Pagina 15 di 28 PrimaPrima ... 5131415161725 ... UltimaUltima
Risultati da 141 a 150 di 274

Discussione: Eruzione Hunga Tonga

  1. #141
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,601
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Eruzione Hunga Tonga

    Citazione Originariamente Scritto da Copernicus64 Visualizza Messaggio
    Vabbuò, a me un calo di mezzo grado o più per qualche anno me lo porterei a casa volentieri, poi ognuno la vede a modo suo. Bisogna anche vederla nell'ottica di una auspicabile riduzione delle emissioni, se è anche la natura a darci una mano in modo da permetterci di adattarci e comunque di procedere con meno traumi alla riconversione ecologica ben venga secondo me.
    Io invece sono dell’avviso che l’uomo deve mettere a posto da solo la sua quota antropica senza sperare in effetti esterni, il resto, come i vulcani, è parte della natura.
    Poi se la natura vuole di suo un clima più caldo perché i vulcani non aiutano più, vada così, come il corso delle cose sarebbe dovuto andare. Come detto prima, per me questioni naturali e antropiche sono proprio separate, e naturalmente il thread non deve diventare il solito dibattito sul gw, solo che si era aperto lo spunto.

  2. #142
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    2,054
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io invece sono dell’avviso che l’uomo deve mettere a posto da solo la sua quota antropica senza sperare in effetti esterni, il resto, come i vulcani, è parte della natura.
    Poi se la natura vuole di suo un clima più caldo perché i vulcani non aiutano più, vada così, come il corso delle cose sarebbe dovuto andare. Come detto prima, per me questioni naturali e antropiche sono proprio separate, e naturalmente il thread non deve diventare il solito dibattito sul gw, solo che si era aperto lo spunto.
    Sono separate dal punto di vista etico e morale, perchè è nostra responsabilità riparare ai danni da noi stessi fatti, siamo d'accordo. In ogni caso il td è nato credo anche perchè si ipotizzano possibili effetti climatici. Per me che sono curioso della natura è interessante capirlo...

  3. #143
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    2,054
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Qui c'è un sito molto interessante che monitora e stima le quantità di SO2 rilasciate dalle diverse eruzioni vulcaniche...diciamo che è "quasi" real time, visto che l'eruzione attuale non viene ancora riportata...ad ogni modo già l'eruzione precedente avvenuta a dicembre, stacca e di molto le altre eruzioni dell'ultimo anno, quindi vediamo quando aggiorneranno i dati per quest'ultima...
    Global Sulfur Dioxide Monitoring Home Page

  4. #144
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,910
    Menzionato
    864 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Citazione Originariamente Scritto da Copernicus64 Visualizza Messaggio
    A volte dovresti ascoltare un pò di più i più anziani prima di sentenziare. Elz ti ha mostrato che un calo c'è stato anche se modesto (questo perchè altri indici andavano in direzione opposta). Altre fonti vedono cali anche più evidenti. Inoltre come ho accennato qualche post fa si sono sommati 2 effetti quello dell'attività solare elevata con quello delle polveri elevate, che si è combinato con temperature in atlantico molto fredde. Questo ha approfondito il vp specie in inverno...malgrado questo il laghetto di villa borghese parzialmente ghiacciato nel gennaio del '93 ancora me lo ricordo...Credo che ogni eruzione vada vista nel contesto climatico in cui si è verificata, e in ogni caso appunto si può modellizzare l'effetto. Un paio di anni fa feci un post sull'argomento e l'effetto dell'attività vulcanica è robusto e chiaro nel tempo. Poi a livello locale dipende da tanti fattori ma questo è ovvio.
    L'evento di Gennaio 93 potrebbe essere stata pure una coincidenza, non si può ascriverlo automaticamente all'irruzione, sarebbe come ascrivere un evento al GW come si fa oggi. Se dovessimo usare questa logica allora Gennaio 2017 qui non lo dimenticherò mai ed è avvenuto nell'anno più caldo di sempre all'epoca

  5. #145
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    2,054
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    L'evento di Gennaio 93 potrebbe essere stata pure una coincidenza, non si può ascriverlo automaticamente all'irruzione, sarebbe come ascrivere un evento al GW come si fa oggi. Se dovessimo usare questa logica allora Gennaio 2017 qui non lo dimenticherò mai ed è avvenuto nell'anno più caldo di sempre all'epoca
    Certo è chiaro che quello è un singolo evento e dice poco o nulla...però ti posso assicurare che è stato atipico...l'aria era gelida a Roma anche in pieno giorno col sole, vero che c'era la tramontana, però un gelo così con la colonnina che segnava 1 grado alle 2 del pomeriggio...e poi le irruzioni fredde dei primi anni 90 in generale erano spesso secche ma con scoppole di tramontana che non ho mai più sperimentato da allora...mi ricordo anche gli sconfinamenti dello stau con la neve sottilissima...dopo gli anni 2000 sono successe cose ben maggiori in termini di eventi meteo invernali...ma anche lì c'è un chiaro segnale naturale che è legato all'attività solare e che a quanto pare interessa principalmente i pattern, specie quelli invernali, ma non le T globali...almeno, credo, fin quando non ci sarà un eruzione degna di nota...(climaticamente parlando).

  6. #146
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,352
    Menzionato
    133 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Global Effects of Mount Pinatubo
    This page contains archived content and is no longer being updated. At the time of publication, it represented the best available science.
    Because they scatter and absorb incoming sunlight, aerosol particles exert a cooling effect on the Earth’s surface. The Pinatubo eruption increased aerosol optical depth in the stratosphere by a factor of 10 to 100 times normal levels measured prior to the eruption. (“Aerosol optical depth” is a measure of how much light airborne particles prevent from passing through a column of atmosphere.) Consequently, over the next 15 months, scientists measured a drop in the average global temperature of about 1 degree F (0.6 degrees C).
    Global Effects of Mount Pinatubo

    Radiative Climate Forcing by the Mount Pinatubo Eruption
    Science • 5 Mar 1993

    Abstract
    Radiative flux anomalies derived from the National Aeronautics and Space Administration (NASA) spaceborne Earth Radiation Budget Experiment were used to determine the volcanic radiative forcing that followed the eruption of Mount Pinatubo in June 1991. They are the first unambiguous, direct measurements of large-scale volcanic forcing. The volcanic aerosols caused a strong cooling effect immediately; the amount of cooling increased through September 1991 as shortwave forcing increased relative to the longwave forcing. The primary effects of the aerosols were a direct increase in albedo over mostly clear areas and both direct and indirect increases in the albedo of cloudy areas.

    DOI: 10.1126/science.259.5100.1411
    AAAS

    Ma su Google Scholar trovate parecchi altri articoli.

    Comunque, adesso abbiamo una stima del bilancio radiativo della Terra grazie ai dati satellitari. Per adesso quello che assorbiamo dal Sole è superiore di quello che riemettiamo nello spazio. Vedremo se il trend cambierà o si invertirà anche solo per poco.

  7. #147
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,352
    Menzionato
    133 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Uno dei due sensori di fulmini, quello orientato a nord, ha anche registrato attività elettrica. Di solito non ho interferenze e falsi segnali ma c'è il sospetto visto che l'altro sensore, orientato a sud, non ha rilevato nulla.
    La direzione del primo impulso di pressione è proprio da NNE.
    Screenshot 2022-01-16 at 17-38-15 Ecowitt Weather.jpg
    Qualcuno ha fatto osservazioni simili?

    Edit: dimenticavo, gli orari sono UTC.

  8. #148
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    2,054
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga





    Video suggestivo con gli effetti dei vari tsunami nelle varie parti del pacifico...con qualche considerazione sui potenziali effetti sul clima...

  9. #149
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,910
    Menzionato
    864 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Global Effects of Mount Pinatubo
    This page contains archived content and is no longer being updated. At the time of publication, it represented the best available science.
    Because they scatter and absorb incoming sunlight, aerosol particles exert a cooling effect on the Earth’s surface. The Pinatubo eruption increased aerosol optical depth in the stratosphere by a factor of 10 to 100 times normal levels measured prior to the eruption. (“Aerosol optical depth” is a measure of how much light airborne particles prevent from passing through a column of atmosphere.) Consequently, over the next 15 months, scientists measured a drop in the average global temperature of about 1 degree F (0.6 degrees C).
    Global Effects of Mount Pinatubo

    Radiative Climate Forcing by the Mount Pinatubo Eruption
    Science • 5 Mar 1993

    Abstract
    Radiative flux anomalies derived from the National Aeronautics and Space Administration (NASA) spaceborne Earth Radiation Budget Experiment were used to determine the volcanic radiative forcing that followed the eruption of Mount Pinatubo in June 1991. They are the first unambiguous, direct measurements of large-scale volcanic forcing. The volcanic aerosols caused a strong cooling effect immediately; the amount of cooling increased through September 1991 as shortwave forcing increased relative to the longwave forcing. The primary effects of the aerosols were a direct increase in albedo over mostly clear areas and both direct and indirect increases in the albedo of cloudy areas.

    DOI: 10.1126/science.259.5100.1411
    AAAS

    Ma su Google Scholar trovate parecchi altri articoli.

    Comunque, adesso abbiamo una stima del bilancio radiativo della Terra grazie ai dati satellitari. Per adesso quello che assorbiamo dal Sole è superiore di quello che riemettiamo nello spazio. Vedremo se il trend cambierà o si invertirà anche solo per poco.
    Mah, io ho scandagliato tutte le serie storiche delle anomalie mondiali, e un calo di 0,6° non l'ho visto affatto.
    Al massimo si dettagli meglio l'affermazione, spiegando che le temperature sarebbero state 0,6° superiori senza il Pinatubo in quel lasso di mesi.

  10. #150
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/06/16
    Località
    Varese
    Età
    49
    Messaggi
    508
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Eruzione Hunga Tonga

    Qui vengono riportati diversi dati e descrizioni:


    The VEI-5 millennium eruption of Hunga Tonga | VolcanoCafe

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •