Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    25/01/17
    Località
    Mordano (BO)
    Messaggi
    6
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Rilevamenti Satellitari e 5G

    Segnalo questo articolo ai più esperti. Quali interessi prevarranno?

    Buona serata a tutti.

    5G, un pericolo per le osservazioni satellitari - SNPA - Sistema nazionale protezione ambiente

  2. #2
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    533
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Rilevamenti Satellitari e 5G

    Ne avevo già letto, si tratta dell'uso futuro nel 5G di frequenze molto alte circa 23 GHz e circa 37 GHz che ancora non sono usate.

  3. #3
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,320
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Rilevamenti Satellitari e 5G

    Sinceramente non saprei, ma pare davvero di cattivo auspicio il precedente citato nell’articolo...

  4. #4
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/02/03
    Località
    ISPRA (VA) 210m
    Età
    55
    Messaggi
    2,804
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rilevamenti Satellitari e 5G

    Sono andato a vedermi il sito del satellite SMOS e fortunatamente le cose non sono cosi' tremende come descritte nell'intervista, naturalmente inquinamento sulla banda 1400-1427 MHz ce n'e', ma la situazione e' decisamente migliorata dall'epoca del lancio del satellite.
    Ad esempio nella zona europea questo e' il cambiamento dal 2010 al 2017:

    2010 Rilevamenti Satellitari e 5G-2010.jpg

    2017 Rilevamenti Satellitari e 5G-2017.jpg

    Erano tutte emissioni illegali che ogni stato, su segnalazione di ESA, ha provveduto a far chiudere, quello che rimane purtroppo e' difficilmente "beccabile" dalle autorita'.

    Inoltre si capisce bene da che parte arrivano le maggiori emissioni pirata su queste frequenze... tanto per cambiare...

    Rilevamenti Satellitari e 5G-smos_auto48.jpeg

    Ho controllato ed almeno in Italia le bande "incriminate" sono gia' elencate come vietate e per uso radioastronomico (anche il 23 e 37 GHz) speriamo che gli interessi economici, come al solito, non finiscano per prevaricare su quelli scientifici.

    - Una volta eliminato l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, dev'essere la verità -
    Stazione meteo: Denitron Meteo

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •