Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    347
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Un breve e nevoso reportage fotografico dedicato alle ghiacciaie lombarde:

    Le giazzere lombarde, testimonianze del clima che fu - Icona Clima




  2. #2
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,581
    Menzionato
    115 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Ci sono strutture analoghe praticamente in tutta Italia e quello del ghiaccio era un commercio fiorente.

  3. #3
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    5,751
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    In Abruzzo , anche sulla costa,c'erano le neviere , ma erano scavate sottoterra e ci si metteva la neve a strati dopo ogni nevicata ,separata da strati di paglia, per avere il ghiaccio in estate fino a prima dell'invenzione dei frigotiferi elettrici,m.

  4. #4
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,313
    Menzionato
    649 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Esistevano anche in Salento.

  5. #5
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    347
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Esistevano anche in Salento.
    interessante, hai dei riferimenti? Immagino che in Salento, scarseggiando lì anche le montagne, non fosse facile procurarsi tutti gli anni e regolarmente la materia prima, che fosse neve o ghiaccio.

    Ps:
    Per il mio articolino ho preso spunto e foto da una giazzera che sorge nel paese confinante con il mio e ho accennato a quelle della Lombardia: sia chiaro che non intendevo mancare di rispetto alle giazzere/nevere delle altre regioni italiane



    Lorenzo

  6. #6
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    347
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    In Abruzzo , anche sulla costa,c'erano le neviere , ma erano scavate sottoterra ...
    anche quelle di cui parlo sono scavate sottoterra: in pratica si trattava di buchi profondi con sopra una piccola copertura circolare.

  7. #7
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,581
    Menzionato
    115 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Nel caso della Sicilia esistevano le neviere come punto di raccolta sull'Etna e sulle Madonie, non so per i Nebrodi. In genere tacche o buche nel terreno ma c'è anche il caso di un tunnel di lava riadattato che compare in un paio di acquarelli di Houel del 700 (Grotta dei Briganti) e di una specie di cisterna con tanto di tetto.
    Poi c'erano i depositi nei vari paesi sparsi per la Sicilia ma il ghiaccio veniva esportato fino a Malta dove a sua volta esisteva almeno una neviera. Non si trattava di commerci occasionali, erano regolati da contratti con tanto di penali in caso di mancata fornitura.
    Su researchgate si trovano alcuni articoli in proposito.

  8. #8
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,313
    Menzionato
    649 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    interessante, hai dei riferimenti? Immagino che in Salento, scarseggiando lì anche le montagne, non fosse facile procurarsi tutti gli anni e regolarmente la materia prima, che fosse neve o ghiaccio.

    Ps:
    Per il mio articolino ho preso spunto e foto da una giazzera che sorge nel paese confinante con il mio e ho accennato a quelle della Lombardia: sia chiaro che non intendevo mancare di rispetto alle giazzere/nevere delle altre regioni italiane



    Lorenzo
    Certo! Ecco il link:

    Il Salento del freddo e delle neviere

    Pare che nevicasse in inverno più frequentemente di oggi, forse una volta ogni inverno o nel territorio salentino stesso o sulle colline tarantine. In alternativa la neve veniva trasportata dalle Murge o dall'Albania e deposta in neviere. Non so però come eseguivano il viaggio, forse nelle notti fredde quando la temperatura scende vicino o sotto zero (non così infrequente come potrebbe sembrare, specialmente in un clima più freddo di quello di oggi).

  9. #9
    Burrasca L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    5,751
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Certo! Ecco il link:

    Il Salento del freddo e delle neviere

    Pare che nevicasse in inverno più frequentemente di oggi, forse una volta ogni inverno o nel territorio salentino stesso o sulle colline tarantine. In alternativa la neve veniva trasportata dalle Murge o dall'Albania e deposta in neviere. Non so però come eseguivano il viaggio, forse nelle notti fredde quando la temperatura scende vicino o sotto zero (non così infrequente come potrebbe sembrare, specialmente in un clima più freddo di quello di oggi).
    In un vecchio libro di meteo locale, ( a Lanciano) parlando del clima adriatico , molto più nevoso di quello tirrenico si diceva che in Salento la nevosità media annua era di circa 15 cm.

  10. #10
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,313
    Menzionato
    649 Post(s)

    Predefinito Re: le giazzere: testimonianze del clima che fu

    Citazione Originariamente Scritto da EnnioDiPrinzio Visualizza Messaggio
    In un vecchio libro di meteo locale, ( a Lanciano) parlando del clima adriatico , molto più nevoso di quello tirrenico si diceva che in salento la nevosità media annua era di circa 15 cm.
    All'anima , adesso 15 cm si vedono una volta ogni 10 anni. Gli eventi degli ultimi 20 anni sono stati 2001, 2017 e 2019.
    Nel Salento settentrionale (brindisino, tarantino, leccese settentrionale) rientrano anche 2007 e 2014.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •