Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 51
  1. #21
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,938
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sono stati segnalati 1130 casi nel mondo ad oggi. Mentre per la SARS ben 8036 casi nel solo 2003.

    Credo che la differenza fosse tutta qui. Il contagio interumano poi sembra molto difficile, seppure avviene. Inoltre in molti soggetti la malattia è asintomatica, o caratterizzata da sintomi aspecifici, quindi magari viene confusa con altre e nemmeno considerata. Naturalmente se è asintomatica significa che il soggetto risponde al virus e al tempo stesso blocca la propagazione dell'infezione.
    Il mio dubbio sulla MERS riguarda i numeri effettivi dei contagiati, stante la difficoltà di fare un monitoraggio efficace in molti di quei paesi e i sintomi abbastanza generici della malattia (guardacaso l'unico paese della Penisola arabica risultato "immune" al contagio è stato lo Yemen, già sprofondato nel pieno della guerra civile...). Però ovviamente abbiamo a disposizione quelle rilevazioni e a quelle dobbiamo attenerci... Sull'attuale epidemia da Coronavirus non ho ovviamente alcuna perplessità sul modo in cui sta agendo l'OMS... ne ho qualcuna di più sul modo in cui la notizia viene veicolata dai media... insomma a fronte di un rischio che l'OMS definisce "moderato" (quindi tale da richidere adeguate misure di profilassi), il livello d'attenzione proposto dai media è salito vertiginosamente in due giorni e stiamo avvicinandoci spediti alla fase del "Dagli all'untore!"...

  2. #22
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    7,827
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Secondo voi è possibile che la Cina tenti di coprire l'effettivo numero dei casi per evitare la diffusione di panico ingiustificato?
    Avatar: Io che penso all'imminente primavera.

  3. #23
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    52
    Messaggi
    1,227
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Secondo voi è possibile che la Cina tenti di coprire l'effettivo numero dei casi per evitare la diffusione di panico ingiustificato?
    Nuovo Virus Cinese
    "I don't need Google. My wife knows everything"
    Daniele

  4. #24
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,396
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Secondo voi è possibile che la Cina tenti di coprire l'effettivo numero dei casi per evitare la diffusione di panico ingiustificato?
    Se anche non lo stesse facendo, in ogni caso si starebbe comunque sottostimando il numero di contagiati. Questo perchè la malattia potrebbe decorrere anche del tutto asintomatica, per cui questi soggetti nemmeno si accorgono di essere stati infettati e naturalmente non compaiono nelle statistiche. Potrebbero addirittura rappresentare una cospicua fetta della popolazione.
    La situazione "malattia asintomatica" è molto più comune di quanto si creda. La stessa mononucleosi decorre asintomatica in molti soggetti, tanto che non è raro scoprire alle analisi che molti soggetti che non hanno mai lamentato sintomi (o magari giusto un mal di gola, sintomi che nemmeno considerano e che si sono autorisolti da sè in poco tempo) presentano tuttavia le Ig G, ossia gli anticorpi "di vecchia data", contro gli antigeni del virus di Epstein-Barr. Segno che hanno combattuto e vinto il virus.

    Ci sarà sicuramente anche una quota di persone che ha avuto dei sintomi, ma niente di grave, e naturalmente per sintomi così generici e comuni a semplici parainfluenze non contatti il medico, ma aspetti si risolvano, e ci riescono.

    Questo ragionamento deve far concludere che anche la mortalità effettiva potrebbe essere stata sovrastimata, perchè il campione dei sintomatici potrebbe essere poco rappresentativo dell'effettiva popolazione totale dei contagiati.

  5. #25
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,396
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Il mio dubbio sulla MERS riguarda i numeri effettivi dei contagiati, stante la difficoltà di fare un monitoraggio efficace in molti di quei paesi e i sintomi abbastanza generici della malattia (guardacaso l'unico paese della Penisola arabica risultato "immune" al contagio è stato lo Yemen, già sprofondato nel pieno della guerra civile...). Però ovviamente abbiamo a disposizione quelle rilevazioni e a quelle dobbiamo attenerci... Sull'attuale epidemia da Coronavirus non ho ovviamente alcuna perplessità sul modo in cui sta agendo l'OMS... ne ho qualcuna di più sul modo in cui la notizia viene veicolata dai media... insomma a fronte di un rischio che l'OMS definisce "moderato" (quindi tale da richidere adeguate misure di profilassi), il livello d'attenzione proposto dai media è salito vertiginosamente in due giorni e stiamo avvicinandoci spediti alla fase del "Dagli all'untore!"...
    Resta comunque che la Penisola Arabica non ha minimamente la medesima densità di popolazione (e anche lo stesso giro di turisti) della Cina. Va da sè che nuovi virus di stessa o maggiore pericolosità che compaiono in Artico o nel Sahara (per dire) saranno seguiti con meno timore proprio perchè si spera che la scarsa densità di quelle aree limiti automaticamente la diffusione.

    Lasciamo stare i media, non sopporto i giornalisti anche per questo modo di fare scoop facendo leva sul panico, sui titoloni, e sulla disinformazione.
    Ne abbiamo già esempio in meteorologia, figuriamoci in medicina.

  6. #26
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    47
    Messaggi
    2,437
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    la malattia puo' essere trasmessa anche prima che una persona sviluppi i sintomi
    Coronavirus: l'infezione puo essere diffusa da persone senza alcun sintomo - Medicalfacts
    whatever it takes

  7. #27
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    7,827
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Lui aveva previsto tutto
    Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie-87aa8b8d-1b16-443a-a3a4-a4d870064144.jpeg
    Avatar: Io che penso all'imminente primavera.

  8. #28
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/05/19
    Località
    Napoli
    Età
    20
    Messaggi
    59
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Operations Dashboard for ArcGIS

    Mappa di tutti i casi fino ad ora accertati, aggiornata quasi di continuo. Comprende anche il numero di morti e di recuperi.

    EDIT: Pare non proprio in tempo reale, visto che dovrebbero esserci una cinquantina di casi in più, ma lo lascio perché rimane decisamente interessante ed è comunque aggiornata abbastanza recentemente.
    Ultima modifica di JippaLippa; 26/01/2020 alle 14:20

  9. #29
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,444
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Lui aveva previsto tutto
    Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie-87aa8b8d-1b16-443a-a3a4-a4d870064144.jpeg
    “Quando ti senti una favola

    Ma poi ti dicono che il virus si trasmette anche quando non si hanno sintomi”
    Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie-184124c2-75e9-4780-af38-1c52c626db3c-1109-000004bc6eac4c3f.jpg

  10. #30
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,396
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Le cose in Cina stanno cominciando a farsi serie

    Uno studio fresco fresco pubblicato sul The Lancet:

    https://www.thelancet.com/journals/l...183-5/fulltext

    Sono stati analizzati 41 pazienti giunti in ospedale a inizio Gennaio. L'osservazione si è protratta fino al 22 Gennaio.
    Di questi 41 pazienti, ben 13 (32%) presentava altre patologie di base. In particolare 8 avevano il diabete, 6 presentavano ipertensione e 6 infine malattie cardiovascolari. Si può sostenere che quindi una media di 7 pazienti prsentavano sia diabete sia o ipertensione o malattia cardiovascolare.

    Di questi 41, ne sono morti 6. Ben 28 sono stati dimessi con successo. Dei morti, 5 erano entrati in terapia intensiva. Uno è morto dopo essere stato dimesso (probabilmente per complicanze, ipotizzo perchè aveva altre patologie di base, probabilmente cardiaca; nella ricerca non è specificato, è una mia supposizione).
    In terapia intensiva sono giunti in 13. Chissà magari proprio quelli affetti dalle comorbilità?

    Nessun caso tra bambini e adolescenti in questa coorte. Tutti con età superiore ai 25 anni, età media 49.

    Sintomi: 40 su 41 aveva febbre superiore a 38°, 31 su 41 avevano tosse, 18 su 41 avevano mialgia (dolore ai muscoli, come quando hai l'influenza e ti senti indolenzito), 11 presentavano espettorato (catarro in soldoni), altri mal di testa. Solo in 2 emottisi (sputavano sangue).

    Tutti hanno avuto una polmonite.

    Le complicanze sono state: sindrome da distress respiratorio (12 casi), attacchi cardiaci (5), altre infezioni (4). 6 sono morti.

    Nessuna terapia antivirale ha funzionato, nemmeno quella adottata per la SARS.

    Per altre informazioni si legga la ricerca

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •