Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,280
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Come interpretare i valori delle Temperature riportate a mano nelle scansioni?

    1-
    CHIETI
    alla voce temperatura si legge 21°...poi la massima si legge 20.8°
    Come interpretare i valori  delle Temperature riportate a mano nelle scansioni?-chieti.jpg

    2-
    L'Aquila
    Alla voce temperatura si legge 13.7 poi la minima è 16.1°C
    Come interpretare i valori  delle Temperature riportate a mano nelle scansioni?-laquila.jpg

    mi spiegate come interpretare tali valori? il primo valore di temperatura da Sinistra cosa rappresenta?

    grazie
    mille

  2. #2
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,280
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Come interpretare i valori delle Temperature riportate a mano nelle scansioni?

    ho notato che a Chieti questa incongruenza viene spesso segnalata anche dall'amanuense con dei "?"..in 1 anno di inserimenti è capitato almeno una dozzina di volte, spesso in estate. L'aquila è capitata 4-5 volte

    come pure ho notato che le minime di chieti sono insolitamente basse...(termometro posto troppo vicino al suolo?..strano..perchè poi le massime sarebbero insolitamente alte, cosa invece che non accade...)

    Mentre noto che Agnone ha delle massime insolitamente alta in regime di HP...spesso più calda di Napoli, Bari e Foggia...

    anno 1884

  3. #3
    Staff MeteoNetwork L'avatar di Liuk1984
    Data Registrazione
    05/08/07
    Località
    Legnano (Mi)
    Età
    35
    Messaggi
    135
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Come interpretare i valori delle Temperature riportate a mano nelle scansioni?

    ciao Cristianno,
    per quanto riguarda minime e massime riporta sempre quelle della colonna massime e minime (si riferiscono al giorno precedente, visto che il bollettino veniva scritto al mattino). eventuali incongruenze comunque segnalale nel campo note.

    Per quanto riguarda invece valori a tuo dire troppo bassi o troppo alti tieni conto che stiamo parlando di serie storiche i cui dati sono stati presi con gli strumenti di 150 anni fa, che erano ovviamente molto diversi, meno precisi e non dovevano seguire una normativa di riferimento per il posizionamento (semplicemente non esisteva). Inserisci pure tranquillamente i dati senza porti questi problemi, lo scopo del progetto è avere i dati in formato "elettronico", per le analisi ci penseremo poi!
    Luca Cerri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •