Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Torino
    Età
    21
    Messaggi
    21
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Calcolo del gradiente termico verticale con Excel

    Ciao a tutti, sto cercando di calcolare il gradiente termico verticale medio (in base alla stagione per temperature minime e massime) per una serie di stazioni regionali per cui ho raccolto i dati per gli ultimi 15-20 anni e mi chiedevo se il procedimento che sto adottando possa essere corretto, visto che c'è qualcosa che non mi torna. Preciso che in matematica non me la cavo per niente bene, quindi magari può apparire una cosa banale ma tant'è.

    In pratica, dopo aver raccolto i dati, ho calcolato i dati di temperatura (media, massima o minima a seconda di quello che si vuole vedere, applicando un eventuale filtro in base alla stagione se si vuole ottenere il valore del gradiente termico per una determinata stagione o il gradiente medio per tutte le stagioni) attraverso le tabelle pivot, affiancandole ai dati di altitudine di ciascuna località; successivamente ho copiato i dati di altitudine e temperatura in un nuovo foglio di calcolo e a partire da questi dati ho costruito un grafico a dispersione.
    Nel grafico ho inserito la linea di tendenza e poi ho applicato la funzione "Pendenza" alle serie di dati di altitudine e temperatura: in questo modo avrei dovuto calcolare il gradiente termico medio per ogni stagione o intervallo di quota (lasciando eventualmente solo i dati di stazioni situate sotto o sopra i 600 metri di quota ad esempio).

    Ad esempio la funzione Pendenza mi restituisce un valore di 153 per la relazione tra altitudine e temperatura media estiva: ciò, secondo il procedimento adottato, si traduce in un gradiente termico verticale medio di 6.5°C/km in questa stagione (1000/153). Però alcune cose sembrano non tornare...voi che dite, è corretto? Se no conoscete un modo migliore per calcolare il gradiente termico? Grazie mille

  2. #2
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    733
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Calcolo del gradiente termico verticale con Excel

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, sto cercando di calcolare il gradiente termico verticale medio (in base alla stagione per temperature minime e massime) per una serie di stazioni regionali per cui ho raccolto i dati per gli ultimi 15-20 anni e mi chiedevo se il procedimento che sto adottando possa essere corretto, visto che c'è qualcosa che non mi torna. Preciso che in matematica non me la cavo per niente bene, quindi magari può apparire una cosa banale ma tant'è.

    In pratica, dopo aver raccolto i dati, ho calcolato i dati di temperatura (media, massima o minima a seconda di quello che si vuole vedere, applicando un eventuale filtro in base alla stagione se si vuole ottenere il valore del gradiente termico per una determinata stagione o il gradiente medio per tutte le stagioni) attraverso le tabelle pivot, affiancandole ai dati di altitudine di ciascuna località; successivamente ho copiato i dati di altitudine e temperatura in un nuovo foglio di calcolo e a partire da questi dati ho costruito un grafico a dispersione.
    Nel grafico ho inserito la linea di tendenza e poi ho applicato la funzione "Pendenza" alle serie di dati di altitudine e temperatura: in questo modo avrei dovuto calcolare il gradiente termico medio per ogni stagione o intervallo di quota (lasciando eventualmente solo i dati di stazioni situate sotto o sopra i 600 metri di quota ad esempio).

    Ad esempio la funzione Pendenza mi restituisce un valore di 153 per la relazione tra altitudine e temperatura media estiva: ciò, secondo il procedimento adottato, si traduce in un gradiente termico verticale medio di 6.5°C/km in questa stagione (1000/153). Però alcune cose sembrano non tornare...voi che dite, è corretto? Se no conoscete un modo migliore per calcolare il gradiente termico? Grazie mille
    Quindi ogni 100 metri si perdono 0,65 gradi?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •