Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    405
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Durata stagione balneare

    Apro questo thread per discuterne ed evitare di intasare l'altro. In Sardegna generalmente al mare si va dalla seconda metà di maggio alla prima metà di ottobre. Questo è l'intervallo di tempo in cui ho la percezione che la gente ritenga anomalo non poter andare al mare per il freddo. Generalmente comunque il primo assalto alle spiagge c'è a Pasquetta, ma più per stare al sole che per il bagno.
    Chiaramente sono capitati anni in cui la stagione balneare è iniziata prima (2015, o negli anni '00) o dopo (2013, 2016, 2019), o dove si è conclusa prima ( quest'autunno, complici una terza decade di settembre e una prima parte di ottobre fresche e piovose) o dopo (2013, spiagge affollate anche il 27 ottobre, o 2014)
    Ultima modifica di SsNo; 06/03/2021 alle 20:46

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    19
    Messaggi
    1,017
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Nel 2015 ero potuto andare in Sardegna nord occidentale a metà maggio, eravamo gli unici a fare il bagno ma non si stava male in acqua, anzi con il Maestrale era meglio stare in acqua

    Al nord la stagione dura di norma un mese in meno da quanto conosco, da metà maggio a metà settembre, eccetto nel caso di periodi freddi, sia per la Liguria che per l'Adriatico. Invece per i laghi maggio è davvero troppo presto, ma da metà giugno a fine agosto si sta bene, almeno a Lecco e dintorni.
    Anywhere, whenever. Apart but still together...

  3. #3
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    405
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da Tarcii Visualizza Messaggio
    Nel 2015 ero potuto andare in Sardegna nord occidentale a metà maggio, eravamo gli unici a fare il bagno ma non si stava male in acqua, anzi con il Maestrale era meglio stare in acqua

    Al nord la stagione dura di norma un mese in meno da quanto conosco, da metà maggio a metà settembre, eccetto nel caso di periodi freddi, sia per la Liguria che per l'Adriatico. Invece per i laghi maggio è davvero troppo presto, ma da metà giugno a fine agosto si sta bene, almeno a Lecco e dintorni.
    Beh, nel maggio 2015 la prima decade è stata molto calda, si toccarono i 40°C nel sud regione. Quel mese di maggio ebbe un andamento decrescente delle temperature dalla prima alla terza decade

  4. #4
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,321
    Menzionato
    649 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Apro questo thread per discuterne ed evitare di intasare l'altro. In Sardegna generalmente al mare si va dalla seconda metà di maggio alla prima metà di ottobre. Questo è l'intervallo di tempo in cui ho la percezione che la gente ritenga anomalo non poter andare al mare per il freddo. Generalmente comunque il primo assalto alle spiagge c'è a Pasquetta, ma più per stare al sole che per il bagno.
    Chiaramente sono capitati anni in cui la stagione balneare è iniziata prima (2015, o negli anni '00) o dopo (2013, 2016, 2019), o dove si è conclusa prima ( quest'autunno, complici una terza decade di settembre e una prima parte di ottobre fresche e piovose) o dopo (2013, spiagge affollate anche il 27 ottobre, o 2014)
    Lo stesso avviene qui in Puglia, ma la stagione balneare vera e propria sul lato adriatico inizia la prima decade di Giugno e termina a fine Settembre. Spesso anche all'equinozio con l'arrivo del maltempo.
    Le motivazioni sono da ricercare nel mare frequentemente mosso per via del ventaccio (non è sempre brezza) e per le temperature molto fresche rispetto al lato ionico, che invece vede mare calmo e clima caldo perchè lo stesso vento da nord che sull'Adriatico porta fresco e disturba il mare, sullo Ionio si favonizza.

    Ad Ottobre può fare ancora clima mite, ma in ben pochi andrebbero a mare sul lato adriatico. Persino in un mese anticiclonico e mite nelle interne come Ottobre 2019 sulle coste adriatiche le anomalie delle massime non sono state pronunciate (unica area della Puglia con anomalia non oltre i +1° dalla 81/10!), con massime sui 22-23° (da mare solo per pochi), mentre sul lato ionico spiagge ben frequentate fino al 30 Ottobre con massime fino a 26° ogni giorno.

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Apro questo thread per discuterne ed evitare di intasare l'altro. In Sardegna generalmente al mare si va dalla seconda metà di maggio alla prima metà di ottobre. Questo è l'intervallo di tempo in cui ho la percezione che la gente ritenga anomalo non poter andare al mare per il freddo. Generalmente comunque il primo assalto alle spiagge c'è a Pasquetta, ma più per stare al sole che per il bagno.
    Chiaramente sono capitati anni in cui la stagione balneare è iniziata prima (2015, o negli anni '00) o dopo (2013, 2016, 2019), o dove si è conclusa prima ( quest'autunno, complici una terza decade di settembre e una prima parte di ottobre fresche e piovose) o dopo (2013, spiagge affollate anche il 27 ottobre, o 2014)
    La spiaggia del Poetto per quel che ho visto quando mi reco per lavoro, anche d'inverno nelle giornate di sole senza vento c'è gente, vestita ma c'è

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Vento fresco
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    2,551
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Apro questo thread per discuterne ed evitare di intasare l'altro. In Sardegna generalmente al mare si va dalla seconda metà di maggio alla prima metà di ottobre. Questo è l'intervallo di tempo in cui ho la percezione che la gente ritenga anomalo non poter andare al mare per il freddo. Generalmente comunque il primo assalto alle spiagge c'è a Pasquetta, ma più per stare al sole che per il bagno.
    Chiaramente sono capitati anni in cui la stagione balneare è iniziata prima (2015, o negli anni '00) o dopo (2013, 2016, 2019), o dove si è conclusa prima ( quest'autunno, complici una terza decade di settembre e una prima parte di ottobre fresche e piovose) o dopo (2013, spiagge affollate anche il 27 ottobre, o 2014)
    Hai fatto benissimo, non se ne poteva più...
    Detto tra i denti, non se ne può più neanche della "nostalgia canaglia" e dei tempi che furono.
    Il clima è cambiato, e se si riesce ad andare di più al mare...meglio!
    E comunque non è solo una questione di clima, è che si fa tutto più spesso.
    A giugno una volta nessuno andava in ferie, mentre nel fine settimana la gente in spiaggia c'è sempre stata.

  7. #7
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    405
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Lo stesso avviene qui in Puglia, ma la stagione balneare vera e propria sul lato adriatico inizia la prima decade di Giugno e termina a fine Settembre. Spesso anche all'equinozio con l'arrivo del maltempo.
    Le motivazioni sono da ricercare nel mare frequentemente mosso per via del ventaccio (non è sempre brezza) e per le temperature molto fresche rispetto al lato ionico, che invece vede mare calmo e clima caldo perchè lo stesso vento da nord che sull'Adriatico porta fresco e disturba il mare, sullo Ionio si favonizza.

    Ad Ottobre può fare ancora clima mite, ma in ben pochi andrebbero a mare sul lato adriatico. Persino in un mese anticiclonico e mite nelle interne come Ottobre 2019 sulle coste adriatiche le anomalie delle massime non sono state pronunciate (unica area della Puglia con anomalia non oltre i +1° dalla 81/10!), con massime sui 22-23° (da mare solo per pochi), mentre sul lato ionico spiagge ben frequentate fino al 30 Ottobre con massime fino a 26° ogni giorno.
    Io non parlo di una stagione balneare continua, quella effettivamente inizia dalla seconda decade di giugno. Sicuramente quello che dici tu nell'altro thread sul fatto che i giorni caldi debbano coincidere con il fine settimana è vero, il che non significa che giornate da mare non possano capitare già da maggio praticamente tutti gli anni. La Sardegna nord occidentale è nota per non avere un mare particolarmente caldo, eppure nella seconda metà di maggio il bagno sono riuscito a farlo quasi tutti gli anni, e sono uno che raramente esce in maniche corte prima del 15 maggio. Se si parla di stare in spiaggia a prendere il sole, non in costume ma abbastanza scoperto, anche ad inizio aprile, e senza chissà quali temperature (anche massime sui 20°C)
    Interessante, io comunque pensavo che nell'ottobre 2019 dominassero i venti da sud. Nel Sassarese interno il giorno prima dell'alluvione nell'Alessandrino si sono toccati i 33°C mi pare, temperature possibili con venti da sud

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Io non parlo di una stagione balneare continua, quella effettivamente inizia dalla seconda decade di giugno. Sicuramente quello che dici tu nell'altro thread sul fatto che i giorni caldi debbano coincidere con il fine settimana è vero, il che non significa che giornate da mare non possano capitare già da maggio praticamente tutti gli anni. La Sardegna nord occidentale è nota per non avere un mare particolarmente caldo, eppure nella seconda metà di maggio il bagno sono riuscito a farlo quasi tutti gli anni, e sono uno che raramente esce in maniche corte prima del 15 maggio. Se si parla di stare in spiaggia a prendere il sole, non in costume ma abbastanza scoperto, anche ad inizio aprile, e senza chissà quali temperature (anche massime sui 20°C)
    Interessante, io comunque pensavo che nell'ottobre 2019 dominassero i venti da sud. Nel Sassarese interno il giorno prima dell'alluvione nell'Alessandrino si sono toccati i 33°C mi pare, temperature possibili con venti da sud
    Modello 10 giorni fa una persona in acqua che faceva il Bagno è diverse che camminavano in acqua in costume, non posso postare le foto per la privacy

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,321
    Menzionato
    649 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Io non parlo di una stagione balneare continua, quella effettivamente inizia dalla seconda decade di giugno. Sicuramente quello che dici tu nell'altro thread sul fatto che i giorni caldi debbano coincidere con il fine settimana è vero, il che non significa che giornate da mare non possano capitare già da maggio praticamente tutti gli anni. La Sardegna nord occidentale è nota per non avere un mare particolarmente caldo, eppure nella seconda metà di maggio il bagno sono riuscito a farlo quasi tutti gli anni, e sono uno che raramente esce in maniche corte prima del 15 maggio. Se si parla di stare in spiaggia a prendere il sole, non in costume ma abbastanza scoperto, anche ad inizio aprile, e senza chissà quali temperature (anche massime sui 20°C)
    Interessante, io comunque pensavo che nell'ottobre 2019 dominassero i venti da sud. Nel Sassarese interno il giorno prima dell'alluvione nell'Alessandrino si sono toccati i 33°C mi pare, temperature possibili con venti da sud
    Nono, affatto, nessuna dominazione del vento meridionale. Qui puro regime di brezza, che sull'Adriatico evidentemente è stata molto efficiente, con anomalie che a Bari Palese e Brindisi sono state non sopra i +1° dalla 81/10 con massime poco più di 1,5° sopra media. Sul lato ionico e zone interne pugliesi, invece, massime record con valori fino a 26° fino al 29-30 Ottobre (io stesso andai a una laurea il 25 Ottobre e ricordo che stavo morendo di caldo e sudavo, giornata da mare a Lecce).

    Io non trascurerei tra i fattori in gioco anche la presenza di vento e il mare mosso: le configurazioni dominanti, tra fine Maggio e i primi di Giugno, sono quelle con vento settentrionale, quindi l'Adriatico è molto mosso e le temperature (sui 23°) sono avvertite ancora più fresche dalla gente.
    Poi naturalmente ci sono sempre giorni di mare già dall'ultima decade di Maggio, ogni anno, su questo non ci piove.

  10. #10
    Vento teso L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Alto Adige-Südtirol; Lunigiana (MS)
    Età
    29
    Messaggi
    1,960
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Durata stagione balneare

    Vivendo in Alto Adige ma scendendo spesso in Toscana nella zona di Massa Carrara spesso in inverno percepisco una tale differenza di clima e temperatura tra le due zone che sentendo i 15º sulla pelle spesso faccio il bagno e mi sembra caldo a sufficienza per fare una nuotata sotto gli occhi stupiti dei passanti (sempre che non ci sia centro troppo fastidioso)

    Il lago balneare dei bolzanini è il lago di Caldaro. Gli stabilimenti aprono a inizio maggio e chiudono a fine settembre e nei weekend è sempre difficile non trovare la ressa sia dentro che fuori dall’acqua. La zona già da Pasqua é frequentata da turismo tedesco e nord europeo che sentendo i primi tepori non esitano a farsi il bagno

    Se a febbraio su questo lago si pattina a aprile già si nuota.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •