me questa cosa del Casiquiare intriga troppo.
    L'unico caso al mondo di biforcazione naturale di un grande fiume, l'Orinoco, che manda una parte importante della sua portata verso un altro (Rio Negro e quindi Amazonas).
    Lo studio qui citato ipotizza una cattura totale fra qualche secolo, dell'Amazonas ai danni dell'Orinoco.
    Comunque l'Orinoco rimarrà un fiume enorme, dato che la biforcazione è nella parte alta del suo bacino: la sua portata in quel punto è sì importante secondo un punto di vista europeo, ma piccola in scala sudamericana.
    Se ben ricordo attorno ai 400 mc/s, dei quali 100 deviano a sinistra nel Casiquiare. Considerate che alla foce (non lontano dalla quale si tiene annualmante una gara di nuoto nell'attraversarlo) è 30.000 mc/s.
    Ultima modifica di alnus; 03/09/2019 alle 18:47

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •