Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 60

Discussione: Foto di fiumi

  1. #41
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    60
    Messaggi
    1,379
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Credo che i fiumi portino i nomi anche in base alle strade del passato.
    Per molti secoli (o forse millenni) la strada alpina era quella del Resia (Via Claudia) e non il Brennero, così il nome Adige è stato tenuto vicino alla strada.
    Stessa cosa a Gossensass.

  2. #42
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    5,567
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Qui invece una vecchia immagine del ponte di legno fatto costruire da Napoleone sul fiume Entella.
    Oggi non esiste più ma se ne vedono ancora i pali in legno che emergono dall'acqua durante i periodi di magra estiva.

    Foto di fiumi-a3d1dcabd69cc647188d136ae36dcbf7.jpg

    In inverno talvolta il fiume fa veramente la voce grossa

    Foto di fiumi-181843438-9286628c-e763-4f32-91d2-f690b8a7db3c.jpg

    Foto di fiumi-20201122_105322.jpg

  3. #43
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,832
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi


    Foto storica della costruzione dell’argine sud del torrente Avisio nella tratta Lavis-Vodi.

    un lavoro imponente, e non potrebbe essere altrimenti se si voleva riuscire a contenere la veemenza del corso più pericoloso del Trentino.

  4. #44
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    60
    Messaggi
    1,379
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Immagine

    Foto storica della costruzione dell’argine sud del torrente Avisio nella tratta Lavis-Vodi.

    un lavoro imponente, e non potrebbe essere altrimenti se si voleva riuscire a contenere la veemenza del corso più pericoloso del Trentino.
    Foto interessante.
    Sai per caso in che anno è stata scattata?

  5. #45
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,832
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Foto interessante.
    Sai per caso in che anno è stata scattata?
    Credo fine ottocento-inizio novecento, trattasi di opera fatta sotto l’impero austro-ungarico. Tra il 700 e il 900 questo tipo di opere di messa in sicurezza venivano fatte in tutto l’impero...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #46
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    28
    Messaggi
    1,924
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi



    Oggi parlo di un piccolo grande fiume dell’ Alto Adige la Drava che in foto attraversa San Candido nel suo tratto iniziale.

    Fiume di ben 749 km (il Po è lungo 652) che nasce in Italia e sfocia nel Danubio dopo aver attraversato Italia, Austria, Slovenia, Croazia e Ungheria.
    Questo fiume è il più Longo fiume tra quelli che scorrono ameno parzialmente in Italia le acque della sua sorgente percorrono 2224 km prima di gettarsi nel mar Nero.

    É il 4º affluente del Danubio per lunghezza compre un bacino di 11 mila chilometri quadrati e la sua portata media alla foce è di 670 m³ al secondo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #47
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    60
    Messaggi
    1,379
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Citazione Originariamente Scritto da Welfl Visualizza Messaggio
    Immagine


    Oggi parlo di un piccolo grande fiume dell’ Alto Adige la Drava che in foto attraversa San Candido nel suo tratto iniziale.

    Fiume di ben 749 km (il Po è lungo 652) che nasce in Italia e sfocia nel Danubio dopo aver attraversato Italia, Austria, Slovenia, Croazia e Ungheria.
    Questo fiume è il più Longo fiume tra quelli che scorrono ameno parzialmente in Italia le acque della sua sorgente percorrono 2224 km prima di gettarsi nel mar Nero.

    É il 4º affluente del Danubio per lunghezza compre un bacino di 11 mila chilometri quadrati e la sua portata media alla foce è di 670 m³ al secondo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    bella presentazione.
    Più lungo del Po e con portata meno della metà.
    Il Po è in assoluto uno dei fiumi più "grossi" (rapporto portata/lunghezza)

  8. #48
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    6,406
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    bella presentazione.
    Più lungo del Po e con portata meno della metà.
    Il Po è in assoluto uno dei fiumi più "grossi" (rapporto portata/lunghezza)
    Un altro fiume ma in Spagna ,l Ebro é lungo se non ricordo male circa 1000 km,vedendolo a Tortosa ,non così lontano dalla foce, sembra un fiume non così grande ,con una portata molto meno importante del Po,e non navigabile .
    Comunque ricordo un acqua molto più limpida del nostro Po e ricco di pesce.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

  9. #49
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    263
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Sul serio... no cioè, sul Serio...
    Affluente dell'Adda, nasce atorno a q. 2400 m nelle Orobie, provincia di Bergamo, lungo il versante tra il Pizzo del Diavolo della Malgina e il Monte Torena. Dopo aver formato il Lago Naturale del Barbellino, e non volontariamente il Lago del Barbellino e il Lago di Valmorta (dighe più o meno degli anni '30), tenta di suicidarsi per la disperazione lanciandosi sulle rocce sottostanti per un triplice salto di oltre 300 metri di dislivello. Gli va male, e diventa famoso per dar luogo alle più alte cascate d'Italia e le seconde in Europa, anch'esse messe sotto custodia e aperte solo a scadenze fisse, per il beneficio dei turisti e della qualità dell'aria nella valle sottostante, bloccata dalla colonna in salita all'alba delle domeniche dell'evento e successivamente in discesa al tramonto.
    Dalla sottostante Valbondione, scende tranquillo (quasi sempre) lungo tutta la Val Seriana sino allo sbocco in pianura a Seriate (... ma insomma, un po' di fantasia, no neh?...),e da qui sino a buttarsi in Adda in località Bocca Serio (...dicevamo...) nel Cremonese, per un totale di circa 124 km.
    Qui lo vediamo al ponte di Ponte Nossa (...!), alla confluenza della Valle Nossana, l'altro giorno al tramonto.

    verso valle

    Foto di fiumi-p1080849elab.jpg

    e verso la confluenza

    Foto di fiumi-p1080841elab.jpg

    Siamo a circa 35 km dalla sorgente o poco più; la Valle Nossana a sua volta sarebbe una valle di scarsa importanza, senonché a poche centinaia di metri dallo sbocco nel Serio riceve le acque della sorgente Nossana, un'importante risorgenza carsica che drena gran parte del massiccio dell'Arera - Monte Secco, con portate fra i 900 e i 1500 l/s.
    L'altro giorno era ovviamente in periodo di magra, data la neve in quota; ma la stessa confluenza diviene singolare nei periodi di elevata piovosità, quando le acque tumultuose e dense di sedimenti del Serio per un tratto piuttosto evidente non si mescolano con quelle dell'acquifero carsico, filtrate da oltre 1500 metri di spessore di calcari che fanno da serbatoio. Sotto, una vecchia foto (2010) presa nel mese di Novembre dallo stesso punto, tanto per dare l'idea.

    Foto di fiumi-p1080034elab.jpg
    Si distingue chiaramente la corrente sulla sinistra, più limpida, da quella principale fangosa.

  10. #50
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    28
    Messaggi
    1,924
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Foto di fiumi

    Due foto di @nicholas del fiume Adige a Lasa (quota 800m) in val Venosta, foto scattate nei giorni scorsi. Si nota l'acqua che fuma e congela sulle superfici poco sopra. L'acqua si aggirava sui 0°C mentre la temperatura dell'aria era sui -24°C!!!

    -img20210111100337.jpg
    -img20210111100334.jpg


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •