Pagina 6 di 23 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 229

Discussione: AGW e Change Climatici

  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    730
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    questo è stato appena pubblicato, SE (perchè le incertezze sono molte in questo caso) dovessero aver ragione, la co2 nell'eocene era di soli 450-600ppm, valori che potrebbero tranquillamente essere raggiunti in questo secolo anche se non necessariamente mantenuti a lungo da dare tempo al clima di raggiungere l'equilibrio; questo implica che in quei climi caldi del passato la sensibilità climatica fosse molto più alta di quella stimata per il clima attuale a 4-8°C per raddoppio della co2; ovvero una volta superati i valori del pliocene (miocene?) potrebbero entrare in gioco nuovi feedback positivi (ad esempio gli stratocumuli sugli oceani tropicali) ed amplificare ulteriormente il riscaldamento, d'altra parte se la terra è stata per la maggior parte del tempo una hothouse qualche motivo dovrà pur esserci.

    Moderate levels of Eocene pCO2 indicated by Southern Hemisphere fossil plant stomata | Geology | GeoScienceWorld
    Il problema di utilizzare le ricostruzioni paleoclimatiche per stimare la sensibilità climatica è che le concentrazioni di co2 non sono esogene, dipendono a loro volta dalle temperature e da molti altri fattori (la variazione attuale invece è principalmente esogena quindi il discorso è diverso).

    La co2 in tempi così lunghi è solo uno dei fattori che determinano la temperatura insieme alle forzanti astronomiche e geologiche, quindi anche se quelle stime delle concentrazioni fossero giuste non sarebbe comunque possibile attribuire interamente la differenza di temperatura tra olocene/pleistocene e miocene alla differenza nelle concentrazioni di CO2 La disposizione dei continenti, con l'apertura dell'oceano antartico e l'isolamento del continente antartico nella posizione attuale hanno consentito l'attuale assetto delle correnti oceaniche e la glaciazione dell'Antartide, che é avvenuta proprio nel miocene.

    La CO2 in questi processi è solo un feedback climatico, per quanto importante. Dire che quelle concentrazioni implicano una sensibilità climatica maggiore mi sembra veramente molto semplicistico. Si veniva da una fase radicalmente diversa per molti motivi, non si può non tenerne conto.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  2. #52
    Bava di vento
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Varese
    Età
    47
    Messaggi
    170
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    non mi sembra... gli impatti dell'aciificazione sono qualcosa in più di "non si corrodono i pesci"
    http://www.igbp.net/download/18.3056...FULL-lorez.pdf




    ma gli impatti della co2 sulle temperature e tutte le sue conseguenze bastano ed avanzano a renderne l'eccesso un inquinante.

    le piantumazioni in cina sono fatte per combattere la desertificazione non c'entrano niente gli interessi economici.
    Si faccia lo stesso con uno scenario al 2100 (tra l’altro verificabile da chi, attualmente sulla terra?) con la produzione e il ciclo attuale della plastica, ad esempio, giusto per vedere chi avrà più impatto sugli ecosistemi marini.

    Per le piantumazioni possono dire quello che vogliono, già piantare alberi nei deserti è assurdo, ma se il tutto rientra nel bilancio delle emissioni di CO2, il motivo è chiaro.
    Un po’ come l’acquisizione di Ducati da parte del gruppo Audi, mica perché al CEO piacciono le moto, ma per abbattere le emissioni di CO2 del parco veicoli venduto.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #53
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    730
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    così come il contenimento delle emissioni è stato fatto ad arte solo ed esclusivamente nei co fronti dei paesi emergenti per non farli emergere, altro che non contano i soldi!... E non è complottismo, per nulla, in questo dannato mondo tutto ruota intorno ad interessi economici e i media fanno esclusivamente il gioco dei potentati economici.
    Ancora con queste falsità Marco, eppure ti ho già fatto notare che non è stato imposto alcun contenimento delle emissioni ai Paesi emergenti, che erano interamente esentati da Kyoto e non hanno alcun obiettivo vincolante di riduzione delle emissioni neanche negli accordi di Parigi, infatti le loro emissioni hanno continuato a crescere a differenza di quelle dei paesi industrializzati che hanno iniziato a scendere quasi ovunque.



    List of countries by carbon dioxide emissions per capita - Wikipedia

    List of countries by carbon dioxide emissions - Wikipedia

    Anche sul trasporto elettrico ti sei perso qualche passaggio, ormai la tecnologia e matura e presto sarà competitiva anche senza sussidi, con vantaggi ambientali enormi a partire dalla qualità dell'aria nelle città non raggiungibili con nessuna altra tecnologia, questo livore verso la mobilità elettrica è veramente incomprensibile.

    Come tutti i complottisti riporti spesso e volentieri informazioni sbagliate (peraltro facilmente verificabili) purchè ti facciano comodo.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  4. #54
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,298
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    ma gli impatti della co2 sulle temperature e tutte le sue conseguenze bastano ed avanzano a renderne l'eccesso un inquinante.
    Resta da chiarire la quota di CO2 che sia causa del riscaldamento, perchè l'ipotesi che ne sia responsabile al 100% non è stata dimostrata incontrovertibilmente.

  5. #55
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,298
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ancora con queste falsità Marco, eppure ti ho già fatto notare che non è stato imposto alcun contenimento delle emissioni ai Paesi emergenti, che erano interamente esentati da Kyoto e non hanno alcun obiettivo vincolante di riduzione delle emissioni neanche negli accordi di Parigi, infatti le loro emissioni hanno continuato a crescere a differenza di quelle dei paesi industrializzati che hanno iniziato a scendere quasi ovunque.
    Se solo i paesi in via di sviluppo divenissero "viziati" come noi occidentali, la CO2 salirebbe rapidamente a oltre 600 ppm in pochi anni con una crescita incontrollabile.
    Basta vedere le emissioni cinesi: con una popolazione 3/4 volte quella degli USA, emettono solo il doppio degli USA. E non perchè più virtuosi...
    Anche sul trasporto elettrico ti sei perso qualche passaggio, ormai la tecnologia e matura e presto sarà competitiva anche senza sussidi, con vantaggi ambientali enormi a partire dalla qualità dell'aria nelle città non raggiungibili con nessuna altra tecnologia, questo livore verso la mobilità elettrica è veramente incomprensibile.
    Ma il trasporto elettrico, per ricaricare le batterie, userà come fonti di energia quella delle centrali a prevalente uso di combustibili fossili per il momento.

    A meno che non stiano progettando auto a energia solare autoalimentanti, direi che il problema lo ridurremmo (forse), ma non lo risolveremmo.

    Inoltre le emissioni di CO2 principali vengono da aerei e soprattutto navi, e qui i progressi del motore elettrico non saprei quanto siano evidenti...

  6. #56
    Moderatore MeteoNetwork Forum
    Data Registrazione
    04/06/02
    Località
    MeteoNetwork
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Intervengo per chiarire una cosa : sto ricevendo diverse segnalazioni per questo thread che vertono tutte sul fatto che venga sostenuta una tesi piuttosto che un'altra e si chiede l'intervento della moderazione. La moderazione interviene per fare rispettare il regolamento e ovviamente il rispetto ma non può e non deve intervenire riguardo ai contenuti a meno che siano palesemente off topic e offensivi.
    Ognuno è libero di sostenere la tesi in cui crede a patto che si porti sempre rispetto di chi la pensi diversamente e che comunque sia sempre chiaro nell'esposizione con un buon supporto di dati e testi; chiaro che se poi si eccede nei toni e nei modi si prendono i dovuti provvedimenti.
    Moderatore MeteoNetwork Forum

  7. #57
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    l'anidride carbonica (l'eccesso di) è un inquinante, necessario per la vita non vuol dire che qualunque concentrazione è benefica, anche l'ossigeno ha causato un estinzione di massa.
    vero
    l'avvento dell'ossigeno, allora un gas venefico per le forme di vita primordiali presenti sulla terra, ha causato la prima estinzione e rivoluzionato per sempre le caratteristiche dell'atmosfera terrestre e quelle dei suoi abitanti
    salvo qualche nicchia ecologica in cui ancora sopravvivono forme di vita analoghe

  8. #58
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,611
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ancora con queste falsità Marco, eppure ti ho già fatto notare che non è stato imposto alcun contenimento delle emissioni ai Paesi emergenti, che erano interamente esentati da Kyoto e non hanno alcun obiettivo vincolante di riduzione delle emissioni neanche negli accordi di Parigi, infatti le loro emissioni hanno continuato a crescere a differenza di quelle dei paesi industrializzati che hanno iniziato a scendere quasi ovunque.

    Immagine


    List of countries by carbon dioxide emissions per capita - Wikipedia

    List of countries by carbon dioxide emissions - Wikipedia

    Anche sul trasporto elettrico ti sei perso qualche passaggio, ormai la tecnologia e matura e presto sarà competitiva anche senza sussidi, con vantaggi ambientali enormi a partire dalla qualità dell'aria nelle città non raggiungibili con nessuna altra tecnologia, questo livore verso la mobilità elettrica è veramente incomprensibile.

    Come tutti i complottisti riporti spesso e volentieri informazioni sbagliate (peraltro facilmente verificabili) purchè ti facciano comodo.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Sul fine (MIGLIORAMENTO DELLA QUALITà DELL'ARIA) non discuto, sul resto rimango scettico...perchè poi mi devi spiegare come mai le grosse compagnie petrolifere (ad esempio SHELL) stanno già lavorando da anni per la distribuzione delle colonnine di ricarica.
    Comunque nessuno mi toglie dalla testa che dietro a tutto il massiccio tam tam mediatico sul GW ci siano interessi macroeconomici enormi.

  9. #59
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,298
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Comunque nessuno mi toglie dalla testa che dietro a tutto il massiccio tam tam mediatico sul GW ci siano interessi macroeconomici enormi.
    Questo è ovvio. Negarlo sarebbe come essere ciechi. Ma nessun complottismo, è semplicemente il mondo che va così.

  10. #60
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,611
    Menzionato
    73 Post(s)

    Predefinito Re: AGW e Change Climatici

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Questo è ovvio. Negarlo sarebbe come essere ciechi. Ma nessun complottismo, è semplicemente il mondo che va così.
    Non mi sembra sia tanto ovvio per alcuni....

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •