Pagina 6 di 19 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 184
  1. #51
    Vento forte L'avatar di japigia
    Data Registrazione
    27/05/14
    Località
    Mola di Bari
    Messaggi
    3,560
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Nel mio paese ho incontrato da vicino una volpe nel giardino di una chiesa , dove presumo sia venuta a cercare cibo per i cuccioli, a breve si tornerà a vedere anche i ricci , molto presenti qui …
    anche tutta la fauna aviaria selvatica è in piena attività
    In questo periodo le rondini ed i rondoni sono nel pieno della nidificazione , a inizio maggio arriveranno i rondoni “sfioratori” ovvero i sub adulti di 2-3 anni…e a giugno infine i più piccoli nati lo scorso anno che si uniranno ai sub adulti…insieme cercheranno siti dove nidificare l’anno prossimo per poi tornarci anno dopo anno, dopo aver compiuto migliaia di km in volo…
    (importante è evitare di distruggere i nidi durante le ristrutturazioni legge 157/92 ) ne va a nostro vantaggio in quanto gli ucceli insettivori sono specie “ombrello” dei veri e propri insetticidi naturali
    Ultima modifica di japigia; 24/04/2023 alle 23:59

  2. #52
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    63
    Messaggi
    2,537
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Personalmente adoro i rondoni.
    Le loro grida, di quei gruppi che si inseguono a gran velocità tra i tetti dei centri storici, sono il vero suono dell'estate.

  3. #53
    Banned
    Data Registrazione
    25/02/23
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    138
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Personalmente adoro i rondoni.
    Le loro grida, di quei gruppi che si inseguono a gran velocità tra i tetti dei centri storici, sono il vero suono dell'estate.
    Verissimo! Ho la fortuna di stare al terzo piano ed affacciare su una zona in pendio e libera, in cui i rondoni si radunano e urlano a gran velocità, soprattutto nel tardo pomeriggio fin quasi a sfiorarmi.

    Mi è capitato due volte di trovare piccoli rondoni caduti e non in grado ancora di volare; la prima volta ho chiamato la sezione locale della lipu e ci hanno pensato loro, la seconda me lo son trovato nel vano scale senza capire da dove fosse entrato ed ho deciso di fare io. Si trovano molti video e guide su come crescere un piccolo rondone fino a fargli raggiungere la maturità per volare. Esperienza che, se dovesse capitare di trovare un piccolo, consiglio vivamente.

    Si sistema in grossa scatola di cartone con qualche piccola apertura. Il cibo più simile ai loro pasti naturali sono i grilli, e non bisogna cacciarli.
    Ci sono aziende che li producono e li vendono. Ho ordinato a una quindicina di euro 500 grilli "medi". Nelle guide usano i surgelati, ma io li ho trovati solo vivi. A congelarli ci ho pensato io...

    Mentre aspettavo che arrivassero ho dato come pasto esche da pesca. Pare che non vanno bene per la loro dieta ma per qualche giorno sono stati sufficienti. Poi sono arrivati i grilli e non avevo la più pallida idea di come gestirli, apro la scatola e cominciano a saltare fuori. Poi l'idea di metterli in frigo, vanno in coma. Ma come la temperatura sale riprendono vitalità. Quindi tirati fuori dal frigo rapidamente li ho messi in vasetti con porzioni giornaliere e congelati. Un po' li ho conservati vivi per i primi giorni. La parte più delicata è nutrirli: vanno presi in mano e si stimolano con un dito sotto il becco, aprono il becco e va spinto con decisione il grillo in gola. Basta prenderci la mano ma non è complicato, ci sono video. E' bellissimo vederli crescere: nel primo periodo "ingrassano", poi arriva la fase dell'allenamento. Ho messo una specie di rete su un lato della scatola in cui possono aggrapparsi con le zampe e sbattere le ali. Si capisce abbastanza chiaramente quando sono pronti al volo: gli ultimi giorni diventano snelli, sono mancato qualche giorno alla fine (facendolo ovviamente nutrire) e al ritorno quasi non lo riconoscevo, lungo e affusolato.
    Avevo l'abitudine al mattino sul presto di prenderlo in mano e uscire sul balcone mentre attorno urlavano stormi di rondoni, muoveva la testa e seguiva molto interessato. Al mio rientro dall'assenza avevo il dubbio fosse pronto: gran pasto di grilli all'alba e poi fuori a dare un'occhiata; come sente gli altri sbatte le ali forte che mi scappa, cade sul balcone e in nanosecondo si tuffa. E subito l'ho perso di vista tra gli altri...

    E' incredibile che un piccolo uccello di pochi grammi riesca a farsi migliaia di km, ci pensavo ogni volta che lo tenevo in mano.

  4. #54
    Banned
    Data Registrazione
    25/02/23
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    138
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023



    Uno dei tanti video in rete

  5. #55
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    63
    Messaggi
    2,537
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Citazione Originariamente Scritto da Sviber Visualizza Messaggio
    Verissimo! Ho la fortuna di stare al terzo piano ed affacciare su una zona in pendio e libera, in cui i rondoni si radunano e urlano a gran velocità, soprattutto nel tardo pomeriggio fin quasi a sfiorarmi.

    Mi è capitato due volte di trovare piccoli rondoni caduti e non in grado ancora di volare; la prima volta ho chiamato la sezione locale della lipu e ci hanno pensato loro, la seconda me lo son trovato nel vano scale senza capire da dove fosse entrato ed ho deciso di fare io. Si trovano molti video e guide su come crescere un piccolo rondone fino a fargli raggiungere la maturità per volare. Esperienza che, se dovesse capitare di trovare un piccolo, consiglio vivamente.

    Si sistema in grossa scatola di cartone con qualche piccola apertura. Il cibo più simile ai loro pasti naturali sono i grilli, e non bisogna cacciarli.
    Ci sono aziende che li producono e li vendono. Ho ordinato a una quindicina di euro 500 grilli "medi". Nelle guide usano i surgelati, ma io li ho trovati solo vivi. A congelarli ci ho pensato io...

    Mentre aspettavo che arrivassero ho dato come pasto esche da pesca. Pare che non vanno bene per la loro dieta ma per qualche giorno sono stati sufficienti. Poi sono arrivati i grilli e non avevo la più pallida idea di come gestirli, apro la scatola e cominciano a saltare fuori. Poi l'idea di metterli in frigo, vanno in coma. Ma come la temperatura sale riprendono vitalità. Quindi tirati fuori dal frigo rapidamente li ho messi in vasetti con porzioni giornaliere e congelati. Un po' li ho conservati vivi per i primi giorni. La parte più delicata è nutrirli: vanno presi in mano e si stimolano con un dito sotto il becco, aprono il becco e va spinto con decisione il grillo in gola. Basta prenderci la mano ma non è complicato, ci sono video. E' bellissimo vederli crescere: nel primo periodo "ingrassano", poi arriva la fase dell'allenamento. Ho messo una specie di rete su un lato della scatola in cui possono aggrapparsi con le zampe e sbattere le ali. Si capisce abbastanza chiaramente quando sono pronti al volo: gli ultimi giorni diventano snelli, sono mancato qualche giorno alla fine (facendolo ovviamente nutrire) e al ritorno quasi non lo riconoscevo, lungo e affusolato.
    Avevo l'abitudine al mattino sul presto di prenderlo in mano e uscire sul balcone mentre attorno urlavano stormi di rondoni, muoveva la testa e seguiva molto interessato. Al mio rientro dall'assenza avevo il dubbio fosse pronto: gran pasto di grilli all'alba e poi fuori a dare un'occhiata; come sente gli altri sbatte le ali forte che mi scappa, cade sul balcone e in nanosecondo si tuffa. E subito l'ho perso di vista tra gli altri...

    E' incredibile che un piccolo uccello di pochi grammi riesca a farsi migliaia di km, ci pensavo ogni volta che lo tenevo in mano.
    Grande Trebor!

  6. #56
    Vento forte L'avatar di japigia
    Data Registrazione
    27/05/14
    Località
    Mola di Bari
    Messaggi
    3,560
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Si è conclusa nel migliore dei modi la disavventura di un tasso trovato all’interno dei locali adibiti a toilette nel castello di Barletta. Non appena ci si accorti della anomala presenza si è provveduto a allertare il Comando Carabinieri Forestali ed attivare il Nucleo Operativo Recupero e Tutela Fauna Selvatica che è intervenuto nell’immediato.L’animale, spaventato dalla situazione in cui si è venuto a trovare, è stato prelevato con le dovute accortezze dagli addetti al recupero e trasportato presso l’Osservatorio Faunistico Regionale di Bitetto. Il tasso sarà sottoposto ad una attenta visita e se il suo stato di salute risulterà ottimale sarà rimesso in libertà nel suo habitat naturale.
    ACCD298F-DDF0-4D7E-87FC-BE2B15008B3A.jpeg

  7. #57
    Vento forte L'avatar di japigia
    Data Registrazione
    27/05/14
    Località
    Mola di Bari
    Messaggi
    3,560
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    A proposito di rondini e rondoni , Vi consiglio vivamente di seguire la pagina facebook “Liberi di Volare” appartiene all’associazione gestita da Silvana di Mauro , (un vero e proprio angelo) che nel suo centro di Trieste salva tantissimi di questi fantastici volatili, li riabilita in palestre speciali, credo sia l’unico centro in Italia dove usano la tecnica dell’imprinting ovvero impiantano le penne di rondoni “donatori” per permettere a quelli feriti di poter tornare a volare liberi
    Associazione Liberi di Volare 2012 Trieste | Trieste

  8. #58
    Burrasca L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    51
    Messaggi
    5,902
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    Fin quando ho abitato a Roma, dalla nascita fino ad 11 anni fa di rondoni ne ho sempre visti tanti e quando volavano bassi mio padre mi diceva che il tempo andava in peggioramento perché i rondoni che volano bassi sono indice di bassa pressione atmosferica.
    Qui a L'Aquila invece vedo molte più rondini che rondoni, anzi diciamo esclusivamente rondini mentre a Roma vedevo quasi solo i rondoni.
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  9. #59
    Brezza tesa L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    509
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    I pulli stanno prendendo confidenza con le ali...

    2-5-2023 - 1.JPG 2-5-2023 - 2.JPG

  10. #60
    Brezza tesa L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    509
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting Animale 2023

    ...svolazzano... rasoterra, ma iniziano a capire come funziona!


    10-5-23 2.JPG 10-5-23-5.JPG
    Mercoledì 17 maggio è previsto il tradizionale ritrovo con gli esperti sotto il Pirellone, per vedere falchi e falchetti volare... quindi per settimana prossima è previsto che siano ormai autonomi e cacciatori!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •